Tenta di rapire bambina seduta nel passeggino: ora è caccia a una donna

Il tentato rapimento a Roma, dove una nonna è intervenuta a difesa della nipotina. È caccia a una donna "alta e grassa"

Una nonna stava accompagnando la nipotina all'asilo quando è stata avvicinata da una donna che, all'improvviso, ha cercato di rapire la bambina, strappandola via dal passeggino.

Il tentato rapimento in pieno centro, a Roma, attorno alle 8:30 della mattina, quando le urla della signora – intervenuta a difesa delle nipotina – hanno evitato il peggio, mettendo in fuga la malintenzionata, scappata a gambe levate per non essere vista e bloccata dai passanti, intervenuti per dare manforte alla 68enne. La furfante, però, è riuscita a fuggire facendo perdere le proprie tracce.

Sul caso indagano ora i carabinieri della stazione Macao che, raccolta la denuncia presentata dalla famiglia della piccola, hanno raccolto le testimonianze e acquisito anche i filmati delle telecamere di videosorveglianza in strada, in via Cernaia, a due passi dalla Stazione Termini.

"Era alta e grossa", è riuscita a dire la nonna, ancora sotto shock per quanto accaduto in mattinata.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 01/04/2019 - 18:30

Ma no, che dite, si era semplicemente fermata per fare i complimenti alla piccola. Vedrete se il magistrato di turno non dirà così. E' la PRASSI in questi casi.

DRAGONI

Lun, 01/04/2019 - 18:50

SI ACCETTANO SCOMESSE SULL'ETNIA DELLA SIGNORA CHE HA MANCATO IL RAPIMENTO.

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 01/04/2019 - 20:16

secondo i dettami dell' ISLAM,il commercio di bambine è legale,se poi sono femmine valgono ancora meno