Salvini stacca Macron: sui social ​a 1 milione di like in più

Il leader della Lega arriva a 3,5 milioni di "like" su Facebook. Staccati Conte, Macron e Di Maio

Matteo Salvini stacca Emmaneuel Macron. Saranno solo like, certo. Solo interazioni social. Ma il ministro dell'Interno può contare un milione di follower in più del presidente francese.

Oggi infatti il leader della Lega ha festeggiato i 3,5 milioni di "mi piace" sulla sua pagina Facebook. "Siamo in 3 milioni e mezzo. Grazie. A chi c'è da tanti anni. A chi è appena arrivato. A tutti quelli che verranno. Questa splendida Comunità in rete, la più frequentata e attiva d'Europa, è la dimostrazione che insieme si può!", ha commentato oggi Salvini entusiasta.

A incuriosire non è tanto il traguardo tagliato oggi dal segretario della Lega, quanto il confronto con gli altri leader europei. Macron in testa. La Cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha abbandonato Facebook gettando "al vento" 2,5 milioni di "like" per approdare, e dare la priorità, ad Instagram. Salvini l'aveva comunque già superata lo scorso giugno, quando aveva raggiunto i 2,7 milioni di "mi piace".

Staccato, e non di poco, anche Emmanuel Macron. L'inquilino dell'Eliseo vanta 2,4 milioni di "like", quindi più di un milione in meno del titolare del Viminale. Tra i due è in corso da qualche mese, in particolare da quando è in carica il governo gialloverde, una battaglia politica senza esclusione di colpi. Macron domenica si è fatto intervistare da Fabio Fazio in quella che diversi opinionisti francesi hanno letto come un'operazione per riavvicinare i rapporti con gli italiani. Sarà servito? Difficile dirlo ora. Di certo per ora la "gara" dei social la vince Salvini.

Il leader della Lega stacca peraltro anche i suoi "colleghi" di governo. Giuseppe Conte, il premier, non supera ancora neppure il milione (ma è sbarcato da poco sulla piattaforma). L'altro vicepremier, Luigi Di Maio, invece, si ferma a 2,1 milioni di "like".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

dagoleo

Mar, 05/03/2019 - 16:45

Grande Salvini. Con te e la Meloni sempre.

Cyroxy80

Mar, 05/03/2019 - 18:27

Beh, Macron è odiato da quasi tutti in patria.