Politica

A Roma spunta Pippo Franco: è in lista con Michetti

A sorpresa, nella lista civica a sostegno di Enrico Michetti a Roma, spunta anche il nome di Pippo Franco, istrionico attore del Bagaglino

A Roma spunta Pippo Franco: è in lista con Michetti

La corsa al Campidoglio si arricchisce di volti noti. L'ultimo in ordine di tempo a presentare la sua candidatura al Comune di Roma è Pippo Franco, celebre attore e showman del Bagaglino, che ha deciso di scendere in campo con la lista civica a sostegno di Enrico Michetti, candidato sindaco del centrodestra nella Capitale. "Cosa mi ha convinto di Michetti? La sua prima qualità è il fatto di essere cristiano e non anticristiano. Io sono un uomo di fede e poi stiamo parlando di Roma...", ha affermato l'attore, raggiunto dall'Adnkronos.

Pippo Franco ed Enrico Michetti si conoscono da tempo, le classice frequentazioni tra amici di amici in comune: "Facevamo discorsi sulla visione artistica della vita. Io nasco come pittore, poi musicista, disegnatore di fumetti, attore e da lì sono arrivati il teatro e le regie. Parlavamo di Roma caput mundi e non di Roma kaputt, sotto il profilo culturale". Forse memere di questi discorsi e per il legame di lunga data, Pippo Franco ha deciso di tentare per la prima volta la strada della politica e di farlo a Roma, la città che gli ha dato i natali. Durante quegli incontri amichevoli, antecedenti alla candidatura di Michetti, i due non avevano mai affrontato concretamente l'impegno politico.

"Poi l'ho incontrato durante la campagna elettorale, ero in platea, e mi ha chiesto se volevo candidarmi, non sono stato io a propormi", ci ha tenuto a sottolineare Pippo Franco, che non esclude che questa possa essere la prima e l'ultima volta che si butta nel mondo politico. Al momento non sa cosa farà, nel caso in cui verra eletto, ma si spinge in qualche ipotesi: "Non prevedo un ruolo, posso anche collaborare, l'importante è essere preparati. Mi interessa poter promulgare la visione artistica della vita, di ripartire dai contenuti, dall'umano perché la vita ormai sembra fatta solo di aperitivi. Bisogna andare incontro alle persone creative, aprire le porte agli artisti indipendentemente dal loro colore politico". Tuttavia, a chi gli chiede a chi abbia dato il suo voto alle ultime elezioni, Pippo Franco preferisce non rispondere e glissare: "Non risponderò mai. È una domanda troppo intima".

Pippo Franco vuole dare un contributo significativo alla campagna elettorale di Enrico Michetti perché, come sottolinea lui "forse la mia popolarità ha un senso, potrebbe procacciare voti". Sicuramente la notizia della sua discesa in campo ha fatto molto rumore, sia nella Capitale che altrove. "È stata una cosa esplosiva", ha commentato l'istrionico attore.

Commenti