Sud, il piano del ministro Delrio: "Opere da oltre 15 miliardi"

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti: "Così il Sud crescerà del 3%"

"In 20 mesi sbloccheremo opere per un punto di Pil, almeno 15-16 miliardi in tutta Italia. E se il Sud sarà capace di far fruttare vecchi e nuovi fondi europei crescerà del 2,5-3%". A dirlo è il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio che, in un'intervista a Repubblica, spiega la sua strategia di rilancio del Mezzogiorno. "Agli scettici dico: i piani sono sulla scrivania del governo. Renzi è stato il primo premier fisicamente presente nelle aree di crisi del Sud ogni tre mesi. Nel 2014 abbiamo chiuso l'accordo con l'Europa per oltre 50 miliardi di fondi europei, fatto la programmazione, messo in piedi l'Agenzia per la coesione. Nessun rinvio, dunque, sul Masterplan che sarà presentato a settembre.

Scuola, dissesto, banda ultralarga, porti, aeroporti, strade, autostrade, cultura, impresa, ricerca. Sono queste le priorità da cui il governo Renzi intende ripartire dopo la pausa estiva, sostiene Delrio. Che, però, sottolinea: "Le infrastrutture servono allo sviluppo, non sono lo sviluppo. Rafforzeremo i collegamenti tra porti, strade e ferrovie. Faremo molta cura del ferro, specie nelle tratte locali di Calabria, Sicilia e Sardegna. E poi la cura dell'acqua. Sbloccando i 5 miliardi di investimenti fermi nei porti. Dal 10 agosto, ad esempio, partiranno dieci coppie di treni alla settimana carichi di merci arrivate dal mare, dal porto di Gioia Tauro al grande interporto campano di Marcianise. Abbiamo programmato con Rfi di scendere da Salerno a Reggio Calabria. In Sicilia per l'alta velocità sono pronti quasi 4 miliardi. Altrettanti sulla Napoli-Bari- Taranto. Il punto non è la carenza di investimenti, ma la performance".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Dom, 09/08/2015 - 10:02

Dove li prende? Aumenta le tasse? Sti banditi al governo promettono soldi a cani e a porci ma non tirano fuori un cent perché non li hanno. Al momento gli unici che incassano sono le coop che gestiscono i migranti, ma questi vanno a loro, quindi la faccenda cambia.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 09/08/2015 - 10:04

Delrio è in preda ad un delirio.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 09/08/2015 - 10:32

ma dove stanno i soldi? qui è tutto un delirare di fondi qui, fondi la... ma se la gente riduce le ferie, i ristoranti sono mezzi vuoti, l'economia gira pochissimo... come si fa a trovare soldi? semplice: si aumentano le tasse, le quali comprimono il potere di acquisto dei salariati, le famiglie stringono cinghia, i pensionati quasi fanno la fame... e delrio parla di fondi per il sud! incredibile incoerenza della sinistra! e certi idioti di sinistra come XGERICO, ANDREA SEGAIOLO, TOTONNO58, GIORGIO1952, PONTALTI, GZORZI, ecc continuano a criticare berlusconi, quando invece dovrebbero ammettere la totale sconfitta del PD!!

giovanni PERINCIOLO

Dom, 09/08/2015 - 11:00

Il buffone ciclista forse farebbe meglio, invece di parlare di progetti faraonici cui nessuno più crede, a occuparsi dell'autostrada in sicilia che aveva promesso di riaprire in tre mesi!

nonnoaldo

Dom, 09/08/2015 - 11:06

Dichiarazioni tattiche con lo scopo di illudere il sud e carpirne i voti. Esse indicano che Renzi ha ormai deciso di andare ad elezioni anticipate, probabilmente entro fine 2016, per sfruttare gli annunci e qualche inizio di progetto ma prima che risulti evidente la loro vacuità.

exbiondo

Dom, 09/08/2015 - 11:08

ma se perdono regolarmente i miliardi stanziati dall'europa perchè non hanno uno straccio di progetto, di idea, di voglia di lavorare??????? e ancora buttiamo soldi in tale cloaca?

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Dom, 09/08/2015 - 11:17

Facilissimo... il governo firma, promette ed avvia i lavori, a spese degli imprenditori, e poi non li paga. Forse, probabilmente, può essere (chi ci crede più agli annunci?) che ci sia dietro la solita fregatura...

flip

Dom, 09/08/2015 - 11:21

Ancora soldi? è da quando è finita la guerra (70 anni fa) che il sud (da Roma i n giù)ha ricevuto una montagna di soldi. per il rilancio e le "opere". troppo comodo fare sempre il "piagnisteo", tanto c'è chi paga. e Saviano usasse la testa prima di ragliare stupidaggimni sul sud.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 09/08/2015 - 11:44

SARANNO CONTENTI LA MAFIA, LA CAMORRA E QUELLA CALABRESE...

Nonzo

Dom, 09/08/2015 - 11:48

Sogno o son desto. sono 65 anni, subito dopo aver raggiunto l'eta' della ragione, che leggo di soldi dati al sud per la riscescita. A quest'ora avrebbe potuto fare autostrade su Marte con tutti i soldi mandati ai mafiosi del sud. E' ora che qualcuno si svegli, intendo giornalisti, non certo i governanti che si siedono sui nostri soldi, e comincino a denunciare questo continuo spreco di danaro senza mai avere un riscontro. Fintanto che non si elimina (parola grossissima) l'influenza mafiosa i nostri danari andranno a rimpinguire le loro tasche e quella dei politici a loro affiliati.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 09/08/2015 - 12:20

Questi BUFFONI, DOVREBBERO PUNIRLI PER FALSO E IMPRIGIONARLI!!! Quando si avvicinano le votazioni, ESSI PROMETTONO MARI E MONTI E IL POPOLO BUE O CAPRONE RICADE NELLA LORO TRAPPOLA. Ritornando alla crescita per il sud, Delrio, con molta probabilità (intende far crescere la statura dei meridionali di 3 centimetri) perchè, CON TUTTA LA CORRUZZIONE CHE ABBIAMO AL SUD E IN SICILIA, CHI HÀ VANTAGGIO, SONO SOLAMENTE LE MAFIE E I POLITICANTI CORROTTI !!! Conclusione, DOVREMMO FARE COME HANNO FATTO GLI SPAGNOLI CON LA POPOLAZIONE DELLE ISOLE CANARIE!!!

peter46

Dom, 09/08/2015 - 12:31

E pensare che non poteva non essere più che condivisibile "Le infrastrutture SERVONO allo sviluppo.Non sono lo sviluppo",e poi Del Rio ricomincia con tutta la solfa dei precedenti governi."In 20 mesi(mentre affondiamo ancora abbiamo bisogno di 20mesi:una vita)sbloccheremo 'OPERE' per 15/16 miliardi(malgrado il cofinanziamento necessario sempre fondi europei,sono)in tutt'Italia".Come in tutt'Italia:cioè lei vuol dire che ci sono in tutt'Italia zone 'più terremotate economicamente'del Mezzogiorno per cui bisogna 'parteciparle' e come al solito in quantità maggiore,come da sempre fatto,rispetto al Mezzogiorno?(1)

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 09/08/2015 - 12:33

Sulle tempistiche dettate da questo signore avrei dei dubbi (vedi autostrada siciliana).

Ritratto di silviste

silviste

Dom, 09/08/2015 - 12:36

Sarà un caso che il ministro Delrio, quando era in campagna elettorale per farsi eleggere sindaco aveva organizzato un tour elettorale a Cutro in Calabria? Esiste su YouTube un filmato di un procuratore calabrese che racconta la vicenda di un sindaco emiliano che fa campagna elettorale a Cutro e sul sito "Il Grande Cocomero" ne viene fatto il nome. Inoltre smettiamola con la sua foto in bicicletta, ormai tutti sanno che era una trovata per curare l'immagine, nella via adiacente c'era l'auto blu che lo aspettava.

peter46

Dom, 09/08/2015 - 12:47

Che bisogna,cioè,ancora 'tenere a mente' quel decreto tremontian-berlusconian-leghista che,per poter 'finanziare' ici 1°casa,Expo,mose,sgravi alle imprese(del nord,o non sono solo a nord gl'imprenditori?)...ed altro,inserì come 'aree sottosviluppate' buona parte di determinate aree del nord(Milano compresa)per cui,nella divisione dei 'pani e dei pesci',al Mezzogiorno toccano solo le lische intere se non la sola coda dei pesci?Come sempre successo...e proprio perchè le 'infrastrutture servono(e generano)allo sviluppo'?Ma al nord mancano ancora infrastrutture?Con quel 'foxxxo' di soldi da sempre 'dilapidati'?Siamo partiti dai soliti 100miliardi...e stiamo come al solito(oggi il clima è più fresco)calando.Hernando45...se oggi batti qualche colpo ricorda che di là 'c'è posta per te':non lasciamo sospesi.(2)

agosvac

Dom, 09/08/2015 - 13:03

Quando sento sproloquiare renzi ed i suoi ministri mi viene da ridere anche se invece ci sarebbe da piangere!!! Quanto tempo ci vorrà per fare queste opere??? Se pensiamo che la Salerno/Reggio è ancora da terminare dopo quasi 50 anni, temo che i tempi saranno lunghini. Vero è che queste opere pubbliche darebbero lavoro a qualche migliaio di operai, però tutti gli altri che faranno nell'attesa??? Il fatto è questo Governo di sinistra non riesce a capire che è dalla diminuzione delle tasse che si deve partire per fare ripartire l'economia: bisogna dare più soldini agli italiani da spendere!!!!!

carpa1

Dom, 09/08/2015 - 13:16

Chissà se verrà un giorno in cui finiranno di raccontare balle! Ma non hanno ancora capito che il sud è da tempo immemore abbandonato a se stesso ed alle sue mafie che non vogliono cedere il controllo allo stato? A questo punto anzichè promuovere la separazione del nord sarebbe meglio puntare a separare il sud dal resto del paese (e magari anche alcune regioni del centro).

Ritratto di elio2

elio2

Dom, 09/08/2015 - 13:39

Non era sufficente il renzino a raccontar balle, ora si mette anche il compagno del rio. Ma si, chi senefrega, promettere 10, 100, o 1000, la fatica è la stessa, tanto nessuno vedrà un centesimo, a parte le coop rosse e associazioni a delinquere finte onlus che con i clandestini ci campano alla grande, solo il debito pubblico, totalmente fuori controllo aumenterà ulteriormente e sicuramente il venditore di fumo ci imporrà almeno un paio di nuove tasse la settimana, per poter dar modo agli amici di rubare l'impossibile.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 09/08/2015 - 13:59

Sono cinquantanni che il sud incassa,ma la crescita è ancora solo nelle promesse dei komunisti.Forse ci stanno prendendo tutti per imbe.....,penso che la grecia si tirerà fuori,ma non il sudde.

Ritratto di orcocan

orcocan

Dom, 09/08/2015 - 14:10

Errata corrige: cresceranno del 3% i soliti furbetti del quartiere.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 09/08/2015 - 14:35

Quando si va a votare?

Ritratto di scandalo

scandalo

Dom, 09/08/2015 - 14:37

il pil della mafia crescerà del 30 % !! se fosse quotata in borsa e distribuisse dividendo altro che apple .. vera eccellanza itagggliana !!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 09/08/2015 - 14:56

Un'altra "Cassa per il Mezzogiorno"= Soldi per gli amici.

beale

Dom, 09/08/2015 - 15:33

mafia, ndrangheta e camorra ringraziano. finalmente arrivano i soldi

unosolo

Dom, 09/08/2015 - 15:36

è dimostrato dai fatti che tutti gli appalti dello Stato, specie i grandi appalti , sono finiti in mani dei lupi che sistematicamente passavano in subappalto e le ritorsioni su chi subentrava di prendere i materiali solo da chi volevano e lo stesso per lo smaltimanto , come se non bastava il subentrato perdeva soldi in quanto gli venivano contestati accessori o tinte non idonee insomma scuse per non pagare il sub , comunque chi si era assegnato l'appalto i soldi dagli enti o dallo Stato li ha sempre presi , che sia una catena che deve andare avanti ? soldi indirizzati politicamente ? altro che mafia o camorra o ndrangheta , la politica che è sporca.

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 09/08/2015 - 16:01

Meno proclami per piacere. Con le buone intenzioni si sarebbe potuta lastricare tutta la Salerno Reggio Calabria... che pur non essendo ancora finita deve averne ingoiati di miliardi finora! A costo di far venire le imprese di costruzione dall'Antartico con manodopera dalla Groenlandia e l'esercito a piantonare i cantieri, a costo di arrestare un'intera regione a partire da tutta la popolazione di quel paesino arroccato sull'Aspromonte, colpevoli di palese omertà e collaborazionismo, ma non gliel'avrei data la soddisfazione di ingrassare le loro cosche per renderle ancora più forti economicamente, con i soldi pagato dallo stato! E adesso avanti ancora?

01Claude45

Dom, 09/08/2015 - 16:29

Povero illuso facente parte di un governo di NON ELETTI. Ha già dimostrato quanto vale: meno di un c..zo come tutto questo governo di "dilettanti allo sbaraglio"! Tenete bene a mente che, qualora prenda il timone un governo eletto e con gli attributi, lo sviluppo inizierà a realizzarlo ALLONTANANDO TUTTI I CLANDESTINI che voi avete fatto entrare, cani e porci, seguiti DA CHI LI HA FATTI ENTRARE, cioè VOI, IN COMPAGNIA DELLE COOP, società PARASSITE. Sai milioni che si possono mettere sul banco PER GLI ITALIANI E PER LO SVILUPPO ITALIA? Col vs. buonismo a carico dei CONTRIBUENTI ED A FAVORE DELLA CRIMINALITÀ avete DITRUTTO L'ITALIA.

paolonardi

Dom, 09/08/2015 - 16:42

Passano i governi, passano gli uomini ma rimane il pozzo senza fondo del meridione che succhio, senza alcun esito positivo, una mareggiata di risorse che messe a disposizione dei cittadini produttivi farebbero del nostro paese un buon posto dove vivere invece della cloaca che e' adesso con un altro bell'aiuto da parte dei monsulmani cenciosi che Stanlio ci invita ad accogliere.

CONDOR1954

Dom, 09/08/2015 - 16:43

con tutti gli. aiuti ricevuti il sud a oggi sarebbe la california d'italia e invece siamo alle solite. aiuti aiuti aiuti ismeimer scassa x il mezzogiorno 488 legge marcora patto nord ofantino ecc ecc questi aiuti non sono certo buscherini miliardi su miliarrdi svaniti nel nulla ........ non lasciamoci impietosire. il sud e non ricco ma ricchissimo ve lo dice uno che nel sud ci vive basta vedere chi nel sud non a una casa. sia in citta e sia in campagna il 90 x100 pero fanno vedere sempre il restante 10x100. x impietosire ed elemosinare fondi anzi sfondi che non meritiamo meditate gente meditate

eolo121

Dom, 09/08/2015 - 17:11

dove li prendono?? i soldi..se non riescono neanche a finire la salerno -reggio... che crollano i ponti...

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Dom, 09/08/2015 - 17:11

Ma quali opere !!!! Altri soldi da far sparire nelle tasche dei compagnuzzi di merende.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 09/08/2015 - 17:13

Caro PETER 46 come ti ho gia scritto due giorni fa NON sono riuscito a capire quale sia la POSTA!!!! Spiegati meglio la prossima volta. Saludos dal Nicaragua FELIX

villiam

Dom, 09/08/2015 - 17:14

c,,o sembrava un uomo onesto ,evidentemente a stare con renzi ha imparato a raccontar balle!!!!!!!!!!!

chiara 2

Dom, 09/08/2015 - 17:24

Ovviamente è un caso fortuito che le multinazionali delle telecomunicazioni (vedi Telecom) abbiano annunciato di aprire le prossime loro sedi in sud Italia? Quindi, avanti con privatizzazione degli utili e socializzazione delle perdite....o sbaglio?

Ritratto di erapaglia

erapaglia

Dom, 09/08/2015 - 17:53

Ma chi se ne frega dei soldi, porca di una miseria miserabile IO VIVO IN SICILIA, SONO UNA PARTITA IVA, SI QUEL CxxxxxO CHE CONTRIBUISCE AI 81 MILIARDI DI PIL DELLA SICILIA, MA CHE È SEMPRE INDEBITATA, eppure la Sicilia costa 18 miliardi (Banca d'Italia). I soldi li ha, ma non ci sono... Visto che già si fottono i miei soldi e non posso fare niente, L'UNICA COSA CHE HO BISOGNO È DI PAGARE MENO IMPOSTE/TASSE credo che questa mia utopia è anche condivisa da voi continentali, basta soldi, basta soldi, a noi popolino non arriva niente.. NON ESISTE REDDITO DI CITTADINANZA COME IN SVEZIA, QUINDI QUESTI SOLDI SE LI POPPANO..

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 09/08/2015 - 17:55

RIPROVO Caro PETER46 Non riesco a capire con quel DI LA C'È POSTA PER TE. Di la dove??? Perche nel mio E. MAIL non ho ricevuto nessun tuo scritto. Ne ho ricevuti da altri lettori, ma non TUOI. Quindi sono portato a pensare che hai sbagliato l'indirizzo e te lo riscrivo. ernando.col@gmail.com Saludos dal Nicaragua FELIX

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 09/08/2015 - 18:00

La salerno-reggio calabria non verrà mai finita,e non si pagherà mai il pedaggio!!!!!!!!!!

Ritratto di erapaglia

erapaglia

Dom, 09/08/2015 - 18:03

Ci vogliono meno tasse, ma non di poco, ma di parecchio, mica 15 miliardi ecc.... Volete un PIANO MARSHALL che comprende tutta Italia oltre che la mia bella Sicilia? TASSE X TUTTI 10% non di meno e non di più...e zero investimenti..ognuno si tenga i propri soldi...

rossono

Dom, 09/08/2015 - 18:05

Certo che il chiaccherone SE li coltiva a suo uso e somiglianza.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 09/08/2015 - 18:18

I miliardi del ciscista si sommano a quelli del ballista o sono gli stessi? Faremo porti, aereoporti, strade ferrate, ma, a parte i soldi che riusciranno a stampare alla faccia della Merkel e che scorreranno a fiumi, sarebbe interessante capire a cosa serviranno tutte la piramidi che intendono costruire, per ora vedo solo un grande movimento di umani provenienti dall'Africa e dal medio oriente!

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 09/08/2015 - 18:21

Avete capito male...il piano per il sud si tratta di un pianoforte!

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Dom, 09/08/2015 - 18:36

Bene, in questo momento c'è già qualcuno che si sta fregando le mani! Prima di procedere ad appalti, si faccia una seria indagine di mercato, e rimettete le gare con il ribasso compreso tra un minimo e un massimo, stabilito dall'amministrazione. Solo così non si arriverà a lavori incompiuti, perché bisogna aprire un altro capitolo di spesa in quanto l'altro capitolo non soddisfa più. Non si sprechino i nostri soldi.

brunog

Dom, 09/08/2015 - 18:36

Il ministro farebbe meglio fare 4 conti di quanti soldi sono stati spesi al sud e cosa e' stato fatto. Promettere i soldi di chi lavora a dei fannulloni e parassiti cronici e' una truffa.

Lorenzo Cafaro

Dom, 09/08/2015 - 18:39

Se posso epsrimere la mia opinione: al Sud serve solo uno Stato che eradichi mafia, camorra, ndranghete e sacra corona, cresciute inizialmente col consenso (i picciotti, la camorra) a sostegno di Garibaldi (entrò a Napoli senza sparare un colpo e accolto da camorristi e puttane) ; successivamente ottennero riconoscimento dagli alleati nella II guerra mondiale per sbarcare in Sicilia. E' storia. Eradicare senza buonismi, senza sociologismi, inclusi parenti ed affini, incarcerando e buttando via la chiave. Oggi non possiamo difenderci (meglio il far west) e lo stato fa molte belle parole e lascia morire pochi coraggosi (Falcone, Borsellino, Dalla Chiesa, e pochi altri).Al resto, allo sviluppo, ci pensiamo noi da soli, dopo liberati. Conoscenti che hanno avviato aziende hanno dovuto subito chiudere per pizzo, altri pagano.

Lorenzo Cafaro

Dom, 09/08/2015 - 18:51

Quando leggo certi commenti, capisco che in giro c'è tanta gente che non sa leggere bene le cose e le notizie e non sa cosa in realtà accade. Quando si parla di soldi al sud vuol dire soldi ad aziende del nord che vengono giù, imbrattano qua e là, fanno finta di montare qualcosa e dopo qualche anno smontano tutto e portano le macchine nuove a casa loro. Fatti, visti di persona, potrei fare i nomi. E lo Stato che sa tace mentre i soliti quattro corrotti terroni miei conterronei si arricchiscono e mentre la magistratura fa i fatti suoi. Tutti gli altri sono fregati di brutto o sotto schiaffo (talora alla lettera). Se poi qualcuno pensa di essere più furbo o intelligente perchè nato a Montepelice...

Ritratto di padania

padania

Dom, 09/08/2015 - 19:07

Fondi Ue 12,3 miliardi di euro inutilizzati dall'Italia e ridistribuiti ad altri paesi - questo sarebbe il sud abbandonato ? non sanno manco spendere i soldi che la UE regala - perché controllano il loro corretto utilizzo, mentre se si utilizzano soldi pubblici Italiani non vi sono molti problemi in quante mazzette verranno divisi .

asalvadore@gmail.com

Dom, 09/08/2015 - 19:07

Il probleme del Mezzogiorno nacque officialmente verso il 1875 dalla inchiesta di Sidney Sonnino e Franchetti, per quello che riguarda il periodo anteriore all'unitá d'Italia vi rimando a Le Due Italie dello storico Abulafia. Se da allora le cose non sono migliorate bisogna domandarseene la causa. Anche il Friuli é partito da zero e l'Italia del 1860 era un paese agricolo poverissimo tantm che ta il 1875 e il 1910 si conta una media di 350.000 emigranti all'anno con un massimo di circa 700.000 nel 1908. Quello che muove una societá é , in maggior parte, la sua clesse media, e quella del Sud non é e non fu mai preparata ad altro se non proteggere con violenza, non necessariamrnte materiale, i propi pccoli interessi. Qualunque piano che non consideri la moralizzazione forzosa della sua classe media é destinato al fallimento.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 09/08/2015 - 19:25

Ora si scopre che abbiamo un nuovo economista dei stivali: mortimerSORCIO, 'o cornuto!!!!!! Pensa a tua moglie, sorcio. Le vogliamo bene .......

acam

Dom, 09/08/2015 - 19:56

15 miliardi per il sud e poi? diciamo che l'investimento porti un terzo in mano d'opera al popolo quindi progetti triennali a con compensi triennali da 120000 euro lordi a individuo diciamo che per tre anni 41667 famiglie avranno un reddito i restanti 10 miliardi saranno pe logistica e infrastrutture di cui un 10% per servizi vari che darnno alvoro altre 8 mila persone, sarebbe una corre zione di pil dello .2.. .3% annuo basta?

Ritratto di Strabiliato

Strabiliato

Dom, 09/08/2015 - 20:21

A leggere solo il titolo sembrerebbe che il sud verrà inondato di miliardi. Leggendolo per intero si capisce che si tratta delle solite fregnacce: sarà fatto questo, sarà fatto quest'altro. Mentre al nord si fa al sud si promette.

nonnoaldo

Dom, 09/08/2015 - 20:31

Caro Scarano, a titolo di esempio di come vengono "gestiti" i soldi al sud scriva un articolo ripercorrendo l'iter dei miliardi, non ricordo quanti ma parecchi, devoluti per la ricostruzione in Irpinia. Nessuno è stato mai indagato. Poi passi il file anche a Saviano che ci scriva un bel romanzo copia incolla.

eternoamore

Dom, 09/08/2015 - 21:40

SA QUANTI SOLDI RUBANO

peter46

Dom, 09/08/2015 - 21:43

Hernando45...tu domanda che tanto io arrivo,subito o 'prima' arrivo,tranquillo.La tua domanda sull'incomprensione'c'era stata o no sull'art.di G.M.De Francesco "Stangata sulle assicurazioni il Nord paga le truffe del sud"?E non è matematico che la risposta non poteva che esserci in quell'articolo?Basta tornare(di là) sempre a vedere se 'c'èra posta per te'.Questo era tutto l'incomprensibile'...ma era facile,tralasciando quei miei primi commenti non apparsi sull'articolo in cui ci 'informavi' de 'il ponte sullo stretto'.L'e.mail la 'memorizzerò per casi più 'impegnativi'...aspetto riscontro.Un saluto.

peter46

Dom, 09/08/2015 - 21:52

Hernando45...e che avevo anche ripreso nell'art.di G.M.De Francesco "Ecco la verità sui 400 miliardi già investiti sul Sud disastrato" dell'4/8 in cui non c'era stato alcun tuo ri-commento e 'riscontro'.Ora le 'informazioni' ce l'hai....

Cheyenne

Dom, 09/08/2015 - 22:27

Aggiungiamo una i tra la elle e la erre

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 09/08/2015 - 23:33

Il nuovo piano per il sud che come la Cassa per il Mezzogiorno rimpinguerà le tasche del sistema mafioso.

Ritratto di panteranera

panteranera

Lun, 10/08/2015 - 00:55

"... in 20 mesi opere per 1 punto di Pil 15-16 miliardi..." ??? ahahahahahahah... Che barzelletta di ministro, in linea con colleghi incapaci e premier abusivo e cialtrone...

ziobeppe1951

Lun, 10/08/2015 - 01:09

Non era Gramsci che diceva"il sud è la palla al piede dell'italia " parole sante

vinvince

Lun, 10/08/2015 - 03:49

... hanno iniziato strombettando che il sud cresce meno della Grecia e guarda caso, pochi giorni dopo, il ministro Delrio ha un piano per opere da oltre 15 miliardi !!! Come ho scritto più volte é ora di finirla di ascoltare questi politici di sinistra che abbiamo capito tutti chi sono e cosa vogliono, il vero problema in Italia,sono i nostri " connazionali " che continuano a votarli e a credere in loro !!!

Iacobellig

Lun, 10/08/2015 - 04:51

UN ALTRO SINDACO CHE PENSA DI SAPER GOVERNARE IN PAESE!

paregian

Lun, 10/08/2015 - 06:11

perche' promettere tante opere, progettarne poche e realizzarle! l'unica vera opera importante e' "Il Ponte sullo Stretto", farebbe da traino a tutta l'economia Italiana, naturalmente per utilizzare bene I finanziamenti bisogna dichiararla di Utilita' Nazionale e militarizzare l'area per tenere a bada le "realta' Locali", credo che nessuno dei nostri Governanti abbia gli attribute per fare cio'.

Ritratto di mircea69

mircea69

Lun, 10/08/2015 - 07:31

Esiste solo un modo per rendere competitivo il sud, sono le gabbie salariali. Tutto il resto sono soldi buttati nella spazzatura.

claudioarmc

Lun, 10/08/2015 - 08:53

Che continui a pedalare questo sprovveduto ciclista, e questi sarebbero i sobri, capaci e intelligenti esponenti della sinistra a cui noi poveri tapini di destra dovremmo guardare? Si guardare per sganasciarci dalle risate.

Ritratto di ..wiwaliTAGLIA..

..wiwaliTAGLIA..

Lun, 10/08/2015 - 09:23

BUFFONI, CIALTRONI

peter46

Lun, 10/08/2015 - 09:54

Paregian...affinchè Hernando 45 aggiorni le sue 'convinzioni'.Per fare il 'ponte' bisogna 'militarizzare' l'area?Ma secondo voi i 'militarizzabili' sono anime pie e gli ambientalisti 2.0 del 2015?Cavolo...per loro che si faccia ed al più presto:più lavori, più 3% di lasciapassare,più subappalti:che tanto qualcuno deve prenderli,o no?.Quindi tutti costoro non dovrebbero essere minimamente considerati fra coloro che mettono bastoni fra le ruote,anzi,o no?Servono attributi?Servono regole e non le precedenti 'messe in atto'dal governo Lega-Berlusconi.E mi spiego.(1)

peter46

Lun, 10/08/2015 - 10:18

Meno o più degli 800 milioni della penale?Per la cassa depositi e prestiti,essendo del popolo italiano,'moralmente'non era un problema d'intrallazzo'...ma delle banche e i privati(visto ciò che è successo negli anni)e dei loro 'mentori',era meglio l'uovo' dei lavori o la 'Gallina' dei non lavori?800 milioni per non realizzare un bel niente:c'è qualcuno che metterebbe la mano sul fuoco per sostenere che 'forse' i pochi 'dissenzienti'non siano stati ingaggiati proprio da coloro che si 'accontentavano'(poveretti)del facile guadagno.Caro Ernando45...raccontala bene.NB:Impregilo aspetta di essere 'completamente' risarcita finora,ma lo sarà.E la Soria sta per 'risuccede' per gli appalti di Fiumicino con i Benetton,tanto per cambiare.

peter46

Lun, 10/08/2015 - 10:27

Ah!volevo dire...non servono neanche i soldi 'nostri'.In Europa,in America,in Cina ed in Giappone basterebbe fare un fischio ed accorrerebbero in 12 ore:l'unico problema che si porterebbero dietro,specie i cinesi,anche i chiodi oltre che le 'maestranze':e questo non possiamo permettercelo...proprio per dimostrare che 'malgrado i Berlù e i suoi 'derivati' Monti,Letta,Renzi...rimaniamo pur sempre i più 'capaci al mondo' anche in questo campo.Sempre i soliti saluti estensibili a Lol,amico Hernando.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 10/08/2015 - 10:49

se e' solo per I soldi, non c'e' problema. con le iniezioni settimanali di capitale fresco dalla banca centrale europea ed I contributi stanziati dalla comunita' europea per nuove infrastrutture (che I nostri amministratori nel meridione hanno puntualmente perso per inadempienza e inettitudine, il meridione potrebbe essere ricostruito ex-novo. il problema e' che questi capitali saranno gestiti dai soliti noti e solo un quinto sara' impiegato allo scopo mentre tutto il resto andra' nelle loro tasche.

clamor

Lun, 10/08/2015 - 10:58

Da un classico detto popolare: il buon giorno si vede dal mattino: infatti quando si è insediato a ministro delle infrasrtuttura la prima ca@@ata detta è: a cosa serve l'alta volocità, si può viaggiare anche andando più piano! Ecco, da un ministro dlle repubblica che una volta era la settima potenza economica mondiale che si presenta così mi aspetto pocco, mooolto poco. Era meglio quando faceva il sindaco di Reggio Emilia, li sicuramente c'era un bravo don Camillo che lo redarguiva quando commetteva certe castronerie !

peter46

Lun, 10/08/2015 - 11:02

Signor il giornale..il (2)non aveva niente di 'osè' e senza il (2)Hernando 45 non riuscirà ad 'immaginare' il resto...e dovrò continuare in chissà quale altro articolo dato che mi accuserà di non essere stato neanche stavolta comprensibile...tanto son cose ormai 'memorizzate',e poi l'importante e 'parlare' non 'di cosa parlare':l'ha sempre sostenuto chi se ne intende di marketing mediatico,o no?

peter46

Lun, 10/08/2015 - 12:53

Hernando,lo riscrivo(2)...c'eri anche tu(con la lega)quando Berlusconi,tramite l'invenzione' del General Contractor,insisteva per 'fare'(giustamente)il 'ponte sullo stretto'.Ecco da lì parte la fregatura.La 'spesa' doveva essere intorno ai 4miliardi di euro.Domanda:su quei 4 mrdi,per i costruttori Impregilo(CDP,banche e privati)il guadagno era più o meno dell'eventuale penale di 800 milioni che non facendo l'opera gli si doveva pagare?Il cemento ed il ferro non potevano,come molte volte per le strade ed edifici,dovendo passare anche i treni,'tarocco',quindi il non farlo non poteva che essere più conveniente,o no?Dissenzi in una Sicilia dei Cuffaro,Lombardo e Miccichè del 61 a 0?E se non bastasse anche la mafia che avrebbe 'concorso' alla realizzazione?Quello era l'unico posto dove i no ponte potevano avere voce in capitolo.