Le castagne sono un vero benessere autunnale

Ricche di vitamine e acido folico, sono ottime per affrontare una gravidanza

Le castagne sono ricche di vitamine e sono ottime anche per le donne in dolce attesa. Un settembre caldo e soleggiato ha permesso a questi frutti di decorare i boschi. Le castagne si dividono in due gruppi: quelle più piccole e di un colore simile al bruno scuro, molto saporite, e i marroni, più grandi e dalla forma simile a un cuore, con una buccia marrone e una polpa dolce. Entrambe le specie sono ricche di vitamine e minerali e hanno un uso in cucina molto versatile. Ottime bollite, arrosto, essiccate, sotto forma di purè o farina, per la preparazione di diversi dolci. L’elevato valore nutritivo della castagna fa in modo che questo frutto sia una vera fonte di energia, necessaria con l’arrivo dei primi freddi. Apporta molte calorie anche per il fatto che al suo interno non racchiude una grande quantità di acqua, solo il 50% del totale. Le castagne sono costituite da carboidrati complessi, come l’ amido. Sembrerebbero favorire anche il buonumore grazie al magnesio che racchiudono e che stimola il nostro sistema nervoso. Muscoli, ossa e mente traggono benefici dalla vitamina B di cui sono ricche, e il fosforo aiuta il nostro organismo a mantenere alta la concentrazione e favorisce la memoria. La grande quantità di potassio presente in questi frutti marroni è molto utile per rinforzare i muscoli e ridurre i dolori reumatici che l’autunno spesso ci regala. Lo zolfo inoltre è un vero toccasana per le ossa e allo stesso tempo depura il nostro corpo. Le castagne aiutano il nostro intestino perché ricche di fibre che combattono la stipsi. Sono poi particolarmente indicate per le donne in dolce attesa. L’acido folico che contengono, una vitamina del gruppo B, è importantissimo nella prevenzione di malformazioni riguardanti il futuro nascituro. Non buttiamo l’acqua di cottura delle castagne, può donare lucentezza ai nostri capelli durante lo shampoo. Mentre l’infuso fatto con le foglie del castagno risulta essere un ottimo tonico per il viso, particolarmente indicato per le pelli grasse. Le castagne non hanno quindi nulla di negativo? Non esattamente, non sono indicate nell’alimentazione di diabetici e persone a dieta. Questo perché hanno un alto livello di tannino e zuccheri. Inoltre la presenza di sodio favorisce l’assimilazione degli alimenti con conseguente aumento di peso corporeo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.