"Quali terroristi? L'hanno solo rieducata", le frasi choc degli islamici su Silvia Romano

Nella kasbah romana di Tor Pignattara nessuno crede che la conversione di Silvia Romano sia stata forzata e c'è persino che dà ragione agli al Shabaab: "Quali terroristi? Quella è gente che prega, i terroristi siete voi che lanciate le bombe sui bambini"

Ci sono tanti aspetti della storia di Silvia Romano ancora da chiarire, ma uno di quelli che sembra aver suscitato maggior interesse nell'opinione pubblica è il segreto della sua conversione. La scelta di abbracciare la stessa religione dei suoi carcerieri, di quelli che hanno fatto irruzione nella sua vita strappandola alla libertà e agli affetti per 18 mesi, è una cosa che sfugge all'umana comprensione. Non esistono spiegazioni razionali che ci mettano al sicuro da ciò che non riusciamo a decifrare. E così ognuno ricorre alla sua suggestione.

Chi prega Allah se ne compiace e lo prende come un segno della sua grandezza. È il caso dei tanti utenti che in queste ore stanno commentando la notizia sui social arabi tirando in ballo la divina provvidenza: "Grazie ad Allah che le ha indicato la retta via dell'Islam". Qualcun altro, come riferisce Askanews, esulta per "l’impresa dei giovani mujaheddin". "Le strade del Signore sono infinite", ci dice un giovane studioso del Corano che incrociamo davanti alla moschea di via della Marranella, nel quartiere romano di Tor Pignattara, dove la concentrazione di musulmani è altissima. Impossibile, secondo il ragazzo, che la sua conversione sia stata forzata. "È stata una sua decisione, nell'Islam la conversione forzata - spiega - non esiste". E poi, aggiunge: "Se fosse stata costretta, perché quando è tornata in Italia non si è tolta il velo?".

È la stessa versione che ci dà Omar, un medico libico sulla trentina che frequenta la moschea di via Capua. "La prova è stata il suo rientro in Italia, era velata e sorridente, credo che Allah le abbia toccato il cuore", spiega. "Secondo me - aggiunge - ha trovato qualcosa che forse le mancava". Il giovane non crede alla versione del rapimento né che il governo italiano abbia pagato un riscatto ai terroristi. "Non sono convinto, per ora le informazioni sono poche e non ci sono certezze, per come la vedo io la ragazza non sembrava particolarmente provata". In ogni caso, ci tiene a precisare, "se si fosse trattato davvero di un sequestro è chiaro che lo condannerei". Ma non tutti qui la pensano così.

Nella kasbah romana c'è anche chi legittima i jihadisti somali di al Shabaab e si surriscalda quando ci sente chiamarli "terroristi". "Quali terroristi? Quella è gente che prega, i terroristi siete voi che lanciate le bombe sui bambini assieme agli americani", ci risponde piccato un musulmano sulla settantina. "Lei è andata lì per seminare discordia e invece ha ricevuto un'educazione e si è arricchita spiritualmente, adesso è libera e felice", continua. Capito come? Secondo il nostro interlocutore ci sarebbe pure da ringraziarli questi tagliagole per aver "educato" Silvia all'Islam facendola uscire dal "buio". "Non è stata una conversione - insiste - ma un ritorno alle origini, il battesimo e la cresima quelli sì che sono atti terroristici perché tutti noi nasciamo musulmani". Nel momento in cui Silvia ha sposato la fede coranica, ci assicura, "è diventata come una sorella, ed i mujaheddin morirebbero per lei". L'anziano non ha dubbi: "È stata trattata da signora, noi le donne le rispettiamo".

Affermazioni forti da cui Siddique Nure Alam, presidente dell'associazione Dhuumcatu e punto di riferimento della comunità islamica di Tor Pignattara, che lo conosce come Batchu, prende le distanze. "La questione della conversione di Silvia è stata esasperata, si sono create delle tifoserie da stadio, io - spiega - sono contento che sia stata liberata, il resto sono affari suoi". "Non credo - aggiunge - che l'abbiano trattata male, sennò non si spiegherebbe il suo atteggiamento disteso". Il fatto che la cooperante si sia uniformata ai costumi religiosi dei suoi carcerieri, per Batchu, potrebbe essere dovuto anche al vuoto di valori della società occidentale. "Secondo me - conclude - questa ragazza ha sentito una mancanza di spiritualità, ci sono tanti cattolici che si definiscono tali ma non praticano, credo che venendo in contatto con una religione più forte abbia finito per esserne ispirata".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

venco

Mar, 12/05/2020 - 14:24

Ecco, questi sono i musulmani che tanto piacciono alle nostre élite e alla chiesa bergogliana.

frapito

Mar, 12/05/2020 - 14:25

Infatti loro sono molto più umani. Il CH4 lo mettono nei zainetti per andare a giocare con gli altri bimbi.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mar, 12/05/2020 - 14:27

Ovvio.. L'Islam divide la terra in due parti: la "Casa dell’Islam" (Dar al-Islam) - Casa della Pace, composta da quei territori sottoposti alla Shari'a, cioè al diritto islamico. Dar al-Islam sono quei territori in cui l’Islam è religione di Stato. Il resto del mondo è chiamato “Casa della Guerra” (Dar al-Harb), composto da tutti quei territori non (ancora) sottoposti alla Shari'a. Più evidente di così..

cgf

Mar, 12/05/2020 - 14:30

"loro" hanno anche ottenuto tutto aperto per sabato 23, vorrai mica che non possano festeggiare le loro feste. Rieducata? alquanto ingrassata e non perché incinta, cmq sulla "rieducazione" non sono stati dello stesso parere con Magdi Allam

Calmapiatta

Mar, 12/05/2020 - 14:30

L'Islam bisogna conoscerlo. Una religione che si sviluppa, come era per noi decenni or sono, nell'ambito di una assoluta mancanza di cultura. Per il mussulmano medio, ogni donna occidentale è poco più di una prostituta. Per ogni mussulmano generico, la sua religione è l'unica esistente, il resto è spazzatura. Ve lo dovete mettere in testa. L'integrazione passa attraverso la liberazione dei popoli mussulmani dal bisogno e dalla povertà economica e culturale.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 12/05/2020 - 14:31

Ma il video è stato girato in Italia o a musulmanolandia? Non c'è un italiano nemmeno a pagarlo... nemmeno una comparsa. Ma il barbuto intervistato a quale leggi risponde? Quelle italiane o quelle di musulmanoland? Capito il ragionamento del cammellaro? Quelli che hanno tenuto iprigionata una donna per 18 mesi non sono terroristi o rapitori, sono quelli che fanno la preghiera. I terroristi siamo noi che abbiamo pagato quelli bravi che pregano per liberarla. Tra non molto si arriverà alla redde rationem con questi cavernicoli. E' solo questione di tempo, lasciate che la crisi si estenda e ne vedremo delle belle.

Cheyenne

Mar, 12/05/2020 - 14:32

Comunque è vero che specialmente con questo papastro la religioneè cattolica dà di sè una immagine degenerata

alberto_his

Mar, 12/05/2020 - 14:34

Hanno la loro parte di ragione, gli intervistati. La faccenda della conversione, comunque, mi pare piuttosto un diversivo, essendo questa una faccenda strettamente personale e davvero non rilevante nella faccenda

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 12/05/2020 - 14:34

Come corso di rieducazione mi è sembrato molto caro . Temo che la loro ambizione sia di rieducarci tutti , e per chi ,come noi, è abituato alla libertà di pensiero e di scelta sarebbe veramente la fine.

wintek3

Mar, 12/05/2020 - 14:34

Non esiste mussulmano al mondo che non condanni gli USA e gli Ebrei per qualsiasi nefandezza possibile a prescindere. Anche quelli cosiddetti moderati (che per me sono solo quelli che non bruciano le bandiere) la pensano così.

Ritratto di Zohan

Zohan

Mar, 12/05/2020 - 14:35

la Sora Lella direbbe: "AAAHH 'NAMO BBENE.....'NAMO PROPIO BBENE"!!!

DIAPASON

Mar, 12/05/2020 - 14:39

la storia racconta che, non sarà la prima volta che ve ne dovrete tornare in massa nelle vostre terre, accompagnati da rumori fragorosi

Divoll

Mar, 12/05/2020 - 14:39

Un vero governo italiano, con le 00, direbbe: ah, si? Bene, allora siete tutti espulsi, tanto nei vostri paesi non ci sono guerre (di siriani e yemeniti in Italia praticamente non ce ne sono).

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 12/05/2020 - 14:41

Non mi interessa la motivazione della sua conversione, mi chiedo solo perche' ci sia stato il convolgimento dello Stato nella sua liberazione. Se la ragazza era felice di stare coi suoi rapitori islamici, perche' darsi da fare per riportarla in Italia e probabilmente pagare un riscatto? Il pagamento di un riscatto ci interessa non solo perche' sono soldi pubblici, ma perche' questo atteggiamento di debolezza del governo italiano non fa che incoraggiare altri rapimenti. Immaginate quanti respiratori e unita' di terapia intensiva avremmo potuto comperare per salvare vite umane con quei quattrini. Invece, li abbiamo sprecati per fomentare dei terroristi (islamici o no). Bel risultato Giggino, vergognati invece di gongolare dietro la mascherina color tricolore. Operazione inutile da parte di DiMaio per rialzare la popolarita' del M5Stalle, ecco di cosa si tratta!

vinnynewyork256

Mar, 12/05/2020 - 14:42

ragazze della kasbah romana ... inutile protestare con noi italiani perchè abbiamo altri problemi da risolvere .. che famo? ecco - andate al avv Conte - ha detto proprio ieri.."Abbiamo risolto il problema della ragazz' convertita .. sappiamo fare .. noi Italiani risolviam' tutti i problemi ... ora risolviam' altri. Pur non quegli degli italiani ... per loro, c'e l'INPS, le banche.. ecc. ecc ...

Libero 38

Mar, 12/05/2020 - 14:44

Ammesso che al 99.99% degli italiani non si strapperanno i capelli perche' la romano abbia cambiano religione,quello che gran parte degli italiani contestano a giuseppi e amichetti di merende che sono stati pagati 4 milioni di euro ai terroristi.

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Mar, 12/05/2020 - 14:44

La religione è sempre religione. Se non credi in una, difficilmente crederai in un'altra. E poi si, l'islam è più forte, del resto lo propagano a forza di teste mozzate e attentati vari. E per prevenire baggianate, non mi pare che il papa chieda di sconfiggere gli arabic con qualsiasi mezzo come fanno le varie guide spirituali islamiche. Non mi sembra che in occidente gli arabic vengano massacrati, sgozzati, torturati, convertiti a forza, ecc. ecc. ecc. Guantanamo? Chiedetelo agli americani.

Scirocco

Mar, 12/05/2020 - 14:45

Ma tutti questi islamici che criticano il nostro paese e la cultura Occidentale perché stanno qui? Possono tornare benissimo a casina loro dove tutti sono buoni, felici, ben coperti da tende sulla testa e dove non devono vedere i brutti e cattivi Cristiani.

machimo

Mar, 12/05/2020 - 14:49

Allora tornate a casa che ci fate in casa dei terroristi? Buon viaggio

Aquilee1077

Mar, 12/05/2020 - 14:51

Bisogna dire che i servizi segreti turchi hanno tirato un bel bidone a noi boccaloni italiani. Veramente impeccabile. Complimenti. Spero che serva di lezione per il futuro.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 12/05/2020 - 14:54

vedete bene come sanno mentire !!! questi sono inaffidabili islamici! e amiconi della sinistra!!!

Ritratto di Zaakli

Zaakli

Mar, 12/05/2020 - 14:55

Il problema è nel fatto che è pieno di persone che dicono, oggettivamente, cose fuori dal tempo e dallo spazio o nel fatto, altro, che vengano riportare dalla stampa? Se è il secondo, com'è, viene persino il dubbio che ci si limiti a riportare tali fesserie per non dibattere di cose intelligenti e chissà come mai? Meglio esseri... instupiditi...

Epietro

Mar, 12/05/2020 - 15:01

Cosa aspettano i nostri "capi" a rispedire da dove son venuti questa gente malvagia e bugiarda.

mimmo1960

Mar, 12/05/2020 - 15:01

L'evangelizzazione si è fermata ai musulmani?? è una sconfitta della nostra chiesa???

Gion49

Mar, 12/05/2020 - 15:06

Il mio pensiero è rivolto a tutti quei piccoli imprenditori sull'orlo del fallimento e del suicidio che si sarebbero potuto aiutare con quei milioni regalati ai presunti rapitori di questa allegra avventuriera.

Ritratto di WSilvioW

WSilvioW

Mar, 12/05/2020 - 15:07

Amisci legaioli redattori del Giornale, avrei un'idea tutta per voi. Sarebbe un gioco per le vacanze: si prendono i post dei talebani su qualche chat terrorista (tradotti dall'arabo) e i commenti dei legaioli su qualche forum (tradotti dal padagno): i partecipanti al gioco devono trovare le differenze. Saluti padagni.

maumen

Mar, 12/05/2020 - 15:08

Lo Stato deve chiedere indietro i soldi alla ONG che ha inviato la ragazza in Africa, la ONG è responsabile come responsabili sono tutte le Società italiane che mandano i lavoratori in missione in quelli luoghi e che non dimostrano di aver seguito tutte le precauzioni per evitare il rapimento. Quel territorio era pericoloso per una ragazza di vent’anni ergo che la Corte dei Conti batta un colpo ..

capi_tan_iglu

Mar, 12/05/2020 - 15:10

Indottrinamento e lavaggio del cervello.

sullarivadelfiume

Mar, 12/05/2020 - 15:14

Mi ricorda qualcuno: ma quale lavaggio del cervello?! Li stiamo solo aprendo fin da piccoli all'amore, al rispetto delle diversità e all'inclusione!

Maver

Mar, 12/05/2020 - 15:19

Pseudo-giustificazioni che non si possono ascoltare. La incomunicabilità si fa totale e la responsabilità tutta da addossare a quella politica che questa suddetta incomunicabilità non la vuole vedere.

Antenna54

Mar, 12/05/2020 - 15:20

E noi siamo così deficienti da crederci ... dopo quello che la cronaca ci restituissce! Ma fateci il piacere, non date spazio a gente simile, non ne vale la pena.

stef1600

Mar, 12/05/2020 - 15:28

Penso che sarebbe meglio smettere di parlare di questa cosa. Per lei e per tutti.

GGuerrieri

Mar, 12/05/2020 - 15:29

Ma se su alcuni canali tematici nostrani, non faccio nome per l'ipocrisia della privacy, ho visto descrivere la reconquista spagnola con toni che riducevano Isabella di Castiglia e Ferdinando D'Aragona a fanatici e violenti razzisti, mentre elogiavano la grande civiltà araba....

Iacobellig

Mar, 12/05/2020 - 15:30

La ragazzina farebbe bene andare via da questo nostro paese dal momento che ha dichiarato di essere stata bene. Vada a dare il suo contributo fuori dall’Italia, il paese ha bisogno di persone che credono al paese in cui vivono. È come un lavoro, bisogna credere nel lavoro che si fa altrimenti lo si fa contro voglia e male.

killkoms

Mar, 12/05/2020 - 15:33

Apriranno un'indagine su di loro?

venco

Mar, 12/05/2020 - 15:33

I terroristi in occidente sono la Clinton e Obama che hanno fatto guerra alla Siria, e pure Busch con la guerra all'Iraq e Afganistan.

perilanhalimi

Mar, 12/05/2020 - 15:53

I Musulmani italiani sono finanziati dal Qatar e sono sulle posizioni dei fratelli musulmani. Se ne approfittano delle nostre liberta` per fare tutto quello che volgliono protetti dai cattocomunisti. Non ho mai sentito un musulmano criticare le mancanze di liberta` . l` oppression della donna , degli omosessuali e delle minoranze nei paesi musulmani.sanno solo criticare l` occidente e Israele!....e noi li andiamo a prendere!!!

ilguastafeste

Mar, 12/05/2020 - 15:54

@mortimermouse E' vero, ma ricorda che Gheddafi, colui che disse "che l'islam diventi la religione d'Europa", era grande amico di Berlusconi, che è tutto tranne che sinistra, almeno credo. Così, tanto per dare un colpo al cerchio e uno alla botte.

Hoffman

Mar, 12/05/2020 - 15:56

Consentitemi uno scherzo, che ha la sua serietà :si mandino dalla ragazza non psicologi e opinionisti, ma un’estetista, un fashion blogger e un make up artist. Potrebbe rinsavire.

Italianocattolico2

Mar, 12/05/2020 - 15:56

Contenti, accoglitori e buonisti di professione ??? E se invece tutti questi cialtroni fossero ricacciati a casa loro una volta per tutte ??? Perché nessuno va a chiedere rifugio in Arabia saudita o in Iran ?? Forse perchè li caccerebbero via a cannonate ??? E noi tutti zitti e pronti a pagare tutto e tutti per ingrassare i trafficanti di esseri umani e gli invasori che vogliono distruggere la nostra società.

Nick2

Mar, 12/05/2020 - 15:58

Leghisti, imparate a guardare la realtà dai diversi punti di vista. Il mondo, probabilmente, non è diviso fra buoni e cattivi, come siete convinti. Noi (i buoni) siamo circa 2 miliardi e possediamo il 97% della ricchezza del globo. Loro (i cattivi) sono oltre 5 miliardi e si spartiscono il 3% della ricchezza mondiale per sopravvivere (e spesso morire di stenti). Loro (i cattivi), negli ultimi 20 anni, hanno ucciso in attentati terroristici alcune migliaia di buoni. Noi buoni, con bombardamenti intelligenti, esportazioni di democrazia (e di armi) abbiamo sterminato milioni di cattivi. In più, noi buoni, grazie ad un dio razzista, crediamo di avere assicurata eterna beatitudine, a discapito di loro cattivi, destinati ad “etterno dolore”. Se almeno voi giornalisti la finiste con l’incitamento all’odio…

ulio1974

Mar, 12/05/2020 - 15:59

io non comprendo: se il mondo e la società in cui questi vivono non gli piace, che ci fanno a Roma, capitale mondiale del Cristianesimo?? Perchè non sono emigrati a Dubai o Riyad??

kayak65

Mar, 12/05/2020 - 16:00

fa pure rima: sinistrati cornuti e mazziati! vedremo quando diranno le stesse cose delle vs donne. e sopratutto le femministe girotondine che inneggiano al corpo che e' di loro proprieta'dagli anni 70...vedere certe citta' europee per comprendere

kayak65

Mar, 12/05/2020 - 16:06

hanno adottato il detto educarne una per educarne 100...i metodi non contano

amicomuffo

Mar, 12/05/2020 - 16:10

ah ah ah...e voi credete a questi qua? Siamo proprio messi bene! A proposito di ricchezze...ne vogliamo parlare di come sono diventati ricchi nei paesi cosi detti mussulmani? E che tra loro stessi non si possono soffrire? Infatti chissà perchè, la maggior parte degli africani mussulmani viene qua, invece di andare dai loro fratelli...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/05/2020 - 16:14

@Nick2 - se sei così tanto amico dei terroristi islamici, perchè non vai là anche tu, invece di offendere gli italiani che non sopportano tali persone spregevoli che non hann orispetto della vita, neppure della loro?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/05/2020 - 16:16

Ha ragioen l'amico sopra che ha scritto: se loro, i musulmani che sono qui, soprattutto quell iche delinquono, che ci stanno a fare in mezzo ai terroristi come loro ci considerano? Comunisti, non illudetevi, per loro lo siete anche voi.

altair1956

Mar, 12/05/2020 - 16:20

L'hanno trasformata in un uovo di pasqua, contenta lei.

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Mar, 12/05/2020 - 16:23

Nick2 , perche` non si converte anche lei , e magari parte per la Somalia? Chissa` che non stiamo meglio tutti , noi e lei

agosvac

Mar, 12/05/2020 - 16:25

A parte che questi islamici che parlano dovrebbero essere tutti rispediti nei loro Paesi di origine perché offensivi verso l'Italia e gli italiani, dubito che una persona, qualsiasi persona , si possa convertire "solo" leggendo il Corano e per giunta non nella lingua originaria perché dubito che la ragazza potesse conoscere l'arabo. E' molto più facile che si sia convertita ancora prima di partire per l'Africa. Perché qualcuno non indaga sulle sue frequentazioni prima della partenza???

mimmo1960

Mar, 12/05/2020 - 16:29

Per Nick2. Se siamo cattivi perchè arrivano tutti in occidente??? Smettete di dire sciocchezze.

Ritratto di CiaodalBrasile

CiaodalBrasile

Mar, 12/05/2020 - 16:40

ITAGLIA...carta igienica del mondo...questo è quello che siamo diventati.

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 12/05/2020 - 16:44

Credo che l'uomo sia sempre ricorso a credenze religiose per scacciare le proprie paure ed aiutarsi nella sofferenza, per dare un senso alla consapevolezza dell'angoscioso destino di nascere e morire senza aver capito perchè. La ragazza in questione con la sua conversione si è salvata la pelle ed ha evitato altri patimenti. Mi pare una tesi probabile. Perchè si è convertita alla religione dei suoi carcerieri? Perchè era l'unica spendibile: non poteva certo convertirsi al Buddismo...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 12/05/2020 - 16:53

ILGUASTAFESTE è vero! non si può negare (mica come i babbei comunisti grulli, che negano, e non si palesano nemmeno!), tuttavia, in quel caso proteggeva gli stranieri che lavoravano in libia, a loro, di qualunque religione fosse, era garantita l'incolumità psicofisica! in piu, in cambio di commesse industriali miliardarie, era perfettamente lecito e consentito, nonchè tollerato, che gheddafi cercasse di fare proselitismi religiosi in europa, purchè fatto senza violenza e senza costrizioni! questo avvenne: un bel gruppetto di donne andarono a lezione di corano.... :-)

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 12/05/2020 - 16:55

Certo, le bombe americane su i bambini... Quelli che, imbottiti d’esplosivo, si facevano saltare, in Nigeria, tra intere famiglie (figlioletti compresi) nelle chiese cristiane, sono martiri... Quante vergini speravano di ottenere, nel paradiso islamico, immolandosi per far strage d’”infedeli”? Quanto, poi, siano educate e non violente tante nostre “preziose risorse” alla... Romano lo constatiamo quasi quotidianamente.

Ritratto di saggezza

saggezza

Mar, 12/05/2020 - 16:56

.....ilguastafeste Belusconi amico di Gheddafi certo l'Eni italiana in Libia fruttava miliardi per lo stato Italiano. Un affare che il napolitano con Sarkozy fece bombardare la libia e la nostra stessa ENI. E in quella circostanza il governo fu succube del capo dello stato nonchè dei francesi che non tolleravano che l'italia avesse il privilegio nel petrolio libico. diciamola tutta ma fino in fondo.

Mr Blonde

Mar, 12/05/2020 - 17:04

essere antifascisti dovrebbe in primo luogo comportare rispetto per i deboli e gli indifesi anche a costo di dover rischiare la sicurezza di qualcun altro; al Shabaab è complice di migliaia di deportazioni di minori cui danno un kalshnikov a 8-10 anni e li buttano nel macello delle guerre locali. Tra luci e riflettori abbiamo scambiato la vita di una occidentale caucasica generosa e in cuor suo anche sinceramente (immagino) onesta per la sicurezza di centinaia di bambini dimenticati da tutti.

Hammurabi

Mar, 12/05/2020 - 17:14

A nessuno importa se si sia fatta musulmana o meno, ma a molti importa che si siano dati milioni di euro a gruppi terroristici ai quali la ragazza ha aderito mostrando un abito tipico di queste frange di criminali. È una pagliacciata, un insulto agli italiani che si trovano nel bisogno e in situazioni drammatiche. Ma la madre di questa ragazza che la giustifica ancora dicendo che tutti si sarebbero convertiti dopo tanto tempo in mano a questi individui, ci sta con la testa??

claudioarmc

Mar, 12/05/2020 - 17:36

Ecco le risorse Boldriniane

Ilsabbatico

Mar, 12/05/2020 - 17:49

Comunque per me ha sbagliato anche il nostro governo a gestire la parte mediatica. Preso per buono che è un suo diritto non togliersi le vesti islamiche, io non avrei permesso nessuna foto o video...non è bello il messaggio che "passa"......scusate ma è così.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mar, 12/05/2020 - 17:57

Questo è il concetto che i tolleranti non capiscono: NOI siamo da rieducare perchè siamo infedeli! E il marocchino che ha stuprato la donna a cagliari ieri, ne è la dimostrazione: le nostre donne non meritano risptetto perchè infedeli e le stuprano, cosa che non farebbero mai in Marocco! Domani è fuori galera! Viva l'Italia prona!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 13/05/2020 - 11:56

Nick2 al mondo non esistono solo le due categorie da te citate e cioè i buoni e i cattivi, esiste purtroppo una terza categoria, quella degli imbecilli e, da recenti statistiche, risulta che il 99% votano DEM in ogni angolo della terra.