Persino i musulmani contro la sardina islamica

Dopo l'intervento della giovane musulmana sul palco delle sardine a Roma, il presidente Villani ripete le parole del profeta Muhammad: "Chi di voi imita gli altri, sarà inevitabilmente come chi cerca di imitare"

"Non si deve prendere in giro nessuno" dichiara in una nota l'associazione nazionale musulmani italiani. Una considerazione forte che spacca in due il mondo dei musulmani che vivono in Italia dopo l'imitazione della Meloni sul palco delle sardine da parte di Nibras, una giovane donna milanese di 25 anni di fede islamica. Non solo, sabato scorso la 25enne ha anche insultato il leader leghista Matteo Salvini definendolo "stupido e ignorante" oltre a dire che le fanno pena gli elettori della Lega. L'associazione dei musulmani italiani si dissocia dalle dichiarazioni della giovane e ne prende le distanze.

"Noi di Anmi (l'associazione nazionale dei musulmani italiani, ndr) con le nostre azioni, non abbiamo mai preso in giro nessuno e mai abbiamo imitato nessuno. 'Chi di voi imita gli altri, sarà inevitabilmente come chi cerca di imitare', parole del nostro Profeta Muhammad, che Dio lo abbia in gloria, che dovrebbero insegnare molto anche a chi ha, nella sua indole, la mania di protagonismo".

Sono queste le dichiarazioni del presidente dell'associazione, Raffaello Yazan Villani. A diffondere per primo la nota dell'associazione è il giornale on line "Daily Muslim". Villani ci tiene a precisare che l'associazione di cui è presidente è apartitica e che quindi non è dalla parte di nessuno, ma condanna, allo stesso tempo, chi insulta gli altri.

"Ci allontaniamo da qualsiasi pensiero o opera che possa ricondurre a ciò che la ragazza ha espresso solo a suo nome e non dell’intera comunità musulmana italiana, togliendo da ogni dubbio chi abbia potuto intravedere in quelle parole una nostra approvazione" continua Villani. La "sardina" di fede islamica con le sue dichiarazioni in Piazza San Giovanni a Roma sabato scorso ha creato molto scalpore soprattutto nel mondo musulmano ed il video con le sue dichiarazioni ha fatto il giro del web.

"Il credente può decidere se fare politica, ma in generale una religione non deve essere associata ad un partito politico. Detto questo, nel caso specifico, io penso che un buon musulmano non debba imitare nessuno, anche riprendendo le parole del Profeta. La ragazza ha sbagliato a imitare la Meloni perché in questo modo è come se fosse diventata la Meloni stessa" ha dichiarato a IlGiornale.it Raffaello Yazan Villani.

Sull'intervento di Nibras Giorgia Meloni in un post su Facebook ha replicato scrivendo: "Quello che non mi è chiaro della simpatica ragazza nel video è: perché se tu sei fiera di essere islamica, io non posso esserlo di dirmi cristiana?". Anche il vicepresidente del Senato, Roberto Calderoli, ha parlato di "gravi insulti" ed invita Nibras a "riflettere sulle tue parole".

Commenti
Ritratto di Evam

Evam

Lun, 16/12/2019 - 15:36

"Chi di voi imita gli altri, sarà inevitabilmente come chi cerca di imitare". Grazie per la precisazione ma a noi va bene, anzi benissimo l'originale, per il resto tornatevene al vostro paese, perché questo non lo è e non intende esserlo ne ora ne mai. Nie wieder!

Jon

Lun, 16/12/2019 - 15:42

Allora e' Italiana..!! Nibras e' sardo...SARDINA VERAMENTE!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 16/12/2019 - 15:44

State sputando nel piatto dove mangiate,e le vostre velarte scuse non ci interessano.

bernardo47

Lun, 16/12/2019 - 15:44

Questo è stato un errore imperdonabile che vi squalifica care sardine.......i moderati e i cattolici che vI guardavano con simpatia, perché anti salvini, ora sono diventati molto guardinghi! Siate intelligenti e non sciocchini. L3 frange estreme allontanatele o farete danni proprio alla sinistra ......

cgf

Lun, 16/12/2019 - 15:50

Soprattutto come si permette una donna di parlare in pubblico ed a nome dei mussulmani?

Una-mattina-mi-...

Lun, 16/12/2019 - 16:00

SE LA COMMISSIONE SEGRE NON SI ATTIVA MI APPELLO AL TSO

omaha

Lun, 16/12/2019 - 16:07

Se si comporta da italiana e rispetta le leggi italiane è benvenuta, altrimenti può tornarsene nel suo paese Noi stiamo bene anche senza musulmani Io quando vado in un paese arabo, rispetto la loro religione e usanze, mi sembra che questi signori non facciano altrettanto Se il PD, pensa di trasformare il paese in una sorta di circo, con omosessuali che fanno quello che vogliono, centri sociali dove si spaccia come gli pare e migranti che fanno quello che vogliono, li osteggerò in ogni modo e mi auguro che tanti milioni di italiani mi seguano

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 16/12/2019 - 16:25

Chi sono quei farabutti che la applaudano pure!

Popi46

Lun, 16/12/2019 - 16:52

Scusate tanto,ma da una sardina che cosa ci si dovrebbe aspettare? Si sa che sono somaticamente minuscole, ma hanno anche il cervello microscopico....

Ritratto di adl

adl

Lun, 16/12/2019 - 17:09

La sardina Nibras quante manifestazioni di protesta con insulto, ha realizzato fino ad oggi in quel di AL AZHAR contro quei "buontemponi" delle BANDIERE NERE ???!!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 16/12/2019 - 17:13

Oltretutto il marito della nobil donna è pro Hamas, nota congrega di "santi" che all'art 7 del loro statuto hanno scritto (ultimo capoverso) : «Il Profeta – le preghiere e la pace di Allah siano con Lui – dichiarò: "L’Ultimo Giorno non verrà finché tutti i musulmani non combatteranno contro gli ebrei, e i musulmani non li uccideranno, e fino a quando gli ebrei si nasconderanno dietro una pietra o un albero, e la pietra o l’albero diranno: O musulmano, o servo di Allah, c’è un ebreo nascosto dietro di me – vieni e uccidilo; ma l’albero di Gharqad non lo dirà, perché è l’albero degli ebrei" (citato da al-Bukhari e da Muslim). Alle alici mezze marce piace sta gente? Robe da matti!

Giorgio5819

Lun, 16/12/2019 - 17:41

Chi sputa nel piatto dove mangia non ha diritti.

ilbelga

Lun, 16/12/2019 - 17:45

scusate: ma quello che le è a fianco e applaude, chi è???

ostrogoto55

Lun, 16/12/2019 - 18:22

La ragazza avrebbe la stessa libertà di espressione anche al suo bel paesello? Ma andate a scopare il mare, pagliacci. Il personaggio nella foto che applaude una cosa è certa, giudicando anche la sua faccia è sicuramente un sinistrato anti-israeliano

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 16/12/2019 - 18:23

Se si fosse comportata pari pari nel Paese dei suoi avi a quest'ora dove si troverebbe?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 16/12/2019 - 18:26

Le sardine esposte all'aria dopo 48 ore emanano il loro lezzo ... figurati quando è più di un mese che sono continuamente esposte in mezzo a piazze e alla brezza dei palchi ... ci vorrebbero i gabbiani per eliminarle.

apostata

Lun, 16/12/2019 - 18:42

Ricordano il volo degli storni quando nella stagione riempiono di sincronismi i tramonti dei cieli romani e di mxxxa le macchine nei viali alberati fino a scioglierne le lamiere. Chiesero alla montalcini quale fosse il difetto più grave dell’uomo e lei rispose lo spirito di aggregazione. Criticava la partecipazione acritica, l’incapacità di conservare la propria identità, la dignità per dispxxxerla nel gruppo. Ricordano il sorgere dei grillini e le persone che si sentivano illuminate dal pensiero del guitto e cercavano di convincere parenti e amici della salvezza a portata di mano.

Ritratto di michageo

michageo

Lun, 16/12/2019 - 18:47

cito:"Nibras, una giovane donna milanese di 25 anni di fede islamica" a Napoli hanno un detto molto più pratico, per le persone come Nibras, e questo senza scomodare nè Maometto nè Allah/Dio (per noi Cristiani) a Napoli si dice :"tiene la capa che non l'aiuta".....non c'è bisogno di null'altro, ed i Santi , i Profeti le popolazioni celesti varie, con targhe monoteistiche a scelta, possono dormire tranquille e seguire il loro Fato......

Ritratto di nestore55

nestore55

Lun, 16/12/2019 - 19:05

...e dichiara con orgoglio che i suoi sono palestinesi...Fantastico! E.A.

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 16/12/2019 - 19:58

è il filo sottile che lega sinistra ed islamismo.- chi urla alla allallà mentre colpisce e compie stragi.. e chi col pugno aggredisce l'avversario. a parole.. se il contesto non permette altro.- entrambi si immolano.. gli uni sognando dieci vergini, gli altri sognando una rivoluzione riguardante anzitutto la loro testa bacata.- ma di ciò entrambi non ne sono consapevoli.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 16/12/2019 - 21:18

ilbelga Lun, 16/12/2019 - 17:45 scusate: ma quello che le è a fianco e applaude, chi è??? Sarà il suo commercialista.....

DRAGONI

Mar, 17/12/2019 - 08:53

E' UNA SARDINA FUORI DALL'ACQUA.

WmatteoSalvini

Mar, 17/12/2019 - 10:19

bernardo47: una volta tanto voglio complimentarmi con te per il commento intelligente e senza propaganda di parte

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mar, 17/12/2019 - 10:30

Quello che non capisco è: perché se la Meloni dice "sono cristiana" viene sbeffeggiata, mentre se questa tipa dice "sono musulmana" viene applaudita tra il tripudio generale? Mah, misteri della sinistra!

veromario

Mar, 17/12/2019 - 11:10

siamo sul penoso.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 17/12/2019 - 12:18

Da brava sardina ha parlato senza cognizione di causa, come il loro presunto leader.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 17/12/2019 - 12:21

WmatteoSalvini Mar, 17/12/2019 - 10:19 bernardo47: una volta tanto voglio complimentarmi con te per il commento intelligente e senza propaganda di parte Sotto sotto la propaganda con direzione a sinistra il nostro Bernardo47 la fa:ha paura che le frange estreme di sinistra erodono l'elettorato moderato di sinistra.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 17/12/2019 - 13:33

La fanatica e intollerante musulmana con il marito legato a doppio filo con i terroristi di Hamas ha smascherato le sardine. Saranno pure stupidi e con un cervello da gallina ma sono anche pericolosi, dare voce all'estremismo islamico è qualcosa che va oltre i pur odiosi insulti a Salvini. Vanno fermati perché, stando a quello che "IL GIORNALE" ha rivelato, si rischia una pericolosa saldatura tra l'estremismo becero delle sardine e quello islamico ben più pericoloso. Abbiamo ancora un ministro dell'interno? Le parole del Villani sono belle e giuste, ma dobbiamo ricordare la "DISSIMULAZIONE" .

Brezzi-Francesco

Mar, 17/12/2019 - 14:34

In questi gomini mi ha colpito la visibilità concessa alle cosidette "SARDINE". 1)Quelle Nazionali,tanti bei volti che sembrano aver trovato un comodo e rilassante passatempo. Migliaia dii persone che si spostano di giorno e di notte senza troppe preoccupazione. Basta partecipare!. Se queste persone si impegnassero a migliorare il Paese,"iniziandao dal rispetto e dalla pulizia dei luoghi e delle cose", in pochi mesi rimetterebbero in ordine ( a lucido) il Paese. 2) Di quelle "Integrate",mi ha colpito quella Ragazza Mussulmana che per inveire contro il presunto "ODIO RAZZISTA", si è permessa di offendere maleducatamente milioni di Persone( Cittadini Italiani che pagano le tasse )( Lei e pagherà?!) con quel :" MI FANNO PENA ". Questo è il miglior sistema per provocare l'ODIO!. Come si permette !. E gli si concessa tanta visibilità!. Da che mondo è mondo,una provocazione induce a una reazione!.Una bella prospettiva! Siamo proprio messi male!.Francesco

Ritratto di Neelixx

Neelixx

Mar, 17/12/2019 - 14:46

La cosa più anomala è che gli ebrei di sinistra e non, non si siano fatti vivi in nessun modo. Segre non pervenuta, e si che trovo gravissimo il fatto che per nuova sardina che avanza facciano uso di gente implicata con Hamas. In pratica, l'islam ha preso le distanze ma gli ebrei no.

anna.53

Mar, 17/12/2019 - 16:06

Apprezzabile questa presa di distanza, molto coraggiosa nel panorama generale " politically correct" , sempre che sia autentica e non con intento di dissumulare (esercizio previsto dal Corano). Se autentica, ringrazio questa ANMI.

sparviero51

Mar, 17/12/2019 - 19:30

PIÙ CHE SARDINA SEMBRA UNA PANTEGANA IMBACUCCATA !!!

maricap

Mar, 17/12/2019 - 19:33

"Sono una donna, sono musulmana, sono figlia di palestinesi" Azz.. tre disgrazie tutte insieme. Primo. Le donne vengono considerate dai mussulmani, come esseri inferiori. Infatti, ancora in molti dei loro paesi per uscire di casa, devono essere scortate da uno di famiglia, e rigorosamente bardate con tanto di bendaggi. Secondo. Essere seguace delle minchiate dette dal pedofilo, che aveva " Sposato" una bimba di soli sei anni, non credo che sia un onore. Terzo. Vantarsi di essere figlia di arapal ( Arabi palestinesi) dato che gli abitanti della Palestina erano anche gli ebrei, ivi residenti, è il massimo del minimo. segue

maricap

Mar, 17/12/2019 - 19:34

part 2) Gente che vive, dell'elemosina fatta dall'ONU, sempre in luoghi avulsi dal contesto sociale, delle nazioni che li ospitano, e che più che odio e terrorismo, non han mai saputo mettere in pratica, attirandosi le rappresaglie degli israeliani e l'odio di chi li ospita (Settembre nero,. Sabra e Chatila ecc ecc, docet), non può di certo insegnare niente a nessuno. Non per una questione di razzismo, bensì per una semplice questione di opportunità, se fossi nato in Israele, avrei benedetto Dio, ma lo avrei maledetto se mi avesse fatto nascere appena appena, fuori dei suoi confini.

Nauseato60

Mar, 17/12/2019 - 23:54

per riflettere si presuppone debba avere un barlume di materia grigia auto pensante ma non si direbbe visto che lei come gli altri "pesciolini" sono solo telecomandati...