Manovra, Salvini zittisce la Ue: "Abbiamo il 60% dei consensi"

Salvini: "16 miliardi su reddito di cittadinanza, pensioni di invalidità e legge Fornero". E sulla flat tax: "Solo 2 miliardi? Non possiamo fare tutto in cinque mesi"

"No, non faremo marcia indietro". Matteo Salvini è pronto a puntare i piedi pur di difendere la manovra economica. Ed è disposto a farlo anche se lo spread dovesse continuare a salire e arrisse a sfondare i 400 punti basi. "Se tagli le tasse aiuti la crescita - ha spiegato il vice premier leghista ai microfoni di Radio Anch'io - noi puntiamo a un'Italia che non cresce dello zero virgola, ma del due, del due e mezzo". Per quanto riguarda la ripartizione dei 16 miliardi di euro previsti dalla manovra saranno suddivisi tra reddito di cittadinanza, aumento delle pensioni di invalidità, quoziente familiare, premio alle famiglie numerose ("quindi un contributo alla natalità") e superamento della legge Fornero.

Nell'ottica del governo gialloverde questa manovra è l'anticamera delle riforme promesse in campagna elettorale. Una sorta di avvio che verrà completato nel corso delle prossime leggi di Bilancio che verranno varate durante la legislatura. "Non possiamo fare in cinque mesi quel che altri non fatto in dieci anni", ha replicato Salvini a chi gli chiede se siano sufficienti due miliardi di risorse per la flat tax. "È incredibile che dopo i disastri che ha fatto il Pd ci si rimproveri: siamo qua da quattro mesi e la gente ha capito che, senza miracoli, facciamo quello per cui ci hanno votato, io nel mio su immigrazione, sicurezza, beni della mafia". Anche per il reddito di cittadinanza sarà stanziato un po' meno dei 10 miliardi di euro promessi nei giorni scorsi da Luigi Di Maio. "Se la matematica non è un'opinione - ha fatto notare Salvini - se ce ne sono 7-8 per la Fornero, ce ne sono 8 per il reddito".

Ad attaccare duramente il governo è in primis l'Unione europea. Ma agli assalti del commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici, e del presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, Salvini replica facendosi forza del risultato incassato alle elezioni dello scorso 4 marzo. "Questo governo - ha ricordato ai microfoni di Radio Anch'io - ha il gradimento del 60% degli italiani". E sull'utilità del braccio di ferro con Bruxelles ha invitato i detrattori dell'esecutivo ad andare a chiederlo "a chi sta a Bruxelles e passa le giornate a insultare il governo". "Poi se qualcuno prima di noi ha preso impegni che portavano precarietà e insicurezza...". E in merito al lapsus di Di Maio che aveva detto "vogliamo costringere l'Unione europea a dirci di 'no' alla manovra", ha commentato: "Preferisco essere promosso che bocciato". Quindi, ha ricordato i risultati incassati sul fronte del contrasto all'immigrazione clandestina. "Rispetto all'anno scorso sono più di 85mila in meno gli immigrati arrivati nel nostro Paese - ha spiegato il leader del Carroccio - questo dimostra che si poteva fare anche un anno, due anni fa...".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 04/10/2018 - 09:10

allora non è vero che sotto siete d'accordo.... buffoni!!! se due non dicono la stessa cosa, significa che non si sono parlati! complimenti! quei furbissimi comunisti e grulli ancora a credere a questa banda di incapaci!!!

5stardust

Gio, 04/10/2018 - 09:28

che squallore la "spartizione"

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 04/10/2018 - 09:58

Rame, "mi consenta": aridatece Silvio, quello che ha baciato la pantofola a sora Merkel promettendole che avrebbe frenato i sovranisti! Un cordiale saluto per Alessandro che si sta attapirando sempre più..

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 04/10/2018 - 10:03

Ma nel contratto la regola di andare d'amore e d'accordo non l hanno mezsa? Comunque se ho capito bene, per il 2019 grazie al 2,4 il M5* avrà 10/8mld per il RdC e la Lega 7/8mld per la Quota 100...evviva, andremo in pensione prima e non dovremo preoccuparci se perderemo il lavoro...ma è vero almeno per il 2019? Nel 2020 con il 2,1 e nel 2021 con 1,8 ci saranno meno MLD. Ma vediamo se realizzabile il RDC per il 2019, dunque 10/8mld diviso 6,5milioni di pretendenti direi di NO, possibile invece per 1milione circa...e per Quota 100? QUANTO COSTA – Consentire l’accesso alla pensione con la quota 100 potrebbe costare nel 2019 11,5 miliardi per arrivare a quasi 15 a regime, il terzo anno dall’avvio della normativa. Il calcolo arriva da Stefano Patriarca, a lungo consulente di Palazzo Chigi per la previdenza e ora responsabile della società di consulenza Tabula….dunque sembra di NO!

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 04/10/2018 - 10:33

Ho visto in tv che i beneficiari del reddito di cittadinanza dovrebbero essere 6 milioni e mezzo e percepire 780 euro mese per un anno. Conti alla mano, beneficiari x 780 x 12 fanno 60 miliardi. Con 8 si pagherebbe un solo mese e mezzo. Allora com'è la questione?.

MASSIMOFIRENZE63

Gio, 04/10/2018 - 11:25

Si è vero, il 60% del popolo italiano perché gli sono piaciute le promesse che avete fatto. Ma vi ha votato solo perché non sapeva le conseguenze.

VittorioMar

Gio, 04/10/2018 - 11:27

.al momento il consenso ruota attorno al 60%...ma a Maggio del 2019 potrebbe anche AUMENTARE !!

schiacciarayban

Gio, 04/10/2018 - 12:02

@navajo - la questione è molto semplice, trattasi di specchietto per le allodole... per fortuna!

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Gio, 04/10/2018 - 12:15

Ha ragione. Non possono certo fare tutto in 5 mesi. Lui quanti anni ha impiegato per non laurearsi? Ci vorrà molto tempo in meno perché quel 66% di consensi (tutto da verificare, visto che ad ognuno di loro i conti danno risultati diversi) svaniscano nel nulla, come le loro roboanti annunci. Sì, caro fondatore di comunismo padano, la pacchia per voi durerà poco. Tornerete a fare i nullafacenti. Magari con diritto all’assegno di cittadinanza. Le consiglio di rivolgersi a qualche ragazzino delle elementari perché le faccia il conto di quanto spetterà, a ciascuno dei 6 milioni di aventi diritto, di quegli 8 miliardi da lei previsti.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 04/10/2018 - 12:25

Stai attento, però, Matteo, perché se non riesci a mitigare almeno un po' quella boiata del reddito, perderei molti consensi anche tu! Io sono convinto che ci riuscirai, ma non c'è più molto tempo...

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 04/10/2018 - 12:26

In merito a quanto ha fatto rilevare SALVINI circa "il consenso dell'esecutivo di governo in Italia" (al 60%, eletto DEMOCRATICAMENTE) sarebbe interessante girare la domanda ai tecnocrati di Bruxelles (i vari junker, dombrovski, moskovici etc) chiedendo loro : QUALE CONSENSO AVETE PER OPERARE E DARE ORDINI AGLI STATI SOVRANI? SIETE STATI ELETTI DEMOCRATICAMENTE DAI CITTADINI EUROPEI? (risposta = NO, siete stati nominati da una ristretta commissione interna a Bruxelles). SIETE UN APPARATO COME LA BCE, chiuso ed autoreferenziale. Ciò che avete in mente è sottrarre a poco a poco SOVRANITÀ dai singoli Stati membri per accrescere il vostro potere decisionale, fino al compimento finale del progetto originario (CHE NON È VOSTRO MA DI CHI VI HA COLLOCATI NEL RUOLO CHE OCCUPATE) che prevede la FINE DELLA DEMOCRAZIA DEI POPOLI a vantaggio di un organo direttivo centralizzato, comandato dalla FINANZA.

handy13

Gio, 04/10/2018 - 12:29

...Salvini non era meglio fare la tassa piatta e predisporre i centri di impiego,....rimandando il reddito di cittadinanza.?...è che comanda Di Maio.!!!!...altro che coalizione, tu lo aiuti a prendere voti.

handy13

Gio, 04/10/2018 - 12:32

...dove si trova il centro x impiego a Milano.?

leopard73

Gio, 04/10/2018 - 13:10

Tutto questo vuol dire sepoltura completa del PD e sono molto contento perche ci hanno trattati come i LIMONI solo da spremere.!!!!

il corsaro nero

Gio, 04/10/2018 - 13:16

@MASSIMOFIRENZE63: per questo alle prossime elezioni arriveremo al 70%!

lavieenrose

Gio, 04/10/2018 - 14:28

la faccia da bamba c'è per il resto ci stiamo attrezzando, vero salvy?

kobler

Gio, 04/10/2018 - 14:53

E con questo UE e opposizioni devono stare zitti perché è per loro colpa che si è arrivati a questa situazione. Ser la UE parla ancora, con voci varie tipo Oettinger o Juncker o altri, dovrà risarcirci per diffamazione. Sarà dovere degli italiani esigerlo!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 04/10/2018 - 15:17

Vediamo di essere razionali per cortesia, questa maggioranza parlamentare che sostiene il governo si basa su due partiti che alle elezioni non si sono nemmeno presentati in coalizione ma contro ed hanno sommato 15milioni di voti sui 40milioni di aventi diritto, di fatto hanno preso il 50% dei voti utili e pertanto sono legittimamente al governo.I sondaggi non significano nulla anzitutto perchè non sono voti e secondo perchè essendo solo un "campione di intenzioni" sono suscettibili di cambiamento nel giro di poco.Infine, cosa ben più importante, la bontà di una manovra finanziaria non si misura dal fatto di avere il 50% dei voti o il 60% dei sondaggi.Hanno la piena legittimità di governare e quindi lo facciano senza stare a imbrodolarsi di complimenti da soli, che le somme le tireremo quando la manovra andrà a regime...li vedremo quanto consenso avrà il governo.

i-taglianibravagente

Gio, 04/10/2018 - 15:25

60%, con deciso fronte a salire. per la precisione.

schiacciarayban

Gio, 04/10/2018 - 16:19

C'è un equivoco (anzi una furbata statistica) di fondo sui consensi perchè non credo che molti leghisti diano il consenso a questo governo, così come i 5S. Il consenso è 30 per la lega e 30 per i 5S, che non vuol dire il 60% per il governo, mi spiego?

moichiodi

Gio, 04/10/2018 - 16:21

Zittisce...

investigator13

Gio, 04/10/2018 - 17:47

"il cervello va in tilt se ha troppe scelte". Moscovici attacca: L'Ue può implodere a causa di Salvini, Le Pen e Orban. Poi: Salvini zittisce l'Europa: Questo governo ha il consenso degli italiani. Ancora; Juncker va all'attacco: Finche siamo in tempo combattiamo populisti. minacce da parte dell'Ue e arroganza da parte dei cialtroni del ns governo. La boiata come conseguenza Mi viene in mente la fine di Moro che non piaceva ai mondialisti, come pure Mattei per altre ragioni

FrancoS73

Gio, 04/10/2018 - 17:57

Egregio Salvini - Questo GOVERNO ha il CONSENSO del 60% del 65% degli Italiani che hanno VOTATO - Chiedilo agli Italiani SILENZIOSI che sono il PARTITO DI MAGGIORANZA visto che nel TUO programma si DIMENTICANO i MILIARDI di Euro di Evasione!!

SpellStone

Gio, 04/10/2018 - 18:01

il 60% ha la DIGNITA' COSTITUENTE!!!

Ritratto di lurabo

lurabo

Gio, 04/10/2018 - 18:08

@lavieenrose, sarebbe interessante vedere la tua di faccia....

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 04/10/2018 - 18:37

Second attempt - aorlansky60 - 12:26 Pienamente d'accordo. Questi son colpi di coda di una Ue che fra pochi mesi molto probabilmente assumerà altra fisionimia. Del resto Minniti (Pd) tempo fa e riferito a questo governo aveva detto: «Si illude chi pensa che finirà per autoconsunzione in pochi mesi. Se il consenso AUMENTA, il governo andrà avanti; se cala, NON LO FARANNO CADERE PER PAURA DELLA VERIFICA. Anche se Conte è un VASO DI COCCIO TRA DUE DIARCHI, sono convinto che l'alleanza durerà finché non emergerà un'alternativa. E io credo che essa non si formerà in Parlamento ma verrà dalla società: si tratta di mettere insieme un progetto ampio che recuperi valori comuni.» Il futuro non lo conosco però condivido queste sue parole (con buona pace di Fi).

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 04/10/2018 - 19:50

Forse una buona notizia per gli italiani, e il 60% di consenso salirà all'80 o al 90% dopo che è trapelata l'informazione che non ci sarà il default del debito - che sembrava inevitabile - ma solo una ristrutturazione dello stesso. Ci sono alcune ipotesi. A) prolungamento forzoso delle scadenze a interessi invariati. B) taglio del "nozionale" in percentuale variabile. C) azzeramento degli interessi. D) tutte le cose insieme. Altra buona notizia: non ci sarà nessuna troika. Chi ha i suoi soldi nei titoli di stato ne potrebbe recuperare oltre il 60/70%. Se fosse vero sarebbe fantastico, ma spettiamo che accada prima di festeggiare.

flip

Gio, 04/10/2018 - 19:57

SALVINI. non ti sbjlanciare troppo. il consenso degli Italiani non è sull'operato del governo ma solo al partito. Ricorda che se fai bene ti ricandidiamo... altrimenti a....CASA!

FlorianGayer

Ven, 05/10/2018 - 14:41

Il 99,9% dei consensi non basta a dire che hai ragione. Quale percentuale degli abitanti di Pompei ha pensato in tempo che fosse il caso di scappare? Quale percentuale di italiani ha pensato in tempo che Mussolini non ci fosse invidiato da tutto il mondo, e che fosse opportuno provvedere?