"No al saluto col gomito". La Russa contro l'Oms: "Va bene mano al cuore"

Il senatore di Fratelli d’Italia commenta l’ultima indicazione dell'Oms, che raccomanda di non salutarsi più con il gomito: "Ormai ognuno dice la sua. Il buon senso dov'è?"

Ci eravamo appena abituati, non senza difficoltà, a salutare familiari, amici e conoscenti dandoci il gomito, e proprio ora arriva – a sorpresa – lo stop da parte dell’Organizzazione mondiale della Sanità. Il direttore generale dell’Oms, l’etiope Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha infatti invitato a cambiare (nuovamente) abitudine, preferendo – come suggerito dall’economista Diana Ortega – un saluto portandosi la mano sul proprio cuore, in modo da evitare qualsiasi contatto fisico con l’interlocutore.

Insomma, ora viene "bandito" anche il tocco di gomito. "Quando si incontrano delle persone sarebbe meglio evitare il tocco con il gomito, dato che questo porta ad avvicinarsi ad una distanza inferiore di un metro dall'altra persona. Io preferisco portare la mia mano verso il cuore quando incontro delle persone in questi giorni", la precisazione del numero uno dell’Oms. L’ennesimo contrordine degli esperti – e dell’Oms stesso – è così servito e si va ad aggiungere alla (tanta) confusione già fatta in materia a proposito dell’uso delle mascherine anti coronavirus.

Ecco, a proposito delle nuove modalità per salutarsi, nei mesi scorsi Ignazio La Russa era finito al centro di una polemica per un tweet comparso e poi rimosso dai profili social, perché scritto – secondo quando comunicato all’epoca dal senatore di Fratelli d’Italia – da un suo collaboratore. Questo il "cinguettio" della discordia, risalente a febbraio: "Non stringete la mano a nessuno, il contagio è letale. Usate il saluto romano, antivirus e anti-microbi".

Oggi, a diversi mesi di distanza, il vicepresidente di Palazzo Madama commenta causticamente l’ultima direttiva dell’Organizzazione mondiale della sanità. Intervistato da Il Tempo, infatti, l’esponente di FdI dice la sua: "Questo del saluto è un argomento sicuramente scivoloso, ma una cosa la voglio sottolineare: il saluto con il gomito è un gesto antiestetico, bruttissimo, ma che sia rischioso non ci credo proprio, è una cosa che mi fa morire dal ridere. A mio avviso, è un gesto davvero inguardabile: detto questo, non capisco il motivo per cui possa essere ritenuto, considerato pericoloso...".

Nella chiacchierata con il quotidiano della capitale diretto da Franco Bechis, La Russa conferma il fatto che – rispetto a quello con il gomito – avrebbe preferito qualsiasi altra forma di saluto, come la mano appoggiata al cuore o contro l’avambraccio, aggiungendo una critica tutt’altro che velata alla comunità scientifica mondiale, per le sue continue giravolte, smentite e controsmentite.

"Ormai gli esperti della sanità a livello internazionale, nazionale, regionale, i vari comitati sono un po' come i politici: vanno in ordine sparso, ognuno dice la sua. Non si sa chi dà le raccomandazioni vere, giuste, corrette, e quelle invece sbagliate. In questo campo così delicato, più che le linee guida ad indirizzare i nostri comportamenti dovrebbe essere il buonsenso e l’equilibrio", chiosa infine La Russa.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 15/09/2020 - 10:55

Mi spiace contraddire l'ottimo Ignazio, ma la "gomitata", ancorchè amichevole, raggiungeva inarrivabili vette di comicità involontaria.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 15/09/2020 - 11:01

beh, sono passati solo 8 mesi, grazie per avercelo detto ora. Ridicoli !

kobler

Mar, 15/09/2020 - 11:16

Basta fare come i giapponesi: braccia lungo il corpo e testa leggermente chinata. Questo evita contatti e si fa a distanza

ilbelga

Mar, 15/09/2020 - 11:38

OMS: uguale organizzazione mondiale stupidità.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 15/09/2020 - 11:42

La migliore soluzione sarebbe quella di starsene a casa e non avvicinare nessuno. Però non si può vivere fuori dal mondo, quale che sia la soluzione proposta. Bisogna “esistere”, anche se può essere pericoloso.

Ritratto di ..andraTuttoAP

..andraTuttoAP

Mar, 15/09/2020 - 12:18

l'oms un'organizzazione di PARASSITI INCAPACI che dice tutto e il suo contrario

jaguar

Mar, 15/09/2020 - 13:18

E noi dovremmo ancora ascoltare quei buoni a nulla strapagati del Oms?

trasparente

Mar, 15/09/2020 - 13:58

Qualsiasi saluto va bene, basta che non sia imposto e mosso da fili.

idleproc

Mar, 15/09/2020 - 14:02

In Italia ci siamo inventati anche l'elegante "baciatetta", non prevedo particolari problemi per la sacra inventiva dell'italico popolo.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 15/09/2020 - 14:27

La mano sul cuore e l' Inno Nazionale...mi raccomando! OMS congrega di parassiti capaci solo di esternare scemenze.

Duka

Mar, 15/09/2020 - 14:30

Perchè "toccarsi" è inappropriato? però nel caso specifico mi sembra lo scongiuro migliore.

detto-fra-noi

Mar, 15/09/2020 - 14:47

Chissà se Mel Brooks ha mai pensato di denunciarci per plagio.....

Kamen

Mar, 15/09/2020 - 15:01

Duka sono assolutamente d'accordo con lei.Io lo faccio ogni qual volta appare un giallorosso (specifico che non mi riferisco ai tifosi della Roma).

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Mar, 15/09/2020 - 15:27

Non so i restanti miliardi di persone di questo mondo, ma io non ho l'abitudine di ficcarmi le mani in bocca subito dopo aver stretto la mano a qualcuno. E non servivano certo questi inarrivabili geni a dirmi che bisogna lavarsi spesso le mani. Poi mi chiedo se questi scienziatoni non hanno di meglio da fare che preoccuparsi di fare gli influencer sulla gestualità umana. Per quello basta una come la ferragni.

Fjr

Mar, 15/09/2020 - 15:46

Vabbè ci sono sempre le alternative di destra o sinistra,a mano alzata o col pugno,però creerebbe qualche problema di ordine pubblico,ma il distanziamento sarebbe assicurato