Sprangate e botte alla compagna: arrestato il rapper 1727Wrldstar

Il rapper 1727Wrldstar, noto come Fratellì, è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti nei confronti della compagna, ricoverata in gravi condizioni

Il rapper 1727Wrldstar è stato arrestato dai carabinieri di Ponte Galeria per maltrattamenti, lesioni, ricettazione di un timbro medico, droga e anabolizzanti. Un cumulo di accuse di tutto rispetto per il giovane 27enne Algero Correttini, noto ai più come Fratellì. Fino a pochi mesi fa era uno dei tanti rapper in cerca di notorietà del nostro Paese, emuli dei modelli ai quali vorrebbero assomigliare. Poi la svolta: un video in cui ha un incidente con l'auto, schiantandosi contro un muretto, diventa virale. "Ho sfonnato tutto fratellì, ho preso il muro", è la frase che ne ha sancito il successo soprattutto tra i giovanissimi, facendogli guadagnare centinaia di migliaia di follower. La sua vita sregolata fatta di lusso apparente è purtroppo un modello per tanti ma per un po' Fratellì dovrà prendersi una pausa nel carcere di Rieti.

Le accuse nei suoi confronti sono gravissime. Romatoday riporta che secondo gli inquirenti 1727Wrldstar avrebbe brutalmente aggredito la sua compagna e convivente, che aveva partecipato con lui al servizio de Le Iene di qualche mese fa, utilizzando addirittura una mazza di metallo. Dalla ricostruzione fatta dai carabinieri emergerebbe una storia di violenze e di maltrattamenti reiterati, dei quali l'episodio che ha visto l'arresto di Correttini sarebbe solo l'apice. È stata proprio la ragazza a chiamare le forze dell'ordine, nonostante gli evidenti segni delle percosse e il sangue. I carabinieri di Ponte Galeria stanno ora cercando di ricostruire i fatti, che pare siano iniziati venerdì 22 gennaio. Sarebbe stata la ragazza a raccontare agli uomini dell'Arma cos'è successo quella mattina, quando Correttini l'ha aggredita costringendola a scappare nuda dalla loro abitazione. Il rapper l'avrebbe, quindi, seguita anch'egli nudo per riportarla all'interno del loro appartamento. Lì la raghazza sarebbe stata nuovamente picchiata da 1727Wrldstar, che avrebbe utilizzato una sbarra di metallo.

Quando i carabinieri sono intervenuti hanno trovato la ragazza in stato di choc e sanguinante. Messa in salvo la giovane convivente, gli uomini dell'Arma hanno arrestato Algero Correttini, che è stato trovato in possesso di 45grammi di marijuana. Ma non solo, perché al rapper sono stati sequestrati anche anabolizzanti e un timbro medico utile per avere le ricette per i farmaci non consentiti. Il pm incaricato di seguire la vicenda ha chiesto il regime di detenzione carceraria per 1727Wrldstar. La sua compagna si trova ricoverata e, sebbene non sia in pericolo di vita, le sue condizioni sarebbero gravi. I soccorsi l'hanno trasportata d'urgenza all'ospedale San Camillo di Roma e qui le sono state riscontrate diverse contusioni, costole rotte, un trauma cranico e la perforazione di un timpano, che si aggiungono a ematomi e tumefazioni in tutto il corpo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

fifaus

Mar, 26/01/2021 - 19:20

Metterlo a lavorare in miniera per tutta la vita.