Di Maio torna alla carica: ​"Al voto il prima possibile"

Dopo la batosta elettorale in Friuli, il leader del M5s insiste sul ritorno alle urne. E poi strizza l'occhio a Salvini

Di Maio torna alla carica: ​"Al voto il prima possibile"

Luigi Di Maio insiste sulla richiesta di tornare alle urne. "Andiamo al voto il prima possibile", scrive il leader M5s in un post pubblicato su Facebook. "I partiti - spiega Di Maio parlando della Festa del lavoro - riempiranno questa giornata con frasi fatte, slogan e auspici sul lavoro e sull'articolo 1 della Costituzione. Sono solo parole. La verità è che se non interveniamo subito il lavoro in Italia diventerà sempre più sottopagato e precario".

Il grillino poi torna a strizzare l'occhio a Matteo Salvini: "Va rivisto il Jobs act, vanno rifondati i centri per l'impiego e va assicurata una pensione dignitosa a chi ha lavorato una vita con la revisione della Fornero e la pensione di cittadinanza. Sono tutte cose che eravamo pronti a inserire nel contratto di governo per cambiare finalmente l'Italia. Sono cose di buon senso che si potevano realizzare e noi ci abbiamo provato per 55 giorni con tutte le nostre forze. Ma sono tutte cose che gli stessi partiti che oggi vi riempiranno di auspici e moniti si sono rifiutati di fare perché hanno preferito tenersi stretti Berlusconi e Renzi piuttosto che cambiare tutto".

Dal canto suo il

presidente della Camera Roberto Fico ha dichiarato: "La situazione è sotto gli occhi di tutti. I tentativi finora portati avanti sono andati così. Ora tocca al presidente della Repubblica. Ho piena fiducia nel capo dello Stato".

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica