Roma, in 5mila per Adriano L'Imperatore: "Sembra Rio"

Delirio giallorosso al Flaminio per la presentazione dell'attaccante, che avrà la maglia numero 8. La presidente Sensi: "Non è una scommessa, arriva al momento giusto". Lui gongola: "Voglio dimostrare di essere cambiato. Sono sovrappeso, ma c'è tempo per perdere chili"

Roma, in 5mila per Adriano 
L'Imperatore: "Sembra Rio"

Roma - Cinquemila romanisti nella Sud del Flaminio per abbracciare Adriano. "È un’emozione speciale presentare un grandissimo campione come Adriano", le prime parole del presidente Rosella Sensi dopo aver consegnato la maglia numero 8 all’attaccante brasiliano. "Non è una scommessa ma una certezza", ha quindi aggiunto il numero uno della società giallorossa. Consapevole delle aspettative che l’ambiente ripone nei suoi confronti, Adriano ha ammesso "di sentire molto la responsabilità ma sono davvero molto felice di essere qui a Roma".

"Sembra Rio" "Sono molto emozionato per essere stato accolto in questa maniera. Sembra di stare a Rio". Queste le prime parole che Adriano ha rivolto ai 5mila tifosi della Roma assiepati sugli spalti dello stadio Flaminio. Dal campo, l’attaccante brasiliano, con indosso la maglia numero 8, ha rivolto parole dolci per le orecchie dei sostenitori giallorossi: "Sono sicuro che faremo una ottima stagione a cominciare dalla prima partita (la Supercoppa Italiana, ndr) contro l’Inter. Possiamo arrivare lontano".

Le clausole "Il contratto è stato studiato e pensato, lo accetto senza problemi. Io penso solo a fare il mio lavoro". Le clausole relative alla buona condotta da mantenere fuori dal campo non preoccupano minimamente Adriano. L’attaccante della Roma ha infatti ammesso, nel corso della conferenza stampa di presentazione tenutasi allo stadio Flaminio, di voler "dimostrare di essere cresciuto e di essere maturato tantissimo" da quando ha lasciato l’Italia. "Non mi piace fare promesse, dovrò dimostrare sul campo il mio valore" ha quindi aggiunto Adriano che è poi tornato sul tema legato al proprio peso: "Sto fermo da un mese, è normale prendere qualche chilo in più e tutti sanno che sono in sovrappeso. Ma sono tranquillo, c’è ancora tanto tempo per perdere questi chili". E proprio di tempo ha parlato il presidente Rosella Sensi: "Già in passato avevamo cercato di prendere Adriano, era un mio pallino. Adesso è arrivato al momento giusto".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti