Tiburtina, la disperazione del ristoratore ostaggio dei migranti

Ennesima brutta avventura per il titolare della pizzeria I Magnifici, a due passi dalla stazione Tiburtina, che ieri è rimasto per 20 minuti chiuso nel locale per scampare a un migrante ubriaco

Venti minuti di paura. Rinchiuso all'interno del locale per scampare alla violenza di un balordo. L'ennesimo. Non c'è pace per Donato Annunziata, 40 anni, da dodici al timone della pizzeria I Magnifici di via Teodorico, a due passi dalla stazione Tiburtina. La sua attività, una delle poche che non vendono alcol a basso costo, è già salita agli onori della cronaca in più di un'occasione. Le ragioni sono sempre le stesse. Il quartiere è un crocevia di migranti e clochard allo sbando. Gente che sa di non avere nulla da perdere.

"Ieri sera, attorno alle 22.30, è entrato uno straniero avvolto in una coperta e ha iniziato a urlare", racconta Donato. A quell'ora il locale era gremito di persone. L'irruzione dell'uomo genera il panico. Lo straniero è una vecchia conoscenza del ristoratore, non è la prima volta che entra nel locale in preda ai fumi dell'alcol. "L'ho spintonato fuori e mi sono chiuso dentro per proteggere i clienti e mia moglie che è incinta", ricorda Donato. Dall'esterno il migrante continua a schiamazzare. Nel frattempo gli "ostaggi" chiamano le forze dell'ordine. Passano venti minuti. Sono interminabili. La furia del balordo non accenna a scemare, anzi. "Ha cominciato a rovesciare la birra sulle vetrate della pizzeria - prosegue Donato - e poi ha estratto un coltello da cucina da una busta, ho pregato che in quel momento non passasse nessuno perchè non so cosa sarebbe potuto accadere".

Chi assiste alle scena dall'interno del locale rimane pietrificato dallo choc. "Nessuno aveva il coraggio di uscire". Finalmente l'intervento dei carabinieri e dei soccorritori del 118 riporta la situazione alla normalità. Donato è sconfortato. Si definisce un "perseguitato". "Ogni giorno succede qualcosa - denuncia - e alzare la serranda, qui, è diventato sempre più rischioso". Negli ultimi anni, infatti, la sua attività è stata saccheggiata in sette occasioni. A ottobre 2018, poi, si è consumato l'episodio peggiore. Donato è stato preso a spintoni e bottigliate da un gruppo di extracomunitari che si erano accomodati sui tavolini esterni della pizzeria a bere birra acquistata altrove. L'aggressione gli è costata diverse contusioni e dieci giorni di prognosi. Ad aprile scorso, invece, è intervenuto per soccorrere un uomo aggredito fuori dal suo locale da un ubriaco. "La situazione è grave - dice - e io sto pensando di andarmene". "Non è colpa delle forze dell'ordine - ragiona - ma della politica, non è possibile che chi viene fermato il giorno dopo sia di nuovo a piede libero". Solidarietà all'esercente è arrivata dal Comitato Residenti Stazione Tiburtina. "Ormai alzare la serranda è diventato un atto di eroismo", denunciano dal Comitato. "Questo è l'ennesimo dei tanti episodi avvenuti in zona - spiegano - e siamo qui a dirci le stesse cose da anni e a lamentare la sterilità, l'inutilità e l'abbandono di prefetto, questore e delegato della sindaca alla sicurezza che non hanno più alcun controllo sulla città".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Reziario

Mar, 07/01/2020 - 14:33

Organizzate uno sciopero ad oltranza. Cartello "Chiuso a causa di insicurezza A Piede Libero". Niente riferimenti a migranti o altro, per non dare la sponda ad etichettature ebeti. Vedete che qualcosa si muove.

Abit

Mar, 07/01/2020 - 14:44

Sinistra e Boldriniani? Silenzio assoluto!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 07/01/2020 - 14:45

Nel video si possono apprezzare le indubbie qualità di una risorsa "superiore" a noi miserabili occidentali. Grazie,Boldrini &Co.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Mar, 07/01/2020 - 15:24

Purtroppo, sotto i compagni, sarà sempre peggio

Ritratto di Walhall

Walhall

Mar, 07/01/2020 - 15:24

No Signora Barlozzari, questo articolo è inaccettabile. Capisco il politically correct, ma è indigeribile leggere le sue parole. In nessun Paese civile del mondo, nemmeno quello del Terzo Mondo, un cittadino autoctono viene tenuto in ostaggio da uno o più "migranti". Fuori dall'Italia i migranti lavorano, producono, pensano alle loro famiglie, si preoccupano di migliorare la propria vita e quella dei propri cari, con processi di integrazione più o meno riusciti. Dinnanzi questi fatti, si deve parlare di clandestini, perditempo, delinquenti, sbandati, in qualsiasi caso, di gente indegna di restare in Italia e di essere definita migrante. In Germania ho il 30% di personale che viene dall'Europa del sud, dell'est, del nord, dall'Africa e dall'Asia, eccellenti lavoratori, veri MIGRANTI, con degli scopi nella vita. In Italia avete troppi scansafatiche pericolosi, favoriti dai vostri vertici che con queste persone hanno delle affinità elettive incontrovertibili.

tremendo2

Mar, 07/01/2020 - 15:34

ecco a cosa ci ha portato il political correct della sinistra e affiliati

DRAGONI

Mar, 07/01/2020 - 15:54

LA SUA UNICA COLPA E' DI ESSERE ITALIANO CON UNA ATTIVITA' COMMERCIALE IN QUELLA CHE E' TERRENO OCCUPATO DA PERSONAGGI DI VARIA NATURA E PROVENIENZA E PER LO PIU' FUORILEGGE.

aldoroma

Mar, 07/01/2020 - 17:06

le risorse..............

killkoms

Mar, 07/01/2020 - 18:13

il paese dei catto-comunisti! E se gli metti una mano addosso vai pure in galera!

Robdx

Mar, 07/01/2020 - 18:27

Chissà dove sono le piccole menti di Lorenzovan o Maurizietto magold loro che affermavano che questa feccia viene in Italia per fare i lavori che gli italiani rifiutano

Robdx

Mar, 07/01/2020 - 18:28

E la boldri che dice?!

edo1969

Mar, 07/01/2020 - 18:36

Basta con questo razzismo schifoso dovreste vergognarsi, io quel nxxxo di mxxxa l’avrei preso a fucilate

edo1969

Mar, 07/01/2020 - 18:37

dovevano chiamare il papa, non i carabinieri

edo1969

Mar, 07/01/2020 - 18:38

Walhall sagge parole

edo1969

Mar, 07/01/2020 - 18:38

ma è rudi guede’

edo1969

Mar, 07/01/2020 - 18:40

non è un vero nxxxo ubriaco ma Leonida55 vestito da nxxxo ubriaco che voleva vedersi in video perché lui non può più farne, la moglie gli ha sequestrato il cellulare e bloccato internet perche guardava le cinesine gnude e si spaccava di raspe

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 07/01/2020 - 19:10

Il mandante è il Vaticano, c'è un sospettato...

Ritratto di Acquachiara

Acquachiara

Mar, 07/01/2020 - 19:22

Risorse, gentaglia.

ItaliaSvegliati

Mar, 07/01/2020 - 19:30

Ma i musulmani possono bere? Hahahaha per buttar giù le sardine affumicate...

Tuthankamon

Mar, 07/01/2020 - 20:02

La zona intorno alla stazione Tiburtina è un letamaio senza speranza se non si applicano le leggi che pure ci sono.

lupo1963

Mar, 07/01/2020 - 20:17

Queste bestie nei film buonisti non li vedi mai .I ne.gri sono sempre buoni ,educati e sorridenti.Tolo tolo ...

Romalupacchiotto

Mar, 07/01/2020 - 20:41

Italia diventa paese di gente che viene a rubare , stuprare, uccidere, spacciare queste sono le risorse papali lateranensi, ci vorrebbe la rivolta popolare come avviene in Francia gilet gialli. Cacciare tutti senza se e ma.

maorichief

Mar, 07/01/2020 - 20:54

Boicottiamo San Remo.

QuasarX

Mar, 07/01/2020 - 21:19

vogliamo di piu' di questa gente dice qualcuno...ma la domanda e': perche'?

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mar, 07/01/2020 - 21:27

suggerisco a quel gestore un rimedio efficacissimo che ho già sperimentato in prima persona... una bombola di spray repellente per orsi: si compra sulla rete e ti arriva a casa, ha sei\otto metri di gittata, una dose elevata di repellente, scarsa dispersione, e una percentuale di capsaicina tale da far scappare ALL'ISTANTE qualsiasi aggressore... per quanto grosso,ubriaco,drogato,pericoloso o inferocito sia: (mette in fuga un grizzly in piena carica... figurati quello che può fare,a questa feccia a due zampe) ps:deve anche tenere sottomano una bomboletta di spray al peperoncino legale,da esibire in caso che la feccia di turno chiami la polizia... perchè si sa,alla feccia non gli basta delinquere: pure la protezione legale,gli danno.

ziobeppe1951

Mar, 07/01/2020 - 21:29

Sicuramente clandestino ..che la Lamorgese tutto divisa e distintivo fa finta di non vedere

Ritratto di Lucio Flaiano

Lucio Flaiano

Mar, 07/01/2020 - 21:32

Lucio Flaiano. Cambronne urlerebbe "Merde"

Algenor

Mar, 07/01/2020 - 21:46

Walhall, in Germania, Francia e resto d'Europa Occidentale siete messi peggio che in Italia con mediorientali ed africani, specialmente con le seconde e terze generazioni nate li che non si sono affatto integrate e civilizzate.

Giorgio5819

Mar, 07/01/2020 - 21:56

Ennesimo rifiuto subumano importato per devastare la società italiana... per la gioia dei farabutti comunisti.

Hegodamasck

Mar, 07/01/2020 - 22:02

AH AH MA CHE NOTIZIA AH AH AH .......L’ALTRA SERA SEMPRE A ROMA QUATTRO CIVILISSIMI ROMANI UBRIACHI SI SONO PRESI A BOTTE IN PUBBLICA PIAZZA..IN MEZZO A DONNE E BAMBINI NON LO SCRIVETE QUESTO??

caren

Mar, 07/01/2020 - 22:16

Eg. Walhall, il suo commento è da incorniciare. Gent.le Sig.ra Barlozzari, quello che Lei descrive nell'articolo, non rientra negli "onori" della cronaca.

anna.53

Mar, 07/01/2020 - 22:16

Manderei l'elemosiniere famoso x aver ricollegato gli abusivi per dare solidarietà cristiana al povero ristoratore, ma il coraggio forse gli viene solo di fronte alle telecamere e a Rep. O A Avvenire. I deboli vanno difesi, ovunque siano, Sig Elemoseniere.....

Malacappa

Mar, 07/01/2020 - 22:25

Dovevano chiudere la pizzeria e giu botte da orbi cosi gli passava la sbronza

ziobeppe1951

Mar, 07/01/2020 - 22:55

Hegodamasck...22.02... purtroppo abbiamo anche le zecche rosse che si prendono a botte nella pubblica piazza

Giorgio5819

Mer, 08/01/2020 - 10:34

Walhall 15:24... Verità assoluta nel suo commento, complimenti sinceri. L'inconsistenza e la spocchia di chi favorisce l'importazione di bestie é inammissibile.