Ora lo ammette pure Di Battista: "La nostra azienda ha enormi difficoltà"

L'azienda di famiglia di cui il grillino è socio non paga i dipendenti e i debiti. E ora lui ammette: "Il carico fiscale è enorme"

Alla fine anche Alessandro Di Battista è stato costretto ad ammetterlo. I guai dell'azienda, di cui è socio di maggioranza con il padre Vittorio, sono reali. E sono pure pesantissimi. A scoperchiarli è stato Carmelo Caruso che, sul Giornale in edicola, ha messo a nudo la ditta di famiglia Di. Bi. Tec srl che a lavoratori, fornitori, Inps e banche deve ben 400mila euro. "Ebbene sì - ammette ora l'esponente grillino in un post su Facebook - la nostra azienda va avanti, con enormi difficoltà".

"Io sono così calmo e tranquillo ultimamente, ma se provocate mi tocca tornare ad Arcore sotto la villa del vostro padrone". Per replicare all'inchiesta del Giornale sull'azienda della sua famiglia, che deve 53mila euro agli operai, 151mila alle banche, 135mila ai fornitori e 60mila al Fisco, Di Battista affida a Facebook parole di fuoco. "Eccolo qua, puntualissimo, è arrivato l'attacco del Giornale di Sallusti/Berlusconi alla mia famiglia", tuona. Poi rincara la dose: "Pensate di indebolirmi ma ottenete il contrario. Oggi, grazie a voi, ogni piccolo imprenditore italiano sa che un ex-parlamentare, quando era in Parlamento, non si è occupato dell'azienda di famiglia". Tuttavia, dopo un lungo preambolo, a Dibba non resta che ammettere che quanto scritto oggi dal Giornale è assolutamente fondato. D'altra parte è tutto scritto sull'ultimo bilancio presentato che è consultabile attraverso un collegamento al registro delle imprese.

Nel post su Facebook Di Battista alza i toni. Lo fa sempre. Non è certo una novità. "Oggi, udite udite, tramite una visura camerale - una roba pubblica insomma - scopre che la piccola azienda di famiglia (3 dipendenti tra cui mia sorella) ha difficoltà - attacca - chapeau! A questo punto gli consiglio di fare altre decine di migliaia di visure camerali ad altrettante Pmi per scoprire la situazione delle piccole imprese italiane". Quindi non gli resta che ammettere che la azienda, di cui è socio insieme al padre Vittorio, che è presidente del consiglio di amministrazione, "va avanti" ma "con enormi difficoltà". "Mio padre, ad oltre settant'anni, lavora come un matto - si giustifica - il carico fiscale è enorme. L'azienda ha avuto difficoltà a pagare puntualmente i tre dipendenti (tra cui mia sorella)". Quindi conclude con la solita stoccata al vetriolo: "Ciononostante l'azienda tira avanti, così come tante altre, sperando che i colpevoli, che oltretutto oggi provano, in modo scomposto, a fare i carnefici, vengano cacciati, una volta per tutte, dalle Istituzioni".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Alessio2012

Lun, 17/12/2018 - 17:10

"TRE DIPENDENTI"... E HA DIFFICOLTA'. PENSA BERLUSCONI COME DOVREBBE STARE ALLORA...

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 17/12/2018 - 17:12

Ora scopre che il carico fiscale e ENORME!! Ed invece di usare i soldi per DIMINUIRLO, con la FLAT TAX,i suoi COMPAGNI preferiscono usarli per il REDDITO DI LAZZARONANZA!!! EVVIVAAA!!!

mauro-s

Lun, 17/12/2018 - 17:12

... si giustifica - il carico fiscale è enorme ma noooo ! i pensionati ce la fanno benissimo ...

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 17/12/2018 - 17:13

Sono decenni ormai che i governi italiani fanno di tutto per salvare, a nostre spese, le grandi aziende, cioè le stesse che puntualmente delocalizzano la produzione e il pagamento delle imposte, e colpire le piccole e medie, quelle che danno lavoro e benesessere agli Italiani. Lo stesso vale con le banche, ormai piene di titoli-schifezza e controllate da banche straniere. Non ho mai amato particolarmente "dibba"... anzi! Ma stavolta sono con lui.

ulio1974

Lun, 17/12/2018 - 17:16

caro Dibba, allora, se "il carico fiscale è enorme" ( ma chissà come faranno le altre imprese a chiudere in positivo?) evita di andare in giro a fare il fenomeno e CheGuevara de noiartri gridando che sei libero: stai a casa a lavorare e cercare di pagari i tuoi debiti. libero come lo sei tu, piacerebbere esserlo anche ai tuoi dipendenti e fornitori, ma nonpossono, perchè tu non li paghi.

Ritratto di giordano

giordano

Lun, 17/12/2018 - 17:16

ma ce n'è uno pulito?

ulio1974

Lun, 17/12/2018 - 17:17

l'ho sempre detto: il Dibba è un vero spirito libero. ha i debiti, ma lui se ne sbatte, perchè è libero, va in giro per il mondo...a sparare pentacazzate.

ginobernard

Lun, 17/12/2018 - 17:19

il problema è che la macchina statale e l'assistenza pesano esageratamente su questo paese. Ed alla fine si salva solo chi evade. La parte inefficiente del sistema sta uccidendo la parte che crea ricchezza. E tutti in fondo se ne fottono. Anzi ... importiamo altri disperati da mantenere a spese dei contribuenti invece di investire in iniziative produttive. La ricetta per il disastro economico.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 17/12/2018 - 17:20

Mi viene da pensare. Se questo è socio di una azienda in crisi, peggio se è di famiglia, perché andarsene in giro per il mondo anziché starsene a lavorare per trovare soluzioni di ripresa? Tutta colpa del fisco? E gli altri imprenditori che stringono i denti e vanno avanti lavorando notte e giorno? Mi vien da pensare sulle capacità e sulla voglia di lavorare di questo signore glorificato dai cinque stalle...

ulio1974

Lun, 17/12/2018 - 17:22

che buffone che sei: se tuo " padre ad oltre settant'anni, lavora come un matto ", te ne stai a casa anche tu a lavorare come un matto, visto che sei socio al 30%!! altro che fare il che guevara pentastellato de noiartri a scrivere buffonate in giro per il mondo.

Triatec

Lun, 17/12/2018 - 17:26

L'azienda di cui è socio è in difficoltà, suo padre lavora come un matto e lui cosa fa? Si prende una lunga vacanza in sud america. Un modo come un altro per affrontare la crisi, aspettando il reddito di cittadinanza.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 17/12/2018 - 17:29

Tutto il movimento è una banda brancaleone di disperati. -17,28 - 17.12.2018

MASSIMOFIRENZE63

Lun, 17/12/2018 - 17:32

Visto che i tuoi familiari stanno in una brutta situazione dovresti pensare ad aiutarli anziché farti le vacanze in sudamerica.

maurizio-macold

Lun, 17/12/2018 - 17:33

Insomma, i vertici del M5S nelle persone di Di Maio e DI Battista hanno problemi con la legge perche' nelle loro aziende si lavora al nero, non si pagano contributi e si hanno debiti con il fisco (in termini tecnini si tratta di evasione fiscale). Alla faccia dell'onesta' !!!!

un_infiltrato

Lun, 17/12/2018 - 17:33

Oh ma.... non se ne salva uno di questi !

brasello

Lun, 17/12/2018 - 17:35

manette! manette! evasori maledetti! sta a vedere che ora anche questi si mettono a farsi le leggi ad personam, sanatorie e roba simile. ah, che goduria quando i primi della classe cadono dal piedistallo. questo qui proprio non lo potevo soffrire. beh, adesso abbasserà un po' i toni. o maglio ancora, sparisce del tutto (come dovrebbe fare pure il merendero del S. Paolo).

vottorio

Lun, 17/12/2018 - 17:36

Quando si tratta degli altri è facile giudicare e sproloquiare.

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Lun, 17/12/2018 - 17:37

E quindi? La mia azienda paga tutto il dovuto. Dov'è l'Onestà, caro Dibba? Accanto a quella di Giggino, immagino.

laima

Lun, 17/12/2018 - 17:37

E...questi bei tomi pretendono di governare l'Italia. Come volevasi dimostrare sono dei falliti e pieni di livore contro Berlusconi, che ha dimostrato ben altro........

Triatec

Lun, 17/12/2018 - 17:37

Se sentisse l'obbligo di tornare ad Arcore sotto la villa di Berlusconi, provi a suonare, farsi ricevere e farsi spiegare come si gestisce, con buoni risultati, un'azienda. Sarebbe un viaggio più utile, per lui, la sua famiglia e i suoi dipendenti, anziché vagabondare per le strade dell'America latina.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 17/12/2018 - 17:40

Uno dei tanti animali dei "5 stalle", stalle, proprio la casa che gli si addice !

schiacciarayban

Lun, 17/12/2018 - 17:41

Sarà contento suo papà che con l'azienda in difficoltà vede il socio al 30% nonchè figlio, andarsene tranquillamente in giro a cazzeggiare e sparare sentenze, invece di fronteggiare con responsabilità le difficoltà aziendali. E uno così dovrebbe essere nelle classe dirigente di un paese? Ma siamo matti?

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 17/12/2018 - 17:41

Buffone, pensa quanti stipendi avresti potuto pagare con i soldi che spendi in viaggi!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 17/12/2018 - 17:41

Ci sono degli imprenditori che non vanno in ferie per pagare i dipendenti, tu e la tua famiglia invece sembra che avete girato tutta l'America per mesi.

Volpe60

Lun, 17/12/2018 - 17:42

Concordo in pieno con quanto scritto da hernando45

ilbarzo

Lun, 17/12/2018 - 17:45

Curiosamente che un politico si porti lombrello sa solo. Non amo i 5 stelle,però ammiro questo signor Didda.Solo lui sia ben chiaro.

Boxster65

Lun, 17/12/2018 - 17:46

Bene, la prima linea del M5S è composta da evasori contributivi, fiscali ecc.. però da dei ladri agli altri!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 17/12/2018 - 17:49

Il più pulito dei 5 Stelle ha la rogna.

demetrio_tirinnante

Lun, 17/12/2018 - 17:50

Ma come si spiega che il figlio di un anziano imprenditore in serie difficoltà, piuttosto che rimboccarsi le maniche e offrire il proprio contributo nell'azienda paterna, preferisca darsi all'attività... di turista?

Mr Blonde

Lun, 17/12/2018 - 17:52

le aziende possono anche fallire, nulla di anormale; anormale, ripeto, è che questi galantuomini hanno dato del ladro ad ogni imprenditore che non arrivava a fine mese e magari preferiva pagare dipendenti piuttosto che iva o ritenute.

Angel59

Lun, 17/12/2018 - 17:55

Dario Magiulli, Brancaleone era un cavaliere serio e onesto e la sua armata al confronto dei componenti pentastellati era composta da seri e capaci professionisti...inoltre quella sgangherata armata provocava risate mentre quest'altra provocherà disastri e pianti....ti prego non fare azzardati paragoni!

schiacciarayban

Lun, 17/12/2018 - 17:56

"Ciononostante l'azienda tira avanti, così come tante altre, sperando che i colpevoli vengano cacciati, una volta per tutte, dalle Istituzioni". Forse non vi rendete conto che i colpevoli, adesso, siete solo voi! Fate qualcosa per le piccole aziende invece di dare soldi a pioggia come assistenzialismo al sud.

il veniero

Lun, 17/12/2018 - 17:56

dibba ...ma va ad acchiappare i ratti . Se non finivi in politica eri sull'elenco dei cattivi pagatori .

stefano751

Lun, 17/12/2018 - 17:59

Se non sa governare una piccola azienda come può pensare di governare l'Italia. Tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.

Accademico

Lun, 17/12/2018 - 18:03

Imbarazzante, nonchè endemico, il fenomeno che da qualche tempo sta interessando taluni nostri politicanti, in qualità di figli di padri in... ambasce. Penso ai vari renzi, di maio, boschi, dibba... Ma che sta succedendo?

stefano751

Lun, 17/12/2018 - 18:04

Udite, udite: attacca Salvini che vuole ridurre con la flat tax il carico fiscale e poi si lamenta che il carico fiscale è enorme. Mentre difende a spada tratta il reddito di cittadinanza che aumenterà certamente di più il carico fiscale.

Ritratto di adl

adl

Lun, 17/12/2018 - 18:04

"Ciononostante l'azienda tira avanti, così come tante altre, sperando che i colpevoli, che oltretutto oggi provano, in modo scomposto, a fare i carnefici, vengano cacciati, una volta per tutte, dalle Istituzioni".. ....A Dibbala turista, comandante e ballista sfugge un dettaglio, le "tante altre" per sfuggire alla tassazione insostenibile........NON SE NE VANNO IN VACANZA PER SEI MESI, non se lo possono permettere !!!!!!! Lo sa che mentre lui faceva il reporter vacanziero il governo del suo partito ha varato per la gioia dell microimprese GRANDE SORELLA FATTURA ELETTRONICA TAX ???!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 17/12/2018 - 18:06

@Hernando45 - concordo, come sempre.

xgerico

Lun, 17/12/2018 - 18:26

Che strano il Giornale non pubblica l'allegato (lettera di scusa di Berlusconi nei suoi confronti)Siete proprio strani voi del giornale!

ryan1

Lun, 17/12/2018 - 18:44

Concordo con stefano 751: il turista a vita Dibba preferisce goderseli i suoi soldi che pagare tasse dipendenti e fornitori della sua azienda. Ipocrita, critica la flat tax salviniana poi, colto con le mani nella marmellata, parla di carico fiscale enorme. E' veramente un predicatore radical chic ricco solo di debiti e da evitare come la peste.

batpas

Lun, 17/12/2018 - 18:45

Se alla Sua età il socio di maggioranza fa lavorare il padre 70enne come un matto o è incompetente p sfruttatore. se ne stia a lavorare anzichè rompere le palle .

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 17/12/2018 - 18:51

Cerca di lavorare anche tu e forse, dico forse, l'azienda andrà meglio (o peggio?)

sparviero51

Lun, 17/12/2018 - 18:54

POVERINI ,LA COLPA È SEMPRE DI QUALCUN ALTRO . LE MARACHELLE SONO STATE MESSE IN ATTO PER NECESSITÀ . COME LE XOCCOLE DIVENUTE FAMOSE CHE IN VECCHIAIA SI GIUSTIFICANO CON L'ADAGIO : L'HO FATTO PER FAME . SAPPIANO COSTORO CHE C'È GENTE CHE NON DORME LA NOTTE PER L'ANGOSCIA DI NON POTER PAGARE GLI OPERAI O CHIUDERE LA FABBRICA . CAZZARO ALL'ENNESIMA POTENZA !!!!!

Ritratto di sergioantoniocesarelaterza

sergioantonioce...

Lun, 17/12/2018 - 18:56

I sigg.DiBattista,dopo aver insultato mezzo mondo con le loro farneticazioni,ora cercano scusanti per giustificare le loro mancanze.-I moralizzatori pentastellati,mi sembra,che abbiano più difetti di coloro che vogliono punire,cioè, i peccatori della 1^e2^REPUBBLICA.- DiMaio,Diba e chi sa quanti altri facciano il "mea culpa"e denunzino quanti compensi occulti hanno intascato (vedi GRILLO).-

palllino.

Lun, 17/12/2018 - 19:04

E quindi? Non ho capito dove si vuole arrivare con questo articolo...non sono certo del m5s ma si dimostra proprio la pochezza di questo giornale...

steacanessa

Lun, 17/12/2018 - 19:13

Quando mai dei comunisti hanno saputo fare gli imprenditori senza l’aiuto della mafia del partito?

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 17/12/2018 - 19:22

---volevo parlarvi del circa un miliardo e mezzo di euri di debiti delle aziende del proprietario di questo foglio---ma mi bannano di brutto---lol--

nunavut

Lun, 17/12/2018 - 19:23

Pure il padre perde tempo a lanciare offese a destra e a manca contro chi non la pensa come lui e la fam. invece dovrebbe concentrarsi sulle finanze della sua impresa .Talis pater talis filius.

honhil

Lun, 17/12/2018 - 19:24

Di Battista il suo filone d’oro, però, l’ha trovato nel m5s. E’ di questi giorni il fallimento astronomico del Comune di Catania: che certamente non toglierà il sonno all'ex sindaco di Catania ed ex ministro dell'Interno, Enzo Bianco. Non per niente, in queste ore gira la notizia che quell’ex sindaco ‘si è sposato in gran segreto al Castello di Siculiana. A officiare le nozze, con rito civile, è stato il sindaco di Agrigento. Fra gli invitati - 48 in tutto oltre a una nutrita rappresentanza di uomini di scorta - anche politici e imprenditori, da Carlo De Benedetti al senatore Luigi Zanda’. ‘nutrita rappresentanza di uomini di scorta’ a parte, è quasi certamente un’immagine di cronaca rosa che tante signore farà sognare. Ma è anche, quella pesante sconta, un insulto a tutti quei cittadini italiani ai quali, proprio da quella parte politica, viene negata la legittima difesa tra le mura domestiche

rossini

Lun, 17/12/2018 - 19:52

Se un imprenditore, piccolo o grande che sia, non riesce a pagare i dipendenti, i fornitori, chi gli presta i soldi e il fisco, deve chiudere. Se si ostina a stare sul mercato in quelle condizioni è soltanto un irresponsabile che sparge veleno nell'economia della società. Questo Di Battista dovrebbe capirlo. Il guaio è che lo sa ma finge di non saperlo.

CALISESI MAURO

Lun, 17/12/2018 - 19:59

Non capisco, se erano corti, perche' un viaggio annuale all'estero, la cinghia quando serve va stretta. Comunque anche in questo caso: onesta, onesta' e onesta' !!:)) robi da mat!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 17/12/2018 - 20:37

Angel59, più che Brancaleone a me interessa che tu scriva bene il mio cognome. Maggiulli, con due g.- 20,36 - 17.12.2018

mbrambilla

Lun, 17/12/2018 - 20:53

Quasi tutte le piccole società stanno male con le tasse altissime che ci sono, cercare di screditare una persona perchè il padre ha difficoltà economiche ma lavora, non ruba e non truffa è immorale. Comunque pensavo che erano tutti fancazzisti questi del M5s invece lavorano pure loro anche se con piccole società.

Ritratto di HARIES

HARIES

Lun, 17/12/2018 - 21:17

Insomma sto DIBBA non volete lasciarlo in pace. Allora forza Alessandro, torna alla carica e fagli vedere chi sei a questi mistificatori e millantatori. C'è bisogno di te nel movimento, quindi lascia perdere tutte le illazioni e le vigliaccate, e tieni dritto il timone. AVANTI TUTTA!

Cosean

Lun, 17/12/2018 - 21:23

Non mi metto a leggere l'articolo. Ma so che se vi trovasse qualche parola non proprio lusinghiera per l'immagine di Di Battista sarebbe Diffamazione. Questo perche ho letto articoli su questa testata quando stava per chiudere i battenti Silvio! Quello che conta sono le intenzioni nel reato di diffamazione.

ex d.c.

Lun, 17/12/2018 - 21:30

Abbiamo in politica il più grande imprenditore italiano e tra i più importanti a livello mondiale e votiamo queste nullità?

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Lun, 17/12/2018 - 21:42

Ha ammesso solo che siete dei buffoni ebugiardi inventori di fake news. vedi twitter.Alla fine chi ruba é berlusconi piú aziende piú probabilitá di imbrogli: specialitá berluschina.

ex d.c.

Lun, 17/12/2018 - 21:55

Abbiamo disponibile il più grande imprenditore italiano, importante a livello mondiale. Perché votare queste nullità?

Ritratto di abutere

abutere

Lun, 17/12/2018 - 21:59

Il padre, per tentare di risanare l'azienda, avrà pensato bene di inviare il socio al 30% il più lontano possibile

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Lun, 17/12/2018 - 22:05

Il fisco ladro è il male primario dell'italia statalizzata e centralista decotta. 5stelle non ha introdottto nel contrattino né riforma fiscale , e neppure condono tombale. Sono dei dissociati, dei devastati metali.

STREGHETTA

Lun, 17/12/2018 - 22:56

" Terzomondista presuntuoso "- Povero piccolo, ora capiamo come ha fatto a starsene via per tanti mesi in quel mondo sottosviluppato che piace a lui, ad abbronzarsi, rilassarsi, mandare messaggi, con infradito, compagna e figlio al seguito. Azienda di famiglia anche lui! Insomma, nessun bisogno di lavorare e alla prossima tornata governativa, dove riuscirà ad infilarsi da protagonista, il lautissimo stipendio da deputato più benefits a vita. Si, ha ragione, non si occupava dell'azienda, la sfruttava solo! Un esempio luminoso per il tipo di base a cui si rivolge. Quanto a prendersela col Giornale che ha reso pubblica la faccenda delle magagne nel pagare dipendenti e debiti..è tutta da ridere, ma più da piangere : se è la verità, per cosa gonfia il petto e fa il furbo e il martire, questo signore?

STREGHETTA

Lun, 17/12/2018 - 22:56

( segue da sopra ) ...Si desume che vorrebbe il bavaglio all'informazione, quantomeno a quella che sta sulla sponda opposta alla sua, salvando naturalmente i propri propagandisti," Il Fatto Quotidiano " in testa! Ma che si vergogni, questo ragazzotto privilegiato e pieno di sicumera! Potrà incantare i cxxxxxi e i nullafacenti, non certo chi è abituato ad alzarsi al mattino e andare a guadagnarsi il pane, fottendosene delle chiacchiere di simili " politici " (??) perdigiorno. Gente che sa solo aprire la ciabatta e sbrodolare esternazioni e ridicole grida di guerra. Torna nel Terzo Mondo, Di Battista! Che è QUELLO il tuo mondo!!

magnum357

Lun, 17/12/2018 - 23:05

Dai dai non raccontarmi frottole, ma perchè allora non ti sei candidato alle ultime elezioni politiche ? In fin dei conti con il gruzzoletto da parlamentare avresti potuto presto saldare le tutte pendenze societarie !!!! Sento puzzo di bruciato ..........

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 17/12/2018 - 23:06

'ndo sta er probblema? Mentre centinaia di portatori virulenti di Partita IVA, quelli eredi degli Eroi del Risorgimento del Piave della Resistenza, chiudono il libro paga e sbattono la saracinesca chiedetemi perché portatori sani di Partita IVA con gli occhi a mandorla imperterriti aprono esercizi di tutte le categorie. Mi viene spontanea la frase QUO VADIS ... a S. Pietro a suicidarmi come si è intestardito il somalo beccato oggi.

Ritratto di LongJohn

LongJohn

Lun, 17/12/2018 - 23:53

Eccone un altro buono solo a parole. Lui, di maio e compagnia uno peggio dell’altro. E ci st agente che li ha anche votati

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 18/12/2018 - 06:18

OK. Mi son bevuto articolo e commenti e ci sarebbe troppo da dire. Mi limito ad osservare che non è diffamazione dare informazioni veritiere su un PESRSONAGGIO PUBBLICO o di pubblico interesse. Se uno non vuole che ciò succeda, stia nel suo guscio PRIIVATO protetto dalla cosiddetta privacy.

sgarbistefano

Mar, 18/12/2018 - 07:49

Caro Di Battista, Hai voluto scagliare la prima pietra, ma non eri senza peccato. Sol per questo meriteresti di esere lapidato.

il veniero

Mar, 18/12/2018 - 08:23

questo è anche il motivo "dell'anno sabbatico" di dibba : ha grossi scheletri nell'armadio , meglio sia poco visibile .

ulio1974

Mar, 18/12/2018 - 08:27

@elkid 19:22: non ti hanno bannato, e quindi possiamoleggere le tue castronerie. avere debiti non è nè illegale, nè immorale. illegale è non pagarli. immorale è sbattersene di averli e fare le vacanze (con i soldi degli altri). il Dibba, con il suo comportamento, è sicuramente immorale e, probabilmente, presto si scoprirà anche illegale. ah, dimenticatvo: ma tanto lui è libero, e se ne infischia di qualsiasi cosa.

Nick2

Mar, 18/12/2018 - 08:31

Anche in questo caso vige la regola delle targhe alterne. Questo giornale e i suoi lettori ergono ad eroe qualsiasi piccolo imprenditore o artigiano che dichiara di non farcela più a pagare gli stipendi perché vessato dalle tasse, senza verificare che, in molti casi, questi “eroi” finiscono sul lastrico perché perdono delle fortune in folli investimenti o, peggio ancora, al gioco. Con Di Battista la musica cambia. La colpa è dell’imprenditore. A prescindere. Vi rendete conto di quanto siete piccoli?

Ritratto di Situation

Situation

Mar, 18/12/2018 - 08:36

una domanda semplice semplice: e il fallimento? non è una opzione.

ulio1974

Mar, 18/12/2018 - 08:47

BUFFONEEEEEEE!!!!!!! TORNA IN ITALIA A LAVORARE SERIAMENTE ED AIUTARE TUO PADRER ("CHE LAVORA COME UN MATTO")VISTO CHE SEI SOCIO AL 30%!!!ANZICHÈ STARTENE IN SPIAGGIA A SCRIVERE CxxxxxE, CON I SOLDI DEGLI ALTRI!! ANCHE I TUOI DIPENDENTI- SEBBENE SOLO UN PAIO - ED I FORNITORI VORREBBERO ANDARE IN FERIE CON I SOLDI CHE TU GLI DEVI!!!!

alfa2000

Mar, 18/12/2018 - 08:47

quand'è che andiamo a votare? è incredibile che faccia tosta abbiano certi soggetti, non se ne salva uno 5Stupidi si dovevano chiamare più c'hanno gli altraini e più fanno casino x nascondersi, e non vi dico tornate a casa sennò vi intascate il reddito di fancaxxisti, ma vi dico ANDATE A LAVORARE!

Paparella48

Mar, 18/12/2018 - 08:58

Vorrei dire al sig.Di Ba che dopo 42 anni e 70 mesi di contributi versati dal 2015 per un errore L'INPS mi riconosce una pensione di 660 € dopo numerosi ricorsi a ottobre 2018 mi viene riqualificata la pensione. Dal 2015 al 2018 per poter andare avanti ho fatto debiti con persone che mi hanno aiutato.per debiti con equitalia mi sono stati ignorati tutti gli arretrati riconosciuti già decurtato di irpef anche se non ho materialmente avuto quei soldi.ps non ho alcun reddito al di fuori della pensione e vivo in alloggio in affitto.Mi sarebbe piaciuto andare in giro con la mia pensione.

Uno_che_lavora

Mar, 18/12/2018 - 09:27

Premesso che non voterò un grillino nemmeno sul patibolo ma spandere fango senza senso non è efficace né politicamente né moralmente. Sfrugugliare nei bilanci depositati di una Srl è un atto senza senso. Per fare un esempio: il TFR è riportato a bilancio patrimoniale come debito verso dipendenti. IVA a debito per sospensioni in qualità di importatore è riportata a bilancio patrimoniale come debito verso erario. Ecc. E di cosa parlate ?

IFatti

Mar, 18/12/2018 - 09:34

Ma non era a farsi una vacanza di un anno in America? Mi sorprende che con un'azienda di famiglia in difficoltà se ne vada in in giro per il mondo in vacanza (un'attività non propriamente economica) In ogni modo il problema a breve sarà risolto: quando sarà parlamentare "E"uropeo lo stipendio che percepirà gli permetterà di sanare la situazione.

greg

Mar, 18/12/2018 - 09:36

DIFFICOLTA'?????? poco piu' di 460.000 euro di giro d'affari, nel 2017, e debiti per 399.000 euro!! E questa specie di scugnizzo le chiama difficoltà?? Per molto di meno le aziende che non hanno le protezioni politiche di un "movimiento politico stile sudamerica" vengono obbligate a portare i libri in tribunale e fatte fallire. Al contrario, invece, questo bel tomo, al confronto del quale uno scansafatiche appare essere un mostro di volontà lavorativa, si lamenta e vuole alzare la voce protestando, ma se è arrivato a rifiutare di volere essere un deputato, perchè per lui avrebbe significato svolgere una attività almeno meramente lavorativa, la ragione è chiarissima: è l'esempio campione del tipico richiedente meridionale del reddito di cittadinanza, cioè "voi datemi un congruo assegno mensile gratis, che a trovare il modo di bighellonare dalla mattina alla sera ci penso io"

timba

Mar, 18/12/2018 - 10:20

Mio Caro Dibba: tu, a differenza dei tantissimi imprenditori che si trovano nella tua situazione, non mi fai per niente pena. Loro sì che lavorano come matti e fanno debiti e ipotecano tutto quanto hanno per pagare i dipendenti. Tu invece di aiutare tuo padre che "lavora come un matto" sei in vacanza da una vita. Sei socio ma, evidentemente, ti sei guardato bene dal fare un "apporto di capitale" per migliorare la situazione pur avendo uno stipendio stellare da deputato. Sei veramente vergognoso. Ah.. dimenticavo. Visto che invochi la gogna, la ghigliottina ed il carcere per gli evasori, quando rientrerai (con calma, mi raccomando) in Italia andrai direttamente (assieme a tuo padre) in cella per dare il buon esempio?