I dipendenti di Palazzo Chigi fanno ricorso contro Conte

Presentato ricorso contro la Presidenza del Consiglio, accusata di non aver negoziato le modalità di smart working, sospendendo gli straordinari. La replica: "Infondato"

Un solo giorno a settimana in ufficio a lavorare e gli altri sei a casa. È lo smart working di alcuni lavoratori di Palazzo Chigi che, secondo quanto riporta il Corriere della Sera, avrebbero presentato un ricorso contro il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, accusato di comportamento antisindacale.

I dirigenti, infatti, non avrebbero negoziato le modalità per attuare lo smart working nel periodo dell'emergenza sanitaria causata dal Covid-19, violando il contratto collettivo. Il ricorso, che sarà esaminato il 7 luglio dal tribunale di Roma, è stato definito "completamente infondato" e "temerario" da Palazzo Chigi, secondo cui il documento non verrà mai accolto. I dipendenti si sarebbero schierati contro il ​capo dipartimento degli Affari giuridici e legislativi Ermanno Di Francisco che, per contenere il contagio da nuovo coronavirus, aveva deciso che durante la pandemia non fosse "autorizzata la presenza in ufficio per una durata eccedente quella contrattualmente prevista". Niente straordinari, quindi. Nel giorno di lavoro in ufficio, il personale dei ruoli di Presidenza del Consiglio avrebbe dovuto rimanere a lavorare solamente per le 7 ore e 36 minuti previste dal contratto, e il personale di altre amministrazioni per 7 ore e 12 minuti.

Durante l'emergenza, la maggior parte dei dipendenti di Palazzo Chigi passava a casa sei giorni alla settimana, di cui 4 di lavoro in smart working. Un'altra parte di lavoratori, invece, stava a casa "​in totale esenzione dal servizio, percependo egualmente l’intera retribuzione" e andando fisicamente in ufficio un solo giorno alla settimana. E, nel periodo dell'emergenza, De Francisco aveva sospeso gli straordinati, per cercare di contenere i rischi di contagio, in base alle regole contenute nel decreto legge del 25 marzo 2020. Il decreto, come ricorda lo stesso De Francisco negli appunti per la memoria difensiva che, secondo quanto riporta il Corriere della Sera, sarebbero stati inviati al giudice del lavoro, stabilisce "una limitazione della presenza fisica dei dipendenti negli uffici delle amministrazioni pubbliche". Meglio, quindi, non rimanere in ufficio oltre l'orario di lavoro.

Ma, a detta del Corriere, i dipendenti non sono d'accordo e sostengono di avere il diritto di maturare il massimo delle ore di straordinario, nonostante l'emergenza sanitaria. Da qui il ricorso presentato contro la Presidenza del Consiglio, su cui ora deciderà il tribunale.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

lisanna

Mer, 01/07/2020 - 10:11

non c'e' proprio limite alla vergogna.questi signori che gia' ,mi pare.godono di uno stipendio molto elevato rispetto ai comuni mortali, pretendono che vengano pagati GLI STRAORDINARI!!!quando decine e centinaia dimigliaia persone sono rimaste in cassa integrazione e pure senza riceverla!! VERGOGNATEVI. E' PROPRIO VERO CHE IL PALAZZO VIVE FUORI DAL MONDO

cir

Mer, 01/07/2020 - 10:21

Dai salvini e meloni,,cavalcate la protesta !!

steacanessa

Mer, 01/07/2020 - 10:22

Vergogna senza pari, anzi pari a quella dell’ordine giudiziario.

Giorgio1952

Mer, 01/07/2020 - 10:35

Non c'è limite all'indecenza "Presentato ricorso contro la Presidenza del Consiglio, accusata di non aver negoziato le modalità di smart working, sospendendo gli straordinari". Lavorano da casa e pretendono gli straordinari, aggiungiamo i buoni pasto e il rimborso del trasporto. Ma per favore!!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 01/07/2020 - 10:47

ma cosa ha mai promesso a quei poveri dipendenti? :-) ahahahahah ci sono cascati pure i dipendenti!!!! che spasso!!!! :-)

silvano45

Mer, 01/07/2020 - 11:02

Privilegiati strapagati forse inutili in soprannumero coccolati nel privato farebbero fatica a trovare un impiego ma nonostante le difficoltà del paese non reclamano diritti ma privilegi.Troppi dipendenti inutili nella PA ma pochi dove servono e dove bisogna lavorare.Quanti sono, quali sono i loro stipendi, quali privilegi hanno a cosa servono e perchè hanno assunto centinaia di esperti nelle commissioni se hanno dirigenti di 1 e 2 livello?

Duka

Mer, 01/07/2020 - 11:07

Ma è così complicato mandali a casa? Non solo conte il quale sarà forse un discreto avv. ma di certo sta ricoprendo un ruolo non di sua competenza lo stesso vale per lo "storico" ministro dell'economia. In questo governo non c'è un ministro che abbia competenza per il proprio ruolo tutti però intascano 20.000 Euro/mese più benefit. Infatti sono tutti costretti ad assumere, pagati sempre da noi non da loro come sarebbe giusto, consulenti a Kilogrammi anch'essi di molto dubbie capacità vedi il sig. Arcuri che ha acquistato mascherine per 20Mln. di nostri soldi mai arrivati ancora in Cina.

Calmapiatta

Mer, 01/07/2020 - 11:24

Bene, licenziateli, come molti altri lavoratori in questi giorni, vediamo come se la cavano quando si troveranno in mezzo a una strada.

Papilla47

Mer, 01/07/2020 - 11:25

Tirare l'elastico dalla parte sbagliata potrebbe risultare negativo.

dredd

Mer, 01/07/2020 - 11:31

Sono indeciso su chi mi faccia più schifo

cgf

Mer, 01/07/2020 - 11:34

coraggio che arriva la troika e farà come in grecia, tanti andranno a casa

rudyger

Mer, 01/07/2020 - 11:34

ma Conte non ha capito che gli vogliono soltanto complicare la vita ?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 01/07/2020 - 11:52

RUDYGER semmai è il contrario :-) sappiamo che nei giorni in cui conte doveva approvare decreti urgenti per il covid-19 , il personale fu sottoposto a una incredibile pressione, tale che hanno fatto anche straordinari, per questo chiedevano a conte di essere pagati quanto dovuto :-) ma siccome conte è un bugiardo come TUTTI i comunisti, i poveri disgraziati hanno lavorato duramente e conte li ha pure presi in giro :-) non so come fa lei a ragionare cosi, ma tant'è.... è un suo problema :_-)

cgf

Mer, 01/07/2020 - 12:27

Cavalcare la protesta? semmai il contrario!

Santorredisantarosa

Mer, 01/07/2020 - 12:31

RICORSO? MA COME FATE IL RICORSO CON LA SEGUENTE FRASE IN RELAZIONE ALLE NOSTRE ASPIRAZIONI TI CHIEDIAMO DI APPLICARE LE ORMAI FAMOSE PREMURE CON FRATERNA AMICIZIA TI CHIEDIAMO QUANTO DESIDERIAMO. ALL'UNITA ACCLUDE CON MIGLIORI AUSPICI CIO' CHE NOI ASPIRIAMO.

Uncompromising

Mer, 01/07/2020 - 12:47

Non ne imbrocca una, eh, signor Conte? Adesso anche i dipendenti diretti ci si mettono...

SemprePiùBasito

Mer, 01/07/2020 - 13:02

Conte l'uomo dei mille danni ma ne sono felice perchè finalmente i colletti bianchi del ministero i gran lecchini scoprono chi hanno votato per le loro poltrone. Se poi non avranno più lo stipendio come i poveri cassaintegrati allora si che godrò come un mandrillo.

Fjr

Mer, 01/07/2020 - 13:29

ma che scherzi?Questi lavorano!!

necken

Mer, 01/07/2020 - 13:35

ogni occasione per i dipendenti della PA di far soldi sullo Stato Pantalone con i solti delle tasse dei contribuenti. (ai dipendenti privati gli straordinari vengono pagati raramente e limitatamente alle qualifiche più basse)

munsal54

Mer, 01/07/2020 - 14:03

Dipendenti di palazzo chigi: Casta tra le caste ovviamente si lamentano perchè ai loro lauti stipendi questa volta non hanno potuto aggiungere i lauti "straordinari" che avrebbero voluto anche "lavorando(?)" da casa. In pratica "piccoli parassiti crescono" bene con il fulgido esempio dei nostri molto poco onorevoli amministratori'

ST6

Mer, 01/07/2020 - 14:09

Ovvio. Il "giro d'affari" del Parlamento Italiano non conosce crisi o emergenze. E gli italiani non-nullafacenti, come i tanti politici, pagano.

traianus2

Mer, 01/07/2020 - 14:10

E' incredibile. Pazzesco. Quanto guadagno gli impiegati di Palazzo Chigi? Perché non lo vanno a dire q quelli che devono ancora ricevere la cassa integrazione? Farabutti. Passano 6 giorni su 7 a casa e vogliono anche gli straordinari. Io sono a favore dei sindacati, ma non di questi parassiti.

ST6

Mer, 01/07/2020 - 14:12

Dov'è "L'IRA DI SALVINI" cit., quando serve davvero???

Iacobellig

Mer, 01/07/2020 - 14:35

Questo buffone incompetente inadeguato e non all’altezza deve dimettersi il prima possibile.

Happy1937

Mer, 01/07/2020 - 14:52

Personale direttivo cialtrone di un governo della stessa stoffa. Oltre a essersene stati a casa, pagati lavorando a scartamento ridotto o addirittura senza lavorare, pretenderebbero anche lo straordinario!

GUGLIELMO.DONATONE

Mer, 01/07/2020 - 15:09

Questo personaggio sta facendo di tutto per scavarsi la fossa con le proprie mani. Dobbiamo considerarlo del tutto fuori di testa oppure, resosi conto delle cacchiate che commette ad ogni piè sospinto, ha deciso di fare ammenda (non onorevole) e di imitare l'heautontimorumenos di Terentiana memoria?

agosvac

Mer, 01/07/2020 - 15:30

Contro Conte dovrebbe fare ricorso tutta l'Italia e gli italiani!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 01/07/2020 - 15:41

... per che i nullafacenti del pubblico impiego di palazzo chigi che hanno stipendi da 60.000 a 140.000 euro all'anno percepiscono anche gli straordinari?

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 01/07/2020 - 15:53

Poveretti, prendono uno stipendio da "fame" ..... LICENZIATELI TUTTI !!!!!

Giorgio1952

Mer, 01/07/2020 - 16:11

Ho appena visto su Adnkronos quanto segue "24/01/2020 16:09 Corposi aumenti in arrivo per i dipendenti di Palazzo Chigi, una platea di 1.900 impiegati, dagli uscieri ai funzionari, che riceveranno circa 270 euro in più in busta paga". Hanno stipendi da migliaia di euro ed hanno pure gli streaordinari pazzesco.

Ritratto di Smax

Smax

Mer, 01/07/2020 - 16:23

I più privilegiati della galassia fanno ricorso. Solo in itaglia....