Rutelli in tv «Sposerei Barbara a Las Vegas per la terza volta»

«Io e mia moglie ci siamo sposati sia civilmente che in chiesa ma, dopo 30 anni, le ho chiesto: “Andiamo a Las Vegas e sposiamoci per la terza volta”». Francesco Rutelli, si è raccontato ieri in tv a Barbara D’Urso: «Il primo bacio me l’ha dato Barbara. Fu lei a prendere l’iniziativa. Dopo una settimana, siamo andati a vivere insieme. Io avevo lasciato tutto per la politica e vivevo in un piccolo appartamento con due mie amiche. Barbara aveva una casa libera: ci siamo trasferiti là subito».
L’ex sindaco di Roma parla anche del suo rapporto con la religione: «Ero un bambino buono, studioso, ma ho avuto una grande sofferenza: mia mamma è stata molto malata per tanto tempo ed è morta quando avevo 19 anni. La mia adolescenza è stata segnata da questa vicenda. È stato un calvario, ma la vita non è che amore e sofferenza. Per tutti. Non c’è sofferenza senza amore e viceversa. Ero molto religioso, ma dopo la morte di mia madre ho avuto un forte colpo e ci sono voluti anni prima che tornassi alla fede. In quegli anni mi avvicinai a Pannella e ai Radicali».
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.