Rom, Salvini sta con i cittadini: "Basta soldi a chi non fa nulla"

Il ministro: "Il pane è sacro". Ma difende i residenti di Torre Maura: "Ho sentito proteste civili". E punta a eliminare i campi nomadi

No alle violenze. Ma no anche a "scaricare sulle periferie" i problemi delle città. La rivolta degli abitanti di Torre Maura, zona Est di Roma, irrompe in politica, incendia il dibattito e divide - ancora - Lega e M5S.

Le posizioni dei due partiti sono distanti anche sulla gestione fatta nella Capitale dei rom. Ieri pomeriggio una sessantina di nomadi sono stati accompagnati nel centro di accoglienza di via Codirossoni. I cittadini se ne sono accorti ed è scoppiato il putiferio. Circa 200 persone sono scese in piazza, alzando le barricate. "I rom rubano, abbiamo paura", dice qualcuno. "Andate via, ladri", urlano altri. Dopo aver incendiato dei cassonetti e un'auto, qualche manifestante ha anche gettato in terra e calpestato i panini diretti ai nomadi.

I disordini hanno costretto il Campidoglio a fare marcia indietro: i 70 rom verranno ricollocati in altre zone della città. La procura di Roma, intanto, ha aperto un fascicolo di indagine su quanto successo nelle concitate ore di ieri. I pm attendono i verbali della polizia, poi procederanno ipotizzando i reati di minaccia e danneggiamento con l'aggravante dell'odio razziale.

La vittoria dei cittadini, però, ha provocato l'ira del sindaco Virginia Raggi, che si è scagliata contro CasaPound e le sigle di destra che hanno appoggiato la rivolta. "Non possiamo cedere all'odio razziale - ha detto il primo cittadino - non possiamo cedere contro chi continua a fomentare questo clima e continua a parlare alla pancia delle persone".

Il M5S si è subito schierato al fianco del sindaco pentastellato. Per il sottosegretario Manlio Di Stefano l'unica soluzione per i nomadi è "dare loro la cittadinanza e una casa popolare". La pensa diversamente Matteo Salvini. Il ministro dell'Interno ha sì condannato ogni forma di violenza, così come il pane gettato in terra ("è sacro"), ma ha messo in chiaro di aver "sentito proteste civili dagli abitanti della zona". Un modo, sembra, per schierarsi al fianco di chi si è detto preoccupato per l'arrivo dei rom. "Certe scelte vanno calcolate - spiega il leghista - Le periferie di Roma come di altre città non possono essere usate per nascondere i problemi".

L'obiettivo del titolare del Viminale è eliminare tutte le baraccopoli occupate dai nomadi. "Zero campi rom in tutte le città", ribadisce Salvini. "Chi vuole integrarsi si integra, lavora e manda i figli a scuola. Siamo stufi di sprecare i soldi degli italiani per chi sta tutto il giorno a far niente o, quando va male, ruba".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di jasper

jasper

Mer, 03/04/2019 - 16:20

Anche la Pizza è sacra! Ma non diciamo frescacce per favore!

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 03/04/2019 - 16:31

Perchè Salvini ha torto ? Ha torto la ue che li difende chiamandole persone indifese e da coccolare...se si comporterebbero come persone integrate non ci sarebbero certi pregiudizi!

Antibuonisti

Mer, 03/04/2019 - 16:40

non e' una questione di "razza" ma di comportamenti . i cittadini sono stanchi di persone che si fanno mantenere dallo stato e che spesso rubano o delinquono come abitudine. non conta se neri o sinti , ciò' che conta sono i comportamenti inaccettabili in un contesto di società' civile dove la gente si fa il mazzo per sbarcare il lunario.

portuense

Mer, 03/04/2019 - 16:41

quando chiudi tutti i campi rom è sempre tardi...ma meglio tardi che mai ed i rom stranieri a casa loro.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 03/04/2019 - 16:59

ruspe ruspe ruspe....... e ABOLIRE I CAMPI ROM IN ITALIA !!!! per Jasper, IL PANE E' SACRO , non te lo hanno insegnato da piccolo ????

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 03/04/2019 - 17:09

Forza Torre Maura la maggioranza degli italiani sono con voi, altro che odio razziale, quei cittadini hanno il diritto di vivere nella tranquillità delle loro case e non a contatto di chi ha fatto dell'illegalità il suo sistema di vita

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 03/04/2019 - 17:12

"Basta soldi a chi non fa nulla" e il reddito di cittadinanza?

Algenor

Mer, 03/04/2019 - 17:39

Ho sospetto che a Torre Maura non vi abitino i pm e nemmeno la Raggi..

lappola

Mer, 03/04/2019 - 18:14

Ed io sto con Salvini che sta con i cittadini: "no a scaricare sulle periferie" i problemi della città" Proponiamo di mandarli tutti a Piazza Di Spagna, al Campidoglio, ai fori imperiali ed al Colosseo, poi vediamo cosa fanno quelli che parlano di odio razziale..

antoniopochesci

Mer, 03/04/2019 - 18:46

I casi della vita: mai una una rivolta che scoppi ai Parioli, a Monteverde, alla Camilluccia, in Prati e quartieri chic affini e finitimi ove pontificano dall'alto dei loro attici ideologici ed ipocriti i maitre à penser de la gauche. Sempre e solo a Torre Maura, Tor Sapienza, Torre Angela, Tor Bella Monaca .. e via torreggiando. Sono sempre più convinto che in Italia non esiste il razzismo etnico, bensì quello sociale, ideologico, direi ..urbanistico.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 03/04/2019 - 18:47

Ma come si fa a non essere esasperati con i rom? Basta digitare su Youtube "rom" per rendersene conto!

carlottacharlie

Mer, 03/04/2019 - 18:53

Come dar torto a Torre Maura? Vedono arrivare rom a decine (con al seguito megaschermi Tv, smartphone, mobili ed ammennicoli vari pagati dallo Stato) per rendere confortevole la vita rom e tranquilli di poter rubare in serenità e far diventare il luogo una discarica; mentre tu sei considerato m...a e le tue istanze le hanno usate come carta igienica, ed hai paura che l'equilibrio raggiunto nel paese sia in pericolo. I grilloni cercano i voti tra chi sfrutta lo Stato: rom neri e beige, sanno che gli italiani scelgono chi votare. Si stanno avvicinando le elezioni Eu ed i grulli fan uscire il pelo che hanno dentro di loro.

gabriel maria

Mer, 03/04/2019 - 19:02

i 5 stalle si sono proprio fumati il cervello....

Ritratto di niki 75

niki 75

Mer, 03/04/2019 - 20:01

La magistratura è sempre più brillante!!! Ora indaga i poveri Italiani, abbandonati alla mercè di chiunque voglia RAZZIARLI, "PER ODIO RAZZIALE".

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mer, 03/04/2019 - 20:47

Illustre ministro Salvini, innanzi tutto grazie! Integrazione presuppone piena adesione a cultura, prassi e portamenti. Non possono essere integrati coloro che sono altro dalla prassi normale della comunità. Innanzi tutto son da servire gli interessi della comunità stanziale, poi, con i dovuti esami. gli interessi degli ospiti! Come afferma lei, signor Ministro, è questione di buon senso! Libertà o cara

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 03/04/2019 - 22:07

Caro Salvini, basta stare coi cittadini solo a parole! Sei o non sei il ministro degli interni? Sei o non sei un vicepremier? Fai o non fai parte del governo? E allora, invece di girare in lungo e in largo per l'Italia, ogni giorno e notte, perchè non ti metti dietro alla tua scrivania al Viminale e stili una bozza di DL a tutela dei cittadini italiani stanzianti, con indicazioni precise per quando riguarda tutti i nomadi, anche italiani?