"Viminale smentito da Conte". E adesso è caos sul decreto

Il premier nega "l'ora d'aria" genitori-figli. Il ministero l'aveva accordata. Inorgono opposizioni e anche Italia Viva

Il governo adesso è davvero nel caos. Non fa a tempo a varare un decreto che una serie di contraddizioni travolgono palazzo Chigi e i suoi ministri. La firma sul nuovo Dpcm che di fatto ha dato il via alla proroga della chiusura di tutte le attività fino al prossimo 13 aprile , di fatto nasconde un cortocircuito tra il premier e il Viminale. Per capire di cosa stiamo parlando bisogna partire dalla giornata di ieri. Una circolare del ministero degli Interni infatti spiegava le nuove misure legate allo sport e alle passeggiate dei genitori con i figli. Nei chiarimenti forniti dal Viminale si dava la possibilità ai genitori di passeggiare con i bambini vicino casa nel rispetto di tutte le norme del distanziamento sociale predisposte dall’esecutivo con i precedenti decreti. Ma con la firma di questa sera sul nuovo Dpcm, il premier Conte ha sostanzialmente smentito il Viminale.

Il premier infatti non ha dato il semaforo verde alle passeggiate con i bambini ma ha sottolineato l’unica circostanza in cui è concessa: “Noi non abbiamo affatto autorizzato l'ora del passeggio coi bambini. In fase di interpretazione abbiamo semplicemente detto che se ci sono minori e se un genitore va a fare la spesa, allora quei minori possono accompagnare il genitore. Ma questo non vuol dire andare a spasso. Non c'è alcun allentamento delle misure restrittive, tanto più che proprio adesso stiamo vedendo i primi effetti positivi. Non dobbiamo abbassare la soglie di attenzione”. Parole che hanno immediatamente svelato un mancato allineamento sul fronte della comunicazione tra palazzo Chigi e il Viminale.

Le opposizioni insorgono e Forza Italia mette nel mirino proprio il premier: “Nella puntata infrasettimanale de 'Il decreto Conte smentisce il Viminale che ieri chiariva il decreto del governo circa le passeggiate dei bambini. L'ultima versione è che si possono portare fuori solo per fare la spesa. Fanno impazzire gli italiani e senza chiarezza il rischio contagio aumenta”, ha affermato su Twitter Licia Ronzulli, vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato. Poi è intervenuto anche l’azzurro Lucio Malan che ha sottolineato il cortocircuito tra il premier e il Ministero degli Interni: “Nuova giravolta confusionaria sulle norme da parte del presidente del Governo. Ieri una circolare del capo di gabinetto del Viminale - e già è incredibile che la vita delle famiglie italiane possa essere modificata con un tale strumento- dice che un genitore può camminare con i bambini fuori caso in quanto attività motoria in prossimità della propria abitazione. Questa sera, il presidente del consiglio Conte afferma che ciò significa non passeggiare ma accompagnare il genitore a fare la spesa. Insomma, tutt'altra cosa! E chi non ha negozi vicino a casa quanto può andare lontano con un bambino? E che senso ha non mandare i bambini a scuola ma portarli a fare la spesa? Come si può chiedere ai cittadini di rispettare le norme se cambiano, e non per scritto e tanto meno per legge, da un giorno all'altro?”.

Infine anche esponenti della maggioranza hanno criticato il premier come Anzaldi di Italia Viva: “Dopo 24h Conte smentisce il Viminale: 'Mai autorizzato le passeggiate dei bambinì. Un pasticcio comunicativo davvero vergognoso: non si gioca con le parole in emergenza e soprattutto non si gioca con i bambini. Uno schiaffo a genitori e figli, anche per le aspettative tradite”. Insomma con i continui cambi di rotta la confusione tra i cittadini aumenta. E il governo fa poco per dare regole chiare e precise.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Giorgio5819

Gio, 02/04/2020 - 10:09

Ormai il vero bollettino di guerra riguarda le castronate che escono quotidianamente da ministri e presidente del consiglio… Impossibile restare calmi ancora per molto, questi signori stanno innescando qualcosa di più devastante persino del virus… L'incapacità, l'approssimazione, il pressappochismo, la sfrontatezza con la quale dimostrano ogni giorno la loro totale impreparazione su qualsiasi argomento é possibile solamente in ITALIA...

rasiera

Gio, 02/04/2020 - 10:12

In Italia i principali centri di contagio sono stati: 1) Ospedali, Case di Cura, Case di Riposo; 2) Mezzi pubblici: treni, metro, tram; 3) Posti di lavoro: fabbriche e uffici. Tutti posti al chiuso. Unica eccezione: lo stadio, situazione particolare in cui per due ore gli spettatori sopra gridano e tossicono su quelli sotto. L'attenzione su runner e mamme è fumo negli occhi per il popolo i…ngenuo.

b.abeni

Gio, 02/04/2020 - 10:12

dimissioni subito! sarebbe bello di entrambi....

Albius50

Gio, 02/04/2020 - 10:14

Un altro SCARICABARILE da parte di CONTE, identica situazione come con SALVINI ovvero era cieco, sordo, NON SAPEVA, PDR quando lo cacci via?

Duka

Gio, 02/04/2020 - 10:15

Lamorgese, Lamorgese possibile che non abbia niente altro da fare e con lei tutti gli altri membri di questo governo di sbagliati???? Perché sottrarre risorse preziose ( busta paga da 20.000 Euro/mese) alla povera gente già disperata ? Questa vostra triste, deplorevole, vergognosa avventura presto finirà e sarete etichettati , il popolo non dimentica ne perdona.

lisanna

Gio, 02/04/2020 - 10:16

DEMENZIALE. PER CONTE E' MEGLIO PORTARE I BAMBINI AL SUPER , FARE MAGARI ORA DI COSA, ENTRARE IN UN LUOGO CHIUSO PIU' O MENO CON PERSONE ALQUANTO VICINE CHE FARE UN GIRETTO SOTTO CASA O AL PARCHETTO VUOTO. E NON PARLO DELLE INCONGRUENZE DEI VARI DECRETI.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 02/04/2020 - 10:18

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP Bè , non è difficile immaginare come è andata !!! STOP Lamorgese non se l'è sentita , e allora ci ha pensato Conte !!! STOP Il gregge , il target !!! STOP Però il Supermercato !!! STOP Almeno avessero scelto le pasticcerie !!! STOP E ricordate : Una volta c'era Dracula , oggi c'è Giuseppi , il Cuonta mxxxxxate !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhh

Giorgio5819

Gio, 02/04/2020 - 10:41

La lamorgese si occupi dei quotidiani aggiornamenti sui crimini dei clandestini a spasso per l'Italia. Delle aggressioni ad anziani, giovani, farmacisti, forze dell'ordine..... tutte prodezze degli importati dalla sinistra.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 02/04/2020 - 10:56

Il Viminale, dall’altro secolo, è sede esclusiva del Ministro dell’Interno. Con Conte Presidente del Consiglio, in altro colle, si riafferma la contraddizione nell’ambito dell’attuale sistema politico, dove la confusione regna sovrana. Il Presidente del “mal consiglio” la garantisce.

Giorgio5819

Gio, 02/04/2020 - 10:58

I migranti distruggono l'ufficio della tendopoli, "Vogliamo i soldi, non il cibo".....Di questo si deve occupare il Viminale..... SUBITO !!! E deve buttare fuori questo marciume dall'ITALIA...... VERGOGNOSI !!!

Giorgio5819

Gio, 02/04/2020 - 11:14

'Notifica per il rimborso fiscale del 2019' e provengono da indirizzi email non riconducibili all’Agenzia delle Entrate. "" DI QUESTO SI DEVE OCCUPARE LA SIGNORA LAMORGESE......

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 02/04/2020 - 12:05

Sotto vice aiuto allievi apprendisti. E anche di meno.

andrealontano22

Gio, 02/04/2020 - 12:24

non ho parole, incapacità allo stato puro.

audace

Gio, 02/04/2020 - 12:50

La Lamorgese non ha un marito, dei figli, dei nipoti a cui badare? Non sarebbe meglio ritirarsi e fare la mamma e la nonna?