Lotte intestine nel M5s: così Dibba (e il Mes) fanno traballare Conte

In casa Movimento 5 Stelle regna il caos: dopo le fuoriuscite in Senato, il nodo del Mes e delle concessioni ad Autostrade. L’ombra di Dibba sul futuro dei giallorossi

Sull’orlo di una crisi di nervi. Parafrasando il titolo del celebre film di Pedro Almodovar, a tanto è arrivato il Movimento 5 Stelle, sfilacciatosi ulteriormente nelle ultime settimane e sempre più diviso tra l’anima governativa e quella di "piazza"”. Dopo la vittoria elettorale alle Politiche del 4 marzo 2018, i grillini sono andati in crisi e non ne sono più usciti: in questi due anni, da partito di maggioranza in due diversi e opposti governi, la compagine pentastellata ha perso consenso e parlamentari, scappati verso altri lidi. Oggi in casa M5s regna il caos e Alessandro Di Battista, dalle retrovie, sta provando a prendersi il partito. O meglio, a farsene uno.

Per il governo giallorosso l’anarchia dei cinque stelle è un problema e di quelli con la "p" maiuscola. Innanzitutto perché se l’addio a Montecitorio di Alessandra Ermellino è sostanzialmente indolore, non si può certo dire lo stesso per quello di Alessandra Ricciardi a Palazzo Madama, dove i numeri sono più risicati. E ora – senza dimenticarsi neanche l’espulsione di Gianluigi Pargone – si parla di altri tre grillini con la valigia in mano: Tiziana Drago, Marinella Pacifico e Mattia Crucioli. Una prospettiva che fa traballare ulteriormente la maggioranza e spaventa non poco l’inquilino di Palazzo Chigi.

Giuseppe Conte sa bene che l’esecutivo è appeso a un filo e sa altrettanto bene che sulle concessioni ad Autostrade e sugli aiuti economici del Mes potrebbe consumarsi lo strappo decisivo, che farebbe cadere il governo. Come noto, sul Fondo Salva Stati e i soldi che dall’Europa arriverebbero all’Italia la posizione del Movimento 5 Stelle, seppur ovviamente diviso, è sostanzialmente negativa. Al contrario, invece, il Partito Democratico di Nicola Zingaretti spinge sull’acceleratore, correndo a braccia aperte incontro al Mes e agli aiuti europei.

Ecco, i punti critici sono molteplici. A questi si aggiunge un ulteriore nodo, che è quello delle elezioni fissate a fine estate, il 20-21 settembre. Il M5s arriva alla tornata elettorale delle Regionali arrancando e scegliendo, nei fatti, di fare la corsa solitaria, visto che ha scelto di non coalizzarsi con i dem.

Infine, lo scoglio dei due mandati, che non piacciono a molti. "Se non lo leviamo voglio vedere chi presentiamo alle prossime elezioni. Non c'è alternativa", lo sfogo di un big del M5s, riportato da Annalisa Cuzzocrea per Repubblica. Questo, insomma, il clima teso in casa M5s.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 29/06/2020 - 11:00

Hanno stravinto le ultime elezioni con l'invenzione del reddito di cittadinanza, che noi paghiamo. Ora sono in crisi, stimati al livello di un terzo del grande successo elettorale, quindi non vogliono che si vada a votare. Comunque giorno verrà in cui dovranno fare i conti e Conte avrà il valore di un piccolo avvocato di periferia. E finalmente rideremo.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 29/06/2020 - 11:30

dibba prima o poi andrà al centrodestra! questione di tempo.... :-)

Iacobellig

Lun, 29/06/2020 - 12:31

Speriamo che gli italiani facciano sparire questo inutile movimento fatto di ignoranti e incompetenti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 29/06/2020 - 12:54

@mortimermouse - speriamo di no, non lo vogliamo. Vuoi portarti i nemici in casa. Ha sempre detto peste e corna di noi. Inaffidabile comunista e come loro gli piace afare il parassita.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 29/06/2020 - 13:28

LEONIDA55 lo so bene. ma la politica è anche questo. sai quanti hanno cambiato casacca? :-) quelli che prima erano socialisti, comunisti, fascisti, poi sono passati dall'altra parte, e viceversa..... i veri traditori , come fini, alfano, verdini, sono quelli che rimangono nel centrodestra e fanno danni al centrodestra! poco c'è mancato con toti, ma berlusconi lo ha stoppato in tempo....

agosvac

Lun, 29/06/2020 - 13:48

I 5 stelle devono decidersi: se continuano con il PD sono destinati ad una fine ingloriosa. Nessuno di quelli che a suo tempo ha votato per loro quand'erano decisamente contrari al PD ha accettato questa alleanza. Difficile capire le giravolte di Grillo se non con la sua situazione giudiziaria che coinvolge suo figlio. Ma questo interessa poco i duri e puri dei 5 stelle, i problemi di Grillo sono di grillo non del movimento. Credo che l'unica soluzione che avrebbero sarebbe quella di lasciar perdere Grillo e salvare il salvabile: perderanno voti ma di meno di quelli che perderebbero con un'alleanza col PD. Io , francamente, mi auguro che facciano questa alleanza così insieme al loro disastro si porterebbero appresso anche quello del PD.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 29/06/2020 - 14:05

Egregio topastro, guardi che e' il suo pupillo che sta sbandando verso REnzie PD... Ed a parte Fini (forse), crede davvero che Alfano e Verdini non abbiano avuto la benedizione del suo prediletto?

Popi46

Lun, 29/06/2020 - 14:15

Tranquilli, non accadrà nulla.... i 5* sono come la Torre di Pisa, pende pende e mai casca giù .... troppo dolce la marmellata del potere e poi, se dicono no (come a parole sostengono i loro duri e puri,tipo Dibba), è certo che dovranno tornare al Vaffa da cui sono nati, maldestramente appoggiati da alchimie parlamentari

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Lun, 29/06/2020 - 15:39

Oh cavolo, Conte traballa ancora? Ma tu senti che novità! Certo che il popolo basso lo soddisfi davvero con poco, certe volte basta un piccolo traballamento.

vinvince

Lun, 29/06/2020 - 16:03

Il MES è la fregatura del secolo !!! C’è chi cerca di allontanarci dal pericolo e chi fa finta di non sapere !!! Vero Cavaliere ???

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 29/06/2020 - 16:13

traballare?? quelli le poltrone le hanno attaccate con la colla!!