Migranti, la buonista Merkel? Sbarra i confini e li respinge

Dopo gli accordi con Spagna e Grecia, iniziati i respingimenti alla frontiera. Negoziati con l'Italia, ma Salvini non cede

Facciamo un passo indietro. Anzi due. Torniamo a metà dicembre del 2018. Mentre in Italia (e altrove) forze politiche sovraniste si interrogavano sull'opportunità o meno di firmare il "Global compact", Angela Merkel volava a Marrakech per sostenere il patto internazionale sulle migrazioni. Nel suo applaudito intervento definì gli immigrati portatori di "prosperità" (quando legali) e si fece sponsor di un accordo Onu piuttosto chiacchierato. Ma a parte le lodevoli dichiarazioni, come si è comportata nei fatti la Germania? Ha tirato dritto sull'apertura delle frontiere? Si è mantenuta salda ai suoi principi? Macché.

Tra il dire e il fare, spesso, in politica, più che il semplice "mare" c'è un vero e proprio oceano di contraddizioni. Come nel caso della Merkel. Dopo aver predicato accoglienza, le tensioni interne hanno infatti costretto Angela alle dimissioni dalla guida del partito e alla rinuncia alla (prossima) Cancelleria. Tra le mille cause della fine del suo impero c'è anche la crisi migratoria, inutile negarlo. E così, nella speranza di risollevare le sorti del governo e della Cdu, negli anni Merkel ha rivisto la sua posizione: più controlli all'ingresso, accordi per i respingimenti, rimpatri e via dicendo.

A gennaio l'interrogazione di una deputata della Linke aveva portato alla luce l'incremento di espulsioni di "dublinanti". Si tratta dei migranti che, entrati in Grecia o Italia, hanno attraversato le frontiere nella speranza di ricostruirsi una vita in Nord Europa. Per le regole di Dublino (la cui riforma è ferma al palo) sono gli Stati di primo approdo a doversi far carico della domanda. Bene. Su 51.558 migranti esaminati da Berlino, in 35.375 casi la domanda della Merkel ai colleghi Ue di riprendersi i "dublinanti" sarebbe stata accolta. La quota di immigrati in uscita dalla Germania è salita dal 15,1% al 24% tra il 2017 e il 2018. Non poco.

L'ultima novità riguarda però i respingimenti immediati. Da agosto 2018 la Germania ha cacciato 11 clandestini bloccati alla frontiera con l'Austria. Secondo il settimanale tedesco "Focus", infatti, nove di questi sarebbero stati riportati in Grecia e due in Spagna. Si tratta di un cambio di passo importante, frutto degli accordi raggiunti da Berlino con Atene e Madrid.

La Merkel - a dire il vero - ci ha provato anche con l'Italia, ma senza risultato. In estate si era parlato di un patto raggiunto sui "dublinanti" tra Salvini e Seehofer. Il nostro ministro dell'Interno però smentì tutto, assicurando di non aver firmato nulla. "Abbiamo sempre detto alla Germania che l’accordo può solo essere parte di un’intesa più ampia, che vogliamo riformare Dublino e le regole per le navi che soccorrono migranti", spiegò il leader della Lega. Il dossier finì nelle mani della Merkel e per un po' non se ne parlò. Neppure la notizia di possibili voli charter in partenza da Berlino in direzione Roma accelerò le trattative, ancora ferme al palo. Secondo il "Die Weklt", che cita fonti del ministero dell'Interno tedesco, "finora" non ci sono sviluppi dal fronte delle trattative tra Italia e Germania. E forse non ce ne saranno per un po'. Almeno finché (Salvini dixit) la Cancelliera non garantirà un accordo a "saldo zero". Tradotto: nessun immigrato in più in Italia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

dagoleo

Lun, 04/03/2019 - 16:11

Prima ha fatto arrivare torme di disperati con le politiche delle porte aperte. Ora li vuole restituire al mittente e non ci riesce. Una Maga Magò più scapestrata dell'originale.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 04/03/2019 - 16:15

L'ombra di Horst Seehofer la terrorizza. Bene fa Salvini a non cedere.

hectorre

Lun, 04/03/2019 - 16:19

non mi importa nulla di quello che fa la germania, in italia non attraccheranno più i finti buonisti delle ong, il business è finito...nonostante pd, giornaloni, coop e sinistrume vario stiano facendo di tutto per farlo ripartire!!!....il giro miliardario a nostre spese faceva comodo!!!!

DRAGONI

Lun, 04/03/2019 - 16:19

HA AFATTO IL PIENO , HA APAGATO LA TURCHIA CON I SOLDI UE PER NON FARNE PIU' ARRIVARE IN ITALIA MA NON MOLLERA', CON TEUTONICA FERMEZZA, A TYRASFORMARE L'ITALIA IN UNA DISCARIC DI CLANESTINI.

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Lun, 04/03/2019 - 16:28

Ancora con questa pagliacciata dei migranti? Lo so, fanno comodo, senza la storiella dei migranti neri e cattivi non arriverebbero più voti e allora bisognerebbe mettersi in cerca di un lavoro vero, magari di tipo manuale, però a tutto c'è un limite. I migranti sono tutti nelle vostre teste bacate.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 04/03/2019 - 16:36

La Cancelliera era quella che disse:"Wir schaffen es! (ce la facciamo)" ed invece non ce la fa e vorrebbe girare la frittata. NISBA! Si arrangi. Accolse la feccia Afro-islamica? Se la tenga!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 04/03/2019 - 16:38

LEGIONECRISTIANA Lun, 04/03/2019 - 16:28,già tornato dalla coda per il reddito di cittadinanza?

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 04/03/2019 - 16:44

@LEGIONECRISTIANA: Guarda che quei bei tomi diversamente colorati, non sono "migranti" ma CLANDESTINI! Te lo dico da ex emigrante vero, con tanto di passaporto e contratto di lavoro.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Lun, 04/03/2019 - 16:48

Solo gli "intellettuali delle mie tasche" italiani, sparlano solo per lo spirito di presa di posizione, senza porsi la domanda, se quello che stanno dicendo sia coerente o no.

martinsvensk

Lun, 04/03/2019 - 16:48

Legione cristiana ( ma mica tanto) lo vada a dire ai due bambini di Porto Recanati rimasti senza genitori per le prodezze di un Marocchino ubriaco, o ai parenti dello sfortunato ragazzo di Torino o a quelli delle due ragazze romane o ai tanti giovani traviati dalle droghe vendute a basso costo dalle sue amate risorse. Mi sa che le teste bacate siano più da un'altra parte, quella garrula e ilare che invoca più migranti salvo poi lasciare c he facciano ciò che vogliono a spese della popolazione italiana oggi giustamente stanca.

giancristi

Lun, 04/03/2019 - 17:07

La Merkel decise, SENZA CONSULTARE NESSUNO, di accogliere un milione di profughi provenienti dalla Siria. Pensava di soddisfare i bisogni di manodopera delle industrie tedesche e di fare bella figura. Non è andata così. I nuovi immigrati hanno commesso reati e si sono rivelati non integrabili. E' rimasto il bisogno di manodopera dell'industria e inoltre ci è trovati a sfamare torme di fannulloni. I tedeschi si sono incazzati e vogliono dare un calcio nel sedere alla Merkel! Se lo merita!

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 04/03/2019 - 17:10

da una tizia della ex DDR, sotto dittatura comunista, non puoi certo aspettarti cose nuove,sarebbe come rinnegare i comunisti staliniani della unione sovietica

buri

Lun, 04/03/2019 - 17:15

comodo essere accogliente, basta che si accoglie nella casa degli altri

VittorioMar

Lun, 04/03/2019 - 17:17

...e l'ONU manda gli Ispettori in ITALIA invece che in FRANCIA E GERMANIA !!..l'ONU ARRIVA DOVE NON SERVE....!!!

Nick2

Lun, 04/03/2019 - 17:17

Ma che scrivete? Nel 2018 la Germania ci ha rispedito almeno 2200 migranti. Salvini ha minacciato di chiudere gli aeroporti, ma non lo ha fatto! Tanto i suoi innamorati non lo sanno e si eccitano quando vengono bloccati 40 poveracci su un barcone. I dublinanti continuano ad arrivare. Non ha firmato Salvini, ma ha firmato Conte!

steluc

Lun, 04/03/2019 - 17:27

Legione, faccia un giro di notte in qualche parco abbandonato al degrado, su qualche treno regionale, o chieda di seguire il lavoro di qualche volante o gazzella. Poi capirà dove stanno i pagliacci. O anche lei sproloquia dal suo attico in centro rimirando il Rolex...?

steacanessa

Lun, 04/03/2019 - 17:59

I crucchi sono buoni, se li TENGHINO!

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Lun, 04/03/2019 - 18:04

LEGIONECOMUNISTA quanti ne ospita di tutti quelli che abbiamo nelle nostre teste?

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Lun, 04/03/2019 - 18:05

Chi ha firmato i patti con la Merkel che fecero dell'Italia la cloaca d'Europa? ### Donna Laura Boldrini di Macerata lei che sfoggia la sua presenza in prima fila coi comunisti di Milano ci dica! Ci dica della Merkel! Ci dica dei bimbi di Porto Recanati, marchigiani come lei, ma fatti orfani da gente fatta venire da ... ci dica chi ha cassato il delitto di immigrazione clandestina?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 04/03/2019 - 18:13

Io non posso anche se vorrei darle ragione,ognuno sta nel paese dove ha vissuto e dove ha dato o no il suo contributo alla prosperità. Troppo facile fare il fannullone e farsi mantenere dagli altri e scombussolando la vita delle persone oneste che hanno reso florido il paese.

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 04/03/2019 - 19:15

Il PD prenda nota.

carlottacharlie

Lun, 04/03/2019 - 19:25

Era immaginabile che la Merkel avrebbe chiuso le frontiere; ora che non c'è più l'Italia a ricever orde umane tutti si premurano a chiudere. Forse non era poi tanto peregrino il dubbio che volessero rendere il nostro paese uno sterminato campo di clandestini per poi bloccare alla frontiera all'Ovest e Nord ogni velleità di espatrio delle ordalie. Faceva comodo renderci fogna e preda di ogni assalto alla diligenza per esautorarci da ogni "proprietà". Ad ogni modo meglio che anche gli altri chiudano così non potranno dirci razzisti e non ci romperanno le scatole con le varie idiozie d'accoglimento.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 04/03/2019 - 19:44

Mandiamogli le ong a piedi e vediamo se riescono entrare con tutti i migranti. Noi non facciamo niente, attendiamo.

venco

Lun, 04/03/2019 - 20:02

LEGIONECRISTIANA 16,26 falso cristiano orrendo,

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 04/03/2019 - 20:15

Certo. Merkel é grande, quasi quanto Hitler. Un folle patto mondiale a favore delle migrazioni. Uno strumento per continuare a scaricare a noi la migrazione dal Nord Africa. Un patto folle che interessa solo chi ci vuole mandarci la sua gente, magari di religione islamica, anche grazie al fatto che il 99% degli Italiani ignora cosa sia l'Islam, secondo il papa ignorante una "religione sorella". Merkel e Bergoglio, due pericoli da controllare.

carpa1

Lun, 04/03/2019 - 20:55

E che vi aspettavate? Che continuasse il buonismo peloso con le elezioni europee fra un paio di mesi?

istituto

Lun, 04/03/2019 - 21:14

Se ci fossero stati i piddini ancora al Governo avrebbero già firmato sorridenti lo scellerato accordo con la Germania, dicendo che era un accordo positivo per noi. Per forza che la Germania e l'Europa non possono vedere Salvini: é uno con gli attributi. Loro preferivano gli zerbini sinistroidi dei precedenti 4 anni...

killkoms

Lun, 04/03/2019 - 23:05

mika fessen!

kennedy99

Mar, 05/03/2019 - 06:18

si carissima merkel mi deludi tu che eri cosi buonista. ti andava bene quando il caro signore che sta ha rignano sull'arno aveva stretto l'accordo con voi europeisti di far sbarcare tutti i clandestini in italia. che il caro signore citato chiamava salvataggi. io li chiamerei trasbordati e gli italiani lo hanno finalmente capito. vero carissima angelina.