Renzi: "Riaprire fabbriche e scuole". Ma gli scienziati: "È una follia"

Il leader di Italia Viva vuole riaprire il Paese: "Non possiamo aspettare che tutto passi". Tutti contro la sua proposta: "Non diamo false illusioni e speranze"

"Serve un piano per la riapertura e serve ora. Le fabbriche devono riaprire prima di Pasqua. Poi il resto. I negozi, le scuole, le librerie, le Chiese. Serve attenzione, serve gradualità. Ma bisogna riaprire". Matteo Renzi ha fretta e suggerisce al governo giallorosso il suo piano per liberare l'Italia dalla quarantena nazionale. Il leader di Italia Viva ha chiesto di riaprire il prima possibile perché "non possiamo aspettare che tutto passi": a suo giudizio restando fermi "la gente morirà di fame". E ha fatto una previsione piuttosto allarmante: "Dobbiamo convivere due anni con il virus". Ma la comunità scientifica (e non solo) si è scagliata contro l'ex presidente del Consiglio: il virologo Fabrizio Pregliasco ha fatto sapere che "è prematuro" pensare di riaprire le scuole. È sicuramente importante pensare al futuro e alle prossime mosse, ma ora bisogna fare i conti con una triste realtà: "Questo virus non ce lo toglieremo dai piedi velocemente, ma in questa fase è necessario agire per poter arginare la dimensione dei morti che c'è stata in Lombardia".

Su Twitter è arrivato il parere negativo di Roberto Burioni: il professore di microbiologia e virologia all'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano ha ammesso che bisogna "cominicare a pensare a una ripresa delle nostre vite" poiché non si può pensare "di stare in casa al fine di rimanere in casa per sempre", ma in questo momento "la situazione è ancora talmente grave da rendere irrealistico qualuque progetto di riapertura a breve".

A bocciare categoricamente la proposta del fondatore di Iv anche l'epidemiologo Pierluigi Lopalco, dell'Università di Pisa: "Pensare di riaprire le scuole il 4 maggio è una follia e fare proclami in questo momento è sbagliato". Il presidente del Patto trasversale per la scienza ha perciò richiamato tutti alla calma: "Come facciamo a riaprire le scuole se non abbiamo dati né certezze? Non diamo false illusioni e speranze".

"Renzi poco serio"

Pure il mondo della politica va all'attacco. "Ancora una volta da Renzi una proposta che fa capire quanta incapacità di ascolto ci sia da parte sua", tuona Gian Marco Centinaio. Il senatore della Lega ha fatto notare che - mentre da una parte c'è la scienza che implora il tutto chiuso - dall'altra c'è l'ex premier che mette in atto "l'ennesima provocazione della disperazione". Dunque lo ha invitato a rispettare "quella promessa che aveva fatto dopo le dimissioni da premier nel 2016: l'abbandono della politica".

Duro anche il commento di Carlo Calenda, leader di Azione: "Caro Matteo Renzi, la tua dichiarazione è poco seria. Potremo riaprire quando la curva inizierà a flettere seriamente. Altrimenti il lockdown sarà stato inutile e dovremo riapplicarlo al primo riaccendersi di un focolaio".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

libertyfighter2

Sab, 28/03/2020 - 13:29

Ottimo Renzi. Pensare che non l'ho mai sopportato.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 28/03/2020 - 13:32

hanno ragione gli scienziati! non è il momento di ricominciare a contagiarci! piuttosto, il governo ha un sacco di soldi per tamponare questa emergenza per almeno 6 mesi, che usi quei soldi! poi si vedrà come sistemare il buco....

honhil

Sab, 28/03/2020 - 13:36

Acceso ‘d'emulo furor zarathustriano, così parlò Renzi allo Stivale, che attonito l’ascoltò: e fu un addio senza ritorno.

Singismythe

Sab, 28/03/2020 - 13:39

Ha ragione Renzi.... e anche Olanda e Germania.... voi italiani fifoni chiudete una anzione e poi chiedete i soldi a noi ? Ma dai provate a pensarci ... dopo aver spento le televisioni di regime ovvio .... pensate con la vostra testa invece di ripetere le stupidate di chi ha voluto coprire le magagne della sanità sequestrando una nazione !

vtrgsgcdg

Sab, 28/03/2020 - 13:43

Ci sono potenze europee che sperano di banchettare sull'apparato produttivo del Nord Italia bloccato e depotenziato dal coronavirus,quindi portando risorse e economia del Nord Italia nei loro paesi.Vedrete dopo il coronavirus,come dopo il 68(negli altri paesi è durato una settimana nel Nord Italia con deindustrializzazione,attentati,rapimenti e strategia della tensione 10 anni),come dopo mani pulite(si indagava a milano ma non a roma),come dopo la crisi finanziaria del 2008(classe politica del nord Italia azzerata),i soliti paesi ne usciranno rafforzati e il solito paese "l'Italia del Nord",ne uscirà ridimensionato.Altrochè globale,questo virus è prettamente locale,perchè le potenze straniere vanno ad arraffare dopo possono,e non ci sono tanti posti in giro,e l'Italia del Nord senza rappresentanza politica e elitaria(essendo controllata e danneggiata da roma e dal sud)è uno di quei pochi posti.

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Sab, 28/03/2020 - 13:49

ancora articoli su quello che dice er bomba ??? per favore BASTA !!!

ilguastafeste

Sab, 28/03/2020 - 13:50

Altra, ennesima, conferma di quanto sia inutile al paese questo piccolo uomo.

APPARENZINGANNA

Sab, 28/03/2020 - 13:50

La deve finire di sparare sciocchezze per fare il personaggio. Tanto è diventato antipatico agli italiani e voti ne raccoglierà pochi sia che faccia bene sia che faccia male! A suo tempo ha sprecato il consenso che aveva (personalizzando un referendum già quasi vinto, etc.) e ora non azzecca il modo di risalir la china.

paco51

Sab, 28/03/2020 - 14:09

non mi piace lui, ma stavolta concordo! p.s. se non lavorano i privati che pagano le tasse gli stipendi pubblici li fanno con i solfi del monopoli

Darth

Sab, 28/03/2020 - 14:16

Toh, una conferma che anche un orologio rotto, due volte al giorno, segna l'ora giusta. Probabilmente non è stato infettato dal virus dell'isteria di massa.

Happy1937

Sab, 28/03/2020 - 14:20

Sarebbe opportuno riaprire almeno le attività essenziali, ma non è possibile con uno stolido governo che fa mancare i presidi necessari alla difesa e manda ai Governatori delle Regioni mascherine che potrebbero essere utili solo per pulire gli occhiali.

blackbird

Sab, 28/03/2020 - 14:24

Virologi, virologi, ma che dice la virologa dello Soallanzani? Quella che è in prima linea alla lotta all'epidemia e che ne sa certamente di più di chi è chiuso in un laboratorio di ricerca? Vedevo la curva dei morti in base all'età: la maggior parte sono nell'età da 50 a 59 anni...

Libero 38

Sab, 28/03/2020 - 14:31

Ammesso che a me il clown di rignano non mi e' stato mai simpatico,ma veramente vogliono far credere che chiudere tutto risolvera' il problema coronavirus.Visto che alla Markel e amichetti di merende l'appello di mattarella a sganciare soldi non lo accetteranno prima o poi in italia manchera' tutto e sara' necessario riaprire tutto.

casela

Sab, 28/03/2020 - 14:40

Forse ha necessità di fare qualche conferenza a pagamento

Kino

Sab, 28/03/2020 - 15:04

Proprio lui che non ha mai lavorato....

gjallahorn

Sab, 28/03/2020 - 15:06

L' unica cosa giusta che ha detto è che l' emergenza durerà almeno due anni (forse tre) e che comunque occorre riorganizzare la riapertura del sistema produttivo. Questo vuol dire prevedere in ogni singolo posto di lavoro procedure di sanificazione attraverso uso di dpi e apparati tecnici (ozonizzazione nottetempo, sanificazione impianti condizionamento, distanziamento postazioni di lavoro). In questa azione collettiva occorre avere il coraggio della semplificazione amministrativa, non certamente il codice appalti di Delrio/Renzi, un drastico taglio fiscale e revisione delle leggi tributarie, che generano solo sanzioni amministrative abnormi (adesso M5S vuol occuparsi di chi lavora in nero, dimenticando i provvedimenti penali di Buonafede/Zingaretti, anche il "rosso dello spritz" appoggia il governo). Adesso si propone il regalo dei soldi, ma senza attività produttive e distribuzione degli stipendi è un suicidio economico e a ruota sanitario.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 28/03/2020 - 15:11

adesso capisco perché il suo partito lo danno al 2 o al 3%...

necken

Sab, 28/03/2020 - 15:11

Renzi guarda avanti, quando l'emergenza sarà finita potrà affermare di essere stato il primo a chiedere il ritorno alla normalità

pilandi

Sab, 28/03/2020 - 15:13

Mandelo a fare un week end a Codogno, poi ne riparliamo.

Ritratto di rossoconero

rossoconero

Sab, 28/03/2020 - 15:17

Che dire questo è il tempo delle giravolte. Sono d'accordo anche se distinguerei bene cosa fare ripartire. Si aspetta che gli ospedali si normalizzano, mettiamo 3 settimane, riapriamo fabbriche e servizi tecnici, le scuole a settembre. Ragazzi e anziani ancora in quarantena, tutti quelli che possono lavorare da casa, lavorano da casa, poi con l'arrivo del caldo vediamo come va.. Dovessero esserci altri picchi e gli ospedali andare in sofferenza si rallentameno le attività di nuovo. Dispiace per anziani e ragazzi si quali si chiederà isolamento, ma questa epidemia, a ondate andrà per le lunghe, è impensabile pensare di andare avanti mesi e mesi chiusi in casa e pagare tutti? Dove prendiamo risorse se nessuno lavora? Saluti.

ilguastafeste

Sab, 28/03/2020 - 15:19

@Singismythe Per informazione, lei in quale nazione vive?

cesare caini

Sab, 28/03/2020 - 15:28

Renzi rappresenta il 2% della popolazione ( e se si andasse a votare adesso ancora meno ) e le spara ancora !

Xplr

Sab, 28/03/2020 - 15:39

L'unica voce fuori dal coro è questa! Dopo il lodevole tentativo purtroppo non riuscito di unire tutte le forze politiche per fare le riforme costituzionali, ancora una volta parla con razionalità e coraggio. Ovviamente riceverà solo pesci in faccia da tutti uniti in questa follia autodistruttiva. Bravo Renzi!

Ritratto di anno56

anno56

Sab, 28/03/2020 - 15:39

Spiace dirlo,ma questa volta Renzi ha ragione con una riapertura delle attività ritorna la voglia di spendere e ci si guadagna tutti. Lui in ogni caso parla di maggio, tenendo conto che aprile fra Pasqua e il 25 aprile era già un mese ad attività ridotta.La riapertura dovrà essere graduale; qualcuno mi sa spiegare perché le tabaccherie sono aperte, non mi sa sembra sia un'attività vitale per un paese.

Ritratto di asimon

asimon

Sab, 28/03/2020 - 15:40

piano piano senza ce ne rendiamo conto stiamo andando verso quel sistema tanto predicato Greta Tumberg e vari gretini e cioè nessun aereo o mezzi a motore, industrie ferme, economia e crescita al rallentatore e tutti a vivere col minimo indispesabile nella miseria più totale, questo è anche uno dei punti principali del programma 5Stelle: LA DECRESCITA FELICE Quando sarà passato questo virus e potremo tornare alla vita normale ricordatevi bene di quello che abbiamo subito e mandiamo a quel paese greta i gratini e i 5stelle

Mr Blonde

Sab, 28/03/2020 - 15:55

i due mattei vivono di sparate si sa, era anche lui un pò in ombra deve per forza dire qualcosa di sensazionale. Ora tanto valeva non chiudere per niente, osa si fa la quarantena fino alla fine o non sarà servito. Se non per qualche voto a quest'altro inutile partito

investigator13

Sab, 28/03/2020 - 16:07

sto con Renzi anche perchè ho sempre detto è una follia fermare tutto per l'epidemia in corso. Le Regioni più che appellarsi per la chiusura di tutto e tutti a nascondersi, dovevano sollecitare il governo perchè la Protezione Civile si organizzasse da subito per la distribuzione del materiale necessario per non contagiarsi, invece sono mancati sia il governo che la Protezione Civile. Gli scienziati hanno posto la loro soluzione proprio per mancanza di coordinamento tra Protezione Civile e governo. La situazione andava vista sia dal punto sanitario, la salute pubblica, sia dal punto di v ista economico nell'insieme. Non c'è stata capacita. non ci sta capictà del governo, siamo ancora in alto mare

leopard73

Sab, 28/03/2020 - 16:11

Il bischero sarebbe meglio stesse zitto lasciamo fare alla scienza non alla politica!!!

Emilia65

Sab, 28/03/2020 - 16:12

Anche stavolta devo dare ragione a Renzi, e da elettore di centro destra liberale mi sta capitando un po’ troppo spesso. Non si può tenere a lungo un paese fermo in questo modo, anche perché vengono lesi dei principi di libertà in una maniera sconvolgente. La civiltà occidentale non è fatta per stare chiusa in casa.

Klotz1960

Sab, 28/03/2020 - 16:13

Non sa piu' come chiamare l'attenzione, come i figli unici viziati

Ritratto di adl

adl

Sab, 28/03/2020 - 16:13

L'amico di Baracco vuole imitare zio Donald.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Sab, 28/03/2020 - 16:16

+Singismythe Stia tranquillo che nel momento in cui, cadranno a migliaia , pure gli Olandesi e i Tedeschi e il sig. Bolsonaro , dovranno chinare il capo ed ammettere la loro idiozia . Cosa gia' successa al ben piu' potente Trump , nel caso non se ne sia accorto . Stia bene .

Savoiardo

Sab, 28/03/2020 - 16:23

Ha mille ragioni Renzi

amicomuffo

Sab, 28/03/2020 - 16:38

e meno male che non c'è più lui al governo.....vai a farti un giro sull'Airbus!

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 28/03/2020 - 16:42

libertyfighter2 Siamo in due (a non averlo mai sopportato, intendo) e non penso che siamo gli unici... anzi! Stavolta, però, temo che, messi sul piatto della bilancia i pro e i contro, non abbia tutti i torti. Qualcuno di questi grandi ed esperti virologi che impazzano a reti unificate ci sa spiegare come si deve comportare, ad es., una famiglia di due o più persone costretta a convivere in spazi ristretti davanti al fatto che uno dei suoi componenti risulti positivo, anche se asintomatico o comunque non in pericolo di vita? Deve forse aspettare con cristiana rassegnazione che l'infezione arrivi anche agli altri, magari più fragili, componenti della famiglia? Oppure scappare... dove? Ieri qualcuno lo ha chiesto a Pregliasco, mi sembra su la7, e il suo imbarazzo nel cercare una risposta... che non c'è... era evidente.

EliSerena

Sab, 28/03/2020 - 16:44

Spiace dirlo,ma questa volta Renzi ha ragione con una riapertura delle attività ritorna la voglia di spendere e ci si guadagna tutti. Lui in ogni caso parla di maggio, tenendo conto che aprile fra Pasqua e il 25 aprile era già un mese ad attività ridotta.La riapertura per Renzi dovrà essere graduale a partire dai giovani. on è solo lui che lo sostiene ma molti. Quelli che sanno fare politica seria per l'interessa del Paese e non alla felpini.

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Sab, 28/03/2020 - 16:49

Qualcuno vuole spiegare il rapporto tra tabacco (fumo) e complicazioni da Covid19 ?

buonaparte

Sab, 28/03/2020 - 16:51

vuol dire aprire fra 9 giorni.sono d'accordo nel riaprire ma non l'industria del turismo, perchè il contagio avviene soprattutto nel tempo libero e nei rapporti sociali come cene,feste,partite,cinema ecc-bisogna riaprire le aziende tenendo sempre le maschere,guanti e la distanza di 1.5 metri pur avendo la mascherina.dobbiamo prima svuotare le terapie intensive prima di aprire ulteriormente alla vita sociale-solo dopo il vaccino si potrà girare senza mascherine e protezioni.già lavorano in italia moltissime persone ed in posti piu pericolosi come ospedali e case di riposo ed a lavorare non sono solo come si sente da tutte le parti i dottori e infermieri,ma anche oss,cuochi,pulizie,autisti,soccorritori,elettricisti,idraulici,polizie,carabinieri,vigili locali,vigili del fuoco,agricoltori, commessi nei market,farmacisti e ecc-insomma sono molti,basta lavorare con le maschere-nel tempo libero queste precauzioni non si tengono ed è per questo che si hanno i contagi.

Pigi

Sab, 28/03/2020 - 16:52

Se si becca il coronavirus dopo 15 giorni si muore al 10%, nella peggiore delle ipotesi. Se non si mangia dopo 15 giorni si muore al 100%.

maurizio50

Sab, 28/03/2020 - 17:01

Sarebbe il colmo che in un periodo drammatico di emergenza sanitaria quale è quello in cui stiamo vivendo, le linee di comportamento debbano essere indicate dal solito venditore di pentole!!!

Cantor

Sab, 28/03/2020 - 17:12

Renzi pone una questione molto seria. Il virus è pericolosissimo, ma un lockdown prolungato potrebbe essere fatale all'Italia per lustri e forse decenni. Bisogna riaprire tutte le attività, anche non essenziali, che rispettano il distanziamento. Poi progressivamente tutte le altre. E che il governo tolga subito il folle divieto di coltivare in proprio frutta e verdura.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 28/03/2020 - 17:16

E' un azzardo riaprire adesso, si rischia la carneficina.

maxfan74

Sab, 28/03/2020 - 17:17

Aprire per fare cosa, vogliono far fatturare le onoranze funebri...

Mordechai

Sab, 28/03/2020 - 17:17

Cosa non si fa per un briciolo di visibilità. Dire scemenze assurde, come l'altro Matteo (che un mese fa ululava di "aprire tutto"). Della salute degli italiani non frega niente né all'uno né all'altro, quello che conta è farsi un po' di patetica propaganda, specie ora che Conte e il governo hanno il gradimento della maggioranza degli Italiani.

Cicaladorata

Sab, 28/03/2020 - 17:25

Ha ragione Renzi, i produttori di PIL che richiedono di riaprire dovrebbero poterlo fare, poi si vede chi non può più aprire per perdita di mercato e li si aiuta. La responsabilità del proprio atteggiamento di distaccamento sociale, le mascherine, devono essere mantenuti.

oracolodidelfo

Sab, 28/03/2020 - 17:30

anno56 15,39 - ci guadagnano tutti? Vada a dirlo ai 9.000 morti ed alle loro famiglie!

ruggerobarretti

Sab, 28/03/2020 - 17:54

Cantor-17:12 : esattamente!!! Quella del non poter dedicarsi agli orti, al proprio pezzetto di terra e io ci metto pure al girare per boschi e' demenziale.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 29/03/2020 - 12:11

Renzi: un comunista crollato all’interno del suo partito, che cerca di riprodurre se stesso, ma senza successo.