Muraro, Santoro accusa: "Intorno a Raggi c'è gente di destra"

Il conduttore parla del caso Campidoglio e accusa il "cerchio" del sindaco

Muraro, Santoro accusa: "Intorno a Raggi c'è gente di destra"

Saranno sei puntate e andranno in onda in autunno su Rai 2. Ma molto altro, sulla nuova avventura televisiva di Michele Santoro, al momento non è dato di sapere. Se tuttavia il riserbo resta massimo per quanto riguarda il suo prossimo impegno alla televisione nazionale, su altri temi il conduttore è molto più disposto a parlare.

In un'intervista a Repubblica dice la sua sulla politica e non si fa mancare commenti sulla questione del Campidoglio, che in questi giorni tiene banco sulle prima pagine di tutti i giornali. "La campagna l'ha fatta la magistratura con Mafia capitale", dice Santoro.

"Raggi è stata un caso internazionale - aggiunge -. La Amanpour della Cnn è venuta a intervistarla. Bisognerebbe chiederle con che impressione se ne è andata. Io lo so, taccio per carità di patria. Poi diciamola: tutto quello che sta intorno alla Raggi è di destra".

Santoro non si pente tuttavia dello spazio concesso al Movimento nei suoi programmi. "Non significa che io condivida la loro tecnica di formazione della linea politica. Se i movimenti si limitano a registrare l'umore della Rete, la politica è finita".

Commenti