Le motoseghe mentali della Roma grillina

di Giuseppe Marino

Democrazia diretta, potatura perfetta. Chissà se in Campidoglio hanno già pensato allo slogan giusto per la nuova sorprendente iniziativa di «coinvolgimento del cittadino». Il nuovo «Regolamento del verde», in arrivo dopo tre anni di maturazione mentre il verde urbano è ormai marcito, prevede che «Cittadini singoli o in forma associata, nonché ordini professionali» possono adottare gli alberi per curarli e potarli, come ha notato Il Messaggero. I volenterosi dovranno pure pagarsi l'assicurazione e anche l'occupazione di suolo pubblico, oltre a dover dimostrare di avere le competenze necessarie. E visto lo stato delle casse del Comune di Roma, «l'adozione non comporta alcun vantaggio economico per il soggetto adottante». Tutti botanici gratis, al lavoro su 300mila alberature senza manutenzione da anni, piante alte metri e metri che nel 2018 hanno registrato ben 400 crolli con danni e feriti. Sembra uno scherzo, ma è tutto vero. Anzi: è una scelta politica ricorrente della giunta Raggi. Un servizio non funziona? Il Comune gentilmente concede ai privati cittadini di fare il lavoro al posto suo. E lo chiama democrazia diretta.Le strade sudice? Virginia chiama a raccolto i «cittadini- spazzini». I servizi sociali sono ridotti all'osso e i barboni muoiono di freddo in strada? Ci pensa «RomaAiutaRoma», un bel corso per formare volontari. Che ci pensino loro, magari «con un presidio in ogni municipio», come ha auspicato l'assessore. Le strade piene di buche sono trappole per auto e pedoni? I grillini argomentano in tribunale che tocca ai cittadini prestare attenzione. L'anno scorso, dopo aver toppato l'albero di Natale in piazza Venezia (tutti ricordano la figuraccia internazionale di Spelacchio, ma era successo anche l'anno prima), la sindaca Raggi aveva lanciato un bando che «consentiva» a un privato di pagarlo lui l'albero in cambio di un grazie, in forma privata. Quando il flop era ormai garantito, hanno chiamato Netflix accettando l'ovvia soluzione di far sponsorizzare l'albero. Il limite ormai è solo la fervida fantasia grillina. Contro i bus che non vanno lanceranno «guida la tua auto»? Ognuno dica la sua. Che poi i cittadini darebbero volentieri una mano a potare. Se solo in Campidoglio si facessero meno motoseghe mentali.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.