Sondaggio: fiducia nel governo solo al 34,2%. E anche Conte traballa

Cresce il malcontento della popolazione verso l’esecutivo e le istituzioni: solo un italiano su tre ha realmente fiducia nel giallorossi

Dagli ultimi sondaggi realizzati nelle ultime settimane dai vari istituti demoscopici italiani sono emersi più volte dati preoccupanti per la maggioranza giallorossa. I quattro partiti di centrosinistra al governo arrancano e, messi assieme, Movimento 5 Stelle, Partito Democratico, Leu e Italia Viva, si attestano a 40% circa delle intenzioni di voto. Non proprio un risultato eclatante. E per loro non è positivo neanche un altro fatto, relativo all’indice di fiducia: sempre meno italiani, infatti, si fidano di questo esecutivo. A confermare questo sentiment è arrivato anche l’ultimo sondaggio di Euromedia Research, che fotografa quello che è l’orientamento e l’umore della popolazione in questa delicata fase di ripartenza e riapertura del Paese post lockdown.

In soldoni, stando all’indagine demoscopica, un italiano su due, in questa fase, boccia il governo di Giuseppe Conte, il cui indice di fiducia è registrato in calo al 43,4%, meno nove decimi di punto rispetto alla precedente rilevazione.

Ma i dati negativi non finiscono qua, visto che la fiducia nel Conte-bis è crollata al 34,2% (sette giorni fa era quattro decimi di punto più in alto). Insomma, due italiani su tre non si fidano di questa classe dirigente al potere. Il 47,8%, per l’esattezza, boccia l’operato dei giallorossi, ma allo stesso tempo oltre il 60% - il 61,2% dice con precisione il sondaggio– boccia anche la linea tenuta dalle opposizioni.

Cosa sta succedendo? Presto detto: Alessandra Ghisleri, per LaStampa, spiega che l’italiano medio sta nascendo o meglio si sta consolidando l’idea che la politica, di fronte a situazioni e crisi di questa tipologia e portata, dovrebbe dare risposte in modo veloce e serio, e non annunciare e promettere per poi non mantenere: "Essere più pragmatici e meno ideologici e per questo più trasparenti, utili, controllabili e auspicabilmente più partecipanti permetterebbe all'opinione di pubblica di non sentirsi ignorata e lontana", scrive la direttrice di Euromedia Research.

In questo periodo storico, però, non è solo la politica a soffrire e a perdere di consenso e di fiducia. I cittadini, infatti, non si sono allontanati solo dalla politica, ma sostanzialmente anche da altre importanti istituzioni come la Chiesa e la Magistratura, entrambe travolte da enormi scandali.

Per quanto concerne il versante religioso, sempre secondo il sondaggio di Euromedia Research, la fiducia nei confronti di Papa Francesco viene rilevata al 34,1%: nonostante il trend negativo, il Pontefice rimane una figura di riferimento per una larga fetta della popolazione. Infine, sul versante della giustizia, malissimo la magistratura a causa del caso Luca Palamara: le toghe crollano del 12,3% per quanto concerne la fiducia e attualmente solo un italiano su 4 si fida dei magistrati (26,4%).

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 08/06/2020 - 10:25

Gli Italiani sono gente ragionevole, che pensa con il cervello, almeno in maggioranza, senza essere al servizio della politica, specialmente se di sinistra.

Ritratto di pulicit

pulicit

Lun, 08/06/2020 - 10:43

L’affronto più grande per gli Italiani onesti sono i 500 circa di delinquenti ai domiciliari e nessuno dei governanti che prende decisioni.Veramente una vergogna in nessun paese al mondo succede. Regards

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 08/06/2020 - 10:50

I sondaggi e quello che si sente nelle piazze, nei bar, nei mercati sono assolutamente uniformi, dicono tutti la stessa cosa: basta con la sinistra e i grilletti, basta con il contaballe dalla pochette non votato da nessuno, vogliamo IL CAPITANO e il SOVRANISMO. Il disprezzo verso questa gente è tale che il popolo - tutto il popolo - vuole il SOVRANISMO molti perché convinti dallo storico "MANIFESTO DI PESCARA", altri perché, pur non conoscendo il MANIFESTO DEL SOVRANISMO, sono stufi di questa democrazia parolaia e inconcludente e voglio UN CAPO dalle idee chiare e decisionista che usi il pugno di ferro contro gli invasori, la UE, la sinistra. il popolo ha capito che la LIBERTÀ senzo ORDINE, DISCIPLINA, OBBEDIENZA non serve a niente, è solo inefficienza e confusione.

thepaul

Lun, 08/06/2020 - 11:15

Questo governo ha affrontato l'emergenza COVID in maniera magari imperfetta, facendo errori (chi non ne fa?). Ha promesso soldi che sono arrivati solo in parte, non ha fatto scelte coraggiose (avrebbe dovuto sospendere TUTTI I FINANZIAMENTI in atto - mutui, leasing etc. sia per famiglie che per imprese). Ma poi guardo l'altra parte e mi chiedo cosa sarebbe successo con la Melona e con Capitan Papeete. Lo scenario politico italiano, tanto a dx quanto a sx come al centro, è patetico.

hectorre

Lun, 08/06/2020 - 11:26

e siamo ancora alle promesse, quindi per alcuni la speranza è ancora viva....ad ottobre anche gli ultimi fans di questo esecutivo si sveglieranno dal torpore, quando tutte le scadenze rinviate dovranno essere onorare e non ci saranno soldi!!...e forse torneremo alle urne!!!!

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 08/06/2020 - 11:32

Quell'Italiano su tre che forse crede nel governo e dà fiducia a mr. conte è di fede pidiota o grullina. Questo in realtà è il consenso degli Italiani, il chè significa che i due terzi del Paese è di convinzione a Destra e voterà per il centro Destra. La matematica non è un'opinione.

MOSTARDELLIS

Lun, 08/06/2020 - 11:32

Governo, Papa e magistratura stanno portando l'Italia allo sfacelo totale. Fanno a gara tra loro a chi è più deleterio per il Paese. Anche Bergoglio, che in teoria non dovrebbe entrare in questa assurda competizione, ci mette del suo e pure tanto, non passa giorno che non rompa le scatole con i suoi consigli fuori luoghi e a favore di clandestini e islam.

Jon

Lun, 08/06/2020 - 11:44

Fino a che i sondaggi sono affidati a societa' che usano la Community a pagamento, mai avremo dati certi, ma farlocchi solo a leggerli. il 34,2% a favore di Conte.e' Ridicolo!! Ed a chi giova Conte? Alle Lobby ed alla burocrazie, che possono rappresentare i 4% del totale..!! Fateli voi i sondaggi, ma scegliendo una base articolata e rappresentativa, e studiate statistica..!!

Giorgio1952

Lun, 08/06/2020 - 11:44

thepaul concordo con lei tantè che nell'articolo si legge "due italiani su tre non si fidano di questa classe dirigente al potere. Il 47,8%, per l’esattezza, boccia l’operato dei giallorossi, ma allo stesso tempo il 61,2% dice con precisione il sondaggio boccia anche la linea tenuta dalle opposizioni" con buona pace di 02121940.

Beaufou

Lun, 08/06/2020 - 12:12

"...solo un italiano su 4 si fida dei magistrati (26,4%)." Sempre troppi. Dopo quello che si è saputo questi ultimi tempi, la fiducia nei magistrati dovrebbe essere sotto zero. Popolo bue.

Calmapiatta

Lun, 08/06/2020 - 12:16

Il governo che ha la responsabilità della totale impreparazione all'impatto del COVID, che ha mal gestito il blocco totale e che non ha affatto gestito la ripartenza. Il governo che non riesce a far pagare la cassa integrazione e che pensa di cavarsela in questo frangente con qualche bonus. I, governo che ha rimesso in libertà i boss e che fa sanatorie a favore dei racket. Un governo senza spina dorsale e senza una politica estera. Un governo che alimenta l'odio sociale.....quanti danni potrà ancora Fare?

lorenzovan

Lun, 08/06/2020 - 12:41

m,a non siete ancora stanchi di commentare il vuoto assoluto ???

steacanessa

Lun, 08/06/2020 - 12:51

Ancora e sempre troppi pidioti e grullini per sperare nella rinascita.

Iacobellig

Lun, 08/06/2020 - 13:11

La cosa grave è quando si pensa di ricoprire ruoli importanti quando non se ne ha le capacità e le competenze. È il caso di Conte, di maio, Speranza, malpezzi, Ascani, Morani, picierno, bellanova, bonafede, Gualtieri e molti altri. Che schifo!

Newfrank

Lun, 08/06/2020 - 13:15

Io non scriverò mai più commenti agli articoli di questo giornale e mi dispiace molto. Ho letto infatti la cosiddetta netiquette, che non avevo mai letto. Ho visto che è lunghissima e, a ben leggere, si conclude facilmente che il rilascio di un commento è un grosso rischio. Le norme della netiquette sono moltissime e assai complesse e chiunque può, in forza di esse, ravvisare in un commento una qualche parola, pur se innocua, che si possa interpretare come una lesione di un qualche diritto che si volesse vedere in essa da chi è interessato o da chi ha voglia di tutelare, a sua detta, la miriade di interessi espliciti o occulti difficili da prevedere. Auguro a tutti i commentatori ogni bene..

necken

Lun, 08/06/2020 - 13:17

fra poco ricomincia il campionato di calcio che è più interessante dei sondaggi politici

Duka

Lun, 08/06/2020 - 13:45

Ciò significa tuttavia che in Italia ci sono ancora 34,2% di ALLOCCHI , per dirla in termini leggeri.

Ilsabbatico

Lun, 08/06/2020 - 13:54

Pulicit 10:43..... perfettamente d'accordo. UNA VERGOGNA

Viktor1

Lun, 08/06/2020 - 14:32

Bravo Pulicit...hai ragione.

gianf54

Lun, 08/06/2020 - 15:00

Sarei curioso di sapere CHI e quanti sono stati intervistati per ottenere questi risultati.......

detto-fra-noi

Lun, 08/06/2020 - 15:02

traballa? niente paura: lo sostituiscono con un altro come lui, ma a votare - statene certi - non ci torniamo.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Lun, 08/06/2020 - 15:08

Applicheranno il noto motto borrelliano "Resistere, resistere, resistere", altrimenti Emmanuel ed Angela si attapirano..

Ritratto di Smax

Smax

Lun, 08/06/2020 - 15:22

Ci sono ancora il 34% di masochisti?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 08/06/2020 - 15:35

Chissà quanti miliardi gli hanno offerto per quella poltrona l'asse franco/tedesco. Non desiste proprio per le promesse fatte in sede europea,ne andrebbe del suo prestigio.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Lun, 08/06/2020 - 15:45

Il 47,8%, boccia l’operato dei giallorossi, ma allo stesso tempo il 61,2% boccia la linea delle opposizioni. Quindi chi sta meno peggio sembra essere la maggioranza. O sbaglio?

moichiodi

Lun, 08/06/2020 - 15:49

Conte traballa? Non è una novità qui al giornale. Lo fa tutti i giorni.

baio57

Lun, 08/06/2020 - 15:54

Anche oggi i numeri del Lotto , numeri e percentuali comprensibili solo a Giorgio1952 ,che candidamente parla di un 47,8% sfavorevole al governo, e di un altrettanto 61,2% sfavorevole all'opposizione. Per un totale di....?????

moichiodi

Lun, 08/06/2020 - 15:57

“Papa Francesco viene rilevata al 34,1%: nonostante il trend negativo, il Pontefice rimane una figura di riferimento per una larga fetta della popolazione“. Mentre Conte col 34,2 traballa.. perché così piace qui. Usare i numeri a piacimento. Tipo la lega rimane il primo partito col 26 (non importa se viene da un 34 per cento delle europee)

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 08/06/2020 - 16:09

Sabato ho visto un incredibile sondaggio su sky tg 24, si partiva con ipotesi di voto, oggi a detta dei risultati ottenuti il centrodestra dispone di un considerevole 48,5% nelle preferenze... il conduttore chiede agli ospiti se i valori corrispondono al vero, cianciano del più e del meno e dopo 10 minuti spostano l'argomento sulla fiducia degli italiani su Conte, risultato 60%... non ho capito se parlassero dell'allenatore dell'Inter, ma mi chiedo come si possa dire che mezza italia vuole votare il cdx, e poi un 10% cambia idea e preferisce Conte...a volte i sondaggi è meglio non farli o nel caso pensarci prima di pubblicarli.

SemprePiùBasito

Lun, 08/06/2020 - 16:18

Lo so che vi è stato detto che bisogna parlar bene di Conte e che 60 milioni di Italiani lo vogliono perchè spinti dal Colle, ma in realtà indicando un 34,2% siete stati troppo buoni.

Nicola48ino

Lun, 08/06/2020 - 16:25

Paolo Trevi ha ragione poi il suo chiodo ragiona a modo suo e ci sta bene, una cosa è certa i sondaggi sono a secondo di chi li ordina.

agosvac

Lun, 08/06/2020 - 16:33

E' da un bel po'che Conte traballa, ma resta dov'è. Forse per farlo andare via si dovrebbe fare traballare anche Mattarella. A proposito, a quando un bel sondaggio sul gradimento che hanno gli italiani sul Capo delle Stato?????

vocepopolare

Lun, 08/06/2020 - 17:13

LA FIDUCIA traballa? quella è traballata gia da tempo...ora il fine traballa è altrove :cioè vuolsi così colà dove si puote ma non si vuole.

Giorgio Rubiu

Lun, 08/06/2020 - 17:21

@ CIOMPI 15:45 ed altri - Continuate a consolarvi con quel 61% che secondo voi disapprova la politica del CDX. Quel 61% sono gli assenti che non approvano ne l'uno ne l'altro schieramento; quelli che non si esprimono e che non andranno a votare. Quelli che saranno i primi a dire "Governo Ladro" chiunque sia al governo. Se quel 61% si esprimesse, probabilmente si dividerebbe (punto percentuale più, punto percentuale meno) in un bel 30,5% per parte, quindi la disapprovazione per l'attuale governo diventerebbe del 34,2% + 30,5% = 64,7%. Molto meglio, per voi, che quel 61% continui a non esprimersi!

Giorgio1952

Lun, 08/06/2020 - 17:29

baio57 vedo che lei è molto arguto ma le do una spiegazione così potrà capire meglio, le due percentuali non vanno sommate perché ovviamente si riferiscono a due domande diverse del sondaggio, la prima riguarda il gradimento dell’operato del governo e la seconda il comportamento dell’opposizione. Legga anche il commento di CIOMPI così vedrò che i “numeri del Lotto” non sono comprensibili solo al sottoscritto.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 08/06/2020 - 17:44

vada a casa lui e la sua potenza di fuoco ( a salve)..i grilli,i kompagni...le ong,i preti.

vocepopolare

Lun, 08/06/2020 - 18:06

se l'armata va a casa i senza stelle chiederanno la luna per rifare una nuova armata ? Noooooooooooooo, faranno tutto ciò che verrà chiesto, lo spauracchio del voto li paralizzerà sulle poltrone fino a farli diventare tutt'uno con la tappezzeria.

Gianca59

Lun, 08/06/2020 - 18:41

Quando si vota ?

Pigi

Lun, 08/06/2020 - 18:43

Attenzione, non è la fiducia prima fosse alta e adesso è scesa, sarebbe un controsenso: ora che possiarmo respirare la fiducia scende, mentre sarebbe alta con gli elicotteri a pizzicare il bagnante. Prima, sotto il peggiore lockdown immaginabile, la gente non era libera, sentiva una sola campana a tutte le ore del giorno, aveva paura. Adesso finalmente può dire quello che pensa.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 08/06/2020 - 19:19

@lorenzovan - ma non se iancora stanco di fare i lcomunista? Sei fuori tempo, non la vuoi capire. Quando si vota?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 08/06/2020 - 19:20

@CIOMPI - impara a fare i conti. Manco alle elementari saresti promosso. E vieni qui a fare il professore? Ma nasconditi, comunista.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mer, 10/06/2020 - 18:05

Leonida55 Non ho capito che conti dovrei fare visto che ho solamente riportato i dati dell'articolo. Non ho mai fatto il professore e come le ho già detto in altra occasione non sono mai stato comunista. Evidentemente a lei o piace insultare o ha un paraocchi che le impedisce di vedere che si può non essere comunisti senza necessariamente essere, come lei, fanatici di destra. Cordialità.