Nomine Rai, Federica Sciarelli verso il Tg1

Sembra raggiunto l'accordo nel governo. Al Tg1 Federica Sciarelli, al Tg2 dovrebbe andare Gennaro Sangiuliano mentre al Tg3 c'è la riconferma di Luca Mazzà

Nomine Rai, Federica Sciarelli verso il Tg1

Raggiunto l'accordo tra il premier Giuseppe Conte e i due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini per le nomine Rai. Al Tg1 andrà, in quota M5S, Federica Sciarelli.

Secondo il Messaggero la conduttrice di Chi l'ha visto? sarebbe stata preferita dai leghisti rispetto alla più filo-europea Giuseppina Paterniti, giornalista di Rainews. Il Tg2 dovrebbe essere diretto da Gennaro Sangiuliano, in quota Lega, mentre il Tg3 resterebbe in mano alla sinistra grazie alla riconferma di Luca Mazzà. Per quanto rigurda la direzione del Tgr si pensa ad Alessandro Casarin e a un condirettore, sempre filo-leghista, Roberto Pacchetti. La direzione di Rai Sport finirà invece e Maurizio Losa. A Rainews dovrebbe andare Simona Sala, mentre per RaiParlamento si fa il nome di Antonio Preziosi. Marcello Ciannamea dirigerà Raiuno mentre Ludovico Di Meo è destinato a Raidue e Coletta a Raitre. Intato su Marcello Foa, e le modalità della sua elezione, il Pd continua a chiedere di poter vedere le schede della votazione appellandosi aa Roberto Fico esponente pentastellato sempre più critico col governo gialloverde.

Commenti