Toninelli si vaccina e sbotta. Per lui finisce male...

L'ex ministro delle Infrastrutture si lamenta: "Se il caos con AstraZeneca fosse avvenuto con Conte e Arcuri...". Polemiche sotto il post pubblicato su Facebook

Toninelli si vaccina e sbotta. Per lui finisce male...

Sabato scorso anche il grillino Danilo Toninelli si è vaccinato, e quale occasione migliore dell'inoculazione del siero per riportare a galla vecchi malumori e far sorgere nuove polemiche? Postando orgoglioso sulla propria pagina Facebook la foto che lo ritrae al centro vaccinale in attesa di ricevere la dose, l'ex ministro delle Infrastrutture del Giuseppi I ha deciso di parlare degli ultimi recenti avvenimenti che hanno riguardato il vaccino di AstraZeneca. Ma è finita davvero male per lui.

L'affondo dell'ex ministro

Secondo Toninelli, se in questi giorni al posto del premier Mario Draghi e del generale Francesco Figliuolo ci fossero ancora stati Giuseppe Conte e Domenico Arcuri la reazione in seguito alla morte della giovane Camilla Canepa ed ai dubbi circa il siero del colosso ango-svedese sarebbe stata ben peggiore. L'ex titolare del dicastero delle Infrastrutture non ha del resto mai nascosto il proprio malumore circa la nascita del nuovo esecutivo e la sostituzione di Domenico Arcuri.

"Oggi finalmente mi sono vaccinato (con Pfizer). Lasciatemi dire però una cosa: se il caos di questi giorni con AstraZeneca fosse avvenuto con Conte e Arcuri, apriti cielo. Massacro a reti unificate", commenta il pentastellato su Facebook."Invece abbiamo il pluridecorato generale sottoposto di Draghi e quindi nulla. Va tutto bene".

Considerazioni, quelle dell'ex ministro, che non sono passate inosservate ed hanno scatenato un certo dibattito sui social.

Le polemiche

Tanti i commenti sotto il post di Toninelli, alcuni positivi, altri di puro biasimo. I più fervidi sostenitori dell'avvocato del popolo hanno subito risposto alla chiamata dell'ex ministro, prendendo le parti di Conte e di Arcuri. "Le persone pulite in Italia fanno paura e danno fastidio", ha affermato un utente. Ed un altro: "Ho pensato la stessa cosa, sarebbero stati crocifissi sulla pubblica piazza". C'è addirittura chi si domanda come facciano i grillini ad affrontare tutte le avversità che si parano loro davanti. "Caro Danilo, io non so chi vi da la forza che avete nel combattere tutte le cattiverie e l’ignoranza politica che subite ogni giorno", scrive infatti un internauta.

L'uscita di Toninelli ha però provocato anche molte critiche. "Con Conte e Arcuri non sarebbe potuto succedere, sarebbero stati ancora nei campi a cercare Primule", è il duro commento di un utente. E ancora:"Spero abbia potuto constatare l’efficienza della struttura in cui si è vaccinaro, pensi se avesse dovuto aspettare le 'Primule'! Si ricorda quanto sarebbero costate?".

"Che peccato, un’altra occasione per stare zitto è stata sprecata", ribatte, laconico, un internauta. "Ma è lo stesso Draghi a cui Lei e gran parte del Movimento ha dato la fiducia?", ricorda infine un altro utente.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti