Roma, tubercolosi in questura: ricoverato poliziotto

Il vicequestore: "Gestito male il contatto con gli immigrati"

Tbc in Questura. Succede a Roma, dove un agente di pubblica sicurezza dell'Ufficio di Gabinetto da giovedì è ricoverato in ospedale perché affetto da tubercolosi. A darne la notizia a tutte le organizzazioni sindacali della stessa questura il vicecapo di Gabinetto Roberta Lograno. «Un caso ricollegabile alla malagestione - spiega il vicequestore Filippo Bertolami, segretario nazionale del sindacato Pnfd -, soprattutto dal punto di vista della profilassi sanitaria di quanti sono in contatto con immigrati clandestini, rimpatri, sgomberi. Possiamo dire che è stato colpito il cuore della Questura, un tempo esente dallo svolgere servizi sugli stranieri». Già nel 2014 il vicepremier Luigi di Maio e il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni avevano sollevato la questione in Parlamento. Inutilmente. SVla

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 04/08/2018 - 09:08

avete capito il perchè i kompagni volevano una dozzina di vaccini????

giovaneitalia

Sab, 04/08/2018 - 09:43

Poveri risorse Boldriniane...

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 04/08/2018 - 10:20

Questa è la prova che accogliamo malattie.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 04/08/2018 - 10:21

È da anni che il sindacato d categoria e qualche esponente politico, lo riconoscete?, denunciano il sistema perlomeno sgangherato, chissà se volutamente, della gestione immigrazione. Mi sovviene che il popolo italiano, erede degli Eroi del Risorgimento del Piave e della Resistenza, sia diviso in due caste: i figli di nessuno, contribuenti e plebe, e i gran figli di .... che campano simil pidocchi sfruttando i predetti.

DRAGONI

Sab, 04/08/2018 - 10:25

E' UNO DEI DONI, OLTRE AL PAGAMENTO DELLE NOSTRE PENSIONI, CON CUI LA BOLDRINI ED ALTRI HANNO COSTRUITO LA LORO CARRIERA. QUESTO DONO E' NOTO DA TEMPO , BASTEREBBE DARE LA CERTEZZA AI MEDICI, NELLE VESTI DI PUBBLICI UFFICIALI ADDETTI ALLE VISITE MEDICHE DEI CLANDESTINI, DI NON ESSERE OGGETTO DI RITORSIONI DEI BUONISTI CATTO COMUNISTI NOSTRANI!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 04/08/2018 - 10:34

Mi dispiace veramente per i poliziotti, che devono affrontare di tutto. Spero in una loro rivincita.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 04/08/2018 - 10:50

Ma cosa dite mai! Sono sanissimi, loro! Siamo noi che li contagiamo...

VittorioMar

Sab, 04/08/2018 - 10:56

..ohhh finalmente tornano le Malattie debellate da tempo...chissà chi le introduce ...mah..NON SE NE SENTIVA LA MANCANZA...ma grazie alle Culture Multietniche della SINISTRA...tornano di MODA !!....bene anche per l'INPS e la ASPETTATIVA DI VITA che diminuisce !!..tutto previsto ..tutto calcolato...dobbiamo morire prima ...!!

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 04/08/2018 - 11:50

non è veroooooo..i pdioti,sinistroidi,ong,coop, cessi sociali hanno giurato e spergiurato che i clandest..risorse sono tutti sani e di robusta costituzione e prendono malattie,piattole,zecche etc..le prendono initaglia!!!XD

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 04/08/2018 - 12:01

Quando penso che un poliziotto che ogni giorno deve trattare con questi parassiti africani prende uno stipendio che è un ventesimo del demente del PD che pontifica l'accoglienza e vive ai Parioli con la scorta mi viene il mal di fegato.

Ritratto di RedNet

RedNet

Sab, 04/08/2018 - 12:27

Politici del c@z, leggi del c@z, portate via dal Italia questa gente del C@Z. E fate uscire con loro anche i politic e legislatura. Fuori da qui non servite a nulla. Ci vuole uno come HITLER, HEIL HITLER.