L'ospedale per malati di Covid? Zingaretti vuol darlo alle Ong

La proposta di trasformare l'ospedale dismesso in una Cittadella delle organizzazioni internazionali è contenuta in una memoria di giunta dello scorso dicembre. Ma in migliaia chiedono che la struttura sia messa a disposizione dei malati

Costruito negli anni ’30 e chiuso cinque anni fa, l’ospedale Forlanini per molti potrebbe rappresentare una risposta all’emergenza sanitaria in corso che potrebbe aggravarsi nelle prossime settimane, nel caso di un’escalation dei contagi da coronavirus nella Capitale. All’interno del nosocomio abbandonato, assicura l’ex primario in pensione Massimo Martelli, "la Protezione civile potrebbe mettere a punto 50 posti in terapia intensiva" nel giro di due settimane al massimo. La struttura, in effetti, si trova in una posizione strategica. L’ingresso è ad un centinaio di metri di distanza dallo Spallanzani, l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive, dove vengono trattati i pazienti affetti da Covid-19.

Non solo, fino al 2013, prima di diventare un rifugio per tossici e senzatetto, il Forlanini era un fiore all’occhiello della sanità laziale. Gli ampi spazi abbandonati, una volta ristrutturati, secondo Martelli, sarebbero ideali per allestire un reparto di rianimazione. "Per un posto letto in terapia intensiva servono 12 metri quadrati, quando dirigevo il reparto avevamo 750 metri quadri a disposizione", ha spiegato all’Adnkronos Salute. La pensano come lui anche gli oltre 50mila romani che hanno aderito alla petizione lanciata sulla piattaforma Change.org, per chiedere la riapertura del nosocomio dismesso.

Una soluzione, quella della riapertura del Forlanini, che vede d’accordo anche grillini e centrodestra. La proposta è finita nero su bianco in un ordine del giorno presentato dai consiglieri pentastellati, approvato in Assemblea capitolina anche con i voti del centrodestra. "Il Forlanini, il Nuovo Regina Margherita, il S. Maria e San Gallicano a Trastevere e il San Giacomo in Augusta devono essere riaperti immediatamente", scrivono i consiglieri del M5S. "Queste strutture rappresentano risorse imprescindibili e presidi indispensabili", incalza anche la sindaca Virginia Raggi, che ha chiesto a più riprese alla Regione di mobilitarsi per la riapertura degli ospedali storici, come quelli di Monteverde e via del Corso.

Ma per il Pd la struttura sarebbe "inutilizzabile" e "fatiscente". La proposta sostenuta dalla Raggi è "strampalata e senza senso", taglia corto l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, che rivendica l’ampliamento dei posti letto "nelle forme e nei tempi appropriati per fronteggiare il virus". "Riattivare una struttura come il Forlanini – aveva aggiunto - richiederebbe mesi, forse anni". Eppure un’indiscrezione apparsa oggi sul Tempo, dimostrerebbe il contrario. Proprio la Regione Lazio aveva già in programma di ristrutturare l’ospedale per trasformarlo in una "Cittadella delle Organizzazioni Internazionali".

L’idea è contenuta in una memoria di giunta approvata lo scorso dicembre in cui la giunta Zingaretti valuta di "valorizzare il complesso immobiliare" trasformandolo nel quartier generale di agenzie delle Nazioni Unite come il World Food Program e l’Ifad, il Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo. Lo "studio di fattibilità" sarà presentato entro fine giugno 2021. E a partire da questo documento la Regione dovrebbe fare le sue valutazioni sull’opportunità di realizzare il progetto.

Altro che struttura fatiscente, insomma. È vero, abbandonati da anni alcuni reparti dell'ex nosocomio sono inondati di immondizia. Ma è anche vero che dopo la chiusura nel 2015 l’edificio si è trasformato rispettivamente in un set per sceneggiati televisivi, nella sede di associazioni come il Telefono Azzurro, oltre ad aver ospitato corsi di formazione ed addirittura eventi culinari. Qui, come scrive Il Tempo, si è arrivati anche ad ipotizzare di decentrare anche alcuni uffici regionali, fino all’ultima idea, quella della Cittadella delle organizzazioni internazionali.

A nessuno, però, è venuto in mente di riqualificarlo e farlo tornare ad essere un polo ospedaliero o magari un centro di ricerca per le malattie infettive, riportandolo alla sua funzione originale. "Creare un reparto attrezzato in pochi giorni, per curare malati gravi, in una struttura che cade a pezzi e da ristrutturare da cima a fondo è da folli", replica però la Regione che che rivendica di aver costruito su Roma"una rete di 1.000 posti letto dedicati al covid-19 tra i 550 dei quattro covid hospital 1-spallanzani 257, covid-2 columbus 133 posti". "In attivazione - prosegue la nota - un covid-3 hospital con 80 posti e covid-4 hospital ptv con altri 80 posti, cui si aggiungono la rete delle malattie infettive e della pneumologia (400 posti)".

"Questi centri dispongono infatti di spazi adeguati e attrezzature di base pronte all'uso, senza l'esigenza di grandi opere infrastrutturali", ricorda la Regione Lazio. Il Forlanini, assicurano invece da via della Pisana, in alcune aree starebbe "cadendo a pezzi". La possibilità di riaprirlo sarebbe quindi una "fake news sulla pelle delle persone". Ma lo scontro con l'opposizione è anche sulle spese sostenute. "Sarebbe il caso che l'Assessore alla Sanità del Lazio comunicasse anche i costi sostenuti dall'amministrazione regionale per l'attivazione dei reparti della clinica Columbus oppure non lo fa perché teme che siano decisamente superiori a quelli stimati per la riapertura del Forlanini", incalza il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Giancarlo Righini. Che precisa: "Abbiamo chiesto la riapertura della sola ala monumentale".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Giorgio5819

Lun, 16/03/2020 - 13:53

La sporcizia intellettuale della sinistra. incommentabile oltre, persona sporca.

paco51

Lun, 16/03/2020 - 13:56

che bella idea! è tutto bello! la roba nostra va tenuta per noi" del World Food Program non so quanto c'è ne freghi!

Ilsabbatico

Lun, 16/03/2020 - 14:24

Un altro che dovrebbe vergognarsi

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Lun, 16/03/2020 - 14:33

Fate solo demagogia!! Il Forlanini e' stato chiuso nel giro di 10 anni, nel 2015 sono stati spostati gli ultimi letti allo Spallanzani perche' era una struttura inadeguata vecchia di 80 anni e fatiscente. Ma la chiusura era stata gia' decisa dalle amministrazioni precedenti. Inoltre ricordiamo che Storace con l'operazione San.Im ha distrutto la sanita' laziale.

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Lun, 16/03/2020 - 14:35

Adesso FDI, con la Lega accodata, si sono attaccati come cozze al Forlanini solo per motivi ideologici, poiche' fu costruito dal Duce, ma una struttura di quasi 100 anni e semi-abbandonata da decenni lo capirebbe anche un bambino che non si presta a essere usata come ospedale. Se non per un caso di emergenza come questo ma solo temporaneamente.

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Lun, 16/03/2020 - 14:48

Ma come fate a dire "fino al 2013 era un fiore all'occhiello"...menzogna paurosa!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 16/03/2020 - 14:49

Siamo stanchi di tutte queste fantomatiche ong, siamo stanchi di questo piccolissimo e ignorante governo, siamo stanchi di tutti i falsi buonisti . Capito mi avete???

Ritratto di jgor29

jgor29

Lun, 16/03/2020 - 14:55

Mascetti per Voi feccia/rossa come dopo 70anni la colpa è di Musdolini, tra cento sará dei pochi anni governati dal centrodestra.

amedeov

Lun, 16/03/2020 - 15:09

Conteraffaello Con Storace si aprivano ospedali e la sanità nel lazio funzionava

Divoll

Lun, 16/03/2020 - 15:19

Zingaretti farebbe meglio a pensare alla salute sua e degli italiani. Non abbiamo nessun bisogno delle ONG, specialmente quelle che favoreggiano l'immigrazione clandestina, tuttora vietata dalla legge.

ondalunga

Lun, 16/03/2020 - 15:24

Conte Mascetti le ricordo comunque che il vero Conte Mascetti era di destra...cambi almeno il nick name trovando uno sqallido personaggio di sinistra...

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Lun, 16/03/2020 - 15:38

Scusi jgor29 non ho dato nessuna colpa a Mussolini, ho solo detto che il Forlanini lo ha costruito lui ed e' quindi una struttura risalente a quasi un secolo fa. Gentile amedeov Storace ha fatto tanti di quei debiti che ha anche cercato di cartolarizzare la sanita' vendendo gli edifici e poi riaffittandoli, ha distrutto tutto...la prego di informarsi

Ritratto di PATARLACCA

PATARLACCA

Lun, 16/03/2020 - 15:43

Vai cosi ma-zinga! E poi aperitivo ai "migranti" gentilmente offerto dalla regione lazio

amedeov

Lun, 16/03/2020 - 15:53

conteraffaelo 15.38 non mi serve informarmi perchè a quei tempi ero un operatore sanitario e conosco bene la materia. E' vero vi erano debiti ma se si fa un debito per far funzionare le strutture e non per giocare a poker, ben venga il debito. L'importante è saperlo pagare

mimmo1960

Lun, 16/03/2020 - 15:58

Per ConteRaffaelloM... E allora??? l'edificio appartiene agli italiani, è un bene di tutti.

Kucio

Lun, 16/03/2020 - 16:06

Giusto tanto la Popolazione Italiana e anziana almeno la ripopolano con chi li voterà........ Agli Italiani dell attuale sx non gliene importa più nulla......fatevene una ragione tra Rolex Programmi condotti da Sinistri strapagati!,,,,

ginobernard

Lun, 16/03/2020 - 16:17

li avete voluti ? peccato che adesso li dobbiamo sopportare tutti anche quelli che non li vogliono ... speriamo siano gli ultimi casi di questo tipo Ma in Italia ...

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 16/03/2020 - 16:17

ConteM, anche gli ospedali S. Camillo e S. Spirito furono restaurati intorno agli anni 30 del secolo scorso e funzionano ancora egregiamente. Che una struttura abbia 100 anni non vuol dire assolutamente niente.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 16/03/2020 - 16:18

@ConteRaffaelloM: questa struttura è degli Italiani, perciò anche mia ed io non sono d'accordo che venga messa a disposizione di chi porta in Italia clandestini a danno dell'Italia.

leopard73

Lun, 16/03/2020 - 16:22

Ma chi è zingaretti.? Cosa centrano le ONG?? ma chi komanda davvero questo sgangherato PAESE!!!

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 16/03/2020 - 16:57

La cosa che mi preoccupa di più sono le persone che voteranno ancora PD. Sempre se ci fanno votare visto che ormai siamo una pseudo-democrazia.

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Lun, 16/03/2020 - 17:03

Ma sapete leggere?? Non c'entrano una cippalippa le ONG visto che si parla di agenzie specializzate dell'ONU, organizzazioni internazionali che hanno a che vedere con l'agricoltura, NON ONG e NON MIGRANTI! Articolo sconcertante e assurdi i commenti di chi non legge nemmeno.

poli

Lun, 16/03/2020 - 17:18

le navi non rendono piu'?gli diamo la gestione degli ospedali?

carpa1

Lun, 16/03/2020 - 18:12

Vogliamo scommettere che l'idea è quella non solo di darlo alle ong ma di far pagare le spese di ristrutturazione ai contribeunti italiani?

Giorgio Mandozzi

Lun, 16/03/2020 - 18:13

Ma la volete smettere di fare i brillanti con i soldi degli italiani? Zingaretti se vuole regalare qualcosa alle ONG si metta le mani in tasca e, se trova qualcosa, decida cosa dare alle ONG. Non può mercificare una struttura che é patrimonio degli italiani. E facciamola finita, una volta per tutte!

DRAGONI

Lun, 16/03/2020 - 18:43

UN VERO E PROPRIO TRADIMENTO DEL POPOLO ITALIANO DA PARTE DI UN COMUNISTA CAPO ORA DEL PD FIGLIO DEL PCI.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Lun, 16/03/2020 - 18:55

Ong o non Ong o qualunque altro tipo di Ente, per Zingaretti si tratta di una semplice influenza. L'importante è requisire gli hotel ai cittadini.

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 16/03/2020 - 18:57

Anche questa la immaginavo, da PD e da tutta la sinistra solo "spazzatura".

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Lun, 16/03/2020 - 18:59

Il Forlanini era già un ospedale pertanto con gli opportuni aggiustamenti può essere rimesso in efficienza mentre gli alberghi requisiti necessiterebbero di bel altri tipi di lavori per poter funzionare al pari degli ospedali.

silvano45

Lun, 16/03/2020 - 19:03

Bello regalare le proprietà degli italiani.I compagni sono come"i grandi di spagna" regalano fanno i grandi con gli estranei e per loro ma per i cittadini non trovano ne mascherine ne respiratori.

timoty martin

Lun, 16/03/2020 - 19:07

Abbiamo purtroppo dirigenti totalmente incapaci. Per uscrine dobbiamo mandare a casa tutti i PD e buonisti che hanno rovinato il Paese e che anora lo vogliono rovinare. Zingaretti vada in Africa.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 16/03/2020 - 19:17

Se pagano bene gliela diamo altrimenti ciuppa! Basta con il donare strutture a chiunque.