La profezia (sbagliata) di Fassino sul voto in Regno Unito

L'esponente del Partito Democratico esaltò la decisione di Corbyn di proporre un nuovo referendum convinto che i britannici avrebbero scelto il "remain"

La profezia (sbagliata) di Fassino sul voto in Regno Unito

Le previsioni, si sa, non sono il punto forte di Piero Fassino. È passata infatti alla storia la sua sparata in consiglio comunale – il 14 maggio 2015 – contro l'allora consigliera del Movimento 5 Stelle Chiara Appendino: "Un giorno lei si segga su questa sedia e vediamo se poi sarà capace di fare tutto quello che oggi ha auspicato di poter fare". Sei anni prima, peraltro, un’altra profezia cannata in toto: "Se Beppe Grillo vuole per davvero fare politica, allora, fondi un partito, si presenti alle elezioni e vediamo quanti voti prende". Il 30 giugno del 2016, al ballottaggio, bla grillina batté proprio il dem Fassino con il 54,56% dei voti (contro il 45,44%), diventando sindaca di Torino.

Ora, un nuovo capitolo della "saga". Già, perché era il nove luglio di quest'estate quando dal suo profilo Twitter, l'ex primo cittadino incensò Jeremy Corbyn, leader del Partito Laburista. Sul social network, infatti, parlando di Brexit e "Remain" scrisse sicuro: "Corbyn propone un nuovo referendum e indicherà di votare perché #UK rimanga nell'#UE. Scelta saggia per evitare una separazione che danneggerebbe tutti: UK isolata e UE più debole. Scelta corrispondente ai sentimenti di tanti inglesi e auspicata dalla maggioranza degli europei".

E infatti ieri i britannici e hanno votato in massa per il Partito Conservatore di Boris Johnson, che ha portato a casa un trionfo con la "t" maiuscola. Già, perché BoJo ha sbaragliato la concorrenza alle urne, conquistando la bellezza di 364 seggi, contro i 204 dei Laburisti (al minimo storico dal 1935). Quarantotto seggi per il Partito Nazionale Scozzese, undici per i Liberaldemocratici e uno appena per i Verdi.

Inevitabile l'ironia sotto il post di Fassino: a decine, per non dire centinaia, gli utenti che hanno preso in giro l'ex sindaco di Torino per la sua sparata a fronte del risultato elettorale in Gran Bretagna, che di fatto è un'incoronazione per la Brexit.

Questi, ad esempio, sono solo alcuni dei numerosissimi commento di sberleffo: "...Dalla maggioranza degli europei" è il tocco di classe. È che non ti capiscono, Piero", "Inarrivabile, ineluttabile, infallibile", "Fassino la prego di dire che governerete per i prossimi 20 anni!", "'I tanti inglesi' non erano poi così tanti. Quanto alla 'maggioranza degli europei', continui a dirlo. Grazie", "Un vero profeta", "Grandissimo Fassino, come sempre...spero dica qualcosa su disfatta della Lega e impossibilità di Italexit...", "Le sue previsioni si avverano sempre. Non è che mi dà sei numeri per il superenalotto?".

Commenti