"Uccidete le donne e i bambini". Ecco chi c'è dietro l'attacco alla Lega

L'ultimo episodio di odio contro la Lega si è consumato ad Oristano, in Sardegna. Adesso sono stati denunciati due ventenni

L'ultimo episodio di odio contro la Lega si è consumato ad Oristano, in Sardegna. Come avevamo raccontato nei giorni scorsi due uomini a bordo di un motorino si erano avvicinati all'ingresso della sede del Carroccio e hanno urlato insulti contro Salvini.

Poi uno dei due è sceso dal motorino e ha fatto un video di circa undici secondi in cui, sempre ulrando, ha offeso e insultato il ministro degli Interni: "Salvini merda, bastardi bastardi uccideteli tutti, donne e bambini così non ne nascono più, uccideteli tutti…caz". La clip video in pochi istanti è diventata virale sul web. Ma di fatto gli inquirenti hanno immediatamente rintracciato gli autori dell'attacco alla sede della Lega. Si tratta di due ventenni che adesso sono stati denunciatio per istigazione a delinquere e diffamazione aggravata. Insomma la "bravata" di mercoledì scorso potrebbe costare cara a questi due ragazzi che adesso dovranno raccontare agli investigatori cosa c'è dietro questo gesto d'odio contro il partito guidato da Salvini.

Commenti
Ritratto di tomari

tomari

Sab, 02/03/2019 - 16:09

So' compagni che sbagliano s0'...bisogna capirli poareti, ignoranti come sono...

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 02/03/2019 - 16:18

Soltanto due poveri idioti (ovviamente di sx) possono pensare di fare un video di gravi insulti e passarla liscia. Ben gli sta. Se non gli piace la democrazia,che vadano in qualche paese dove c'è la dittatura komunista che gli piace tanto,cosi la assaggiano....

acam

Sab, 02/03/2019 - 16:30

avevano cominciato as sprare di dominare il paese di trovare alleati da fuori qualche mse di isolamnto non farebbe male

tormalinaner

Sab, 02/03/2019 - 16:40

Sono il risultato della cannabis libera.

baronemanfredri...

Sab, 02/03/2019 - 17:08

MI PARE ESSERE RITORNATO NEL 1972 QUANDO E' STATO AMMAZZATO IL COMMISSARIO CALABRESI. ALLORA SONO STATI TUTTI GRAZIATI, ANZI PROMOSSI CHI GIORNALISTA CHI DIRIGENTE CHI ALLA RAI PRESENTATORE CHI ELOGIATO COME BUFFON DI TEATRO OGGI SONO SICURI CHE VERRANNO ANCORA UNA VOLTA GRAZIATI VERO MAGISTRATURA?

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 02/03/2019 - 17:09

nome e cognome; bilderberg nome;cognome : Bonino,Pietro Parolin, Gruber, John Elkann, Mariana Mazzucato ecc ..... temi: Populismo in Europa,La sfida della disuguaglianza,.......Il mondo “post-verità” ....... Ecco nome e cognome dei "distributori/divulgatori del pensiero", il resto sono solo imbecilli che pensano di ricavarci qualcosa, magari una porzione al giorno ...

cesare caini

Sab, 02/03/2019 - 17:19

Beh in effetti dovrebbero fare un Olocausto !

giovanni951

Sab, 02/03/2019 - 17:25

sono sicuramente due poveri pxxxa ( del pd.) ma una denuncia con pesante sanzione si rende necessaria.

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 02/03/2019 - 17:25

essendo compagni (comunisti plagiati ) eseguono le direttive di chi sta sopra di loro, restando ignoto,da furbetto,come i vigliacchi di sinistra , mandano allo sbaraglio dei poveri ignorantelli plagiati dal mito del CHE e compagni vari, ed ora sono cxxxi loro

Anonimo (non verificato)

venco

Sab, 02/03/2019 - 18:30

E certo che drogati, anarchici e balordi vari ce l'hanno a morte con la Lega e con Salvini.

jaguar

Sab, 02/03/2019 - 18:39

Dietro l'attacco alla Lega, ci sono i soliti imbecilli mai condannati nemmeno velatamente dalla sinistra.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Sab, 02/03/2019 - 18:55

solo due ventenni sinistri perfettamente cxxxxxi (senza speranze di miglioramento) potevano pensare di insultare e minacciare, girare un video con le loro prodezze e trasmetterlo in internet senza conseguenze.

sfn65

Sab, 02/03/2019 - 19:11

2 deficenti che ascoltano quei balordi dei genitori! Alle volte però finisce male e ci rimettono la pelle... tipo Giuliani.... e molti altri.. istigati da genitori cxxxxxi a loro volta fomentati dai quei delinquenti della sinistra!!!!La sinistra é il vero cancro di questo e tanti altri paesi!!!

Ritratto di Svevus

Svevus

Sab, 02/03/2019 - 19:44

Terun : procure all' assalto Orango : procure all' assalto Caimano etc : procure addormentate "Uccidete donne e bimbi della Lega" : procure addormentate C' è qualcosa che non quadra.....E' necessaria una riforma radicale del sistema giudiziario. I procuratori della repubblica sono gli avvocati del popolo e devono essere eletti a termine dal popolo !

sparviero51

Sab, 02/03/2019 - 20:01

NON SONO "RAGAZZI" COME SCRIVETE ,BENSÌ DUE "00" ROSSI MAGGIORENNI !!!

ziobeppe1951

Sab, 02/03/2019 - 20:09

Due 1/2 seghe di una conigliata rossa

stefi84

Sab, 02/03/2019 - 20:18

Con il video si sono dati la zappa sui piedi da soli, Nonostante sia passato ormai un anno, non sono ancora riusciti a riprendersi dalla batosta elettorale.

Luigi Farinelli

Sab, 02/03/2019 - 20:23

Kompagni che sbagliano. E ke saranno mai due semplici insultini? Sono giovani della sinistra "democratica": bisogna capirli! E poi, neanche far spendere tempo ai poliziotti per sbatterli dentro, tanto, c'è sempre qualche giudice comprensivo: la giovane età! L'esuberanza giovanile! Salvini l'orco razzista, xenofobo e fascista! PS: ecco cosa provoca la mancanza di due sganassoni ben fatti dati dal padre quando erano più piccoli. Invece, piccoli kompagni crescono!

Reip

Sab, 02/03/2019 - 20:34

Questa e’ follia pura! Meglio lo scontro diretto.. Vigliacchi schifosi, agiscono nell’ombra!

Ritratto di DVX70

DVX70

Sab, 02/03/2019 - 20:47

Vuoi vedere che c'era anche quel cxxxxxxe di 'ElPirl' tra loro ?

ziobeppe1951

Sab, 02/03/2019 - 20:53

PERUGINI...MACOLD....NULLA DA COMMENTARE?

MOSTARDELLIS

Sab, 02/03/2019 - 21:36

Ohhhh, finalmente qualcosa si muove. Allora i magistrati non sono poi tutti rossi!!! Ci sono anche magistrati equilibrati. Bene. Era ora.

Ritratto di RedNet

RedNet

Sab, 02/03/2019 - 22:37

DUE STRUNZ

Divoll

Dom, 03/03/2019 - 01:36

Coi giudici che ci ritroviamo, se la caveranno con un buffetto, una tiratina d'orecchio.

Scirocco

Dom, 03/03/2019 - 10:01

Ora il Ministro Salvini deve fare solo una cosa: chiedere i danni ai due mentecatti e se loro non hanno denaro rifarsi sulle famiglie così impareranno ad educare bene i figli.

seran

Dom, 03/03/2019 - 11:24

Lavori forzati. Almeno servono a qualcosa.

chiara63

Dom, 03/03/2019 - 11:35

Episodio da condannare sicuramente però purtroppo l'arroganza e il fascio-razzismo di Salvini e l'odio che mette nelle sue parole portano a queste deprecabili conseguenze

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Dom, 03/03/2019 - 12:03

Il gesto di due beoti che, grazie alla compiacenza di stampa e TV, si sono convinti che insultare e minacciare Salvini e la Lega sia cosa buona e lecita! D'altronde ciò sembra confermato dal comportamento della magistratura, sempre solerte nel reprimere ogni frase o comportamento etichettabili dalla sinistra come "fascista" ma del tutto indifferente quando ad essere minacciati ed insultati sono Salvini e la Lega. Questa volta nei confronti dei beoti sinistroidi sono partite le querele per istigazione a delinquere, minacce e diffamazione aggravata. Sono curioso di conoscere con quale formula i magistrati manderanno impuniti questi delinquentelli.