Sea Eye, chiesta archiviazione per Matteo Salvini

Il ministro dell'Interno Salvini era stato iscritto nel registro degli indagati insieme al prefetto Matteo Piantedosi, capo di gabinetto al Viminale, per abuso d'ufficio

"La Procura della Repubblica di Roma mi dà una buona notizia. È stata presentata richiesta di archiviazione per me per l'evento Sar del 3 aprile 2019", a proposito del caso dell'Alan Kurdi dell'Ong Sea Eye. Lo ha annunciato con un video su Facebook il ministro dell'Interno, Matteo Salvini.

"Nel corso delle indagini preliminari ero stato iscritto nel registro degli indagati per abuso d'ufficio e rifiuto di atti di ufficio", ha spiegato il vicepremier leghista. Salvini era stato iscritto nel registro degli indagati insieme al prefetto Matteo Piantedosi, capo di gabinetto al Viminale.

"Ringrazio il pm che ha chiesto l'archiviazione. Sono convinto di agire, con tutti i miei limiti e i miei difetti, per il bene della sicurezza del mio Paese. Ho detto, dico e dirò di no a qualsiasi sbarco che aiuti i trafficanti di esseri umani", ha concluso Salvini.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

elpaso21

Mer, 24/07/2019 - 14:27

Però non si può andare avanti con un sistema simile.

45WO708

Mer, 24/07/2019 - 14:32

Qualcosa sta cambiando? Forse che il vento "popolare" stia riducendo l'influenza dei peti sinistroidi? Oppure abbiamo solo trovato quei giudici intellettualmente tanto onesti da applicare le leggi senza contorsionismi politici? Speriamo in bene per il futuro, né ONG né NO-TUTTO si fermeranno per così poco, almeno per il momento.

Ritratto di sepen

sepen

Mer, 24/07/2019 - 14:33

Anche per la Diciotti chiesero l'archiviazione...

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mer, 24/07/2019 - 14:38

FORZA SALVINI !!!!! VAI AVANTI CON LA RUSPA

newman

Mer, 24/07/2019 - 15:48

Purtroppo Salvini é solo e combatte da solo. I sostenitori tra il pubblico non hanno purtroppo alcun influsso immediato sul corso degli eventi a meno che non si venga al voto. Gli alleati sono in veritá concorrenti e nemici politici (5*) e l'entourage romano é pieno di quinte colonne e di interessati a che Salvini non abbia successo. Se tutto resta com'é, arriverá un punto in cui Salvini non potrá piú farcela, fisicamente e psicologicamente.

Ritratto di akamai66

akamai66

Mer, 24/07/2019 - 16:14

Ditelo anche al giornalaio habituè della strega in rosso, quello con la voce piagnucolosa e il sorrisetto da scafesso.

venco

Mer, 24/07/2019 - 17:18

Difendere l'Italia dal?invasione è abuso d'ufficio per certa gente.

Giorgio Rubiu

Mer, 24/07/2019 - 17:45

@ newman 15:48 - No, Salvini non è solo. Ha Opposizione, Magistratura e "Buonisti a tutti i Costi" contro; ma il peso del suo elettorato e l'approvazione del 60% degli italiani (che, includono, anche quel 23% che non vota per lui ma è d'accordo con le sue prese di posizione) comincia a farsi sentire, specialmente in vista di possibili (e probabili) elezioni anticipate in un futuro non troppo lontano. Meglio buttare le mani avanti per attutire la caduta!

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Mer, 24/07/2019 - 17:47

Giustizia a orologeria! Toghe verdi!

ziobeppe1951

Mer, 24/07/2019 - 19:15

PANTEGANAVOLSE....uno sprazzo di lucidità...era impossibile per le toghe rosse..difendere l’indifendibile

carlottacharlie

Mer, 24/07/2019 - 19:30

Non poteva che essere così. Non sono stati commessi crimini da Salvini, ha agito nell'interesse dell'Italia. Sicuramente se ci sono criminali si trovano sulle navi Ong.

lappola

Mer, 24/07/2019 - 21:37

@ newman - Pensiero apprezzabile il tuo, ma Salvini è solo perché di posti da Ministro dell'interno ce n'è uno solo; ma di sostenitori ne ha tanti. Non guardiamo quelli che i media vogliono fare emergere, quelli sono gli antagonisti. Ora, non è proprio un 60% come dice Giorgio Rubiu (magari fosse), ma Salvini è un'aquila e per ora non ha perso un colpo anzi, ha vinto oggi dove lo davano per spacciato. Resta solo il problema delle ONG, speriamo che vinca anche lì, poi tutta la strada sarà in discesa.