Manovra, Bruxelles prepara le sanzioni. ​Salvini: "Hanno sbagliato a capire"

Il governo non cambia la manovra. Si apre lo scontro che porta alla procedura di infrazione e all'invio dei ispettori Ue. Se il governo dovesse continuare a infischiarsene, arriveranno le sanzioni

Il governo gialloverde ha scoperto le carte: la manovra economica non cambia di una virgola. La lettera inviata nella notte alla Commissione europea coferma le previsioni di cresciota all'1,5% e, soprattutto, il rapporto deficit/Pil al 2,4%. Tutto da capiono, insomma. Come da copione sarà anche la prossima mossa di Bruxelles. Il 21 novembre, come anticipato oggi dal Giornale, verrà infatti avviata la procedura di infrazione contro l'Italia per aver violato le regole di riduzione del debito. "A Bruxelles continuano a mandare le letterine - mette le mani avanti Matteo Salvini - se proveranno a mettere sanzioni contro il popolo italiano, hanno capito male".

La Commissione europea ha ricevuto ieri sera il progetto di bilancio rivisto dell'Italia insieme alla lettera di presentazione firmata dal ministro dell'Economia Giovanni Tria. "L'esecutivo Ue - riferiscono fonti vicino al dossier a Bruxelles - non intende commentare per il momento". La legge di Bilancio sarà, comunque, soggetto della valutazione della Commissione il prossimo 21 novembre, nell'ambito del semestre europeo, quando arriveranno sul tavolo dei commissari i piani di bilancio di tutti gli Stati membri. In quell'occasione verrà, quindi, aperta la procedura d'infrazione che dovrebbe essere per debito eccessivo e non per deficit. Si torna, dunque, al 2017 quando l'Unione europea aveva congelato il tutto perché il precedente governo aveva promesso di ridurre il deficit. Per la Commissione europea si tratta di una strada impervia, mai battuta. E, pe questo, genererà sicuramente nuovi scontri tra i diversi partner. Ed è proprio lì che, molto probabilmente, vuole arrivare il governo Conte: destabilizzare la Ue scardinando quelle regole che, secondo le forze sovraniste, hanno fatto solo male. "Ci mancano giusto gli ispettori, i caschi blu dell'Onu e le sanzioni contro l'Italia... - ha commentato Salvini - le manovre economiche degli ultimi cinque anni, applaudite da Bruxelles, non hanno fatto bene all'Italia",

Un'eventuale procedura di correzione della finanza pubblica, come ricorda il Gazzettino, porterebbe ad un controllo continuativo di ogni scelta dell'esecutivo. "Se pensano di farlo - ha tagliato corto Salvini - hanno capito proprio male. Noi vogliamo difendere il diritto a sicurezza, lavoro e salute degli italiani e non usciamo da nulla". Ma è proprio alle sanzioni che si arriverà dopo che la Commissione europea avrà formalmente bocciato la nostra legge di Bilancio. Una bocciatura che porterà a un'ingerenza sempre più massiccia da parte della Commissione stessa, fatta di limiti di tempo da rispettare, obiettivi di deficit da raggiungere e soprattutto misure da mettere in cantiere. Non solo. Bruxelles potrebbe addirittura arrivare a chiedere l'accantonamento che vengano accantonati 3,6 miliardi di euro. Per verificare che i compiti vengano fatti, verrano inviati ispettori ogni trimestre. Ovviamente, il governo gialloverde potrà andare avanti a infischiarsene e così si arriverebbe alle sanzioni vere e propri e, in un secondo momento, la sospensione dei Fondi strutturali e di investimento. Lo scontro, insomma, è tutto aperto.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

6077

Mer, 14/11/2018 - 10:53

sanzionami questo!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 14/11/2018 - 10:54

Questi non capiscono ne l'italiano ne la loro lingua,non c'è piu' sordo di chi non vuol sentire.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 14/11/2018 - 10:58

"Non esistono meccanismi coercitivi, di 'enforcement' - scrive REPUBBLICA il 26.10 u.s. - in grado di obbligare uno degli Stati membri dell’Ue a rispettare quei provvedimenti". E non è possibile neppure espellere uno Stato membro. Dunque l'arma di Bruxelles, per quanto politicamente rilevante, potrebbe risultare del tutto spuntata. Non è un caso se la Francia per ben 10 anni consecutivi non ha rispettato il rapporto del 3% tra deficit e pil." Questa storia è vera o Repubblica pubblica fake news? Detto questo il governo vada avanti se ritiene di essere nel giusto.

schiacciarayban

Mer, 14/11/2018 - 10:59

Quello che ha sbagliato a capire mi sa che è Salvini. Se volete fare quel caxxo che volete, bisogna uscire dall'Europa, con tutto ciò che ne consegue. Ieri sera ho sentito una dei 5S (o forse della Lega) che addirittura si lamentava di Draghi perchè non ci aiuta con lo spread. Cioè noi ce ne infischiamo di quello che vuole l'Europa ,ma poi vogliamo che Draghi ci aiuti con lo spread? Ma credete che in Europa siano tutti scemi?

giovaneitalia

Mer, 14/11/2018 - 11:02

Quei "pecoroni e parrucconi" di Bruxelles stanno giocando sporco. Cercano di intimorire il Governo Italiano. Sanzionandolo non fanno altro che aumentare lo strappo con il Governo e con noi Italiani.

Libertà75

Mer, 14/11/2018 - 11:04

ma che volete che facciano? apriranno la procedura e manderanno lettere di riduzione del deficit, allorché un Italia che chiuderà al 2,3% sarà un successo per tutti...

steluc

Mer, 14/11/2018 - 11:06

Direi che è ora di cambiare la manovra. E di portare il deficit al 4.8 , meglio ancora al 7.2 e attuare per intero il programma concordato, visto che scatteranno le sanzioni ( POLITICHE) con numeri ampiamente sotto il 3%. Chissà perché quando il debito aumentava di 400 miliardi sotto la sapiente guida piddina, non v’era nulla da eccepire. Forse cominciare a sibilare la parolina Italexit alle orecchie giuste potrebbe far rinsavire quegli etilisti...

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Mer, 14/11/2018 - 11:06

Fermo restando che io sto col governo e non cederei di un millimetro, mi piacerebbe che qualcuno mi aiutasse a capire la tempistica dal 21 di novembre 2018 in poi. Ho tanto l'impressione che quegli euroburocrati non avranno tempo di portare avanti procedure di vario tipo poiche', vado a memoria, le istituzioni europee dovrebbero essere sciolte due mesi prima delle elezioni di maggio.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 14/11/2018 - 11:12

Salvini: "Hanno sbagliato a capire". E' sempre colpa di qualcun'altro , certe regole sono state sottoscritte anche da noi e miei cari Bananas le regole si rispettano piaccia o non piaccia , c'è poco da capire.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mer, 14/11/2018 - 11:17

Cosa aspettiamo ad uscire da questa Europa di tecnocrati e ubriaconi?

Gianni11

Mer, 14/11/2018 - 11:20

L'ue e' stata creata dai globalisti per la distruzione delle nazioni e dei popoli d'Europa. Capiscono che l'Italia si libera di loro. Certo che sono contro. E' guerra! Guerra per la nostra sopravvivenza come nazione e come popolo. SOVRANITA'! L'ue all'inferno!

schiacciarayban

Mer, 14/11/2018 - 11:23

Secono me non è tanto importante che l'Europa sia d'accordo o meno, il problema è che questa manovra è totalmente strampalata e recessiva, chi ci punisce sono i mercati non l'Europa. E chi ci perde soldi siamo noi cittadini, non l'Europa, questo Salvini e Di Maio lo capiscono o pensano di essere dei geni dell'economia? Autodidatti naturalmente...

titina

Mer, 14/11/2018 - 11:24

Tutti sbagliano a capire. ma non viene il dubbio a Salvini e Di maio che sono loro gli incompetenti?

GioZ

Mer, 14/11/2018 - 11:25

Per chi non l'aveva ancora capito: questo è il vero volto dell'EU. Altro che identità culturali e vogliamoci bene siamo tutti fratelli!

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 14/11/2018 - 11:26

Siamo sicuri che quelli che non capiscono sono quelli incapaci dell'Europa? Come dire: Viste le ripetute prove di affidabilità fin qui offerte da questi cialtroni litigiosi e ridicoli, Quelli che sbagliano sono quelli dell'Europa. E come no? Alle 9 di stamattina, lo spread stava a 332 e spicci e quelli che toppano sono gli altri...

nerinaneri

Mer, 14/11/2018 - 11:26

schiacciarayban: tipico da italiota medio(cre)...del resto, se pure lo chiede un ministro (savona)...

Michele Calò

Mer, 14/11/2018 - 11:27

Al limite l'Italia si trattiene la propria spropositata quota di contribuzione all'UE, ormai un pizzo per mantenere i propri estorsori. Maggio è in arrivo ed è l'occasione buona per regolare i conti con questa banda di criminali al soldo della massoneria ashkenazita angloamericana di Rothchild e Soros.

carlottacharlie

Mer, 14/11/2018 - 11:31

Sai la rabbia che ingoiano gli Eu? L'Italia, paese considerato meschino -però grande bancomat- si ribella ai diktat di quelli che si considerano i meglio del continente e, questo, non lo digeriscono, li fa infuriare. Avanti con le nostre decisioni e, lasciarli ululare al vento.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 14/11/2018 - 11:31

Ma cosa vuoi sanzionare che i risparmiatori ci hanno perso pure le mutande. Qui stiamo giocando con il fuoco. Fanno a gara chi la dura di più, come i bambini. Nessuno dei due che spieghi veramente le cose, o fanno finta di non capire, appunto come ho detto prima, chi la dura di più, come la spia che sotto tortura non parla.

luigirossi

Mer, 14/11/2018 - 11:32

E' MOLTO SEMPLICE:PER PAGARE LE SANZIONI METTIAMO UNA PATRIMONIALE.

MOSTARDELLIS

Mer, 14/11/2018 - 11:32

...nel frattempo arriveremo alle elezioni europee e il clima cambierà.

cardellino

Mer, 14/11/2018 - 11:34

L'unico intelligentone dell'universo è lui sbruffone, leoncavallino violento. Ma, non ti redi conto, che stai mandando in malora il Paese per le tue mire??????? Calminati

contravento

Mer, 14/11/2018 - 11:36

CARO INDINI, IL GOVERNO DEVE CONTINUARE A INFISCHIARSENE, ALTRIMENTI QUALE SAREBBE IL CAMBIAMENTO. VORREI TANTO SAPERE IL GOVERNO ITALIANO CHE HA AVVALLATO GLI ATTUALI PARAMETRI DI BILANCIO, CHE NON SONO ALTRO CHE UNO SCUDO PROTETTIVO PER LA GERMANIA E COMPANY, LASCIANDO ALLA DERIVA TUTTI GLI ALTRI.

glasnost

Mer, 14/11/2018 - 11:37

Bisogna indire SUBITO il referendum ed uscire da questa europa che ci danneggia sotto tutti gli aspetti. Ci sarà qualche problema iniziale, ma poi saremo LIBERI. UK uscendo da questa gabbia di matti (pagati da Soros) ha raggiunto la piena occupazione. Coraggio amici

glasnost

Mer, 14/11/2018 - 11:38

Per Salvini : non hanno "sbagliato a capire" questi sono pregiudizialmente contro un' Italia libera

vince50

Mer, 14/11/2018 - 11:40

Le regole sono state scritte dai furbi,e sottoscritte dai cialtroni Italioti di sinistra.Quella fase è finita e non c'è ne regola ne convenienza che tenga.Se ci tengono cosi tanto a tenerci sotto scacco e piegati a 90°,è perchè è di loro convenienza,quindi per diretta conseguenza di certo non nostra.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 14/11/2018 - 11:47

Cavolate! Alle cavolate di Salvini e dei suoi "compagnucci" Merkel reagisce con altrettante cavolate. Il problema è essere o non essere, rimanere per subire o subire per rimanere? L'Inghilterra é uscita e corre come un treno. E noi? A quando la sortita dalla UE e dall'euro?

GiorgioChiola

Mer, 14/11/2018 - 11:48

Il problema è che Salvini ha capito male. Crede di potere provocare deliberatamente per poi indignarsi quando gli 'altri' reagiscono: lo sentiremo fino alla nausea, a Maggio, a fare la verginella violata dai bruti di Bruxelles.

Duka

Mer, 14/11/2018 - 11:49

Gli italiani causa fannulloni cronici che hanno votato 5Stalle, rischiano il fallimento peggiore della storia- Questo governo potrebbe saltare in meno di 1H ma la Lega è rappresentata da un individuo presuntuoso, arrogante a zero intelligenza. Solo la piazza ci può salvare dal disastro-

colomparo

Mer, 14/11/2018 - 11:59

State prospettando delle ipotesi come dei fatti ineluttabili e già acquisiti !! Faccio presente che molti paesi dell'UE sono stati sanzionati e parecchi di questi le sanzioni le hanno semplicemente ignorati e non pagati.....l'Italia potrà fare lo stesso.Inoltre in primavera le elezioni modificheranno notevolmente gli equilibri attuali...

Requiem sharmutta

Mer, 14/11/2018 - 12:00

Il Governo ha commesso un grande errore nel ri-presentare la manovra finanziaria senza alcun correttivo, perchè (1) aumenta enormemente il debito, che in futuro dovrà essere ripagato dagli italiani, (2) avete dato numeri falsi, perchè sapete benissimo che la crescita nel 2019 sarà inferiore a quella che voi avete previsto, (3) non ci sono incentivi per l'industria, che è l'unico motore di sviluppo per il nostro Paese. Lei ed il Governo siete persone pericolose per il nostro Paese. Non vi voterò più.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 14/11/2018 - 12:02

Schiacciabigoli, Francia e Germania è da che è nata l'Europa e l'Euro che fanno quel cavolo che loro pare... sia in materia economica, sia in materia fiscale, si di bilancio, sia di frontiere, sia di aiuti alle loro aziende. Però, anche sforzandomi, non trovo tuoi post di critica verso Francia e Germania... tu ed i beoti italiani com te, siete solo capaci a sparare nelle balle dei vostri connazionali. Siete e risucite ad essere sempre dalla parte della storia e a stare nel letto del nemico.

schiacciarayban

Mer, 14/11/2018 - 12:05

Di questo passo la patrimoniale sarà inevitabile, ma che glie frega agli elettori dei 5S, loro sono dei pezzenti, non hanno nulla, ma invece credo che i leghisti, piccoli imprenditori, la patrimoniale a Salvini non la perdoneranno proprio.

gneo58

Mer, 14/11/2018 - 12:09

cominciate a dirgli che prepariamo il referendum per l'uscita dell'italia dalla ue.

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Mer, 14/11/2018 - 12:14

cardellino e gli altri compagni di merende sono nervosi per le loro tasche. Del resto della gente non gliene frega una mazza. Riposatevi. Avete ancora 4 anni e mezzo e passa.

giosafat

Mer, 14/11/2018 - 12:16

@marino.birocco....le posso assicurare che io, nè tantomeno lei, non ho sottoscritto alcuna regola nè impegno con la ue. Nè me nè a lei è stato sottoposto il quesito e qualche illuminato, cui non resta che augurare rogna a catinelle, lo ha fatto per noi condannandoci a questa conclamata tragedia. Non resta che, malgrado lei, cercare di venirne fuori....

GUGLIELMO.DONATONE

Mer, 14/11/2018 - 12:16

"cardellino" . Perché non provi ad uscire dalla gabbia di idiozia nella quale ti ha rinchiuso la sinistra, prendi un po' d'aria pulita e te ne vai a cinguettare str….e da un'altra parte?

schiacciarayban

Mer, 14/11/2018 - 12:18

Tutti i fanatici ignoranti che scrivono qui dovrebbero capire che l'Europa è l'ultimo dei problemi. Il problema vero è che questa manovra è recessiva, Europa o non Europa, ce lo dicono tutti, ma Salvini e Di Maio sono più furbi e più intelligenti! Come siamo fortunati, non facciamoci sfuggire questi cervelloni!

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 14/11/2018 - 12:18

Bruxelles prepara le sanzioni ... ... ... sanzioni? basta rispedirle al mittente e se il mittente non è contento ci espella pure dalla UE ! voglio proprio vedere come finirà la UE senza l'Italia, sarà finalmente la fine di un'associazione mafiosa che ha imperversato grazie alla complicità di politici corrotti e faccendieri interessati !!!!!

nerinaneri

Mer, 14/11/2018 - 12:18

carlottacharlie: sai le vecchiette in fila al bancomat per prelevare 60.000 lirette puzzolenti?...

Norberth

Mer, 14/11/2018 - 12:18

Chissenefrega delle sanzioni !!! Tanto peggio, tanto meglio !!! Che sia la volta buona che l'Europa si sbricioli per effetto domino. Meglio con Putin !!

giosafat

Mer, 14/11/2018 - 12:18

@cardellino....più che un cardellino lei assomiglia molto di più ad un pappagallo visto che continua a ripetere fino allo sfinimento quelle uniche tre/quattro parole che conosce. Uffa, che barba, noia....

COSIMODEBARI

Mer, 14/11/2018 - 12:21

Quindi gli speculatori della Ue che tutti chiamiamo burocrati, e che tutti conosciamo con nome e cognome, vedranno i bilanci di tutta Europa il 21 novembre. Quindi è certificato che sino a quella data nessuno dei Paesi sa di che morte deve morire o di che vita deve vivere. Pertanto se oggi lo spread è schizzato in alto e la borsa è schizzata in basso vuol dire che sono i nomi della Ue che conosciamo già quelli che muovono lo spread e le quotazioni dei maggiori titoli in Borsa. Insomma stiamo avendo a che fare, da maggio scorso con dei rapinatori senza maschera o passamontagna in faccia.

nerinaneri

Mer, 14/11/2018 - 12:22

luigirossi: no, dimezziamo le pensioni...

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 14/11/2018 - 12:27

X gneo58 12:09..Nessun referendum, sarebbe come avvisare il nemico con mesi di anticipo che lo attaccheremo (Savona stesso lo giudica un "grave errore" nel suo Piano B). Vista la situazione con la UE è ovvio che usciremo e per la stessa ragione Salvini e Di Maio dovranno negarlo fino all'ultimo minuto, cosa che stanno facendo bene. Immediata l'uscita dall'Euro, entro uno due anni dalla UE. Tempi e modalità sono tecnicismi, la decisione politica è stata presa ieri sera.

mzee3

Mer, 14/11/2018 - 12:27

Non lo so se non hanno capito o hanno capito male ma sta di fatto che se arriveranno le sanzioni chi andrà a chiedere conto a Felpini?

mzee3

Mer, 14/11/2018 - 12:34

02121940 ### ora ti spiego una cosetta… saputelli di sti due maroni! L'Inghilterra non è mai stata completamente dentro alla UE e soprattutto non ha mai cambiato moneta. Vatti a sentire cosa pensa Tremonti in proposito! Noi non abbiamo più né una banca né tantomeno tutto l'apparato che avevamo prima dell'entrata nell'euro e non abbiamo neppure chi firmerebbe le banconote e stante così le cose la nuova moneta che valore avrebbe? SCEMOOOOOOO! La moneta nuova chi la vorrebbe? SCEMOOOOOOO!QUANTO LI ODIO GLI IGNORANTI...SE POTESSI NON SO COSA NE FAREI!!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mer, 14/11/2018 - 12:35

Onefirsttwo(detto AK47) dice : Signori miei , siate concreti ! STOP La scelta giusta è la Quaika(cioè Troika + Onefirsttwo) STOP E' l'unica speranza ! STOP Avete capito bene(c'è sempre qualcuno che non capisce!) ? STOP Quaika = Troika + Onefirsttwo STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di llull

llull

Mer, 14/11/2018 - 12:41

Se devono sanzionarci che lo facciano pure. L'Italia dovrebbe però impuntarsi e pretendere che le vengano comminate le stesse sanzioni irrogate alla Francia per aver anch'essa superato ripetutamente il fatidico 3% del rapporto Deficit/PIL. Oppure potrebbe pretendere di avere le stesse sanzioni imposte alla Germania per non aver rispettato le regole europee sul surplus commerciale. Ripeto, STESSE SANZIONI cioè NULLA.

milano1954

Mer, 14/11/2018 - 12:42

E' l'Italia a mantenere questi criminali parassiti di Bruxelles , non il contrario. Ed è un conto da 25 mdi all'anno (il recupero di corca 20 mdi è in gran parte solo teorico, perché quando si tratta di finanziamenti italiani l'erogazione dei fondi stranamente si blocca...)

nerinaneri

Mer, 14/11/2018 - 12:44

COSIMODEBARI: un risparmiatore che vede assottigliare il suo capitale, cosa dovrebbe fare? azzerarsi in nome della patria? io azzererei prima i pensionati...

nerinaneri

Mer, 14/11/2018 - 12:46

...intanto, qui sotto, c'è l'articolo 'l'italia non rischia di affondare' proprio perchè il rischio è REALE...

Drprocton

Mer, 14/11/2018 - 12:47

Questi euroburocrati filo immigrazionisti, globalisti, tecnocrati, supini all'Islam, hanno francamente stufato. Spero tanto che verranno spazzati via dall'uragano elettorale del 2019. Basta ad un agglomerato di stati a trazione franco-tedesca che appoggiò quei guerrafondai di obama e clinton nella guerra in libia, siria ecc.!!!

rudyger

Mer, 14/11/2018 - 12:48

Il 21 novembre la Commissione non potrà esaminare il nostro bilancio in quanto a quella data non ancora sarà approvato, con eventuali modifiche , dal Parlamento italiano. Se così non fosse il Parlamento sarebbe inutile. Può un Trattato internazionale non prevedere questa ipotesi ?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 14/11/2018 - 12:55

DELLE INIQUE SANZIONI CE NE FREGHIAMO! "Per la prima volta si assiste a un tentativo di assedio economico da parte della più grandiosa coalizione di Stati (la UE,n.d.r.) che si ricordi: si vuole affamare un popolo intero". Sotto la guida di Salvini sconfiggeremo la UE.

vottorio

Mer, 14/11/2018 - 12:58

Questo dimostra che la UE è una dittatura senza vergogna degli "imbianchini" di turno. Hanno fatto benissimo gli inglesi, maestri della Storia e della diplomazia, a chiamarsi fuori da questa morsa infame che non promette nulla di buono.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 14/11/2018 - 13:00

3.6 miliardi di multa? Basta portare i soldi dell’accoglienza ai parassiti africani a zero e ne avanziamo anche. Non ci danno i soldi per le infrastrutture. Non paghiamo i miliardi in perdiata che diamo e li troviamo.

jaguar

Mer, 14/11/2018 - 13:06

nerinaneri, lei parla di lirette puzzolenti, ma guardi che all'epoca della lira si stava mille volte meglio, si informi dove vuole.

rokko

Mer, 14/11/2018 - 13:07

Marcello.508, non è una fake news. Non esiste nulla nei trattati che possa obbligare uno stato membro a rispettare le raccomandazioni UE, che restano, appunto, raccomandazioni. Anche nel caso della Grecia, fu quest'ultima, se ricordi, a decidere se andare per proprio conto o accettare il salvataggio in cambio del "commissariamento" da parte della Troika. Detto questo, il governo ha scelto l'interlocutore sbagliato contro cui fare il muro contro muro; alla fine non sarà la UE ad obbligarci a fare alcunchè, ma i mercati finanziari nel momento in cui avremo difficoltà a collocare ad un valore accettabile i nostri titoli.

tosco1

Mer, 14/11/2018 - 13:12

Bella questa osservazione diplomatica soft di Salvini.Ma siamo sicuri che volesse veramente dire questo, oppure, piu' semplicemente e crudamente "Questi non capiscono proprio nulla.!"

i-taglianibravagente

Mer, 14/11/2018 - 13:17

Si ma mi risulta che diamo piu' di quello che riceviamo alla cosiddetta "UE"...o sbaglio? Diamo 12 bln e riceviamo 9bln? Se cosi fosse...

agosvac

Mer, 14/11/2018 - 13:18

Lo scontro è indubbiamente aperto. Resta a vedere come potranno fare i burocrati dell'UE ad obbligarci ad obbedire. In fondo non esiste solo l'UE, in Europa c'è anche la Federazione Russa che, molto probabilmente, sarebbe lieta di accoglierci.

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 14/11/2018 - 13:20

ma lo si capisce o no che la ue sono germania\olanda\francia? e' con esse la guerra, esse sotto maschera "ue" dove se la suonano e se la cantano, con pd\fi\giornaloni a loro busta paga! le si stani sulle loro porcate e magagne nascoste, di xui sono piene

i-taglianibravagente

Mer, 14/11/2018 - 13:21

Bravo Salvini, li sta costringendo a dare il peggio di se proprio in vista dell'europee di Maggio. Speriamo sia una cosa lunga e che si arrivi a primavera con questa gentaglia ancora sul piede di guerra: letterine, troike, commissioni, commissari....Avanti cosi. Fessi. R.I.P. UE

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 14/11/2018 - 13:37

rokko - 13:07 Bene. Detto questo e considerato che l'Italia è paese fondatore della Ue e non certo a livello della Grecia, vedremo come andrà a finire. Sui mercati, questi mercati che hanno la facoltà di far cambiare a chiunque politiche che a loro non sono gradite, ci vedo in mezzo moltissima finanza speculativa. Tengo sempre "vive" certe mie perplessità in questo tema anche perchè se questa manovra non piace alla Ue, tanto vale che sia Bruxelles a farle e per tutti gli stati membri e che la sovranità di cui all'art. 11 della nostra costituzione, possa essere definitivamente cassata, cum magnum gaudium degli europeisti più convinti. Invece per me vale sempre più il resistere, resistere, resistere di borrelliana memoria a chi ci vuole rottamare per le proprie convenienze.

Duka

Mer, 14/11/2018 - 13:41

Già; gli STUPIDI sono sempre gli altri.

MudPitt

Mer, 14/11/2018 - 13:49

Il numero di refusi su questo sito non cessa mai di stupirmi. Ma non esiste il correttore automatico? Sono troppo poveri per comperare un computer? "cresciota", "capiono". Ma cosa sono? Mi sa che hanno assunto i principi nigeriani delle truffe via email.

Mario5009

Mer, 14/11/2018 - 14:06

Che si fottano.

kobler

Mer, 14/11/2018 - 14:18

Sì e intanto preparano il prossimo piano per l'Italia che sarà sottomessa a leccare scarpe e calzini? Che ca220 aspettate a sanzionare quella UE che delinque con costanza? Malta ci manda i migranti e dobbiamo stare zitti? Bisogna denunciare chi aveva firmato certi accordi per noi negativi!!! Se non lo faranno non servirà parlare ancora!

ANTONIO1956

Mer, 14/11/2018 - 14:25

Non ci lasceranno mai in pace. Unica soluzione è avere la doppia moneta Euro e Lira come hanno tanti paesi europei che poi criticano l'Italia e la cui economia va molto meglio. Cosi avremo una Banca d'Italia autonoma e potremo agire per il nostro interesse.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 14/11/2018 - 14:43

Con l'Europa ci perdiamo 4,4 miliardi visto che, ne versiamo 15,7 (dati 2016) e ce ne tornano indietro 11,3... più i 5 miliardi dell'accoglienza imposti dall'Europa per mantenere nxxxi nullafacenti e parassiti delle ONG senza dignità. Quindi in totale noi perdiamo quasi 10 miliardi... un po' costosetto per i miei gusti stare dentro questo Club Europa. In più dobbiamo sorbirci a turno, le invettive degli alcoolizzati tipo Junker, dei trombati tipo Moscovici, la racchia del FMI o la chiulona della Merkel o il presidente gerontofilo che, di volta in volta, ci danno le note sul registro se non eseguiamo gli ordini e che vogliono insegnarci a stare al mondo.

Libertà75

Mer, 14/11/2018 - 14:43

@rokko, complimenti per aver detto qualcosa di corretto, almeno oggi. Va premiata sempre la sincerità. Detto questo, al momento non si vedono problemi di rinegoziazione del debito, non da qui fino alle prossime europee. Sul secondo semestre 2019, dovremmo (per forza di cose) parlare dopo ulteriori dati.

Libertà75

Mer, 14/11/2018 - 14:48

@schiaccia ore 12.18, stai parlando di te stesso vero?

ex d.c.

Mer, 14/11/2018 - 14:52

Forse è Salvini che ancora non capisce quello che sta facendo

frank173

Mer, 14/11/2018 - 16:21

In un Unione Europea che abbia un senso, si devono aiutare i paesi più deboli. Qualcuno ha mai trovato un senso a questa UE che non sia un banchiere o uno speculatore? Altrimenti toglieteci la possibilità di votare, se ce la fate!

onurb

Mer, 14/11/2018 - 16:23

mzee3. La moneta la firma il governatore della banca centrale. E l'Italia in questo momento ha Ignazio Visco come governatore.

oracolodidelfo

Mer, 14/11/2018 - 16:38

nerinaneri 12,18 - sai le "nerinaneri" chiedere l'elmosina alle vecchiette in fila che prelevano 60.000 lirette puzzolenti al bancomat.......?

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 14/11/2018 - 16:45

Salvini deve mettersi in stesta una cosatta. L'Italia ha voluto entrare nella Euro-Zone con le unghie e coi denti (non ce la volevano!)per cui va da se che non può fare come le pare e piace, ma deve stare alle regole come tutti. Che la UE, come è stata fatta, è una cretinata nulla questio, dato che prima d'introdurre una moneta si deve costituire sempre uno Stato. Non si esce comunque dal fatto che ormai siano dentro questa barca e uscirne sarebbe una Vera catastrofe. La toppa peggio del buco. La soluzione comunque è spingere verso la costituzione e fondazione degli USE (Stati Uniti d'Europa), con un unico Governo centrale come fu fatto negli Stati Uniti d'America e come la funziona. Ritorni ad eventuali Stati sovrani come era prima di Maastrickt dobbiamo togliercelo dalla testa perchè sarebbe una doppia catastrofe, specialmente per l'Italia che andrebbe a finire tra i Paesi sub-sahariani tipo Burkina Faso, Guinea Bissao o Mozambico.

FrancoS73

Mer, 14/11/2018 - 16:55

I Disastri di "Quello" del ventennio non sono bastati ... allora abbiamo proseguito con "Quelli" di Berlusconi .. Renzi .. ed ecco il duo .. DiMaio/Salvini ... della Serie "I DISASTRI D'ITALIA" La Storia non insegna ..... !

CALISESI MAURO

Mer, 14/11/2018 - 17:00

Non ho visto mai tale animosita' nei confronti della Francia perennemente sforante i parametri e con un deficit commerciale enorme.. nonostante i sotterfugi che fa ai suoi soci!. Avanti Salvini!

nerinaneri

Mer, 14/11/2018 - 17:00

...la logica assistenzialista non manca mai...è una sorta di komunismo inconscio...

Pigi

Mer, 14/11/2018 - 17:34

Dovrebbero stare mooolto attenti, perché ancora non abbiamo usato tutte le munizioni di cui disponiamo. Per esempio, possiamo obbligare la zecca a stampare le banconote in Euro necessarie per pagare in contanti i prossimi stipendi e le prossime pensioni. Siamo uno stato sovrano, quindi abbiamo il diritto stampare la nostra moneta. Fategli sapere questo ai cari vicini europei e vedrete che si fanno addosso e diventano agnellini. Però bisogna essere pronti a farlo se credono che sia un bluff.

mzee3

Mer, 14/11/2018 - 17:35

Felpini ! : A Bruxelles continuano a mandare le letterine, se proveranno a mettere le sanzioni al popolo italiano, hanno caèito male… FELPINI....COSA FAI ...LI CACCI? Se metterai nei guai economici gli italiani...allora si che diventerai un profugo… te lo assicuro e ti verranno acercare...

Guido123

Mer, 14/11/2018 - 17:37

L'europa con l'euro è un megaRIsiKo. Vincerà uno solo, sarà una banca od uno stato? Tutti gli altri alla fame! FUORI subito!

rokko

Mer, 14/11/2018 - 17:40

Marcello.508, se la "finanza speculativa" (come la chiami tu, per me sono investitori italiani e internazionali) deciderà che i titoli di stato non sono appetibili per il rischio connesso, a torto o a ragione, con il livello di debito e spesa pubblica che abbiamo prevedo che resisteremo ben poco. In questo caso più che il resistere resistere resistere, sarebbe stato molto meglio collaborare con gli stessi interlocutori che il governo sta sfanculando che guarda caso sono gli unici che avrebbero potuto fornirci un "ombrello protettivo" contro un eventuale crisi dello spread. Staremo a vedere come finirà. Ma vedre

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mer, 14/11/2018 - 17:53

Egr MINISTRO SALVINI VEDA CHE LE DO IMPORTANZA)Occorre sapere se sono gli altri a non capire ho se siete Voi a non capire. Avete tutta l'l EUROPA CONTRO E GLI CHIEDO MA SONO TUTTI CONTRO l'ITALIA? NON CREDO SIA COSI. LEI MINISTRO CONOSCE IL DEBITO ITALIANO? LEI SA CHE IL SUO ALLEATO VUOLE DARE I SOLDI A I VAGABONDI CHE LO HANNO VOTATO? DOVE LI PRENDERETE? LEI LO SA CHE PRIMA DI SPENDERE BISOGNA PAGARE I DEBITI?Lei dovrebbe sapere come ministro che il lavoro si fa facendo manovre che aiutino le imprese, costruire le infrastutture che il suo alleato DICE DI NO?

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 14/11/2018 - 17:56

Ma a parte tutti i "cattivoni" non eletti ed eletti che bocciano la manovra a bocciarla ci sono anche...La domanda sorge spontanea...i leader dei e/o i partiti sovranisti “amici” di Salvini, cosa dicono in merito al DEF presentato dai Giallo/Verdi? Dicono forse a gran voce “bene bravi bis”...non mi sembra o io non l'ho letto da nessuna parte. Le nuove regole, se mai ci sarà una diversa maggioranza al Parlamento Europeo applaudireb- bero a questa manovra? No, Kurz (Auatria) “non paghiamo i debiti degli altri” e la leader del AFD tedesca, in buona sostanza boccia la manovra, in passato si era espressa così sugli italiani: ”buoni a fare le pizze”, ottima compagnia, ah ah ah ah, per Salvini. PS almeno questi che sono stati eletti e sono amici suoi (di Salvini) non gli accendono qualche dubbio? No, perché il SupersupersuperEGO È SORDO E CIECO AL RESTO DEL MONDO.

Uncompromising

Gio, 15/11/2018 - 07:49

Significativa la home page dell'ANSA di ieri: "Salvini: NON ARRETRIAMO DI UN MILLIMETRO" e, subito a fianco, una notizia di cronaca: "GUIDA CONTROMANO PER 10KM IN AUTOSTRADA"...

Algenor

Gio, 15/11/2018 - 08:51

L'Italia ha 4400 miliardi di risparmio privato mobiliare (esclusi gli immobili) di cui oltre 800 miliardi giacciono non investiti sui conti correnti: l'Italia non ha quindi bisogno di finanziarsi sui mercati internazionali emettendo BTP perché può finanziarsi internamente con i BOT offrendo un interesse adeguato (magari esentasse) ma stabilito dallo stato (quindi immune alla speculazione) ai risparmiatori italiani che adesso guadagnano poco con i prodotti bancari. L'affermazione che l'Italia non possa fare deficit perché spende piú di quanto incamera in tasse é inoltre una balla colossale perché al netto della spesa per interessi, l'Italia spende meno di quanto incassa con il prelievo fiscale, da quasi un quarto di secolo ed ha accumulato un avanzo primario pari al 13% del PIL: una percentuale che non ha uguali in Europa.

JoBanana

Gio, 15/11/2018 - 17:48

Salvini: "Hanno sbagliato a capire" Ma certo, a parte lui tutti idioti... L'Italia soffre da sempre di malgovernanza. Ma questo governo è il peggiore della storia.

JoBanana

Gio, 15/11/2018 - 17:52

@Algenor spiegaci perchè l'Italia preferisce pagare interessi elevati sui BTP con un debito altissimo. Masocista? Grazie

Guido123

Gio, 15/11/2018 - 18:24

Con l'austerity delle regole(mafiose) di Brussel o di Francoforte NON SI FA' PIL e si distrugge l'economia! Non è questione di rispettara le regole ma di sopravvivenza. Le specxxazioni sxx debito le fà deutche bank e soci, è era passata di dargli un calcio in cxxo. Sono loro che rubano i nostri soldi. Nessun europeo ha tirato fuori un euro per l'Italia anzi con questo gioco stanno guadanando parecchio da noi. BASTA!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 15/11/2018 - 19:07

rokko - 17:40 Ho scritto "ci vedo in mezzo moltissima finanza speculativa", non che sono tutti speculatori i mercati. C'è una notevole differenza. Detto questo il governo si assumerà le sue responsabilità e, ripeto, se dobbiamo stare a quello che i mercati chiedono, si dia pure il via a quello che ho preconizzato. Lo spread, i suoi effetti si vedono non immediatamente ma su distanze temporali più lunghe. Se l'euribor rimane costante, come lo è ora, è chiaro che lo spread è molto sensibile a chi ci critica e indirettamente ci espone proprio a certi mercati speculativi (meglio finanza speculativa). Mi fermo qui, non faccio parte di quella schiera di seguaci di Otelma perchè la prudenza in casi come questi è d'obbligo. Tocca solo attendere gli esiti e poi ne riparleremo. (4° invio)