Quindi, oggi...

Mattarella gioca con la fede nuziale, Omicron e gli auguri: quindi, oggi...

Quindi, oggi...: il messaggio di Mattarella, il silenzio di Grillo e la fine del 2021

Mattarella gioca con la fede nuziale, Omicron e gli auguri: quindi, oggi...

- Mattarella dice subito quello che ai politici interessava del suo dirscorso di fine anno: "Questo è il mio ultimo Capodanno da Presidente della Repubblica". Metà dei giornalisti dopo 2 minuti potevano già spegnere la tv

- a sentire il discorso dal Colle sembra quasi che il capo dello Stato abbia fatto una summa degli ultimi due anni. Come se avessimo vissuto un lungo periodo che va da febbraio del 2020 al gennaio 2022, senza interruzione. In fondo, non è proprio così?

- noto una cosa: è difficile stare così tanto davanti ad una telecamera senza muovere le mani e tenere un discorso. Mattarella ci è riuscito: ha solo giochicchiato un po' con la fede nuziale...

- un segno dei tempi è che ormai nessuno si fila più Beppe Grillo. Una volta erano tutti lì a pendere dalle labbra del controdiscorso di fine anno. Ormai non più. E anche il M5S, un tempo agli albori, corre ormai verso il grigiume di Conte

- i numeri dei contagi crescono, ma dal Sudafrica arriva una grande notizia: il picco di Omicron è stato raggiunto, ma decessi e ricoveri si sono mossi solo "marginalmente". O meglio, "i tassi di ospedalizzazione sono stati inferiori rispetto alle ondate precedenti". Mica male

- giusto per farvi gioire in questo nuovo anno che verrà. Sappiate che da un minuto dopo la mezzanotte la vostra bolletta inizierà a salire vertiginosamente: saliranno i prezzi dell'energia elettrica e del gas. E non di poco.

Io terrei spente un paio di luci

- siamo arrivati alla fine di questo strabenedetto anno. Cosa ci riserverà il futuro, non è possibile saperlo. L'augurio è che ogni giorno del 2022 possa essere accompagnato da questa rubrica. Quindi, oggi... auguri!

Commenti