Il sospetto di Giorgetti: "Quando la Lega va bene arrivano sempre cose strane..."

Il convitato di pietra è la magistratura ad orologeria che metterebbe i bastoni tra le ruote al Carroccio per arginarne i consensi

"Come era facilmente intuibile, lo sappiamo perfettamente, perché è sempre avvenuto nella nostra storia, quando la Lega va particolarmente bene, quando la Lega sale nei consensi e nei sondaggi, arrivano sempre delle cose strane per cui bisogna interrompere quel percorso". A dirlo, durante un appuntamento elettorale a Bovisio Masciago, è stato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, riferendosi all'inchiesta sulle tangenti in Lombardia ma anche all'indagine sul sottosegretario leghista Armando Siri accusato di corruzione.

Insomma, il convitato di pietra è la magistratura ad orologeria che metterebbe i bastoni tra le ruote al Carroccio. Una sorta di complotto anti Lega che veda protagoniste le toghe con i pentastellati manettari pronti a rispolverare le manette. E in effetti, considerando che è la prima volta che i sondaggi danno un calo della compagine di Salvini, il sospetto che Giorgetti possa avere ragione è alto.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

claudio faleri

Sab, 11/05/2019 - 12:40

non c'è indipendenza mentale, il gregge si fa intimidire dalla sinistra, una sinistra che da sempre odia l'italia è possibile tanta cecità, i comunisti sono la peggio feccia della nostra storia, fanno danni ogni giorno, però mangiano alle spalle dei cittadini

dagoleo

Sab, 11/05/2019 - 12:52

essendo i 5S il partito delle asserite mani pulite, la magistratura ha bisogno del partito giudiziario che la legittimi nel suo ruolo politico. L'ascesa della Lega di fronte all'insipienza dei 5S è tale per cui bisognava fermarla ad ogni costo e le inchieste giudiziarie ad orologeria sono lo strumento perfetto. Il migliore e forse l'unico di cui dispone la magistratura.

Riccardo10

Sab, 11/05/2019 - 12:52

E' tutto vero ma non bisogna solo dirlo...bisogna fare altrettanto

jaguar

Sab, 11/05/2019 - 13:04

Non è un sospetto, è una certezza, anche se penso che all'apice del successo le cose strane accadano a tutti.

Ritratto di adl

adl

Sab, 11/05/2019 - 13:06

Chiamasi "sospetto" degli SPROVVEDUTI. Il M5S nei confronti di eventuali azioni giudiziarie politicamente ispirate, è mosso da un'adorazione ed una VENERAZIONE, che i comunisti duri e puri, non nutrivano.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 11/05/2019 - 13:06

Mi sovviene che quando erano in "vigore" i governi sinistrati non si sentiva frusciare manco una velina di atto d'indagine mentre quando era in vigore il Berlusca o i governi a lui "empatici" non passava giorno che i "tromboni di regime" suonassero la squilla per annunciare "coram populo" un avviso di garanzia a qualche sodale di governo. Non mi resta da dire: l'altra feccia della medaglia.

carlottacharlie

Sab, 11/05/2019 - 13:21

Ma daiii! Mica siamo farlocchi che sono sfiorati dal solo sospetto, ne abbiamo certezza totale delle stranezze che colpiscono la Lega quando ha consenso. Come accade a tutto il cdx. Siamo certi perchè abbiamo toccato con mano gli atti farabutti dei criminali rossi che allignano come bestie senza intelletto in ogni angolo e che non hanno a cuore il paese ed il suo benessere, basta che il benessere tocchi le loro tasche, però. Amano il caos e così imperare dando mazzate al paese.

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Sab, 11/05/2019 - 13:24

Cari amici della Lega, è sempre stato così. La Magistratura con una precisione di un orologio svizzero arriva quando la politica è confusa, senza logica e senza futuro come quella del Governo in carica. Una delle più importanti cose da fare subito è la riforma della Giustizia in modo che non possa invadere il campo come continua a fare. Cordialità

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Sab, 11/05/2019 - 13:26

L'immunità parlamentare fu introdotta dai Padri Costituenti perchè si sospettava che nella magistratura ci fossero dei giudici Fascisti che avrebbero potuto contrastare l'azione del Governo e del Parlamento. Oggi l'è listess, con i giudici che hanno conquistato le "casematte del potere" ovvero giudici Comunisti che contrastano l'azione di governo, però senza più l' immunità Parlamentare, capito i furboni comunisti e i loro nipotini a 5 stelle!Ormai è chiaro a tutti, serve l' immunità fin tanto che governi, la separazione delle carriere per i magistrati e laresponsabilità civile e penale per i giudici che sbagliano, in fondo è già stato fatto un referendum in cui erano d'accordo oltre il 90% dei cittadini, ma,vergognosamente,non è mai stato messo in atto, così questa gentaglia senza pudore continua a fare i cavoli suoi.

handy13

Sab, 11/05/2019 - 13:26

... perchè la destra NON ha ci ha pensato, prima di buttarsi in politica.?...che non si può governare senza scontrarsi con poteri forti, Magistratura, Papa, Europa e ironicamente centri sociali..... praticamente il popolo e i voti NON contano....se poi ci mettiamo anche gli alleati al governo, staccate la spina.!!!

Ritratto di pascariello

pascariello

Sab, 11/05/2019 - 13:38

Sospetto? In questi casi è di prammatica aderire al noto assioma del Divo Giulio Andreotti, "A pensare male si fa peccato ma (quasi) sempre ci si azzeccca". Quando si parla di magistratura politicizzata ii quasi è pleonastico.

moichiodi

Sab, 11/05/2019 - 14:39

Bello: il sospetto che Giorgetti possa avere ragione è alto.

Raoul Pontalti

Sab, 11/05/2019 - 14:58

"arrivano sempre delle cose strane per cui bisogna interrompere quel percorso" afferma l'ineffabile Giorgetti. Ma se quel percorso conduce al saccheggio della cosa pubblica è doveroso e sacrosanto interromperlo, anche senza l'intervento della magistratura.

ESILIATO

Sab, 11/05/2019 - 15:18

La "cosi detta" magistratura italiana sta copiando come "pappagalli" quello che i colleghi USA stano cercando di fare a Donald Trump.

cesare caini

Sab, 11/05/2019 - 15:41

Salvino Sta crescendo troppo e se dovesse stravincere alle Europee lo aggrediranno in tutti i modi possibili per eliminarlo ! (se non lo cancellano dall'agone prima del 26 )!

Ritratto di perigo

perigo

Sab, 11/05/2019 - 16:09

Si vede che quando governava Berlusconi (tra l'altro con la Lega), lui era sul pianeta Papalla...

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 11/05/2019 - 16:42

Ma di cosa stiamo parlando, non è un sospetto quello paventato da Giorgetti, ma una certezza assoluta. Non è da oggi che la magistratura è marcia e lo dimostra come amministra la giustizia. Punire gli italiani che non votano come vogliono loro, cioè a sinistra, dove risulta più facile condizionare le persone. Bisogna riformare la giustizia in modo che questa innanzitutto torni a lavorare e soprattutto sia uguale per tutti e non contro gli avversari come usata oggi.

Ritratto di abutere

abutere

Sab, 11/05/2019 - 17:04

Cose strane? Certo: Salvini è diventato adepto del culto di Cibele,i cui adoratori si autocastravano al culmine della esaltazione

VittorioMar

Sab, 11/05/2019 - 17:10

..il Premier CONTE e M5S hanno una FIFA da 90 !!...dimostrano "SICUMERA"ma l'elettorato ha capito e li ha PESATI e ...perdono Consensi e Voti,spetta a VOI DARE IL COLPO DI GRAZIA e in POLITICA C'E' UN SOLO MODO....per mandarli da dove sono VENUTI.....!!

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 11/05/2019 - 17:18

Oggi contro la lega ieri contro forza Italia. Finché non avremo delle istituzioni non politicizzate non ne usciamo fuori. Lo diceva lenin se non si riesce a prendere il potere tramite libere elezioni bisogna prenderlo dall'interno. Ed in questo sono stati maestri.

chiara63

Sab, 11/05/2019 - 17:42

Carlottacharlie quante sciocchezze!!! La destra è il male assoluto e poi in Italia dove sono i comunisti?

Ritratto di mavalala

mavalala

Sab, 11/05/2019 - 17:50

Strano che in un paese civile si attacchi chi giudica e non chi viene giudicato. Per caso sono indagati degli innocenti? Accusate la sinistra ma voi destrosi avete gli stessi indagati dei sinistrosi quindi non vedo differenze ve neanche chi ci guadagnerebbe se non chi non ha delinquenti in seno al partito....o devo dire movimento?

bundos

Sab, 11/05/2019 - 17:51

non è cambiato nulla da sessantanni,,,votiamo Moro e lo ammazzano,,,votiamo Craxi e lo ammazzano,,votiamo Berlusconi e lo arrestano,,votiamo Salvini e lo vogliono arrestare,,,qui ci vuole una sana guerra civile,,,contro questi razzisti sxxxxxxxxxi,,,tieni duro Salvini,,sempre Lega

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Sab, 11/05/2019 - 18:10

"Capitano, capitano, ci sono gli scogli... " - "Ma no, ma no Baciccia, non ti preoccupare... piuttosto, fai togliere quel masso lì davanti, sulla prua."

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Sab, 11/05/2019 - 18:14

C'è necessità di una radicale riforma della magistratura, altrimenti farete la fine di Berlusconi e di Forza Italia.

il veniero

Sab, 11/05/2019 - 18:30

i giudici sono un potere nel potere . Gestiscono una giustizia da terzo mondo ed influenzano ad arte la politica . Non ho nessuna fiducia nel sistema giusidziario italiano . Come in una dittatura . Fanno paura .

carlo196

Sab, 11/05/2019 - 19:37

Le cose strane sono le assunzioni,le consulenze, gli appalti e i favori fatti agli amici e agli amici degli amici non tenendo conto delle competenze e opportunità. La Magistratura che per fortuna è indipendente dal potere politico non fa altro che il suo dovere a scoprire gli intrallazzi e le corruzioni che in Italia non hanno niente da invidiare ai Paesi più corrotti del Terzo Mondo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 11/05/2019 - 19:49

E' un classico del soccorso rosso, sono 30 anni che va avanti questa storia. Non è una democrazia, ma una subdoal e strisciante dittatura sinistra, in tutti i sensi.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 11/05/2019 - 19:53

Non si chiamano "cose strane", il loro nome è "magistratura rossa" !!!

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 11/05/2019 - 21:48

Perspicace "bundos" bravo

lavieenrose

Sab, 11/05/2019 - 22:07

mi sbaglio o il mjinistro della giustizia è dei 5 stelle?nBoh.....

ex d.c.

Sab, 11/05/2019 - 22:13

È sempre stato così.

sparviero51

Sab, 11/05/2019 - 22:44

LE COSE SI CAMBIANO SOLO A SUON DI MAZZATE . TUTTE LE CHIACCHIERE SONO SOLO FREGNACCE !!!

mifra77

Dom, 12/05/2019 - 07:52

Certo che Giorgetti ha ragione! ...ma non doveva pensare che i sistemi rossi erano passati con Davigo e Travaglio ai 5*? Il sospettato dossieraggio nei confronti della lega, esce dai tribunali e non scende dalla luna. Ora la Lega deve pretendere di sapere dai magistrati,il perché non ci sia una indagine nei confronti di DiMaio per le menzogne ed i ponghini fatti con la nuova gestione dell'Ilva di Taranto. Se non vuole farlo a fini politici, lo faccia se non altro per i morti ed i bambini che combattono contro il cancro. Fabbrica moderna o solita fabbrica di morti? chiedetelo a DiMaio ed ai magistrati tanto solerti. Chiedetelo a Travaglio.

mifra77

Dom, 12/05/2019 - 08:02

@carlo196, le risulta che la richiesta di condono edilizio ad Ischia che avrebbe favorito la camorra a 5* sia stata perseguita dalla magistratura? I cinque stelle che sono ancora ben nascosti e protetti stanno vincendo al gioco delle tre carte che comunque rimane una truffa. Intanto la terra dei fuochi non si tocca!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Dom, 12/05/2019 - 08:20

Caro Giorgetti, ti accorgi solo ora che gli italiani sono un popolo in libertà provvisoria?

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 12/05/2019 - 09:41

strane fatalita'......