Siluro di Striscia contro il Tg3 Rai: "Immagini poco rispettose e sessiste su Giorgia Meloni"

Striscia la notizia affonda il colpo sul Tg della rete guidata da Franco Di Mare per alcune immagini trasmesse su Giorgia Meloni

Siluro di Striscia contro il Tg3 Rai: "Immagini poco rispettose e sessiste su Giorgia Meloni"

Striscia la Notizia è scesa in campo in difesa di Giorgia Meloni per alcune immagini diffuse dal Tg3 dell'edizione di mezzogiorno di giovedì 4 marzo. L'accusa del telegiornale satirico di Canale5 è di avere due pesi e due misure nella valutazione dei singoli casi. Tiene ancora banco, per esempio, l'epurazione di Mauro Corona, che lo scorso autunno ha apostrofato Bianca Berlinguer con un poco lusinghiero "gallina". Una parola non gradita dalla stessa giornalista, che però aveva accolto le scuse del filosofo. Tuttavia, dopo quell'episodio Mauro Corona non ha più potuto partecipare alla trasmissione di Bianca Berlinguer, che in più di un'occasione si è lamentata dell'assenza del suo ospite fisso.

"Mi sono basato sul Codice etico che, tra l’altro, impegna la Rai a utilizzare un linguaggio rispettoso della dignità delle donne", diceva Franco Di Mare qualche mese fa. Il direttore di Rai 3 ha difeso strenuamente la sua decisione di non riammettere Mauro Corona nella sua rete. Una presa di posizione netta quella di Franco Di Mare, che però non si ritrova in altri episodi, forse anche più gravi, come quello accaduto quest'oggi al Tg3. "A questo punto viene da chiedersi cosa dica il Codice etico a proposito delle immagini poco rispettose e sessiste, quelle che espongono il corpo femminile fuori contesto e pure a insaputa dell’interessata", attacca Striscia la notizia nel suo comunicato stampa.

Il programma di Antonio Ricci fa riferimento ad alcune riprese di Giorgia Meloni in parlamento mostrate durante l'edizione prandiale del Tg3. Nelle immagini trasmesse dal telegiornale del terzo canale, la leader di Fratelli d'Italia, inconsapevole di essere in quel momento ripresa dalle telecamere, accavalla le gambe e mostra più di quanto non avrebbe sicuramente voluto che si vedesse. Ma a indignare il tg satirico di Canale5 è soprattutto altro: "Fermo immagine più zoomata che indugia sulle gambe accavallate e scoperte della deputata Giorgia Meloni, ripresa in aula". La domanda viene spontanea: erano immagini necessarie? Sicuramente no, anche perché, come riferisce il comunicato di Striscia la notizia, erano "immagini a corredo di un servizio sulle reazioni della politica al nuovo Dpcm".

Giorgia Meloni nelle ultime settimane è finita spesso nel mirino: impossibile dimenticare gli attacchi sessisti rivolti di recente alla leader di Fratelli d'Italia. E ancora gli attacchi web e le parole scomposte di certa stampa nei suoi confronti all'indomani della scelta di schierarsi all'opposizione. Nel suo comunicato, Striscia la notizia si pone una domanda: "Qualcuno si scuserà con la leader di Fratelli d’Italia?". Le immagini complete verranno trasmesse questa sera nel programma di Canale5.

Commenti