Il mistero della villa di Renzi: la Finanza non trova le fatture

I pm indagano sulle ricevute dei lavori di ristrutturazione fatti dall'amico Andrea Bacci, già vittima di un agguato

Nei giorni scorsi qualcuno aveva esploso dei colpi di pistola contro la Mercedes di Andrea Bacci, l'imprenditore fiorentino amico dell'ex premier Matteo Renzi, indagato peraltro dalla Guardia di Finanza per una questione legata al ricorso abusivo al credito. Uno dei proiettili era rimbalzato e aveva infranto il vetro di una finestra della sua ditta di pelletteria, non procurando fortunatamente alcun ferito. Ora la storia si fa più intricata, perché gli inquirenti avrebbero messo sotto la lente di ingrandimento proprio i rapporti tra l'uomo e l'ex capo del governo.

L'attenzione sarebbe puntata in modo particolare sulla ristrutturazione alla villa di Renzi, di cui proprio Bacci si occupò nel 2004. Che fine hanno fatto le fatture relative ai lavori? Fonti vicine a chi indaga fanno sapere che non si troverebbero. Il dubbio è quindi lecito: sono semplicemente sfuggite a un occhio attento o l'imprenditore ha fatto le manutenzioni alla casa dell'amico gratis o al nero? C'è chi in passato ha avuto guai per essersi fatto installare una parabola senza pagare la manodopera, figuriamoci se si parla della ristrutturazione di un'intera villa. Peraltro, sono anche al vaglio i legami di Bacci con ambienti connessi con la malavita locale. Quegli spari prima alla sua auto, poi a un cartello della Ab Florence, azienda di pelletteria da 130 dipendenti di proprietà dell'uomo, fanno sorgere molti dubbi.

Negli ambienti dell'imprenditoria toscana si vocifera che l'amico di Renzi abbia contratto numerosi debiti e sia stato costretto a chiedere dei soldi agli strozzini. La mancata restituzione avrebbe fatto irritare i creditori. Ecco perché Bacci è attualmente sotto scorta, su decisione della Procura. La notizia, comunque, è passata quasi sotto silenzio ed è stata riportata da pochi quotidiani, per lo più locali. Se fosse accaduto in Sicilia o in Calabria, con ogni probabilità, sarebbero partite indagini della Dia, ma nel Granducato, terra comunque in cui le infiltrazioni di cosche mafiose sono comprovate, l'attenzione è rimasta puntata solo sugli spari.

Bacci, che è anche patron della Lucchese calcio, risulta indagato con altre sei persone, proprio per l'emissione di fatture false e ricorso abusivo al credito, quale amministratore della Coam, una società che si occupa di edilizia che ha sede, guarda caso, a Rignano sull'Arno, paese di Renzi, attualmente in regime fallimentare.

L'amicizia con l'ex premier risale ai tempi in cui lo stesso era presidente della Provincia e, quindi, sindaco. Bacci deteneva, infatti, una quota della Nikila invest, che possedeva il 40 per cento della Party, società al cui vertice c'era Tiziano Renzi, padre del politico, al quale lo stesso prestò 75mila euro, assieme ad altre persone, per riscattare l'ipoteca sulla casa. Fu proprio Matteo Renzi a nominare l'imprenditore nel cda della Centrale del latte di Firenze, la Mukki e in altre partecipate. «Ancora una volta - spiega il capogruppo in consiglio regionale di Fratelli d'Italia, Giovanni Donzelli - diventa più urgente e necessario che si chiarisca chi ha sparato a Bacci e quali sono i motivi. I suoi strettissimi legami con il capo del partito di governo in Italia costringono gli italiani a chiedere trasparenza completa sulle persone frequentate e i rapporti tra eventuali personaggi malavitosi e Bacci».

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Italianinelmondo

Mar, 07/02/2017 - 08:15

mi domando se c'è qualcuno onesto. che Dio ci aiuti

maxxx666

Mar, 07/02/2017 - 08:15

Il problema sarebbe la Raggi?

Duka

Mar, 07/02/2017 - 08:22

MA COME LA FINANZA VA IN CERCA DI FATTURE DA UNO CHE FA DELL'IMBROGLIO IL SUO PRIMO MESTIERE?

Ernestinho

Mar, 07/02/2017 - 08:23

Saranno stati lavori fatti a "sua insaputa"!

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 07/02/2017 - 08:27

HA!HA!HA! Il CIARLATTANO hà trovato la miniera d`ORO, per fregare i pecoroni che lo sostengono!!! """È MAI POSSIBILE, CHE NON CE NE SIA UNO CHE SIA UNO "ONESTO", DI QUEI SOCIAL-DEMO-CATTO COMUNISTI CHE USURPANO IL POTERE AL GOVERNO"""!!! 

27Adriano

Mar, 07/02/2017 - 08:31

'un ci sono le fatture? Provate a chiedere alla Boschi, se le ha dimenti'hate alla Banca Etruria.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Mar, 07/02/2017 - 08:41

Le belle amicizie....

SAND51

Mar, 07/02/2017 - 08:45

TUTTI PULITI E'....... SONO UNA CASTA DI LADRI.

Ritratto di milan1899

milan1899

Mar, 07/02/2017 - 08:45

che si sia fatto rifare la villa gratis o pagando a nero evitando le tasse non mi sorprende, quello che mi sorprende è che ancora questi tizi girano sotto scorta a ns. spese e che nessun PM di sinistra si prenda la briga di indagare.....se fosse successo a qualche esponente della destra già stava ar gabbio....

Ritratto di Trinky

Trinky

Mar, 07/02/2017 - 08:57

Che volete che sia la scomparsa della ristrutturazione di una villa? Ci sta il sindaco di Milano che ha fatto sparire case in Italia e all'estero, azioni di società italiane ed estere: basta dire che ci si è dimenticati e si abbia in tasca la tessera del PD e tutto si risolve!

Ritratto di acroby

acroby

Mar, 07/02/2017 - 08:58

L'avranno ristrutturata a sua insaputa...

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 07/02/2017 - 08:59

Ahi ahi ahi.....sento puzza di nero.....ehm......di evasione fiscale.Del resto si sa,in casa PD si predica bene e si razzola male. LADRI.

ilbarzo

Mar, 07/02/2017 - 09:00

Campa cavallo che l'erba cresce.

hectorre

Mar, 07/02/2017 - 09:00

è sotto scorta????....ma stiamo scherzando???...paghiamo la prorezione a un maneggione indagato per bancarotta???.........certo che il bulletto di rignano in quanto ad amicizie e parenti non ha avuto fortuna, tutti inguaiati,indagati,ville,fallimenti,banca etruria....la sete di potere e denaro lo hanno portato oltre il limite consentito ed ha pestato i piedi a vecchie volpi della politica che ora chiedono il conto.

MaxHeiliger

Mar, 07/02/2017 - 09:02

Già, perché dovremmo pagare la scorta a questo tipo.? Perché è amico di Renzi ? Povera Italia con tanti ladri che abbiamo

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 07/02/2017 - 09:05

I MAGISTRATI SONO DELLA STESSA LOGGIA, TRANQUILLI AGGIUSTERANNO TUTTO LORO TANTO SONO IMPUNIBILI, INTOCCABILI E STRAPAGATI DAL POPOLO BUE ITALIANO

19gig50

Mar, 07/02/2017 - 09:07

Tra i sinistri il più pulito ha la rogna.

Libertà75

Mar, 07/02/2017 - 09:09

io l'ho detto in tempi non sospetti, il politico del PD più onesto di tutto il gruppo è Silvio Berlusconi!!!

Ritratto di Shark-65

Shark-65

Mar, 07/02/2017 - 09:12

Ecco un altro motivo per cui ci si accorge che l'Italia sta cambiando (purtroppo in peggio!!!). Una volta le cronache malavitose si consumavano solo a Corleone mentre oggi tutto ruota intorno a quel ridente paesino di circa 9mila abitanti.... E commuove la storia di uno la cui Azienda rischia il fallimento, con conseguente perdita del lavoro per i suoi 130 dipendenti, ma che non gli vieta di buttarsi in business da svariati milioni... Va beh, mi consolo solo perché quando andrò in pensione sarà meno deprimente leggere questi articoli da una spiaggia della Spagna o del Portogallo....

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mar, 07/02/2017 - 09:12

boh, io le fatture del 2004 le ho mandate al macero a gennaio 2016, come legge prescrive e permette

baronemanfredri...

Mar, 07/02/2017 - 09:17

SE NON SI TROVANO LE FATTURA FACCIO UNA BATTUTA. CONSTATATO CHE NEL PD, PARTITO TANTO CARO AL BISCHERO, C'E' UN "EMINENTE" PERSONAGGIO BRAVISSIMO PRATICISSIMO NELLE SEDUTE SPIRITICHE, CON CORTESE URGENZA E ASSOLUTA PRIORITA' SI COMUNICA AL COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA DI RIVOLGERSI AL PROF. MORTADELLA PER LE SEDUTE SPIRITICHE E' TANTO BRAVO E VI AIUTERA' NEL TROVARLI. SCOMMETTIAMO CHE QUALCUNO DIRA' CHE C'E' ANCHE BERLUSCONI? E CHE BERLUSCONI NON POTEVA NON SAPERE? CONSIDERATO CHE C'ERA STATO UN PATTO TRA LORO DUE?

i-taglianibravagente

Mar, 07/02/2017 - 09:28

gli esponenti mafiosi di solito nascondono nelle colonne di cemento armato, prima della colata...saranno li anche stavolta.

Ernestinho

Mar, 07/02/2017 - 09:35

A parte ogni valutazione, ma non c'è un limite massimo per quanto tempo bisogna conservare le ricevute? Mi sembra, in questo caso 5 anni. O, al massimo, 10 anni!

un_infiltrato

Mar, 07/02/2017 - 09:36

Ma è un raghezzo, ma quante storie per una fattura. Ma con tutti gli impegni di Statista che deve svolgere, vuoi che pensi a conservare una fattura? L'avrà buttata nel cesso, tra una funzione e l'altra. Ma basta.

cesrosan

Mar, 07/02/2017 - 09:45

Scusate, ma le fatture non si devono tenere solo per 10 (dieci) anni? Dunque se i lavori sono stati fatti e fatturati nel 2004 sono passati 12(dodici) anni, e dunque possono essere state eliminate.Forse dovevano cercarle prima che scadessero i dieci anni, o no? Cesare da Biella

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 07/02/2017 - 09:45

Se avete prove denunciate e fareste bene altrimenti tacete e non gettate fango sulle persone. Poi non c'è nulla ma rettifiche col cavolo

tomasmac1

Mar, 07/02/2017 - 09:46

Ma guardatevi in casa vostra che mi sembra che di scheletri nell armadio c'è ne abbiate molti di più e da molti più anni.

tonipier

Mar, 07/02/2017 - 09:49

"L'ITALIA DEI MISTERI"" L'ITALIA DEGLI ARRICCHITI" Il cittadino vive in condizioni di costante mortificazione, asfissiato dagli abusi della potestà impositiva, abusi che assumono carattere di vera e propria espropriazione delle ricchezze, delle risorse del popolo, in regime democratico lo Stato è stato degradato a padrone predone che rapina il popolo in dimensioni scandalose, in maniera impudente.

cgf

Mar, 07/02/2017 - 09:55

Una volta mi capitò [per puro caso] di essere venuto a conoscenza che per 'adeguamento sala consigliare' del Comune X in realtà il lavoro venne fatto in... mare. Certe notizie che riguardano Kompagni però sono omertose, sarebbe però interessante, giusto per curiosità vista la prescrizione, che controllassero negli archivi della Provincia di Firenze, potrebbe saltare fuori altro.

i-taglianibravagente

Mar, 07/02/2017 - 09:57

Riflessiva, con rispetto parlando, Lei adotta gli stessi criteri (correttissimo) tutte le volte che qualcosa di analogo capita o e' capitato a destra? Se si, anche se non conta nulla, ha la mia stima.

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 07/02/2017 - 09:58

àtomasmac1 mi stavo appunto domandando perchè non trovavo commenti idioti e che non c'azzeccano nulla con l'articolo. Troppo difficile per voi sinistrati ammettere le proprie colpe, molto meglio essere dei muri di gomma e pensare sempre agli altri..... che pena

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mar, 07/02/2017 - 10:02

Dragon_Lord - 09:05: con permesso,..mi associo al tuo commento!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 07/02/2017 - 10:03

Dal 2004 (data della ristrutturazione della villa) ad oggi sono trascorsi 13 anni. Per quanto tempo devono essere custoditi i documenti fiscali (fatture) relativi a tale ristrutturazione? Potrebbe sembrare una domanda provocatoria ma in realtà attendo lumi da persone competenti in materia (personalmente ne capisco poco ma mi risulta che tale periodo sia di 10 anni).

Libertà75

Mar, 07/02/2017 - 10:03

@riflessiva, perché voi PD non gettavate fango su Berlusconi senza avere le prove? Anche oggi si è dimostrato lo squallore umano che porta dentro di sé. Le consiglio uno psicologo, potrebbe anche uscire da questo vortice di oscurità, depressione, frustrazione e ignoranza.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 07/02/2017 - 10:07

Quisquilie, ricordate la famosa villa di Rapallo del neosindaco di Milano e come é finita la storia?? Se quella vicenda é finita a tarallucci e vino figuriamoci una semplice ristrutturazione. In itaglia basta stare dalla parte giusta....... e il soccorso rosso provvede.

AndyFay

Mar, 07/02/2017 - 10:10

In Romania ci sono state dure contestazioni per una legge che avrebbe favorito la corruzione. I cittadini rumeni sono riusciti a far cambiare una legge ai loro politici. Noi facciamo un post e se Renzi si candidasse alle prossime elezioni, sarebbero in molti a votarlo. E qualcuno poi potrebbe fargli i lavori a casa. Coraggio Italiani, svegliamoci.

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Mar, 07/02/2017 - 10:11

le fatture? Al massimo ci sarà lo scontrino del caffe'!

Ritratto di pulicit

pulicit

Mar, 07/02/2017 - 10:19

Può dare mano a Scajola. Questo ha insegnato bene. Regards

Ritratto di gammasan

gammasan

Mar, 07/02/2017 - 10:27

È TUTTA COLPA DI BERLUSCONI

sergio_mig

Mar, 07/02/2017 - 10:28

Se indagano sull'acquisto in lesaing dell'aereo di Renzi sono certo che anche lì c'è stato un business in nero X il cazzaro, un aereo così con quei costi di lesaing e operativi non ha nessun senso come aereo di stato in paese come l'Italia ecco perché qui gatta ci cova. Qui a pensar male si indovina, però attenti, se c'è la " consulenza " ALITALIA e ENAC il muro di gomma e certo.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 07/02/2017 - 10:29

AndyFay - 10.10 Scrivi : "I cittadini rumeni sono riusciti a far cambiare una legge ai loro politici". Temo che da noi non sia affatto possibile se prima non riusciamo a cambiare i nostri cari (o quanto cari) magistrati.... Non dimentichiamo che da noi é quantomeno da mani "pulite" che in ultima analisi chi comanda é la casta dei magistrati grazie alla delega in bianco ricevuta da una classe politica indegna ben descritta da Craxi durante la famosa sua autodifesa in parlamento.

hectorre

Mar, 07/02/2017 - 10:32

riflessiva, puntuale come le tasse!!!...si parla del suo amato ex premier farlocco e s'innervosisce!!!...il furbetto di Rignano ha chiesto troppo alla provvidenza, convinto di vincere il referendum e poter dettare legge prendendosi gioco degli italiani...gli è andata male!!! sul piano politico, un fallimento su tutti i fronti, tutte le sue riforme bocciate..sul piano personale ha dimostrato di avere troppi inciuci con persone indagate, partendo da suo padre per arrivare ai suoi finanziatori...gli altri come lui o peggio?? poco importa, uno dei peggiori è toscano come lui e sottobanco lo sostiene...un tal verdini, fino a ieri nemico giurato della sinistra!!!....quindi difenderlo è ridicolo oltre che patetico...ancor più ridicolo è sapere che il pd veleggia al 30%!!!!!....come direbbe Vittorio....capre..capre..capre!!!

Mmauri

Mar, 07/02/2017 - 10:39

la solita bufala giornalistica: se si tratta di fatture del 2004, non vi è nessun obbligo di tenerle essendo passate 10 anni

moichiodi

Mar, 07/02/2017 - 10:40

Quasi quasi il giornale pensa che a sparare sia stato renzi. Ma quante ne spara il giornale! Aspetto comunque notizie sulle fatture. Speriamo che il giornale c'è le darà

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 07/02/2017 - 10:41

No problem. Tutto si risolverà in una bolle di sapone, vedi caso Etruria/Boschi

vittoriomazzucato

Mar, 07/02/2017 - 10:45

Sono Luca. Mi meraviglio che un giornale come il vostro lanci di questi articoli sulla ristrutturazione della villa di Renzi. Tra amici le ristrutturazioni si possono fare di Domenica a tempo perso e quindi le fatture non si devono fare, anzi. O mi sbaglio. GRAZIE.

wintek3

Mar, 07/02/2017 - 10:50

Il più pulito ha la rogna

vittoriomazzucato

Mar, 07/02/2017 - 10:50

Sono ancora Luca. Ma certo, leggendo i commenti la verità salta fuori: i lavori di ristrutturazioni li hanno fatti a sua insaputa. GRAZIE.

buri

Mar, 07/02/2017 - 10:52

e così viene fuori che il nostro bulletto aspirante dittatore è anche un evaspri fiscale, di bene in meglio, riesce sempre a sorprendere

unosolo

Mar, 07/02/2017 - 10:57

nel 2004 ? le fatture saranno in Comune o nella Regione sicuramente , pensare male ma dai politici protetti da anni e tutelati per un baratto continuo tutto è possibile anche addebitare spese ai comuni o regioni , la politica non è mai stata cosi sporca come in questi ultimi anni , Craxi l'aveva denunciati ed ecco come siamo finiti , non credo che ce ne sia uno con carica alta che non abbia approfittato tramite amicizie ad addebitare certi lavori privati a ,,,,,,,,,, eppure ci sono persone che sanno e che per baratto non fiatano , avere maggioranza serve ed è dimostrato dai fatti,.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 07/02/2017 - 11:00

Renzi mi sta qua, ma sta menata della conservazione delle fatture per tempi così lunghi mi pare un'esagerazione. Tra bollette, estratti conto, rendiconti vari, comunicazioni, si è ormai invasi dalla carta. Ho interi cassetti pieni, non se ne può più.

camgian

Mar, 07/02/2017 - 11:02

Italianiiiiii alle armi !!!!!! non c'è ne uno che è uno che si salva.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 07/02/2017 - 11:06

Riflessiva supposta kompagna ha mai provato a pensare quando queste critiche erano dirette a qualcun altro.E poi i giornali non hanno mai fatto le dovute rettifiche????Ve ne accorgete solo quando venite toccate di persona, ed ormai sono cose quotidiane,l'onestà si è spostata di casa.

unosolo

Mar, 07/02/2017 - 11:12

se fossero stati addebitati tra appalti del comune o regione ? scout rimane scout e si fa mantenere o sbaglio ? chissà se riusciranno a sfondare quel muro di omertà di cui si è sempre assicurato,.

frapito

Mar, 07/02/2017 - 11:29

Purtroppo c'è sempre qualche "riflessivo" a cui non piace che gli altri RIFLETTANO.

arkanobis

Mar, 07/02/2017 - 11:32

Lungi da me difendere l'ex premier, ma se le fatture sono del 2004 è normale che non si trovino, l'obbligo di custodia dura 10 anni, un po' tardi svegliarsi ora. Detto questo è facile immaginare che Fonzie non abbia pagato per la ristrutturazione

Libertà75

Mar, 07/02/2017 - 11:43

@dreamer66, quante volte sono uscite chiacchiere su Berlusconi che non avevano né arte né parte. Comunque l'articolista riporta di un'indagine in corso, sicuramente la documentazione cartacea non ha ragion d'essere dopo i 10 anni, tuttavia se vi è stata vera contestazione sarà legato ai report dell'agenzia dell'entrate (vuoi vedere che non c'è traccia di detrazione lavori? sa quella cosa fatta per evitare l'evasione in campo edilizio? oppure ironia della sorte, in quell'anno solare la numerosità delle fatture e il conseguente flusso IVA tende ad escludere lavori fatturati presso la casa del vostro illustre segretario).

paco51

Mar, 07/02/2017 - 11:44

io ho un biglietto del tram! può servire? se gli hanno sparato a me frega nulla!

baronemanfredri...

Mar, 07/02/2017 - 11:48

EERNESTINHO LE FATTURE DI LAVORI STRAORDINARI COMPRENDENTI LE DETRAZIONI DEL 36%, 65% ED ALTRE DETRAZIONI, VANNO CONSERVATO PER ANNI 16. MI SPIEGO MEGLIO: LE FATTURE VANNO CONSERVATE PER ANNI 5 + 1 DOPO LA DICHIARAZIONE ED AGGIUNGERE ANNI 10 SE CI SONO DETRAZIONI DI LAVORI STRAORDINARI, SIA PRIVATI CHE PARTI COMUNI O CONDOMINIALI. ES. 2015 CUD 2016 SI CALCOLA ANNI 5 A PARTIRE DAL 2017 + 10 ANNI. IN PRATICA UNA VITA. QUESTA LEGGE E' STATA ISTITUITA, MI PARE DA MORTADELLA NEL 1986 SE NON SBAGLIO. PER CONCLUDERE LA VITA DEL SINGOLO PROPRIETARIO FINISCE E LE FATTURE CONTINUANO FINO ALLA SCADENZA, IN PRATICA DURANO PIU' DI NOI. PER SICUREZZA ANNI 15 + 1 DALLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 07/02/2017 - 11:55

Ho sempre sostenuto che chiunque faccia attività politica dovrebbe essere sottoposto a verifiche fiscali capillari, almeno ogni 4 anni.

hectorre

Mar, 07/02/2017 - 11:57

ci riprovo......quindi se l'imprenditore fino al 2006 non ha emesso fatture e ha lavorato in nero è in regola???...spero stiate scherzando....stanno indagando bocci e ovviamente i controlli riguradano tutti coloro che hanno avuto a che fare con la sua impresa, tra questi renzi che da privato cittadino e richiedente deve conservare le fatture per 10 anni ma il problema va visto sotto un'altra ottica.......chissà forse troveranno qualche fattura intestata al comune o alla regione........è molto abile a far pagare gli altri...vedi mps e banca etruria.......

Una-mattina-mi-...

Mar, 07/02/2017 - 12:02

QUALCUNO SA ANCHE CHE FINE HANNO FATTO I REGALI UFFICIALI CHE RENZI NON HA RITORNATO?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 07/02/2017 - 12:11

Insomma... erano talmente "chiacchiere" quelle sul Berluska che la conclusione è stata una condanna per frode fiscale. Ribadendo che l'assenza di fatture sui lavori di manutenzione, dopo 13 anni, è una non-notizia ti faccio notare che ho chiesto il parere di persone competenti in materia SULLA BASE DEI FATTI. Delle tue ipotesi onestamente non me ne frega nulla.

maxxx666

Mar, 07/02/2017 - 12:14

Se la Guardia di Finanza gli chiede le fatture del 2004 probabilmente perché la legge glielo consente altrimenti dovremmo pensare che i Finanzieri si sono improvvisamente rimbambiti

hectorre

Mar, 07/02/2017 - 12:21

Uno-mattina.....non girare il coltello nella piaga, poi riflessiva ci rimane male!!!!!!!

Ernestinho

Mar, 07/02/2017 - 12:27

Per "baronemanfredri...". In attesa di approfondire meglio l'argomento sulle scadenze, ma se si tratta di lavori di ristrutturazione con detrazioni, avrebbero dovuto esistere almeno i bonifici bancari, o sbaglio?

Nonmimandanessuno

Mar, 07/02/2017 - 12:30

Chiedetele a Prodi col piattino.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mar, 07/02/2017 - 12:30

ma le fatture le fanno le streghe no? chiedete alla Boschi.....

tosco1

Mar, 07/02/2017 - 12:30

Mi meraviglio di chi si meraviglia. Sono nato in Toscana e le cose di cui si parla, non sono poi così nascoste. Purtroppo in Toscana il regime non è mai cambiato. Ed allora questi sono i risultati: le congreghe politiche consolidate tendono ancora ,come il PCI, più che a governare, al controllo politico del territorio e dell'economia. E quindi associazioni pseudo culturali, coop, circolini imprenditoriali , massonerie varie, e rapporti con le imprese. Il tutto può anche creare spiccate figure politiche. Tutto normale. Aspettiamo speranziosi che,alle prossime elezioni, se cambia il mondo, prendano una bella risolata. E allora respireremo finalmente.

kayak65

Mar, 07/02/2017 - 12:33

su consiglio di Napolitano le avra' fatte distruggere

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 07/02/2017 - 12:34

In Veneto se dise na man lava l'altra :non so a Firenze ma come sempre qualcosa c'è sotto.

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 07/02/2017 - 12:35

Le stesse esperienze del padre buon sangue non mente.

Ernestinho

Mar, 07/02/2017 - 12:37

Mi ripeto. Se si tratta di lavori di ristrutturazione con richiesta di detrazione (ma non credo sia il caso specifico) allora, forse, siamo nei tempi. Ma se si tratta di lavori normali credo ne siamo al di fuori. Altrimenti per quanto tempo si dovrebbero conservare le fatture, 50 anni? Ci spieghi "il Giornale" che ha lanciato il sasso nello specchio d'acqua l'esatta normativa in merito!

moammhedd

Mar, 07/02/2017 - 12:42

classico esempio di istituzioni mafiose poi il toscano critica il meridione quando i peggiori i corrotti e gli imbroglioni sono loro

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 07/02/2017 - 12:44

Che la "finanza" possa "pretendere" di vedere delle fatture di 12 anni prima,mi sembra stano...Il chiedere:"per caso le hai ancora?"(per effettuare certi controlli),mi sembra più plausibile,e comunque sia,la cosa più che "torbida" mi suona "strana",nel contesto in cui viene gestita....Faccenda tutta italiana,e poco pulita comunque!!!!

pastello

Mar, 07/02/2017 - 12:53

Il cerchio si stringe, stanno arrivando....

Fjr

Mar, 07/02/2017 - 12:59

E intanto il PdR Mattarella parla ai futuri magistrati

Iacobellig

Mar, 07/02/2017 - 13:16

IL BUFFONE LE AVRÀ FATTE SPARIRE, COMUNQUE SI PUÒ RISALIRE CON APPROFONDIMENTI.

Libero 38

Mar, 07/02/2017 - 13:18

Che strano concidenza."Tale padre tale figlio" La guardia di finanza non riesce a trovare le fatture sulla ristrutturazione della villa di renzi fatte dal suo fedelissimo amico bacci.

Ernestinho

Mar, 07/02/2017 - 13:26

Restiamo in attesa di una spiegazione da parte di Renzi. Po, si vedrà!

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mar, 07/02/2017 - 13:35

Ma la villa di chi é? QUANDO ERA SINDACO ABITAVA IN UN APPARTAMENTO; POI DA MINISTRO LA VILLA REGALATAGLI DA BACCI, e voi andate a cercare le polizze della Raggi? Se la Raggi ha colpa che nella sua giunta ci sono tre delinquenti criminali il pd e Fi sono formati da delinquenti non vedo perché la raggi sia colpevole piú dei pidioti o dei berluscones.

Libertà75

Mar, 07/02/2017 - 13:40

ahahahahah mi fanno morire dalla simpatia, chiedono commenti, ma poi li rifiutano a prescindere, di oltre 100 procedimenti e migliaia di intercettazioni fuori tema, secondo la logica trinariciuta sono serviti a dimostrare la frode fiscale... hahahahaha... fantastici... comunque se ci sono stati lavori di ristrutturazione, si sarà chiesta anche le detrazione fiscale e quindi l'ultima rata dovrebbe essere stata il 2015... cmq simpatia massima, se si accusa il leader maximo ci vogliono prove, se si accusa il leader di cdx basta il sospetto! haahhaahh

Ritratto di Trinky

Trinky

Mar, 07/02/2017 - 13:48

Ma quali benefici fiscali avrebbe se uno ristruttura in nero? Poi, a noi di quello che pensa Dreamer non ce ne frega unabeatafava........

antipifferaio

Mar, 07/02/2017 - 13:52

Mi sa che la Raggi in confronto a questa banda è una santarellina... Questi ti fregano anche il portafogli se gli passi vicino...

Ritratto di Lissa

Lissa

Mar, 07/02/2017 - 13:56

Questa repubblichetta partorito da quella cosa abominevole che chiamano resistenza, in 70 anni a sfornato solo ladri, imbroglioni e parassiti.

Ernestinho

Mar, 07/02/2017 - 14:00

X "libertà75". Ahahahahah. Non ho capito niente dal tuo farneticante commento. Ahahahahah. Ma non puoi scrivere in un Italiano comprensibile? ahahahahah.

baronemanfredri...

Mar, 07/02/2017 - 14:04

ERNESTINHO CERTISSIMO, DEVONO ESSERE COMUNICATI CON BONIFICI BANCARI AGLI UFFICI FINANZIARI PREPOSTI UNA VOLTA ERA IL CENTRO DI PESCARA. I BONIFICI BANCARI SERVONO PER DOCUMENTARE I LAVORI, E SOPRATUTTO, CHE AVVENGONO CON ONESTA NON IN NERO. DIVERSAMENTE SE RIGUARDANO I LAVORI DI RISCALDAMENTO? NESSUNO SAREBBE DA PAZZI. HO RIPORTATO SOLTANTO LE SCADENZE ANNUALI, MA ERA SOTTO INTESO LA LEGALITA' DEI LAVORI SVOLTI. SE CHIAMO UN AMICO OPERAIO E LAVORA A CASA MIA SENZA FATTURA E DICHIARAZIONE IO STO ZITTO. SAREBBE FOLLIA. PERO' TENERE TANTI ANNI E' ANCHE PAZZIA. HANNO TOLTO LE DETRAZIONI CORTI PER GLI OTTANTENNI. OVVERO 5 ANNI. MORTADELLA VOLEVA IL GEOMETRA QUANDO SI METTEVA UNA PRESA IN OGNI STANZA. IDEA DA IDIOTI PERFETTI

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 07/02/2017 - 14:12

Mah? Cercano le fatture... Ma i movimenti bancari ci sono o ha pagato in contanti?

Ritratto di diemme62

diemme62

Mar, 07/02/2017 - 14:15

Fatture ? ha ha ha ! ... Comunque mi risulta che le fatture debbano essere conservate per 10 anni. Se i lavori risalgono al 2004 i 10 anni sono scaduti.

Mr Blonde

Mar, 07/02/2017 - 14:31

un pò più precisi sulle responsabilità di renzi? non si capisce dall'articolo...poi qualcuno pensa che al pd sono ladri...

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 07/02/2017 - 14:38

la Finanza non trova le fatture...MA si è rivolta alla maga personale del fonzie???Noooo? Ahi,ahi,ahi allora non le troverà maiiii

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 07/02/2017 - 14:49

baronemanfredri... Mar, 07/02/2017 - 11:48 Esatto, condivido al 1000%

unosolo

Mar, 07/02/2017 - 15:05

le fatture ? non sono ROLEX che puoi nascondere o regalare quelle devono essere disponibili per circa 15 anni e uno come già preceduto da altri , ma sicuramente chi ha fruito le avrà scaricate ad altri come comune , regione o forse le società familiari ma ora ? sai che altarini o che giri di richieste che nulla hanno di reale e solo per frodare lo Stato amico ,

petra

Mar, 07/02/2017 - 15:52

Ma quali sfuggite? Non sono invece lavori semplicemente fatti in nero?

petra

Mar, 07/02/2017 - 15:53

Ma se torni al governo, Renzi caro, ricordati della lotta all'evasione e non dimenticare di autodenunciati.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 07/02/2017 - 16:10

Libertà75: Anzichè ridere prova a leggere la risposta di baronemanfredri... : quella è una risposta che denota una certa competenza, non la tua.

petra

Mar, 07/02/2017 - 16:13

@libertà75 Esatto. Se Renzi le aveva queste fatture, risulteranno certamente scaricate per il rimborso della ristrutturazione, a partire dalla denuncia dei redditi del 2005 fino al 2015 (ultima rata detraibile). Facile da controllare. Staremo a vedere.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 07/02/2017 - 16:16

baronemanfredri... : complimenti per la risposta, a dimostrazione del fatto che si può anche discutere costruttivamente e persino imparare qualcosa di nuovo. A questo punto però mi sorge il dubbio... Renzi dovrebbe avere ancora copia di quelle fatture qualora fosse valido il tuo ragionamento. E il costruttore ovvero Andrea Bacci?

fifaus

Mar, 07/02/2017 - 16:17

Dopo più di 10 anni è scontato che non si trovino più..

Ernestinho

Mar, 07/02/2017 - 16:18

A quei livelli le "fatture" non esistono!

petra

Mar, 07/02/2017 - 16:21

@pulicit Scajola è stato assolto con formula piena perchè il fatto non sussiste. Vediamo se Renzi puo' dimostrare altrettanto. Se nella denuncia dei redditi del 2015 (ultima rata detraibile per la ristrutturazione della casa) non appare nulla, allora è lampante l'evasione.

settemillo

Mar, 07/02/2017 - 17:03

PENSATE DA CHE MASSA DI IMBROGLIONI SIAMO AMMINISTRATI!!!!!!!

Ernestinho

Mar, 07/02/2017 - 17:06

Se non appare la rata per la detrazione nella dichiarazione dei redditi il fatto è sospetto. Chi non ha interesse a fruirne risparmiando un sacco di soldi? Ai posteri l'ardua sentenza!

Edmond Dantes

Mar, 07/02/2017 - 17:16

Beh, cosa pretendete ? La Toscana mica è Italia, con Umbria ed Emilia è ancora URSS, Unione delle Regioni Socialiste Sovietiche.

Libertà75

Mar, 07/02/2017 - 17:17

@dreamer66, mi scusi, io le avevo sinteticamente parlato della detrazione fiscale, pensavo ne avesse mai letto in merito. Non sapevo del calcolo fino ad arrivare a 16 anni, cmq mi riferivo al fatto che buona parte della documentazione è registrata tra Fisco, sostituti d'imposta e CAF. Inoltre, ci sarà un titolo edilizio in comune che autorizzava i lavori e quelli sono conservati per sempre. Quindi immagino che non abbiano rintracciato nulla oppure (come sovente in Italia succede) erano troppo pigri per agire d'ufficio e hanno contattata Renzi per avere un po' di notorietà. Nel mio primo intervento, rivolto a lei, non c'era una condanna al Renzi, anzi premettevo che finora erano solo chiacchiere relative ad indagini (che secondo me sono sempre inopportune fino a che non vi è un rinvio a giudizio, non capisco l'italico bisogno di mettere in piazza ogni 2 righe che scrive un magistrato). Poi si potrà discutere della sentenza se a tale si arriverà.

Ernestinho

Mar, 07/02/2017 - 17:17

Chi regala case, chi regala orologi e altro, chi ripara ville. Aho, ma a me non capitano mai questi "benefattori"!

gedeone@libero.it

Mar, 07/02/2017 - 17:20

#riflessiva stia serena, questo è solo l'inizio per il suo caro bulletto. Vediamo come si giustificherà per altri e più gravi casi che presto verranno al pettine.

Libertà75

Mar, 07/02/2017 - 17:25

@ernestinho, guardi, posso capire che prendere un intervento disgiuntamente dagli altri, sia singolarmente incomprensibile. Però 2 cose, la prima può essere che ci si riferisca a precedenti commenti e infatti alla persona che era rivolto, il messaggio è giunto. La seconda è che se lei non comprende un testo (forse per colpa di chi si è espresso), non dovrebbe poi utilizzare il medesimo modus scribendi, perché al contrario sembrerebbe che abbia capito. Mi perdoni se le faccio una domanda, ma come fa lei a dire che una ristrutturazione non rientra nelle casistiche delle detrazioni? i lavori normali sono manutenzione ordinaria che è una cosa diversa dalle ristrutturazioni! Spero abbia una risposta e non farneticazioni generali. Cordiali saluti.

Ritratto di luigin54

luigin54

Mer, 08/02/2017 - 06:47

E' probabile che i lavori li abbiano fatti a sua insaputa (magari mentre dormiva)

Ernestinho

Mer, 08/02/2017 - 07:44

X "libertà75". Eccomi qua. Dunque, se si è trattato di una ristrutturazione allora si ha diritto alla detrazione. Mica ho detto il contrario. Se poi non ne ha voluto godere dei notevoli benefici che comportava, allora qualcosa puzza!

Duka

Mer, 08/02/2017 - 08:14

@DRAGON_LORD : ho idea che finirà proprio così come scrivi.

blackbird

Mer, 08/02/2017 - 08:33

2004 + 10 = 2014 Diciamo 2015, siamo nel 2016-2017: le fatture sono state distrutte, a rigore di legge! Ma questi finanzieri e inquirenti vari, le conoscono le leggi italiane? E non mancheranno solo le fatture, ma tutta la contabilità relativa a più di 10 anni fa!

Ernestinho

Mer, 08/02/2017 - 09:22

X "libertà75". Eccomi qua. Dunque, se si è trattato di una ristrutturazione allora si ha diritto alla detrazione. Mica ho detto il contrario. Se poi non ne ha voluto godere dei notevoli benefici che comportava, allora qualcosa puzza! Cmq chiedere direttamente al diretto interessato!

Libertà75

Mer, 08/02/2017 - 10:21

@ernesto, io commento l'articolo che finora è aria fritta, se vuole chiedere lei a Renzi, io non ho mai avuto l'onore (e l'onere) di incontrarlo.