Sequestrati a Corona conto corrente e due cassette di sicurezza in Austria

Nuovi guai per il fotografo dei vip

Per il «paparazzo dei vip» i guai sembrano non finire mai. Due cassette di sicurezza e un conto corrente riconducibili a Fabrizio Corona, per un ammontare complessivo di 843mila euro, sono stati sequestrati infatti nei giorni scorsi dalla Guardia di finanza a Innsbruck, in Austria. I finanzieri, secondo quanto si apprende, sono intervenuti su delega della Direzione distrettuale antimafia di Milano che ha avviato una rogatoria internazionale finalizzata al sequestro delle somme di denaro. I reati ipotizzati sono appropriazione indebita e trasferimento fraudolento di valori. All'ex re dei paparazzi, tornato in carcere con l'accusa di intestazione fittizia di beni era già stata sequestrata la somma di 1,7 milione di euro frutto di compensi non dichiarati e sui quali non erano state pagate le tasse. Il denaro era stato trovato nel controsoffitto della casa di Francesca Persi, collaboratrice del fotografo anche lei arrestata e successivamente posta ai domiciliari. Gli avvocati di Corona assicurano che «tutto sarà chiarito».

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 17/11/2016 - 09:06

questo è un delinquente incallito..

guerrinofe

Gio, 17/11/2016 - 11:02

Incallito e irricuperabile.

mariod6

Gio, 17/11/2016 - 15:06

Questo in galera ci sta bene. Però dovrebbero metterci anche quelli che si sono rubati i milioni dei cantieri EXPO assieme a Sala. La cooperativa rossa, tanto per non fare nomi !!!!