Tabacci salva la Bonino: "Avrà nostro simbolo"

Centro Democratico apre a +Europa. Bonino: "Grazie a Tabacci la nostra lista alle elezioni del 4 marzo"

Tabacci salva la Bonino: "Avrà nostro simbolo"

Dopo la rottura con il Partito democratico, la lista +Europa di Emma Bonino correrà con la lista di Centro Democratico. In questo modo non devono più raccogliere le firme necessarie a chi non era rappresentato nel Parlamento uscente per candidarsi alle prossime elezioni politiche.

L'apertura a sorpresa arriva dal leader del partito, Bruno Tabacci: "Stamattina ho riunito tutti gli organi dirigenti di Centro Democratico", ha detto, "Ho deciso di mettere a disposizione di +Europa il simbolo di Centro Democratico, per recuperare una libertà che è fondamentale. È il momento di fare un passo verso la democrazia. Per questo c'ero all'Ergife al raduno degli europeisti con Emma Bonino ed Enrico Letta. Noi ovviamente ci collochiamo nel centrosinistra, per l'apparentamento vedremo. Ne discuteremo all'assemblea del 13".

"Siamo profondamente grati a Bruno Tabacci", ha ringraziato Emma Bonino, "Grazie a questo gesto saremo presenti alle elezioni politiche del 4 marzo, alla pari delle altre forze politiche nei blocchi di partenza. È un servizio grande che ha reso al Paese". E sul pasticcio tecnico-burocratico che rischiava di escluderli, la leader radicale aggiunge: "Ci siamo trovati in mezzo a un imbroglio, frutto di un accordo confuso. Riteniamo questa legge elettorale discriminatoria. Combatteremo contro questa legge per via giurisdizionale, a livello nazionale ed europeo".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti