La personalità della Von der Leyen: la grafia rivela la nuova "signora" d'Europa

La tenacia, la caparbietà e la notevole energia vitale non solo la rendono forte nel perseguire gli obiettivi. Una volta intrapresa una via è difficile che torni sui suoi passi

Dalla firma della presidente della Commissione Europea Ursula Von Der Leyen emerge un temperamento collerico-sanguigno, caratteristica che porta il soggetto a vivere in modo operativo e attivo, aggredendo la vita per riuscire ad ottenere da essa il meglio. Non è persona che si ferma di fronte agli ostacoli, ma tende ad abbatterli, per cui con la tenacia e forza di volontà che possiede sa anche superarli (vedi la contorsione degli assi letterali nel nome Ursula). La tenacia, la caparbietà e la notevole energia vitale non solo la rendono forte nel perseguire gli obiettivi, ma anche nel rendere più propositiva la sua attuale attività, utilizzando al meglio il suo pensiero logico e consequenziale. Una volta intrapresa una via è difficile che torni sui suoi passi. Le lettere, così essenziali nella forma, sono sinonimo di come ella sappia puntare all’essenza dei problemi, riuscendo a portarli a termine, senza soppesare troppo i suggerimenti altrui. È, infatti, sicura del proprio intuito femminile, che l’ha sempre guidata nelle scelte degli studi, del lavoro e della vita, non solo a livello familiare, ma anche sociale e politico. (Clicca qui per guardare la scrittura di Ursula Von der Leyen)

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Marguerite

Dom, 21/07/2019 - 08:14

Dovrebbe Ai ere a Salvini e Fontana....HA SETTE FIGLI!!!!!!!!!

newman

Lun, 22/07/2019 - 01:30

@Marguerite Ed ha una laurea in medicina.