Renzi trasloca in tv: "Uno speciale su Firenze contro le barbarie della politica"

L’ex segretario del Partito Democratico ufficializza il suo impegno televisivo

Renzi trasloca in tv: "Uno speciale su Firenze contro le barbarie della politica"

Matteo Renzi nuova "star" della televisione italiana, dopo essere stata una stella, ma cadente, della politica tricolore. È tutto vero: a darne l’annuncio è lui stesso, tramite la sua app personale.

Bene, l’indiscrezione uscita nei giorni scorsi circa un ruolo sul piccolo schermo è stata confermata: l’ex premier e segretario del Partito Democratico sta preparando una trasmissione sulle bellezze di Firenze, sua città natale - poi amministrata per 5 anni (dal 2009 al 2014) come sindaco - insieme all’amico Lucio Presta, potente manager televisivo.

Renzi fa il suo programma tv

"Ho deciso di realizzare uno speciale televisivo sulla mia città, Firenze, perché credo che più il dibattito politico diventa barbaro, più c'è il bisogno di valori, di bellezza, di cultura". Così scrive Renzi nel messaggio diffuso con la sua applicazione. E continua:"Questo progetto televisivo su Firenze ha l'ambizione di parlare ai cuori delle persone, cercando di raggiungerle anche oltre i confini nazionali. Sono emozionato al pensiero di lavorare su una sfida così affascinante ma è tutta un'altra cosa rispetto alle fake-news sul trasformarmi in uno showman di provincia".

"Chi vedrà quelle immagini si renderà conto del tentativo di offrire, soprattutto alle nuove generazioni, uno sguardo sul presente, non solo uno sguardo sul passato" conclude Renzi.

Insomma, dallo scranno del senato, alle frequenze televisive, nella (sua) speranza che l’audience del format superi, almeno, il 18,7% del Pd alle urne del 4 marzo.

Commenti