Pronti per la concessionaria dopo l’esame del pubblico

FrancoforteStringi stringi, non sono tantissimi i modelli «di volume», quelli che fanno il mercato in termini numerici e non solo, al debutto a Francoforte. Ma significativi, certamente sì. A cominciare dalla Fiat Punto Evo, terza declinazione della compatta torinese dopo la Classic e la Grande Punto, nelle concessionarie già da metà ottobre. Si presenta con un frontale ridisegnato che ricorda un po’ quello della 500, interni più raffinati e, soprattutto, nuovi motori Euro 5. In gamma trovano posto anche le varianti a metano e Gpl, ma il gioiello è il motore 1.4 a benzina con la nuova tecnologia Multiair che esordisce in questi giorni sull’Alfa MiTo. Tra le utilitarie, un’altra novità di rilievo è la seconda generazione della Citroën C3, con uno stile ancora più ricercato, interni di qualità superiore e tanti accessori. Sarà disponibile da novembre, mentre bisognerà attendere qualche mese in più ma è già prenotabile la sofisticata variante a 3 porte Ds3, che con il suo look originale si propone come l’anti-Mini di Citroën.
Tra le berline di medie dimensioni tiene banco la nuova Astra, probabilmente ultima Opel dell’era Gm prima del cambio di proprietà, presentata inizialmente con la carrozzeria a 5 porte e un design che ha tratto ispirazione dalle linee pulite e slanciate della Insignia. Estetica e contenuti di una rivale diretta dell’Astra, la Ford Focus che sarà rinnovata completamente l’anno prossimo, sono anticipati invece dalla seconda generazione della monovolume C-Max, proposta sia a 5 posti sia nell’inedita variante a 7 e con il primo motore 1.6 della nuova famiglia Ecoboost con turbo e iniezione diretta.
Tra le station wagon di prestigio, la rinnovata Mercedes Classe E si propone come un nuovo punto di riferimento, ma nella competizione si inserisce anche l’inedita variante familiare della Skoda Superb.
Tengono botta le monovolume, con altri due modelli al debutto assoluto che testimoniano la vitalità dei rispettivi marchi anche al tempo della crisi: la tecnologica Peugeot 5008 tra le compatte e la versatile Kia Venga tra le piccole. Costruttori coreani nuovamente sugli scudi nel segmento dei Suv, con la Hyundai ix35 derivata dalla concept ix-onic che dà un’erede alla compatta Tucson e la seconda generazione della voluminosa Kia Sorento. Ma l’esordio più atteso è quello della Bmw X1, piccola di fascino che completa la gamma delle 4x4 bavaresi.

Commenti

Grazie per il tuo commento