Umbria, anche Conte fa la sua "passerella" ma avverte: ​"Non sono qui per la campagna elettorale"

"Avevo promesso, di fatto, che mi sarei adoperato per ritornare presto con il decreto terremoto, cui ho lavorato non perché c'era una scadenza elettorale", ha spiegato il premier Conte in quella che sembra una excusatio non petita

Umbria, anche Conte fa la sua "passerella" ma avverte: ​"Non sono qui per la campagna elettorale"

"Non sono qui per la campagna elettorale". Il premier Giuseppe Conte mette le mani avanti ma, intanto, parla da Solomeo, una frazione di Corciano, un paesino di quell'Umbria che domenica va al voto per decidere il nuovo governatore, dopo le dimissioni dell'uscente Catiuscia Marina, travolta un'inchiesta sulla sanità regionale.

"Avevo promesso, di fatto, che mi sarei adoperato per ritornare presto con il decreto terremoto, cui ho lavorato non perché c'era una scadenza elettorale", ha spiegato Conte in quella che sembra una excusatio non petita. Il presidente del Consiglio ha così confermato la sua partecipazione alla manifestazione di coalizione che si terrà domani a Narni, alla presenza di Luigi Di Maio, Nicola Zingaretti e Roberto Speranza. "Sarà un'occasione per me per parlare del decreto terremoto, per dare risposte a questa campagna elettorale. Il fatto che ci siano i leader a parlare con i cittadini mi sembra un fatto positivo", ha sottolineato Conte. "Non sto facendo campagna elettorale, se la stessi facendo sarei salito sui palchi e verrei qui ogni giorno. Son venuto qui, ci torno e ci tornerò. Mi ero ripromesso di tornare con un decreto", ha proseguito il premier del governo giallorosso riferendosi al provvedimento sulla ricostruzione post-terremoto che illustrerà domani agli umbri. Conte ha, infine, ribadito che quello di domenica "non è un test nazionale, con grande rispetto per i cittadini umbri".

Le Regionali sono cosa ben diversa "rispetto a un programma di governo che si compone di tantissimi punti che dovranno essere perseguiti indipendentemente dalla risposta che i cittadini Umbri vorranno dare".

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica