Gli onorevoli non pagano il conto. Alla buvette 20mila euro di arretrati

Alla Camera qualcuno si è scordato di saldare i debiti con il bar interno. E l'ammanco non è cifra da poco

Gli onorevoli non pagano il conto. Alla buvette 20mila euro di arretrati

Sono in trentaquattro e sono guardati molto da vicino dalla gestione amministrativa della Camera. Una manciata di ex deputati che erano in aula nella scorsa legislatura hanno un problema con Montecitorio. O con la buvette, per essere più precisi. Perché alla fine della loro esperienza politica si sono scordati una cosa non da nulla: di saldare il conto.

Si parla di una cifra che oscilla tra i 300 e gli 800 euro per ognuno dei trentaquattro - scrive Repubblica -. E facendo un rapido calcolo il conto complessivo vale circa 20mila euro. Abbastanza da spingere l'amministrazione a fare un paio di controlli supplementari.

Al ritorno dalle vacanze estive, il parlamento dovrà occuparsi anche di questo. Al noto bar di Montecitorio mancano parecchi soldi. E qualcuno quel conto dovrà saldarlo.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti