Robert De Niro re di Cannes: presiederà giuria del Festival

L'attore italoamericano succede a Tim Burton, presidente nel 2010. "So già che non sarà un’impresa facile né per me né per i miei amici giurati, ma sono onorato e orgoglioso del ruolo che mi è stato assegnato". Il Festival è in programma tra l'11 e il 22 maggio

Robert De Niro re di Cannes: 
presiederà giuria del Festival

Cannes - A guidare i lavori della giuria del prossimo Festival del cinema di Cannes sarà Robert De Niro. La kermesse, in programma dall’11 al 22 maggio, è giunta ormai alla 64^ edizione. Lo anticipa il quotidiano francese Le Figaro. L'attore italoamericano succede al suo connazionale Tim Burton, presidente nel 2010, e alla francese Isabelle Huppert, che ha guidato la giuria nel 2009.

Non sarà facile "È un’opportunità unica per me - ha dichiarato a caldo De Niro - perché è uno dei più prestigiosi e antichi festival del mondo. Essendo stato per due volte presidente di giuria negli anni ’80 - ha aggiunto l’attore - so già che non sarà un’impresa facile né per me né per i miei amici giurati, ma sono onorato e orgoglioso del ruolo che mi è stato assegnato dal Festival di Cannes".

Una lunga carriera Nato a New York nel 1943, per sei volte è stato candidato all'Oscar, vincendolo in due occasioni: nel 1975 (miglior attore non protagonista per Il padrino - Parte II) e nel 1981 (miglior attore protagonista per Toro scatenato). Ma il suo esordio sul grande schermo risale alla fine degli anni Sessanta, con due film diretti, entrambi, da Brian de Palma (Ciao America! e Hi, Mom!). Il successo, però, arrivò qualche anno dopo con Martin Scorsese.

Commenti