Ue, ecco le nomine: von der Leyen alla Commisione, Lagarde alla Bce

Trovata la quadra a Bruxelles: il ministro tedesco al posto di Juncker. Alla Bce la Lagarde, il belga Michel al Consiglio

"Siamo sempre più vicini", aveva twittato Donald Tusk. E poco dopo l'annuncio: trovato l'accordo sulle nomine per la nuova Unione europea. Che sarà ora guidata da due donne.

Alla presidenza della Commissione va la ministra della Difesa tedesca Ursula von der Leyen (Ppe). Alla guida della Bce va la francese Christine Lagarde. Alla presidenza del Consiglio il premier liberale Charles Michel. Lo spagnolo Joseph Borrell (socialisti) sarà Alto rappresentante per la politica estera.

Nomi che hanno soddisfatto anche l'Italia, come rivelano fonti del governo a Bruxelles. "A prescindere dai nomi, l'importante è che in Europa cambino le regole, a partire da immigrazione, taglio delle tasse e crescita economica", ha aggiunto poi Matteo Salvini, "E su questa battaglia l'Italia sarà finalmente protagonista".

Ursula von der Leyen alla presidenza della Commissione Ue

Poco prima della nomina Manfred Weber aveva rimesso il suo mandato come Spitzenkandidat del Ppe, permettendo così l'accordo sul ministro tedesco della Difesa. "È stata proposta una donna, è stata raggiunta l'unanimità", ha detto poco dopo Angela Merkel, "Sono contenta che il nome di Ursula von der Leyen riscuota la fiducia di tanti capi di Stato e di governo". La Germania si sarebbe comunque astenuta nel momento della votazione del nuovo presidente della Commissione Ue.

Ora resta il nodo dei vicepresidenti: il presidente del Consiglio uscente, Donald Tusk, ha auspicato che sia data una vicepresidenza della Commissione anche all'Italia. La von Der Leyen ha però annunciato la sua intenzione di nominare Frans Timmermans e Margrethe Vestager come vicepresidenti della Commissione con "il rango più alto".

Christine Lagarde alla presidenza della Bce

"Sono onorata di essere stata scelta per la presidenza della Bce", ha ringraziato Christine Lagarde, finora alla guida del Fondo monetario internazionale. "Alla luce di ciò, dopo essermi consultata con il Comitato etico del board dell'Fmi, ho deciso di abbandonare temporaneamente le mie responsabilità di direttore generale dell'Fmi durante il periodo di convalida della nomina", ha spiegato. La nomina "consente di liberare per l'italia un posto nel board della banca centrale". Lo dice il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. "E un bel segnale che sia una donna", ha aggiunto Conte.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 02/07/2019 - 19:58

Tutti "Alti"... Come la Mogherini.

Iago27

Mar, 02/07/2019 - 19:59

Sostanzialmente sono sempre i Tedeschi che fanno i giochi e che comandano nonostante i nomi belgi e francesi. E' incredibile come i popoli europei, nonostante siano stati liberati dal giogo tedesco dagli Americani, Russi e Inglesi, ancora si prostano e si sottomettono alla Germania che riesce, ancora una volta, a sottometterli. La storia non ha insegnato nulla oppure c'è veramente una sindrome di Stoccolma che ci fa amare la nostra schiavitù e il nostro aguzzino invece di essere la sponda mediterranea di chi ci ha veramente liberato nel 1945.

lorenzovan

Mar, 02/07/2019 - 20:08

grande vittoria di Conte...lololol..si e' opposto a Timmerman..che era socialista...e probabilmente piu' incline a compromessi verso i paesi come l'Italia...ed ha votato una fedelissima di angela merkel e del rigore teuitonico...e alla banca centrale una francese ..che era a capo del FMI ..quelli che hanno distrutto la grecia ..Una tedesca e una francese..e delle piu' rigoriste..Ma lui tronfio in TV dice che ha ripotrtato una grande vittoria...ostavcolando il duo francotedesco........Speriamo che non vinca piu' battaglie o ci ritroveremo esuli a vagare nel desrto libico

RolfSteiner

Mar, 02/07/2019 - 20:08

Siamo baciati dalla fortuna.

TitoPullo

Mar, 02/07/2019 - 20:09

La Lagarde ha messo alla fame i greci ed ha tentato di portare l'Argentina sull'orlo della bancarotta!! Per non dimenticare l'Affaire Tapie e la Crédit Lyonnais....n'est ce pas madame? Davvero un bel acquisto!

machimo

Mar, 02/07/2019 - 20:09

Peggio di così non poteva andare. Così l’Italia è fritta

disturbatore

Mar, 02/07/2019 - 20:16

Quando la Merkel impose lo Spardiktat al resto dell´Europa mentre salvava a suon di miliardi il suo sistema bancario , la Lagarde fece qualche timido tentativo di critica che non porto´a nulla. La Lagarde non diede continuita´nel frenare la Merkel , quella timidezza oggi gli viene ricambiata con la nomina alla BCE . L´Italia da mani pulite , ha compiuto un grande rivoluzione , la Germania NO`. Questo Paese e´fermo a prima di Kohl , inciuci , scambi di favore e tutto in nome della "Germania über alles ". Portare rispetto alla cancelliera alla fine paga . Da noi i metodi mafiosi vengono combattuti , in altre parti dell´Europa che conta sembra di no´.

ESILIATO

Mar, 02/07/2019 - 20:16

Salvini,....V I A....di corsa...cosa e' successo a Tajani?

fft

Mar, 02/07/2019 - 20:16

Alle 20,12 su ilfattoquotidiano piu di 200 commenti a questa notizia. Qui zero. Capisco, non si sta parlando di un immigrato che ha rubato una borsetta in un sottoborgo in friuli

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 02/07/2019 - 20:20

Tedeschi, Francesi e Spagnoli la spuntano sempre e l'egemonia Tedesca (Quarto Reich) è assicurata.

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Mar, 02/07/2019 - 20:20

Ai vertici UE i rappresentanti di quelle nazioni nemiche dell'Italia come Germania e Francia: sembra proprio fatto apposta. Peccato che questa lunga agonia (sopratutto per l'Italia ma anche per il resto dell'UE) porterà prima o poi alla disgregazione di questa orribile organizzazione artificiale e malfatta (tipica dell'influsso massone) che è l'UE a mio avviso molto peggio della vecchia Unione Sovietica. Burocrazia, organizzazione senz'anima e senza spirito, asetica e totalmente antidemocratica: nessuna meraviglia che svizzeri e norvegesi mediante referendum abbiano detto no all'appartenza a questa orribile organizzazione.

cardellino

Mar, 02/07/2019 - 20:20

La disfatta dell'Italia e della lega. Una rigorista a capo dell'Europa. E il felpinio ha il coraggio di dichiararsi soddisfatto. Vergognoso A non le briciole. Felice montato pallone gonfiato???? Altro che Merkel finita come avete scritto voi. Nomine da accordo Franco - Tedesco.

lorenzovan

Mar, 02/07/2019 - 20:27

se ho capito bene...avevamo prima ..con altri governi..un presidente della commissiomne Tajani...uN direttore della banvca centrale..Draghi ..e il responsabile per la politica estera..la Mogherini..Dopo le grandi viyttorie di Conte e la nuova importanza che ha raggiunto l'Italia nel seno dell'Europa..avremo um commissario per la concorrenza..a misurare la lunghezza delle zucchine...Grandi vittorie...e grandi cambiamenti...si ..si .si..come no...vai avanti tu che a me vien da ridere

repetto74

Mar, 02/07/2019 - 20:28

Come volevasi dimostrare niente di nuovo sotto al sole rovente in questa europa Franco-Tedesca. Con un tocco di femminismo in più. Siamo proprio nella merda.

cgf

Mar, 02/07/2019 - 20:28

Ma perché mai uno spagnolo, polacco, ceco, ungherese NO? Riguardo alla "marchesa" cristine pare che stia facendo collezione di poltrone

Ritratto di michageo

michageo

Mar, 02/07/2019 - 20:31

...ed il tutto senza vaselina,,,,,,,

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Mar, 02/07/2019 - 20:32

Salvini ha fatto il pieno. Avevamo tutto: banca, parlamento ed esteri... ora abbiamo Salvini.

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Mar, 02/07/2019 - 20:34

Un'altra grande vittoria come questa e andremo tutti a lavare la macchina di Macron.

moichiodi

Mar, 02/07/2019 - 20:34

Finalmente spezzato l'asse franco-tedesco. Così dilettava i suoi lettori il giornale. Nella vita concreta, quella di tutti i giorni c'e la realtà. Il progetto non è combattere i mulini a vento, ma crescere con l'europa per contare di più. In un anno c'e un solo dato positivo e CONCRETO, l'aumento dell'occupazione e l'aiuto ai poveri. Il resto è réclame: La Sicurezza(i delitti sono in costante diminuzione da parecchi anni) la sicurezza dei confini, l'islam ecc....

Hook61

Mar, 02/07/2019 - 20:34

bei commenti... chi ci si voleva mettere invece?? Greggio Iachetti e la Hunziker??

Marguerite

Mar, 02/07/2019 - 20:35

Macron è CONTENTISSIMO (tv Tf1i) suoi amici LIBERALI sono stati eletti à Bruxelles...poi la Tedesca è di lingua madre francese, visto che è nata et cresciuta à Bruxelles tutti di lingua francese! La Christine Lagarde farà ballare l’Italia...lei che aveva già detto che l’Italia doveva pagare i debiti prima di fare regali al popolo....

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Mar, 02/07/2019 - 20:35

Salvini ce l'ha fatta! Voleva cambiare l'Europa e l'ha cambiata. Avevamo la seconda, la terza e la quarta carica, ora non le abbiamo più. Ma è solo l'inizio, presto i cambiamenti arriveranno anche in Italia e anche nei nostri portafogli.

scurzone

Mar, 02/07/2019 - 20:37

Beh, i tedeschi la sanno lunga e sono un po' più intelligenti degli italiani. Votano partiti poco populisti e fanno gli interessi dell'industria.

GeoGio

Mar, 02/07/2019 - 20:41

Io pensavo che la Lagarde la mettessero in prigione, figuriamoci... e chi ha fatto di tutto per distruggere l'euro, la Merkel (madrina del brexit) ovviamente la sua fedele pedina alla commissione europea. Bin Laden alla ricostruzione delle torri gemelle no?

Klotz1960

Mar, 02/07/2019 - 20:41

Francia e Germania non hanno vinto ma STRAvinto. Hanno solo sostituito i candidati originari con altri, e si sono presi gli incarichi piu' importanti (Commissione e BCE). Ne Conte, né Salvini e né l'Italia hanno nulla di che gioire. Continua come, se non peggio, di prima.

cesare caini

Mar, 02/07/2019 - 20:42

Dalla padella alla brace !

cardellino

Mar, 02/07/2019 - 20:42

basta censure dove è il mio commento???????????????????????

ItalianoAllEstero

Mar, 02/07/2019 - 20:42

Nomi che hanno soddisfatto anche l'Italia? Frans Timmerman sarebbe stata una scelta migliore per il governo italiano (magari non per l’Italia), considerando le sue posizioni piuttosto morbide sul debito; Conte e Salvini dovevano provare che esistevano ed hanno impallinato Timmerman con l’unico colpo a disposizione. Dubito che Ursula von der Leyen sarà altrettanto flessibile quanto Timmerman sul debito. Christine Lagarde è un non tecnico in una posizione tecnica, certo non si prenderà i rischi di Mario Draghi. Infine, nessun Italiano nominato in un posto di rilievo, si passa da 4 a 1 (ma Luca Jahier finisce in meno di un anno). È vero che tutti devono giurare di lavorare per l’Europa e non per il paese d’origine, è anche vero che tutti sinora sono restati fedeli al giuramento, ma l’impronta culturale resta. Il miracolo di Draghi poteva venire in mente solo ad un italiano. Peggio di così al governo italiano non poteva andare.

nunavut

Mar, 02/07/2019 - 20:42

Personalmente la vedo male non cambierà nulla nella sostanza.Siamo(?) una unione ma con un paio di stati che aspirano alla egemonia .

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 02/07/2019 - 20:43

CHE SCHIFO. Sopratutto la Lagarde alla BCE, dopo aver distrutto la Grecia quando stava al FMI. Ulteriore dimostrazione che siamo governati da una Commissione Europea fatta di gente non eletta, ma imposta! ITALEXIT subito!!!!!!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 02/07/2019 - 20:43

è il momento di giocare duro e mettere il veto sul bilancio, insieme alla minaccia di tagliare il nostro pesante contributo. poi, prima se ne esce e meglio è

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 02/07/2019 - 20:44

Sindona è morto troppo presto. oggi sarebbe presidente della BCE

georgi

Mar, 02/07/2019 - 20:45

@Iago27 se anche qualcosa dipendeva dagli inglesi anche in minima parte, la guerra contro i tedeschi sarebbe stata persa!! la russia ha distrutto 507 divisioni tedesche!! (oltre il 75% delle forze tedesche), tutti gli alleati restanti messi insieme, hanno distrutto appena 100 divisioni tedesche!!! chi ha liberato l'europa? gli americani fanno lo sbarco aprendo un nuovo fronte a guerra oramai decisa.

Ritratto di Walhall

Walhall

Mar, 02/07/2019 - 20:46

A parte la Von Der Leyen che è una donna tosta, il resto è come l'aver preso da un mazzo di carte truccate senza Assi, Re, Regine e qualsiasi carico, in pratica, una partita che odora di fallimento.

andrea53

Mar, 02/07/2019 - 20:50

italexit?

Amazzone999

Mar, 02/07/2019 - 20:52

Quando si reca all'estero, nei consessi internazionali, l'abatino Conte interpreta sempre i disastri come vittorie.

Antibuonisti

Mar, 02/07/2019 - 20:52

personaggi vomitevoli.usciamo dalla UE faremo

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 02/07/2019 - 20:54

@Iago27 - guardi che non si tratta di "tedeschi". chi pensa che comandi realmente in Germania (cosi' come nella EU, negli USA e in Occidente in generale)? sono i lacche' di una aristocrazia camaleonte che domina l'Occidente attraverso il controllo bancario assoluto. hanno nomi tedescheggianti, ma non sono Tedeschi. era forse tedesco Theodor Herzl???

georgi

Mar, 02/07/2019 - 20:55

@lorenzovan la germania è il regno il cuore pulsante degli slavi, molti slavi (in massa) che abitavano l'intera germania sono stati germanizzati, infatti se scrivi R1A germany in google vedi quando sono ''teutonici', un giorno tornerano nostri sia territorialmente sia per pura popolazione, con il bastone o con la diplomazia, siamo meta del continente per popolazione.

Yossi0

Mar, 02/07/2019 - 20:57

nessun italiano occupa un posto di comando e i nostri sono contenti perché c'è una donna al comando, non italiana ? non capisco cosa suscita la felicità del presidente del consiglio ... forse meglio spero che qualcosa mi sfugge ...

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 02/07/2019 - 21:05

Sig. "Iago27" lei ha colpito nel segno. Ha pienamente ragione su tutto quanto dice. Ci si chiede allora: "Quale spazio e quale possibilità o interesse abbiamo ancora a restare in questa Europa del "chiagni e fotti", come dicono da noi nel napoletano, e fatta di personaggi, per quanto ci riguarda, pseudo-italiani, sistemati nel ppe o in schieramenti di sinistra, oggi come ieri, però in toto servi delle Merkel e dei Macron? Nemici dell'Italia, occultati all'interno sotto mentite spoglie, contro cui siamo costretti a combattere ogni santo momento della nostra esistenza nella nostra stessa nazione"? Ci mancano solo i magistrati politicizzati, che invece di far rispettare le leggi dello Stato, si mettono pure ad appoggiare l'operato di delinquenti di turno che si presentano di fronte al porto di Lampedusa. E così il quadro è completo. E la lotta diventa impari, quasi donchisciottesca.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mar, 02/07/2019 - 21:11

Ho l'impressione che siamo caduti dalla padella nelle braci.

Ritratto di michageo

michageo

Mar, 02/07/2019 - 21:13

Ursula von der Leyen , è il classico esempio di "promoveatur ut amoveatur" o giubilazione: siccome come ministro della difesa era piuttosto invisa ai militari per manifesta indeguatezza (diciamola così) e scarsa sensibilità, attenzione e competenza riguardo alle effettive necessità di modernizzazione delle Forze Armate tedesche, cui aggiungere qualche screzio con la "Mutti", si è trovata la migliore soluzione nel mandarla a Bruxelles così da incrementare il teorema di Deutschland ueber alles e confermare l'elefante nel negozio di cristallerie…...Amen

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mar, 02/07/2019 - 21:14

VI siete già dimenticati il comportamento della Legarde contro l'Italia come segretaria del FMI?

mzee3

Mar, 02/07/2019 - 21:15

Immagino che Conte sia felice....abbiamo battuto i pugni sul tavolo e abbiamo detto ....SIIIII....EHEHEHEH

robertino

Mar, 02/07/2019 - 21:20

ITALEXIT - prepariamoci ad uscire. Piano B, C o D non mi interessa, ma dobbiamo assolutamente uscire da questa Unione. Staremmo molto, ma molto meglio alla lunga.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 02/07/2019 - 21:21

Leggo : "Lo spagnolo Joseph Borrell (socialisti) sarà Alto rappresentante per la politica estera. - - - Ohibò : 1) "Alto rappresentante" - Ma all'UE hanno anche qualche "Basso rappresentante" ? - 2) Questi di "Alto" hanno sicuramente lo stipendio, magari esentasse.

obiettore

Mar, 02/07/2019 - 21:28

Guardare porno è come guardare questi qua.

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 02/07/2019 - 21:33

SIAMOSA POSTO! FOTTUTI SU TUTTA LA LINEA!

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mar, 02/07/2019 - 21:39

Per essere soddisfatti della Lagarde bisogna avere tendenze... diciamo così... "alla moda". Tanti auguri, eh...

lorenzovan

Mar, 02/07/2019 - 21:41

Grande vittoria del governo della novita..con quelli di prima..avevamo un presidente del parlamento..tajani..il presidente della BCE ..draghi e l alto commissario per i rapporti esteri..la inutile mogherini..Con questo combattivo governo ..avremo un commissario alla concorrenza..misurera' la lunghezza delle zucchinne...Altra grande vittoria di conte..ggiggetto e matteuccio

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 02/07/2019 - 21:45

Gente inaffidabile.

ilcapitano1954

Mar, 02/07/2019 - 21:52

stavamo meglio quando stavamo peggio.

Vad

Mar, 02/07/2019 - 21:55

Quindi il Governo Italiano ha sbraidato a lungo contro l europa a guida franco tedesca e oggi e contento di avere una presidente della commissione tedesca e la presidente della banca centrale francese...chapeau ...

stefi84

Mar, 02/07/2019 - 21:56

Mi sembra che di italiani non ne vedo...

Marguerite

Mar, 02/07/2019 - 22:02

Direct FranceTvInfo: « MACRON CONTENTISSIMO - DIRECT. "Cet accord est le fruit d'une entente franco-allemande", assure Macron après l'annonce de l'équipe choisie pour les postes clés de l'UE -

diegomi

Mar, 02/07/2019 - 22:06

Spazzata via la vecchia Europa dei burocrati, ecco la nuova Europa auspicata dal bulletto felpato!! Da domani si vedrà come permetteranno agli scrocchoni d Europa di fregarsi delle regole e di aumentare il debito gigantesco a spese degli altri!Ci penserà Madame Lagarde a far ragionare il bulletto sprovvisto di diploma scolastico. Poveri italiani sfigati, l Italietta conta meno che mai, naviga tra disprezzo e compassione da parte del resto d Europa. In caso di espulsione della capitana suggerisco alla Merkel di mandare a casa i 200000 parassiti italici che con i sussidi sociali tedeschi mantengono oltre a se stessi anche il loro clan di morti di fame in patria, ovviamente senza lavorare .

Minimalista

Mar, 02/07/2019 - 22:06

Lagarde, già condannata per loschi affari (Bernard Tapie, Crédit Lyonnais ecc) é sempre li a fare la maestrina. Una ladra, chiamata anche il cagnolino di Sarkozy all'epoca. Ennesima prova che é tutto un carrozzone.

pinolino

Mar, 02/07/2019 - 22:18

AhAhAh! Grande Conte! Distrutto l'asse francotedesco contribuendo in modo decisivo a due nomine di chiarissima discontinuità con l'establishment liberista, rigorista e globalista (la Lagarde della sala riunioni del Bilderberg ha pure le chiavi e il telecomando del condizionatore). Visti il successo italico sulle nomine e l'ottimismo del "nostro" sull'esito della procedura d'infrazione, mi aspetto l'invasione delle cavallette e la revoca del mondiale 2006.

bernardo47

Mar, 02/07/2019 - 22:21

non so perche' ma sono alquanto preoccupato delle scelte fatte.

Ritratto di mailaico

mailaico

Mar, 02/07/2019 - 22:29

PIU DONNE PIU' SCHIFO!

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mar, 02/07/2019 - 22:34

E hanno vinto di nuovo Macron e la Merkel, due posti ai francesi (tutti e due semiti)e due posti ai tedeschi von der leyen presidente Weber Vice e uno spagnolo di sinistra al posto della scema Mogherini che si postrava davanti agli islamici, con velo.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 02/07/2019 - 22:35

Solo degli idioti possono essere soddisfatti dei quattro nomi. Peggio di prima.

sfn65

Mar, 02/07/2019 - 22:46

Che schifo questa Europa!!!!!che tristezza!!! Una tedesca e una francese!!! Fuori dall’Europa!!! Inizia in Europa di nuovo un periodo di schiavitù!!!

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Mar, 02/07/2019 - 22:51

Puah! Non è cambiato niente. A dimostrazione che con i regimi dittatoriali non cambia mai niente. Dovrà finire sbriciolata e distrutta tutta questa Europa, e Bruxelles avere il suo Palazzo ridotto come la Cancelleria del terzo Reich, per poter dire che ci sarà davvero un cambiamento.

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Mar, 02/07/2019 - 23:02

L'ora dell'UE è segnata: con questi uomini e donne chiave del Governo Ombra Mondiale l'UE crollerà finalmente come un bel castello di carte e non si risolleverà mai più: non c'è che dire...Certo che tutti i nodi stanno venendo al pettine, il male sta gettando la sua maschera e presto verrà persino additato l'Anticristo: ormai non c'è più limite all'indecenza.

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Mar, 02/07/2019 - 23:03

Grande vittoria italiana. Comincia il cambiamento.

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 02/07/2019 - 23:05

... l'Italia a questo punto ha solo due alternative, "uscire dalla UE", oppure "uscire dalla UE" !!!!! l'Italia alla UE serve solo per portare soldi nelle casse dei mafiosi e come discarica dei clandestini, DIRITTI, NESSUNO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ValdoValdese

Mar, 02/07/2019 - 23:13

Due donne? Siamo perduti...

apostata

Mar, 02/07/2019 - 23:28

Quando fu nominata direttrice del FMI Christine Lagarde scrisse questa lettera a Sarkozy: "Caro Nicolas, molto brevemente e rispettosamente 1) Sono al tuo fianco per servirti e per servire i tuoi progetti per la Francia. 2) Ho fatto del mio meglio e ho potuto fallire periodicamente. Te ne chiedo scusa. 3) Non ho ambizioni politiche personali e non desidero diventare un'ambiziosa servile come tanti di quelli che ti attorniano, la cui lealtà è talvolta recente e talvolta poco durevole. 4) Utilizzami per il tempo che ti conviene e che conviene alla tua azione e alla tua distribuzione dei ruoli 5) Se mi utilizzi, ho bisogno di te come guida e come sostegno : senza guida, rischio di essere inefficace, senza sostegno rischio di essere poco credibile. Con la mia immensa ammirazione. Christine L.".

al43

Mar, 02/07/2019 - 23:33

Hanno solo una cosa da fare se vogliono salvare la Unione Europea: abolire l'euro che è la fonte primaria di tutte le disuguaglianze e mettersi a lavorare seriamente per creare una unione fra pari. Ma non credo lo faranno, perchè la logica che li ha portati lì e sempre la stessa.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mer, 03/07/2019 - 01:08

Penso che la legnata che si e' preso Conte nella negoziazione sulla nuova Commissione Europea faccia impallidire quella che l'Italia, uscita vincitrice dalla I Guerra Mondiale, subi' alla conferenza di pace di Parigi. Per lo meno Vittorio Emanuele Orlando non canto' vittoria quando gli alleati dell'Intesa, tradendo il Patto di Londra, gli lasciarono giusto qualche briciola.

Ritratto di allergica_alle_zecche

allergica_alle_...

Mer, 03/07/2019 - 01:37

speriamo di uscire presto da questo inutile condominio.

mariolino50

Mer, 03/07/2019 - 07:06

georgi Non hanno vinto i russi, ha vinto la Russia, con il suo inverno e la sua enorme estensione, la fine che fece anche Napoleone, e chiunque ci riprovasse.

Marguerite

Mer, 03/07/2019 - 07:54

Direttoremilio, È la che ti sbagli! La Ursula RIFIUTÒ ASSOLUTAMENTE di mettere un velo sulla testa andando in Iran....si vede che le Tedesche hanno più palle che le Italiane !!! Ma come l’Italia vuole essere presa al serio con due cretinetti che fanno politica con il SMARTPHONE ????

rino34

Mer, 03/07/2019 - 07:58

Klotz1960 e magari i primi candidati erano solo dei nomi civetta che sapevano sarebbero stati bocciati, forse volevano far eleggere fin dall'inizio proprio questi candidati. Pareva che l'Italia e il fronte dell'est potessero dire la loro e invece non hanno avuto nemmeno una poltrona che conta. Aspettiamo divedere quale commissario lasceranno all'Italia, per il momento non mi pare ci sia molto da festeggiare...

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 03/07/2019 - 07:59

STRANO CHE DALLL`UNIONE DI *28* PAESI MEMBRI DEBBANO SALIRE AL COMANDO SOLAMENTE DEI """FRANCO-TEDESCHI""" ANCHE SE UNO DI LORO SIA BELGA!!! LE POPOLAZIONI EUROPEE, NON NE HANNO AVUTI ABBASTANZA DI PROBLEMI CON LA COALIZIONE Merkel-Macron!!! COMUNQUE, SONO DACCORDO CON GLI INGLESI CHE HANNO RINNEGATO QUELLA MESSA IN SCENA CHE CIAMANO L`INNO EUROPEO!!!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 03/07/2019 - 08:05

X "al45" 23:33, acconsento e sottoscrivo, il suo scritto!!!

rino34

Mer, 03/07/2019 - 08:38

al43 non hanno il coraggio per farlo, quando erano all'opposizionesia lega che 5stelle volevano uscire dall'euro, appena messo piede nelle stanze del potere non ne hanno più parlato. Dov'è finito il referendum per uscire dall'euro? è rimasto nelle stanze di Mattarella, meglio tenersi la poltrona

Carlo36

Mer, 03/07/2019 - 08:38

Analizzando la situazione, i nuovi vertici non sono italiani? Meglio così, ci prepariamo più facilmente all'implosione ormai inevitabile dell'UE che deve essere sciolta per poter rinascere nella forma corretta e studiata dai padri fondatori. E l'adesione alla nuova Europa dovrà avere l'approvazione del popolo italiano con referendum. Diversamente, meglio soli che male accompagnati. Il secondo paese manifatturiero d'Europa potrà diventare il primo paese manifatturiero con le mani libere e nuovi alleati più affidabili. Basta seguire le riforme USA e Giapponesi, non dimenticando i buoni rapporti con la Russia

Massimom

Mer, 03/07/2019 - 08:57

Una serie di anti italiani doc, anzi docg!!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 03/07/2019 - 10:33

Vittoria delle solite oligarchie franco-germaniche con il concorso interessato degli spagnoli, una sconfitta - prevista - per i sovversivi populisti. Naturalmente in Italia certe sx applaudiranno alla sconfitta del comunista padano e del suo socio avellinese, pericolosi sovranisti. Come dire che finalmente e con vera soddisfazione l'Italia potrà, specie con la Lagarde capo della Bce e fautrice anche lei del rigore, “gioire”... Conte è così certo di aver fatto bene a favorire la teutonica amica della Merkel? Non ne sono per niente convinto: tutt’altro. Addirittura un pidino in lizza per la vice presidenza! Il ritorno al voto sembra più probabile se la flat tax salterà (come pare) e, caso positivo, sparirà il governo ombra “responsabile”. Quando Padoan fu a capo del Mef, s’inchinò a desiderata di Renzi: su questo nessuno ebbe a che ridire a sx., oggi a sx tifano per Tria e il suo padrone dalli bianchi capelli. Mondo alla rovescia

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mer, 03/07/2019 - 12:03

Finchè in Italia ci sarà qualcuno che si sente sempre in tempo di pre-elezioni, significa che quel qualcuno non ha ancora capito o non vuol capire cosa significano fare elezioni realmente democratiche. Un governo eletto e votato in Parlamento parla e decide a nome di tutti per 5 anni. Questa è la democrazia, altrimenti si pensa a tutt'altro. Se gli Italiani in politica estera avessero una sola voce, saremmo una nazione ascoltata.