"Macchinoni", "Vergognati": è rissa Guzzanti-Salvini

L'attrice difende i lavoratori dello spettacolo ma attacca i commercianti. E il leader della Lega non la prende bene...

"Macchinoni", "Vergognati": è rissa Guzzanti-Salvini

Un botta e risposta che ha acceso i social. Matteo Salvini e Sabina Guzzanti tornano a beccarsi sui social dopo un periodo di tregua. Al centro della discussione questa volta ci sono i ristoratori e i commercianti che chiedono misure urgenti e ristori adeguati per far fronte alle chiusure forzate con zone rosse, arancioni e gialle. A innescare la polemica è stata l'attrice comica che su Twitter ha difeso la sua categoria, quella degli artisti, che in questo momento si trova in un mare di difficoltà. Sappiamo che chi appartiene al mondo del cinema e del teatro da parecchi mesi combatte contro lo stop degli spettacoli necessario per evitare il contagio all'interno degli spazi chiusi. Un utente sui social ha fatto questa riflessione: "Qualcuno mi spiega come mai, nell'immaginario piddino medio (quindi anche artista), esercenti e artigiani sono evasori, mentre gli artisti meritano rispetto?". Pronta arriva la risposta della Guzzanti che afferma: "Immagino dipenda dal fatto che buona parte dei commercianti possiede appartamenti, macchinone e a volte barche mentre la maggior parte degli artisti vive con lo stretto necessario". Ma non finisce qua. Poco dopo sempre la Guzzanti rincara la dose: "Mi viene anche in mente che molti non paghino le tasse".

A questo punto un utente ribatte: "Non le viene in mente che semplicemente, si siano guadagnati i soldi per poter comprare macchinoni, appartamenti e barca dando magari da lavorare a operai come me?". Ma la polemica arriva anche dalle parti di Salvini. Il leader del Carroccio ha notato le parole della Guzzanti sui social e così ha postato sulla sua pagina Facebook il tweet dell'attrice accompagnadolo con un commento critico: "Non so quali e quanti commercianti, artigiani e imprenditori conosca la signora, intanto la invito a vergognarsi e a rispettare la gente che lavora. #sinistramarziana". E alle parole della Guzzanti ha replicato anche un commerciante che commentando il post di Salvini ha affermato: "Invito la Signora a stare con me al negozio, pagare affitto, bollette, fornitori, tasse, dipendenti, e contributi... Forse una volta facevi soldi... Oggi avere una partita iva In regola, è da eroi...". Insomma la polemica a quanto pare è destinata a durare a lungo con qualche altro botta e risposta tra l'attrice e il leader della Lega.

Non so quali e quanti commercianti, artigiani e imprenditori conosca la signora, intanto la invito a vergognarsi e a rispettare la gente che lavora. #sinistramarziana

Pubblicato da Matteo Salvini su Giovedì 15 aprile 2021

Commenti