No Vax contestano il ministro Lorenzin: "Assassini"

Un gruppo del movimento dei No Vax ha interrotto la presentazione del libro del ministro della Salute Beatrice Lorenzin, "Per Salute e per Giustizia", in corso a Roma

Dura contestazione contro il ministro della Salute Beatrice Lorenzin. Un gruppo vicino al movimento "No Vax" ha interrotto la presentazione del libro "Per Salute e per Giustizia" scritto dal ministro. "Quanto vi danno per ammazzare i bambini?", ha urlato un uomo con aria di sfida avvicinandosi alla Lorenzin. L'esponente del governo ha provato a riportare la calma invitando i No Vax ad uscire dalla sala, avendo già espresso la loro opinione. Poco dopo il ministro ha detto: "La scienza nel nostro Paese è diventata provocatoria e non è più una cosa normale". Poi ha aggiunto di voler querelare gli intrusi per diffamazione.

L'episodio è avvenuto all'Hotel Parco dei Principi di Roma, dov'era in corso la presentazione del libro alla presenza dei maggiori personaggi di spicco della sanità italiana, tra i quali il presidente dell'Istituto superiore della sanità Walter Ricciardi, il direttore generale Aifa Mario Melazzini e il presidente Fnomceo Filippo Anelli.

Poco prima di essere contestata, a margine della firma del decreto di riconoscimento del carattere scientifico Irccs alla fondazione policlinico Universitario A. Gemelli, il ministro aveva parlato in questo modo delle persone che si oppongono ai vaccini. "No Vax diventati parte della campagna elettorale? È una cosa incredibile che la dice lunga sullo stato di analfabetizzazione di questo Paese e sullo stato anche triste di parte della politica di questo Paese che non ha voluto tenere fuori dalla campagna elettorale ma l’ha fatta inserire dentro e pur di avere un voto in più ha aizzato le paure delle famiglie nei confronti di una cosa come il vaccino che è l’unica cosa che mette in sicurezza la salute pubblica".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

pierigacinque

Mer, 28/02/2018 - 21:02

Mi scuso per il commento precedente, avevo compreso che fosse stata la Lorenzin a dire assassini agli italiani, infatti la vera assassina è lei

vince50

Mer, 28/02/2018 - 21:48

Interessi elevatissimi,il resto di conseguenza.

guido.blarzino

Mer, 28/02/2018 - 23:06

Io condivido le vaccinazioni ma contesto duramente l’esclusione nell’affrontare lo stesso problema nei confronti degli immigrati. Conosco, perché vissuto in prima persona, casi specifici di problematiche collaterali causate da mancate vaccinazioni di immigrati. La ministra Lorenzin quando mai ha affrontato il problema ?? Eppure ha il coraggio di minacciare denunce agli italiani. Prima ci vuole coerenza. Ma sulla gestione immigrati siamo complessivamente fuori strada. Solo i politici non vogliono intendere per false ragioni umanitarie.

lorenzovan

Gio, 01/03/2018 - 01:00

appena si parla di analfabeti spuntate voi due...pierigacinque e vince 50...magari non pensavano a voi...ce ne sono tanti di analfabeti...vi siete atti sgamare

felix001

Gio, 01/03/2018 - 02:09

che titoli ha la lorenzin accademici e non, per parlare male della scienza? forse diventa provocatoria se parla lei stessa di scienza. parla di scienza o di "scemenza"?. Ogni ministero dovrebbe avere persone esperte del settore, vedi Sircha, Veronesi etc. con i loro difetti ma almeno preparati sulla materia, cordiali saluti. Filippo

Popi46

Gio, 01/03/2018 - 06:54

I No Vax sono solo uno dei rivoli che raggruppano gli ingenui vittime di imbonitori,maghi,aruspici e compagnia bella. Quelli che si dedicano alla medicina fanno danni seri, tipo Bonifacio col suo siero o Di Bella con la sua dieta, perché cooptano i più fragili tra i fragili, i malati tumorali, ma anche i No Vax sono abbastanza fragili di mente.

Mannik

Gio, 01/03/2018 - 07:54

@pierigacinque - Le ha dato di volta il cervello????

Ritratto di luigin54

luigin54

Gio, 01/03/2018 - 08:23

Se fossi in lei mi autodenuncerei x manifesta IMBECILLITA'.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 01/03/2018 - 12:34

"Scienza e coscienza" è il mantra della Lorenzin, per cui si capisce che è becera, perché mette la scienza davanti alla coscienza come i sadici medici nazisti nei campi di concentramento. Il dottor Del Rio invece di fare la testa di legno al Ministero dei Trasporti per cui non vanno più i treni, non poteva occuparsi lui della Sanità che è il suo mestiere? Ma al tesseramento del PD c'è fuori il cartello: "Se non sono matti non li vogliamo".