L'obiettivo di Conte: essere "il nuovo Prodi" per sfidare Salvini

Giuseppe Conte vuole mettere insieme gli acerrimi nemici dem e pentastellati. Essere così "il nuovo Prodi" per sfidare Matteo Salvini

Sarà l'uomo "della sintesi, della coalizione" e vestirà i panni di un garante per far superare il dualismo tra Pd e 5S. Lo ha ribadito più volte Giuseppe Conte, pronto al suo incarico bis ormai sempre più vicino. "Io non avrò soltanto il compito di guidare il governo. Io dovrò fare in modo che quella tra Cinque Stelle e Pd non sia semplicemente una somma. Ma un amalgama, una sintesi, una coalizione", aveva spiegato il premier.

L'obiettivo è quello di essere di mettere insieme gli acerrimi nemici dem e pentastellati. Non, come spiega il Corriere, guidare un governo tra diversi, ma unire Pd e 5S e ritornare al bipolarismo. Essere così "il nuovo Prodi" per sfidare Matteo Salvini, così come il "vecchio" si è contrapposto a Silvio Berlusconi.

Da una parte quindi la Lega e la destra, dall'altra l'alleanza giallorossa. Una coalizione Pd-M5S in chiave anti Salvini per eliminare l'avversario (ex alleato) tanto temuto.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 29/08/2019 - 10:18

brutta cosa vedere il governo e la democrazia violentati da delinquenti come questi! e meno male che i babbei comunisti grulli e legaioli non volevano berlusconi: preferiscono qualcuno peggio di lui !!!

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 29/08/2019 - 10:34

Povero Conte, da parlamentare, sta facendo reclame ai salumieri!!!

Duka

Gio, 29/08/2019 - 10:36

Secondo me inizia già con il piede sbagliato. Assomigliare a Prodi e spararsi un colpo è la stessa cosa in più vuole alimentare e governare all'insegna dell'odio personale? E' un povero uomo ma tant è che si trova tra simili

Altoviti

Gio, 29/08/2019 - 10:37

PD e pentastellati, neanche il diavolo avrebbe fatto meglio, un perfetto pentagramma diabolico con le 5 stelle ad ogni punta e la sigla del Partito Demoniaco (PD) in mezzo! Povera Italia! Ci aiuti la Madonna invocata da Salvini e ora da tutti gli italiani!

pastello

Gio, 29/08/2019 - 10:40

Conte intende essere il nuovo Prodi? Beh, non si può dire che l'ambizione sia il suo forte.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 29/08/2019 - 10:41

Dovrebbe ricordare la fine che fece Prodi nell'autunno 1998 (fregato da D'Alema) e poi nella sua seconda tornata da p.d.c. (fregato da Mastella). Dopo di che, se queste fossero le sue reali intenzioni, rifletta bene se il gioco vale la candela.

Ritratto di pendra

pendra

Gio, 29/08/2019 - 10:51

Conte è un Fantoccio dell'Europa e dei Poteri Forti e prima ancora un Burattino sconosciuto nelle mani di un Guitto da Avanspettaco Milionario. Farà Frizzi e Lazzi fino a che qualcuno né guiderà le mosse. da come lo dipinge certa Stampa di Regime sembra sia nato il più grande statista di Tutti i Tempi: Ma per piacere......... Si sgonfierà appena avrà esaurito la carica a molla.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 29/08/2019 - 10:57

Azzz! Il ragazzo pensa in grande... Forse da bambino sognava di fare il titolare di un'impresa di pompe funebri.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Gio, 29/08/2019 - 10:57

Conte è il prototipo del politico del terzo millennio. Privo di qualsiasi ideologia, si adatta a qualsiasi politica pur di mantenere la poltrona. Del resto lo disse lui stesso che entrava in politica per fare l'avvocato, ovvero estorcere soldi ai suoi clienti, gli italiani. I 5 stalle lo hanno reclutato proprio per questo in quanto anche loro non hanno ideologie.

Duka

Gio, 29/08/2019 - 10:59

Iniziare una avventura di governo NON per essere se stessi ma per assomigliare ad altri lascia quanto meno sgomenti non sulle sue capacità ma peggio sulla persona. Del resto nei 14 mesi trascorsi parlava sempre al condizionale ed al futuro mai in prima persona singolare. Un classico per nascondere la mano.

jaguar

Gio, 29/08/2019 - 11:10

Che Dio ce ne scampi, ma intanto Conte cerchi di assemblare un governo con gente che si è scannata fino a ieri. E la strada non è ne spianata ne in discesa.

Rinascimento33

Gio, 29/08/2019 - 11:12

Conte e' il grillo che si crede di essere un dinosauro! W l'Italia e gli Italiani!!!

Fab73

Gio, 29/08/2019 - 11:21

Marcello.508, vada un po' a vedere invece "che fine fecero" l'andamento del debito pubblico e del rapporto deficit/PIL in quei periodi, poi ne parliamo...

Fjr

Gio, 29/08/2019 - 11:29

Gran bell’inizio per farsi mandare a casa, dire di essere il nuovo Prodi non è un bel biglietto di presentazione,si ristudi le malefatte del mortadella,giusto un paio l’euro e l’Alfa Romeo svenduta alla famiglia Agnelli più altre quisquilie come direbbe il grande Totò

Rinascimento33

Gio, 29/08/2019 - 11:31

Conte aspirante mortadellaro in berlina anziché in bicicletta!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 29/08/2019 - 11:32

beh, caro Giuseppe (permettimi il tu) lasciami dire hai scelto davvero un pessimo esempio: romano prodi, ovvero il genio che ha (s)venduto l'Italia alle multinazionali estere, privatizzando tutto quanto era possibile fare dagli anni 90. E pensare che il parco buoi italico è stato così ammaestrato a dovere, dai media incanalati nel binario del "politicamente corretto" di regime(di sinistra) da vedere ancora in prodi un autentico maestro... povera Italia, ma soprattutto poveri Italiani... quando capirete l'enorme imbroglio che la sinistra italiana ha giocato alle vostre spalle, sarà troppo tardi... è già troppo tardi...

carpa1

Gio, 29/08/2019 - 11:34

Il cdx, se avesse le palle, dovrebbe disertare il parlamento nel caso l'avvocato del diavolo dovesse ottenere la fiducia. Non va dimenticato che la stragrande maggioranza degli italiani vuole le elezioni perchè non si riconosce più nella maggioranza di questo parlamento obsoleto da mesi. Solo i gonzi e i soliti furbi possono pensare (pur rendendosene conto) che questo parlamento sia, anche solo minimamente, ancora rappresentativo delle volontà degli italiani. Ecco perchè è assolutamente necessario che sia il cdx, contrariamente a quanto mirano i sinistri, ad essere maggioritario in parlamento prima che chi si arrivi all'elezione del prossimo pdr. ...(cont.)

carpa1

Gio, 29/08/2019 - 11:34

… (2) E questo deve avvenire al più presto perchè nessuno può sapere con certezza quando sarà il momento. Infatti non c'è solo la scadenza del settennato; ci sono pure gli imprevisti (dimissioni volontarie, o ......) e vi immaginate magari un altro Rodotà, Rodotà, Rodotà. Rodotà, Rodotà, Rodotà, Rodotà, Rodotà, ....... o, peggio, un nuovo presidente della combriccola rigorosamente di sinistra che ci ha relegati nelle catacombe?

Fjr

Gio, 29/08/2019 - 11:38

Presentarsi come il futuro demolitore di ciò che resta ,gran bella pensata

dante59

Gio, 29/08/2019 - 11:45

L'insegnante abatino invisibile che ha preso gusto a passerelle e cene di gala che si ispira all'uomo mortadella (disastri IRI, SME, telecom serbia, parità euro/lira). Molto meglio il Conte allenatore e il Prodi fisico e meteorologo.

fgerna

Gio, 29/08/2019 - 11:57

Ma scusate, vuole essere il nuovo Prodi, quello vecchio era un disastro, ha fatto fallire Enimont, Alfa Romeo, Cirio Sip, ci ha portati in Europa in modo scellerato, ha distrutto l'Italia con governi senza carattere ed ora abbiamo un sosia, siamo messi alla grande

agosvac

Gio, 29/08/2019 - 12:03

Non mi sembra che paragonarsi a Prodi possa essere un buon augurio per Conte. Infatti Prodi è famoso in Italia per non essere mai riuscito a portare fino alle normali elezioni i suoi governi. Ambedue sono finiti miseramente e prima della naturale scadenza.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 29/08/2019 - 12:12

@fgerna 11:57 - Per tutti i servigi resi agli interessi ESTERI -non italiani- romano prodi è stato largamente remunerato e coperto di onorificenze, per es la Francia gli ha conferito la Legion d'Onore al merito... non per caso... e in Italia pensare che c'è ancora molta gente che lo tiene in considerazione, mai visto un popolo di autolesionisti più gioiosi e decisi degli Italiani, questo è certo...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 29/08/2019 - 12:34

Fab73 - 11:21 lo chieda a quelli che lo han fatto cadere (tutti contro Silvio). Detto questo voglianmo parlare di Prodi? Son pronto! Nel maggio 1993, Romano Prodi è nominato per la seconda volta Presidente dell'IRI con il mandato di procedere alle privatizzazioni. Nell'ottobre 1993, l'IRI vende alla Fisvi la propria impresa nei settori dei pomodori, del latte e dell'olio, la CBD, Cirio-Bertolli-De Rica. La vendita si fa sulla base delle disposizioni del Comitato Interministeriale per la Politica Economica e seguendo una lunga procedura iniziata con un'offerta pubblica. L'IRI era assistita da Wasserstein Perella. Pasfin e il Consiglio della Borsa Valori di Milano vennero incari¬cati della valutazione finanziaria della CBD. Dopo aver acquistato la CBD dall'lRI, la Fisvi ha venduto alla Unilever il settore dell'olio, cioè la Bertolli. Nell'acquisizione, la Unilever era assistita dalla Goldman Sachs. (1 di 5)

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 29/08/2019 - 12:37

Teniamo a mente questo nome. In precedenza, dal 2 maggio 1990, Romano Prodi è stato "advisory director" di Unilever NV e Unilever PLC. Lo statuto di Unilever prevede che gli "advisory directors" non abbiano diritto di voto in Consiglio di amministrazione al quale devono "fornire consulenza sugli affari industriali, politici, sociali, economici, finanziari e di altra natura di Unilever al Consiglio di amministrazione in generale e al Comitato speciale in particolare". Quando Prodi faceva parte del gruppo gli altri componenti erano Frits Fentener van Vlissingen, Robert Haslam, Brian Hayes, Francois-Xavier Ortoli, Donald Peter sen, Onno Ruding e Dieter Spethmann. I redditi che Romano Prodi ha percepito dall'attività di "advisory director" di Unilever sono nelle dichiarazioni dei redditi dal 1990 al 1995. Il 20 maggio 1993, in seguito alla nomina di Presidente dell'IRI, Prodi si è dimesso dalla posizione di "advisory director" di Unilever. 2 di 5

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 29/08/2019 - 12:39

Fab 73 -. I redditi derivanti da attività che prevedevano ricerche economiche particolari sono passati attraverso la ASE (a cui Prodi fat¬turava le proprie prestazioni) e quindi dichiarati dalla ASE stessa. La società ASE risulta avere incassato dalla Goldman Sachs - che assisteva la Unilever quando acquistava la Bertolli - due miliardi e mezzo di lire fra il 1990 e il 1995. Nel maggio 1992 Falcone muore a Capaci alla vigilia dell'incontro che doveva avere con Valentin Stepankov, il procuratore di Mosca che indagava sull'uscita dalla Russia di somme ingenti di denaro nella disponibilità del Pcus. L'Italia in quel momento è sotto attacco speculativo d'un gruppo internazionale che fa capo al finanziere Soros e alle banche Barclays, Warburg, Merril Lynch, Salomon Brothers, Deutsche Bank e, neanche a dirlo, della solita Goldman Sachs. 3 di 5

tatoscky

Gio, 29/08/2019 - 12:40

aorlanky60 hai proprio ragione.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 29/08/2019 - 12:40

fab 73 - In quell'anno fra marzo e settembre l'Italia perse una quantità enorme di denaro grazie alle manovre speculative capeggiate da Soros. 60mila di quei miliardi finirono in GERMANIA, 10mila in CROAZIA, come certifica la International Strategic Studyes Association. A marzo del 1993 il settimanale governativo di Zagabria, Globus, annunciò che la Croazia era autosuffìciente per la produzione di armamento leggero. Così la guerra nei Balcani proseguì finanziata con soldi italiani. Prima che la lira precipitasse, il governo italiano scelse dei consulenti di rango per la privatizzazione. Chi? Naturalmente le tre banche fiore all'occhiello di Wall Street: Merrill Lynch, Salomon Brothers e, neanche a dirlo, Goldman Sachs. A quel punto per una privatizzazione vantaggiosa - per gli acquirenti, beninteso - mancava solo una svalutazione che rendesse i dollari ben più forti della già debole lira. 4 - 5

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 29/08/2019 - 12:42

Fab 73 - La svalutazione arrivò puntuale a settembre '93, insieme ad una sanguinosa manovra finanziaria da 60000 miliardi che ci spalancò le porte dell'Unione europea. Sessantamila miliardi, guarda caso tanti quanti ne erano transitati in Germania. Nel frattempo il fior fiore della nostra industria era passato in mani straniere. Ferrarelle, Peroni, Moretti, Fini, Perugina, Buitoni, Galbani, Neroni, Locatelli, Invernizzi, Mira Lanza una volta conquistate adeguarono i listini ai prezzi vigenti in Germania, Francia, Olanda e Gran Bretagna, con il risultato che la massaia italiana se la prende giustamente con l'Euro, ma in realtà dovrebbe prendersela con chi quelle industrie ha svenduto.". 5 di 5 Adesso le piace questo presepio o più le manovre lacrime e sangue del professore di Scandiano?

Fjr

Gio, 29/08/2019 - 12:46

Avanti Marcello ,manca la terza quarta e quinta parte,anche se poi alla fine sappiamo come è andata è sempre una storia che va ricordata soprattutto al futuro emulo ma anche agli italiani scarsi in storia delle gabole

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 29/08/2019 - 12:53

Fjr - Ci sono tutte! Vediamo se Conte emulerà il professore anche in queste alzate d'ingegno!

Iacobellig

Gio, 29/08/2019 - 13:21

Esattamente quello che insieme a Ciampi ha rovinato l’italia!l

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 29/08/2019 - 13:26

I miei complimenti a Marcello(508) per i dettagli. Che non fosse la volta buona che gli italiani -almeno chi transita di qui e legge- imparassero qualcosa. Qualcosa di diverso ma VERO, rispetto a quello che vi hanno astutamente raccontato in proposito quelli della sinistra italiana da decenni, tra i cui protagonisti è da mettere doverosamente anche un certo massimo d'alema.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 29/08/2019 - 13:38

Certo, certo che "Giusepp-i Cont-i" (detta alla Trump) farà di tutto per bloccare l'ulteriore ascesa di Salvini. Lo si capiva dall'astio dei suoi commenti contro il suo Vice-Premier e Ministro dell'Interno in occasione della mozione di sfiducia (poi ritirata). Conte farà di tutto per installare Prodi al Quirinale e continuare a guidare i 5Stalle al posto di DiMaio. Altro che "brava persona", questo è un perfetto trasformista.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 29/08/2019 - 13:41

@ lacobellig 13:21 - se ci aggiungiamo B.Andreatta (all'epoca dei fatti, 1981, Min.d.Tesoro), quello che con A.Ciampi (allora pres.BankItalia) combinò la separazione tra Ministero d.Tesoro e BankItalia (CON TUTTE LE CONSEGUENZE NEFASTE SORTITE DA QUELLA DECISIONE, PERALTRO PRESA DAI DUE SENZA NEMMENO SEGUIRE ITER PARLAMENTARE, IL CHE HA DELLO SCANDALOSO VISTO LA DELICATEZZE DEL TEMA) il quadro è completo, sul tema di CHI HA MANDATO IN ROVINA l'ITALIA. Questo tanto per fare un pò di Storia e ricordarlo a chi non conosce...

Una-mattina-mi-...

Gio, 29/08/2019 - 14:03

L'OBIETTIVO DI CONTE? FARSI I PROPRI AFFARI GUADAGNANDO IL PIU' POSSIBILE

antipifferaio

Gio, 29/08/2019 - 14:32

Se la realtà è quella delineata dai vari articoli del Giornale, ossia che ci saranno tasse a gogò...patrimoniale...gay e Rom in primo piano... invasione di africani...beh...di cosa vi lamentate? Tra 2-3 anni il centro-destra non prenderà il 70%...e nemmeno l'80%....arriverà anche al 90%.

antonmessina

Gio, 29/08/2019 - 15:08

giuda

Ritratto di HARIES

HARIES

Gio, 29/08/2019 - 15:43

Allora, se tanto mi da tanto, dato che gli unici a non volere la TAV erano i 5Stelle, allora adesso bisognerebbe mettere in cantiere anche la costruzione del ponte sulla stretto di Messina. Se vogliamo dirla tutta, grazie a Salvini che i lavori della TAV e TAP hanno avuto l'OK al Parlamento. Se Salvini si opponeva alla TAV (per esempio), dava manforte ai 5Stelle e quindi l'alleanza sarebbe stata più solida. E i 5Stelle ricambiavano dando maggiore supporto a Salvini sulla questione Immigrazione. Ma come sappiamo, ci sono stati troppi disturbatori che avevano interessi personali a far crollare il governo.

Ritratto di Adespota

Adespota

Gio, 29/08/2019 - 16:17

@jaguar : se permetti, visto che siamo ancora in clima estivo-balneare, aggiungo al tuo inizio di commento : Conte come Prodi ? Dio ce ne scampi, gamberetti, aragoste e quant'altro possa causare orticaria...

dante59

Gio, 29/08/2019 - 16:27

Aorlansky 13.46 e Marcello 508@... condivido pienamente analisi ed auspicio, ma ritengo ci siano speranze quasi nulle rispetto al fatto che lo zoccolo duro (di comprendonio) della sinistra post comunista prenda in considerazione argomenti ben sostanziati, se non in linea con le verità fideistiche a loro congeniali. E’ proprio più forte di loro rifiutare categoricamente l’opinione diversa, individuare il nemico di turno da abbattere e magari accettare il principio, liberale e democratico nel profondo, del rispetto e della tolleranza delle idee del prossimo.

contravento

Gio, 29/08/2019 - 16:47

IL CONTEBALLE SI E' MONTATO LA TESTA. MA QUALE PRODE, LO SI RICORDA SOLO DI NOME PER LE C....E CHE FATTO.

pasquino38

Gio, 29/08/2019 - 16:56

Beh, nel suo ruolo di "garante" e "paciere" (come autodefinitosi con la Merkel ha finito per fregare Salvini. Adesso chi fregherà? Di Maio o Zingaretti? Ma se vuole paragonarsi a Prodi (sic) si ricordi che ad un certo punto D'Alema gli disse di farsi da parte e lasciargli il posto.

lillo44

Gio, 29/08/2019 - 17:01

.....ai miei tempi leggevo uno dei giornalini che andava per la maggiore e cioè "Mandrake", grande prestigiatore ed illusionista il quale riusciva sempre a vincere nelle situazioni più disperate. Forse anche in questa situazione politica si è riusciti a trovare il vero Mandrake che possa risolvere questo pastrocchio in atto con le due forze politiche da anni in guerra fra di loro??

Ritratto di Adespota

Adespota

Gio, 29/08/2019 - 17:08

@marcello 508: ma nooo, sono andato a leggermi la bio(agio)grafia sul sito "biografie online." ...quelle cose che scrivi non le dicono di Prodi, anzi risulta uno che (pur svendendo tutto il possibile di buono) ha portato grandi utili al nostro Paese e pare che i compagni sappiano leggere solo quel sito...

pasquino38

Gio, 29/08/2019 - 17:10

Caro Marcello 508, purtroppo per Lei (e per noi tutti) la gran parte degli italiani ha la memoria corta, e ragiona (si fa per dire) da tifoso che sostiene la propria squadra o il proprio beniamino a prescindere.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 29/08/2019 - 17:12

L'unica cosa in cui può assomigliare a Prodi sarà nella sua fine politica. I grillini spariranno, lui che fa? Si ricicla nel PD? Rinnegando tutto di quanto fatto prima? Che squallore!

ilbarzo

Gio, 29/08/2019 - 17:52

I 5 stelle,coloro che dovevano aprire il parlamento come una scatola di sardine,si sono rivelati peggiori di tutti quanti i partiti.A loro interessa solo la poltrona,il potere e 18000 euro al mese,altro che vendere semi di zucca , noccioline e bibite allo stato del Napoli,come faceva il Ministro Di Maio,se voleva guadagnare qualche soldarello.

acam

Gio, 29/08/2019 - 17:54

lui lo ciameranno salamella invece che mortadella

ilbarzo

Gio, 29/08/2019 - 18:00

I falliti nella vita civile,si riversano tutti in politica,tranne uno non lo ha fatto a tale scopo: Il cavaliere e statista Berlusconi.

Reip

Gio, 29/08/2019 - 18:10

Di Prodi faccia di cuxx c’e’ ne e’ uno! Tutti gli altri son nessuno!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 29/08/2019 - 18:19

Adespota - 17:08 - "pare che i compagni sappiano leggere solo quel sito..." Appunto! Magari potrei consigliare la lettura di un libro di Friedman "Ammazziamo il gattopardo" che riferisce cose molto interessanti anche su Prodi.. Non leggeranno neanche quello i compagni immarcescibili.

flip

Gio, 29/08/2019 - 18:25

Conte! ricordati sempre di questo detto: CHI TROPPO IN ALTO SAL, CADE SOVENTE PRECIPITEVOLISSIMEVOLMENTE! (e ti fai male, molto male!)

sparviero51

Gio, 29/08/2019 - 18:41

GLI SCORREGGIA IL CERVELLO PEGGIO DEL SUO MENTORE MORTADELLIANO !!!

acam

Ven, 30/08/2019 - 10:27

mi sembra che conte sia arrivato ad una cattedra universitaria fuori sede, il lproblema che è un cosiddetto cattocomunista dventato giallo dall'invidia di molti per questo é pericoloso si vuole affermare alle spese per il paese... pericolosissimo

ilbarzo

Ven, 30/08/2019 - 13:36

Conte on quella testa che si ritrova può sfidare solo un branco di capre.Forse contro di loro riuscirebbe a spuntarla.Non certamente contro Salvini, ne tanto meno contro nessun politico del centro destra.Il ragazzotto si è montato quella sua testolina bacata che porta attaccata al collo.

Duka

Ven, 30/08/2019 - 17:09

@carpa1/ hai ragione ma ti sei accorto che gli attributi sono totalmente assenti?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 30/08/2019 - 21:56

E il popolo italiota farà da materia prima utile base per gli esperimenti alla Frankenstein.