La furia dell'immigrato: distrugge più di 50 auto

Lo straniero si è accanito su carrozzeria, finestrini e parabrezza delle auto parcheggiate. I danni ammontano a migliaia di euro

Notte di follia in viale dei Colli Albani a Roma. Per motivi ancora da chiarire un 41enne egiziano armato di spranga di ferro ha devastato 56 auto parcheggiate nella zona a sud della Capitale. L’immigrato si è accanito indistintamente su carrozzeria, finestrini e parabrezza delle vetture: nel suo raid lo straniero, risultato in seguito essere senza precedenti di polizia, è riuscito a provocato danni per migliaia di euro.

Tutto è accaduto improvvisamente. Il forte rumore dei colpi alle carrozzerie e quello dei vetri infranti ha rimbombato nel silenzio della notte romana facendo svegliare numerosi cittadini che, affacciati alle finestre delle proprie abitazioni, sono stati costretti ad assistere impotenti alla furia devastatrice dell’extracomunitario. In un video girato dall'abitazione di un residente della zona si vede l'uomo accanirsi una a una sulle macchine parcheggiate tra le urla delle persone affacciate alle finestre. Qualcuno, con grande coraggio, è sceso in strada per provare, senza successo, a calmare l’immigrato. L’uomo, infatti, completamente fuori di sé con la stessa spranga con cui colpiva le auto ha minacciato i cittadini intimando di allontanarsi.

Nel frattempo erano stati avvertiti anche i carabinieri. Solo all'arrivo dei militari dell'Arma della stazione Roma Tuscolana il 41enne si è calmato, ha posato in terra la spranga, ha alzato le mani e senza opporre resistenza si è lasciato ammanettare. Ma la tensione n on si è allentata. Alcuni cittadani arrabbiati hanno provato a scagliarsi contro il responsabile dell’atto vandalico chiedendo alle forze dell’ordine di lasciarlo "alle loro mani".

L’extracomunitario è stato immediatamente portato alla caserma dei carabinieri di Roma Piazza Dante e poi dichiarato in stato di arresto con le accuse di danneggiamento aggravato e minacce aggravate. Resta da accertare cosa abbia spinto l’egiziano a danneggiare le auto: lo stesso, infatti, non ha saputo dare indicazioni agli investigatori dell'Arma per il suo gesto.

Al momento del fermo lo straniero non è risultato alterato dall'uso di sostanze alcoliche o sostanze stupefacenti. Quando il peggio era passato in viale dei Colli Albani era rimasta una lunga scia di vetri rotti e auto danneggiate, simbolo della follia dell’egiziano.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

arieccomi

Ven, 30/10/2020 - 13:20

Bene ditelo alla ministra dell’interno.

amedeov

Ven, 30/10/2020 - 13:25

Ho visto il video e mi viene da dire:Italiani cosa strillate. Non sapete che la loro cultura sarà la NOSTRA?

Giorgio Colomba

Ven, 30/10/2020 - 13:30

"Il loro stile di vita sarà il nostro". (L. Boldrini).

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 30/10/2020 - 13:48

poverinooooooooooooooooo, anche lui con problemi "pissichiatrici"???

Enne58

Ven, 30/10/2020 - 13:52

Oggi la risorsa boldriniana è stata un grandissima risorsa, si per i carrozzieri. A proposito, chi paga i danni? Chi li fa arrivare?

fabioerre64

Ven, 30/10/2020 - 14:15

Invito le zecche rosse che notoriamente scrivono su questo sito e che, ovviamente, non commentano queste notizie di andarsi a leggere la stessa identica notizia su Repubblica, ebbene non c'é alcuna citazione sulla nazionalità del delinquente!

Pavarotti_81

Ven, 30/10/2020 - 14:20

scusate li avete votati sono la nostra risorsa pagheranno le nostre pensioni..

giovanni235

Ven, 30/10/2020 - 14:34

Ecco dimostrato,come dice la Boldrini,trattarsi di una risorsa.Vi immaginate quanto lavoro ha creato da solo per i carrozzieri?????

Malacappa

Ven, 30/10/2020 - 14:47

Adesso mandate il conto dei danni provocati dalla risorsa alla ministra dell'interno,sara' sicuramente felice di pagare

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 30/10/2020 - 15:37

Il conto ora e da mandare ai magistrati di Agrigento (Padronaccio) Palermo e Catania che vogliono processare Salvini, perche certi soggetti NON li voleva fare sbarcare!!! AUGH.

Indifferente

Ven, 30/10/2020 - 15:50

Strano che da qualche tempo TUTTI i delinquenti siano colti da momentanea incapacità di intendere e volere.. Scendi in strada, delinqui e ti mostri subito imbambolato. Non opponi resistenza e il magistrato comprensivo te la darà vinta. Mica male.. Ah, devi essere clandestino, di etnia alternativa, emarginato o comunque di sx..altriemnti non vale!

Ritratto di DuduNakamura

DuduNakamura

Ven, 30/10/2020 - 15:58

La vera fregatura l'hanno presa i proprietari delle vetture perchè essendoci un colpevole non pagano i danni per atti vandalici, al massimo ti danno la tutela legale per rivalersi sull' egiziano che chiaramente non avendo nemmeno gli occhi per piangere non caccerà una lira. Lo stesso egiziano che sicuramente entro domani sarà già a piede libero !!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 30/10/2020 - 16:41

Chi paga? Lamorgese,forse?

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Ven, 30/10/2020 - 16:56

Cosa volete che sia provocare decine di migliaia di euro in casa degli altri... considerate che dopotutto è un insegnante della nostra futura cultura...

venco

Ven, 30/10/2020 - 17:16

Spero che non siano auto di meloniani e leghisti.

GPTalamo

Ven, 30/10/2020 - 17:25

Ma voi non capite, perche' siete fascisti. Lui, poverino, voleva dare una mano all'industria automobilistica italiana. E' una risorsa.

Giorgio5819

Ven, 30/10/2020 - 17:57

Al suo consolato con obbligo di rimpatrio A LORO SPESE entro 3 giorni e risarcimento danni causati. Deve diventare la regola, per ogni giorno passato in Italia da questi soggetti, il loro stato di provenienza DEVE PAGARE UNA PENALE. Bisogna fargli scappare la voglia di venire a fare i furbi in Italia.

zena40

Ven, 30/10/2020 - 18:02

Presentare subito denuncia contro Conte, Lamorgese, Zingaretti, Orfini, Bellanova, Del Rio, Fratoianni, Bergoglio

maurizio50

Ven, 30/10/2020 - 18:28

òHernando45. Dirò di più. I danni fateli pagare a tutti quelli che hanno consentito al tizio di stare in Italia. Anche perchè costui risulterà di non essere proprietario nemmeno dei pantaloni con i quali va in giro!!!!