Rimborsopoli, la Sarti ora dà la colpa all'ex fidanzato

La 5 Stelle Gulia Sarti - tra i nomi di chi ha imbrogliato nel rimborsare la diaria - in questura: "Truffata dal mio ex di cui mi fidavo"

Rimborsopoli, la Sarti ora dà la colpa all'ex fidanzato

Che fine hanno fatto i soldi dei rimborsi che la deputata M5S Giulia Sarti aveva promesso di versare nel fondo per il microcredito? Se li sarebbe intascati il suo ex fidanzato.

Lo ha denunciato lei stessa in questura, dove si è recata per querelare "una persona di fiducia" - cioè il suo ex fidanzato - di aver truccato la contabilità sui rimborsi al fondo per le piccole e medie imprese per un totale di 20mila euro.

Il nome della Sarti appariva nell'elenco diffuso da Le Iene, ma - così come Barbara Lezzi - la deputata è stata esclusa dagli 8 che ieri Luigi Di Maio ha ufficialmente allontanato dal M5S. Pare proprio perché avrebbe raccontato in lacrime di essere stata truffata dall'ex.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento